Leggi il Topic


Indice del forumForum YamahaForum Yamaha R1 e R6

   

Pagina 1 di 2
Vai a pagina 12  Successivo
 
Lezioni di vita - Leggete tutti [garanzia&assistenza yamaha]
9025691
9025691 Inviato: 19 Dic 2009 0:04
Oggetto: Lezioni di vita - Leggete tutti [garanzia&assistenza yamaha]
 



Ciao a tutti ragazzi, con la presente voglio semplicemente descrivere quello che mi è accaduto acquistando una Yamaha R6 2006 dalla concessionario F.lli Giussani di Erba (CO).

Tutto quanto descritto e verificabile presso il tribunale di Erba (Co).

Nel dicembre 2006 acquisto una R6 '06 che immatricolo il 31/01/07. Percorro circa 800km ed il motore accusa un rumore anomalo.

Secondo il concessionario Yamaha il rumore è dovuto dalle bronzine. Dopo 20gg vengono sostituite ma il rumore persiste.

Si decide quindi di riordinare "bronzine di banco e di biella" + precise. Passano altri 15gg., vengono sostituite ma il rumore persiste.

Il concessionario, non sapendo cosa fare interpella Yamaha Motor Italia la quale tramite il suo tecnico rileva una sbeccatura dell'ingranaggio dell'albero primario.... Decidono di non sostituirlo ma di molarlo:o. Io ne pretendo la sostituzione ma mi viene risposto che non serve e di provarla così...

Percorro circa 200km ed il motore esplode... (biella, albero motore, bronzine etc etc)

Risultato? La moto questa volta viene portata direttamente a Gerno dal concessionario ed una volta aperto per l'ennesima volta il motore mi comunicano che hanno trovato un corpo estraneo nel filtro pescante del motore e per questo motivo non vogliono passarmi in garanzia la riparazione.

Testuali parole:"abbiamo trovato un corpo estraneo all'interno del motore...tipo fibra di cotone,,, QUALCUNO TI HA VOLUTO FARE UNO SCHERZO"!!!!!!!! (INFATTI IL RODAGGIO L'HO ESEGUITO CON UN MIO AMICO CHE HA COMPRATO LA STESSA MOTO LO STESSO GIORNO E CHE HA FATTO GLI STESSI CHILOMETRI CON ME IN 15GG (800KM) con un freddo allucinante a 0°

Appena appreso dal concessionario l'accaduto gli ho comunicato che non avrei naturalmente sborsato una sola lira per la riparazione in quanto dopo i primi due tentativi avrebbero dovuto sostituirmi immediatamente l'albero motore con il relativo ingranaggio.

Il concessionario, dopo una settimana di telefonate da parte mia, decide di ordinare i pezzi. Quando arrivano richiude personalmente il monoblocco in mia presenza e di quella di un testimone. (Il montaggio avviene un venerdì sera dalle 20.00 alle 2.00!!!!).

Il giorno seguente passo a ritirare il motore in concessionaria in quanto il "meccanico" doveva registrare il gioco valvole. Appena arrivato mi comunica che la moto non parte ed ha un problema elettrico... (la spia gialla della messa in fase è accesa)

Dopo alcune verifiche si scopre che il "meccanico" del concessionario, smontando gli alberi a camme ha invertito la posizione degli stessi. In presenza di un mio amico (altro testimone) smontiamo il coperchio valvole e rimettendo in posizione corretta con i segni "I" ed "E" gli alberi a camme la moto parte (EUREKA!!!!!)

Ritiro la moto, la sera stessa la provo e si accende la spia dell'olio.... (il "meccanico" si era dimenticato di fare il pieno...)

Passano circa due mesi ed una sera ricevo la telefonata del concessionario chiedendomi se è tutto ok. La settimana successiva ricevo una fattura di €1.600,00 (albero motore + una biella + etc. manodopera). Telefono al concessionario che mi dice: "Eravamo d'accordo no?! Metà per uno... Non vuoi pagare? Ti mando la lettera dall'avvocato!..

Naturalmente provate ad immaginare in quel momento come mi sono sentito.... dopo 7 mesi di disastri mi sento chiedere la riparazione....

Dopo un po' di giorni mi arriva la convocazione dal giudice di pace di Erba (Co) da parte del concessionario.

Davanti al giudice, una volta letto le documentazioni viene proposta una mediazione (€400,00 a mio carico). Personalmente non ho accettato la proposta in quanto mi sono sentito preso in giro per tutto quanto è accaduto.

La causa è andata avanti ed è dovuta intervenire in terza chiamata "Yamaha Motor Italia" in quanto è stata proprio lei a contestare la garanzia con il famoso "corpo estraneo". Dopo due anni di causa io, udite udite, PERDO COMPLETAMENTE LA CAUSA CON QUESTA MOTIVAZIONE: E' stato trovato un corpo estraneo e quindi la garanzia decade immediatamente. STOP. SPESA TOTALE SOSTENUTA: € 5.400,00

[B]Pensate che sotto giuramento il "meccanico" del "concessionario" ha dichiarato che è normale MOLARE un ingranaggio del motore su moto NUOVE!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Ora, vorrei semplicemente fare alcune riflessioni. Premetto che io sono un libero professionista che opera in un settore commerciale della meccanica e che quindi so cosa vuol dire avere a che fare tutti i giorni con clienti, fornitori, problemi etc..
Situazioni simili sono successe anche nel mio lavoro da "concessionario" e in queste (poche fortunatamente) occasioni ho sempre cercato di capire quello che è successo e di coinvolgere la casa madre al fine di risolvere i problemi nella maniera più semplice e trasparente possibile.

Mi è stato proposto di fare ricorso ma HO PERSO LA FIDUCIA NEI CONFRONTI DELLE ISTITUZIONI. Comunque sia io per €5.400 sono e rimarrò la persona di prima, resta solo una cosa da dire:

QUANDO SUCCEDONO COSE DI QUESTO TIPO FATE METTERE TUTTO PER ISCRITTO!!!!! NON FATE COME ME CHE A PAROLE MI SONO FIDATO.

Un ringraziamento anche a Yamaha Motor Italia la quale ha fatto semplicemente il proprio interesse e quello del proprio concessionario, trattando un cliente come se fosse una NULLITA'. GRAZIE ANCORA

MEDITATE GENTE... MEDITATE


*** edit by skyline81 ***
con il consenso dell'autore si riportano i suoi dati e si riapre il topic
recapito telefonico verificato


Daniele Gilardi
Via C.Cantù 41
23854 - Olginate (LC)
Tel. 348.3121980
 
9025803
9025803 Inviato: 19 Dic 2009 0:38
 

Invia la tua lamentela a qualche giornale in modo da avere più visibilità...magari anche a Striscia icon_neutral.gif
Mi dispiace per l'accaduto.
 
9025805
9025805 Inviato: 19 Dic 2009 0:38
 

mi dispiace moltissimo per l'accaduto...ahimè di storie simili accadute ad amici e conoscenti ne ho a bizzeffe....in questo paese non funziona nulla. Se ti consola, non sei il primo nè l'ultimo (magra consolazione).

Coraggio, per quello che vale detto da un estraneo, ti capisco e ti sono vicino.
 
9025806
9025806 Inviato: 19 Dic 2009 0:40
 

effettivamente la cosa giusta da fare sarebbe un ricorso.. è nel tuo diritto.
in fin dei conti la sentenza del g di pace è una sentenza di 1° grado e puoi sempre ricorrere.

fammi capire bene... quando si parla di corpo estraneo ci si riferisce al lavoro fatto dal concessionario per molare l'albero giusto?
che rogna.... se cosi stanno le cose, la garanzia è decaduca a causa loro...

forse sarebbe il caso di contattare un legale per farti assistere nel miglior modo possibile!
 
9025821
9025821 Inviato: 19 Dic 2009 0:46
 

Non ho parole per quanto ti è accaduto ma non desistere. Procurati un legale (ci sono patronati che ti affidano ad un legale per pochi euro), chiedi una perizia tecnica indipendente e fai ricorso. Pubblicizza il più possibile quanto ti è accaduto presso una (una sola perché vogliono l'esclusiva) rivista di settore - 2ruote, per esempio - in maniera che Yamaha tocchi con mano l'effetto della pubblicità negativa.
Fai quello che vuoi ma non arrenderti, per te e per tutti.
Ti auguro buona fortuna... 0510_abbraccio.gif
 
9025836
9025836 Inviato: 19 Dic 2009 0:51
 

Azzo che storia...qualsiasi cosa farai ti auguro buona fortuna che ne hai bisogno!
 
9025838
9025838 Inviato: 19 Dic 2009 0:51
 

Tutti uguali.
Sara' mica che quel BRAVO MECCANICO che sbaglia clamorosamente gli assi a camme abbia lasciato ,mentre puliva i carter,un pezzetto di straccio?
Non so quanto tempo hai a disposizione per andare da un ufficio all'altro dei tribunali,ma non demordere.
5.400?
Si, supposte !!!!!!
Non capisco come un Giudice,visto l'acclarata incapacita' di chi ha eseguito i lavori,possa darTi torto.
 
9025890
9025890 Inviato: 19 Dic 2009 1:01
 

Mama che brutto..scorretta la Yamaha e ancora più incredibile il giudice..mi dispiace davvero tanto non dovrebbero succedere queste cose.. icon_sad.gif
 
9025905
9025905 Inviato: 19 Dic 2009 1:05
 

Un'ultima cosa.
Dicono di molare un ingranaggio.
Lor signori,a meno che non siano ciabattini,dovrebbero sapere che gli ingranaggi in questione sono temperati , cementati e rettificati.
Ora se ho ben capito di meccanica Te ne intendi,lo immagini un ingranaggio del genere MOLATO?
Bravi i signori della Yamaha!
Secondo me farebbero una figura migliore a cambiarti completamente il motore con tantissime scue.
La brutta figura l'hanno gia' fatta.
Ma forse non sanno che questo lo stanno leggendo circa 100.000 MOTOCICLISTI!
 
9025984
9025984 Inviato: 19 Dic 2009 1:46
 

che schifo icon_neutral.gif
fa ricorso..magari il prossimo giudice capirà la situazione..auguri!
 
9034565
9034565 Inviato: 21 Dic 2009 11:26
 

Mi dispiace troppo per l 'accaduto.... icon_cry.gif
E quello ha il coraggio di farsi chiamare meccanico!!! 0509_mitra.gif
Poi Yamaha.... non si fa così.... perchè il difetto è partito dalla moto nuova di fabbrica!!!!

Chiama quelli di striscia!!!!!

doppio_lamp.gif
 
9034744
9034744 Inviato: 21 Dic 2009 12:15
 

Io ne so qualcosa...niente moto, ma ho pagato una cucina da 14mila iuros alla mia ex icon_rolleyes.gif
la legge è così.
 
9034779
9034779 Inviato: 21 Dic 2009 12:23
 

max solidarietà per l'accaduto, mentre leggevo non volevo credere ai miei occhi eusa_wall.gif

forse Yamaha dovrebbe riflettere prima di prendere certe decisioni, è un attimo perdere un cliente per sempre 0509_down.gif

hai ragione, tutto deve essere scritto nero su bianco per stare tranquilli icon_wink.gif
 
9034826
9034826 Inviato: 21 Dic 2009 12:39
 

krugia ha scritto:
max solidarietà per l'accaduto, mentre leggevo non volevo credere ai miei occhi eusa_wall.gif

forse Yamaha dovrebbe riflettere prima di prendere certe decisioni, è un attimo perdere un cliente per sempre 0509_down.gif

hai ragione, tutto deve essere scritto nero su bianco per stare tranquilli icon_wink.gif
il bello è che a guadagnare un cliente ci puoi mettere una vita, a perderne 100 anche un solo secondo. icon_wink.gif
 
9035052
9035052 Inviato: 21 Dic 2009 13:33
 

io ti consiglio di fare ricorso..purtroppo queste cose vanno sempre per le lunghe e non ci si può fermare al primo ostacolo che s'incontra..ne so qualcosa dato che sono figlio di un ex m.llo dei C.C. icon_asd.gif , purtroppo non vi si può attribuire nemmeno la colpa a casa Yamaha dato che se loro hanno trovato un corpo estraneo la garanzia decade e purtroppo non vi si può fare nulla..la Yamaha non ha torto!!io piuttosto batterei sulla negligenza da parte del meccanico..chi me lo dice che quel corpo non ce l'ha lasciato lui dato che già in precedenza si è mostrato un "dormi in piedi" riguardo all'olio,alla mancata sostituzione ora non ricordo più di cosa dato che alla fine la moto l'hai ricostruita da zero carene a parte.. eusa_wall.gif ,le cose sono 3..o hai aperto tu la moto per fare qualcosa (ma dato che dovevi fare ancora il rodaggio mi sembra una str***ta..) e hai dimenticato il corpo estraneo..oppure (come penso che sia più fattibile) si riducono a 2..o il corpo estraneo c'era già da quando hai acquistato la moto oppure ce l'ha lasciato il concessionario e con le varie fatture del cambio bronzine ecc puoi dimostrare che l'unico ad aver smontato la moto è stato il meccanico (se così si può chiamare), la moto è nuova quindi se non l'ha aperta nessun altro il pezzo ce l'ha lasciato lui per forza e tutte le spese tra pezzi,manodopera ecc sono a carico suo..almeno questo secondo me è la mia versione dei fatti da quanto letto sopra e mi è parso di aver capito...

un consiglio..metti un BUON avvocato e fai ricorso..in bocca al lupo e tienici aggiornati... icon_wink.gif
 
9035658
9035658 Inviato: 21 Dic 2009 15:26
 

assolutamente fai ricorso.. non sarebbe il primo caso in cui un ricorso ribalta la sentenza e dopotutto sentendo la tua camana direi che hai ragione, forse non direttamente nei confronti di Yamaha ma sicuramente nei confronti del concessionario che oltre ad essersi comportatao malissimo è certamente di dubbia onestà.

Magari mandami un PM dicendomi chi è, almeno se dovesse servirmi NON ci vado...
 
9035773
9035773 Inviato: 21 Dic 2009 15:47
 

chiedo scusa perchè forse andrò OT ma penso che non sarebbe male come idea creare un forum apposito per segnalare meccanici o altro di questo genere..che ne dite?in modo che un domani ognuno sappia con chi si sta rivolgendo e possa prendere le sue eventuali precauzioni...
 
9036031
9036031 Inviato: 21 Dic 2009 16:28
 

quoto chi ti suggerisce di non mollare, porta avanti un'azione legale (sono eterne come tempistiche ma forse alla fine riuscirai a non pagare un euro)
 
9036170
9036170 Inviato: 21 Dic 2009 16:50
 

queste cose mi fanno in.....re 0509_si_picchiano.gif 0509_si_picchiano.gif
in effetti yamaha non ha colpa, visto che il corpo estraneo la lasciato il BUON meccanico...... eusa_clap.gif
molando l'ingranaggio (mai sentito una cosa del genere) eusa_wall.gif
prendi un buon avvocato e vedrai che il ricorso lo vinci di sicuro 0509_up.gif
il BUON concessionario ti pagherà anche i danni morali 0510_saluto.gif 0510_saluto.gif
in tanto ti faccio tanti auguri di buon natale 0510_saluto.gif 0510_saluto.gif
 
9036665
9036665 Inviato: 21 Dic 2009 18:18
 

mi è venuta l'ansia solo a leggere....!!!!!! comuqnue in italia anche avendo piena ragione rischi di perdere una causa.........

hai tutta la comprensione di un motociclista....
 
9037083
9037083 Inviato: 21 Dic 2009 19:46
 

liam23 ha scritto:
mi è venuta l'ansia solo a leggere....!!!!!! comuqnue in italia anche avendo piena ragione rischi di perdere una causa.........

hai tutta la comprensione di un motociclista....

si è vero,ma non bisogna demordere al 1° ostacolo che ci si trova davanti e siccome la colpa non può essere del motociclista dato che la moto è ancora in garanzia e l'unico ad averla aperta è stato il meccanico allora riduco le 2 possibilità ad una sola.. icon_asd.gif secondo me il meccanico s'è scordato il "corpo estraneo" all'interno della moto e alla fine per non pagare i danni ha buttato il fango su di lui..dev'essere proprio scemo sto meccanico perchè solo lui ha aperto la moto quindi non può essere stato qualcun'altro o il tuo amico a mettercelo e ne credo che quest'oggetto sia entrato da solo..quindi se vuoi un consiglio continua cosi e vai avanti..a questo si aggiunge la falsa testimonianza che potrai servire a piatto gelato insieme a tutto il contorno...
coraggio!!io non sono avv.to ma non ci vuole poi molto a capire..un buon avv.to e un giudice che non sia di parte e dovresti risolvere il caso... icon_wink.gif
 
9038978
9038978 Inviato: 22 Dic 2009 0:13
 

guidociomei ha scritto:
Un'ultima cosa.
Dicono di molare un ingranaggio.
Lor signori,a meno che non siano ciabattini,dovrebbero sapere che gli ingranaggi in questione sono temperati , cementati e rettificati.
Ora se ho ben capito di meccanica Te ne intendi,lo immagini un ingranaggio del genere MOLATO?
Bravi i signori della Yamaha!
Secondo me farebbero una figura migliore a cambiarti completamente il motore con tantissime scue.
La brutta figura l'hanno gia' fatta.
Ma forse non sanno che questo lo stanno leggendo circa 100.000 MOTOCICLISTI!


Lor signori,a meno che non siano ciabattini,dovrebbero sapere che gli ingranaggi in questione sono temperati , cementati e rettificati.

Sottolinerei quanto detto....sarebbe come pensare di allargare a piacere il diametro di un cilindro....follia in molti casi
 
9039247
9039247 Inviato: 22 Dic 2009 1:20
 

Sono praticamente senza parole...!!! icon_asd.gif icon_asd.gif icon_asd.gif
Capisco che ti senti amareggiato ed abbattuto... ma assolutamente NON MOLLARE!!!
Fai ricorso, vai avanti mostrando tutte le tue ragioni e tutte le ca**ate che son state fatte...!!!
Lo so, certe volte viene voglia di mollare tutto, ma non farlo...
Forza, coraggio e... falli neri...!!!
doppio_lamp.gif
 
9041390
9041390 Inviato: 22 Dic 2009 16:18
 

mi spiace per l'accaduto....sono quelle cose che nessuno di noi vorrebbe avere a che fare.

no mollare e fatti sentire.....forse la cosa migliore e fare un'articolo dell'accaduto e chiedere a qualche testata giornalistica di pubblicartela.....inmoto, motociclismo, superbikeitalia......devi mostrare a tutti il trattameto che yamaha ti ha riservato.

logicamente un bel ricorso è quello che ci vuole.
spero che tu riesca a smuovere le acque, e che yamaha provveda a questa ingiustizia con reltive scuse e risarcimento danni 0510_saluto.gif
 
9041866
9041866 Inviato: 22 Dic 2009 17:58
 

ema87 ha scritto:
mi spiace per l'accaduto....sono quelle cose che nessuno di noi vorrebbe avere a che fare.

no mollare e fatti sentire.....forse la cosa migliore e fare un'articolo dell'accaduto e chiedere a qualche testata giornalistica di pubblicartela.....inmoto, motociclismo, superbikeitalia......devi mostrare a tutti il trattameto che yamaha ti ha riservato.

logicamente un bel ricorso è quello che ci vuole.
spero che tu riesca a smuovere le acque, e che yamaha provveda a questa ingiustizia con reltive scuse e risarcimento danni 0510_saluto.gif

per favore..prima di sparare a zero leggete prima e cercate di capirne un pò..qui non si tratta di casa Yamaha..purtroppo se loro hanno trovato questo pezzo all'interno della moto non ci può fare niente..la domanda da porsi invece è

Domanda: "chi ha messo o lasciato quel corpo estraneo all'interno della moto?"

Risposta: semplice!!se nessun altro ha aperto la moto dev'essere stato per forza il meccanico del concessionario..2+2=4 al paese mio... icon_asd.gif
del resto non è la prima volta che ha dimostrato di essere molto negligente..prima s'è scordato l'olio,poi ha unito le cose al rovescio..senza offesa,ma se succedeva a me..da mo che gli avrei montato la testa all'incontrario altro che spinotti e cose varie... icon_asd.gif
 
9041944
9041944 Inviato: 22 Dic 2009 18:14
 

a no?.....secondo te yamaha non centra nulla?
yamaha ha detto che decadeva la garanzia per la presenza di un corpo estraneo, ma si è chiesta come ci sia finita?
certo che se lo è chiesto....ma avrà preferito dare fiducia al suo rivenditure autorizzato....e quindi la colpa ce la prendiamo tutta noi.

e comunque quando una officina yamaha fa i lavori fatti male....come credo in questo caso....chi ci rimette la faccia stessa è proprio la yamaha stessa.....visto che si tratta di un suo rivenditore che lei stessa dovrebbe monitorare.

quindi yamaha centra eccome.....non si tratta di sparare a zero, ma di giustizia....che come abbiamo potuto vedere, anche in questo caso pende dalla parte del torto icon_wink.gif
 
9067696
9067696 Inviato: 28 Dic 2009 20:47
 

ho fatto leggere la tua storia a mio padre che sono 30 anni che fa il meccanico(di auto)e ha detto che il pezzo di cotone di sicuro non cel'hanno messo in fabbrica e che il signore che lo ha ripetutamente smontato per sostituire le bronzine per pulire qualcosa deve aver fatto cadere accidentalmente quel pezzo di cotone e che se fosse successo a lui il suo datore di lavoro gli avrebbe ficcato le bielle dove puoi facilmente immaginare...
 
9094363
9094363 Inviato: 3 Gen 2010 20:40
 

E' una vergogna!!! Che schifo!!! 0509_down.gif 0509_down.gif il mito non demordere, so che davanti alle ingiustizie e' difficile ma non possono sempre averla vinta loro caz.... icon_cool.gif 0509_up.gif
 
9094616
9094616 Inviato: 3 Gen 2010 21:30
 

mi hai fatto vergognare di avere una yamaha, tu con 5.500 euro sarai lo stesso, però inisti, fagleli sudare i 5.500.

hai tutto il mio supporto per qualunque cosa chiedi!
 
9098475
9098475 Inviato: 4 Gen 2010 15:45
 

Allora io lavoro in concessionario plurimarche (non tratto yamaha)! Il consiglio ke ti dò (ed è puramente un consiglio ed un mio parere) è di kiudere la pratica sborsando purtroppo l'esosa cifra di 5400€ ed avviare una nuova causa verso Yamaha Motor Italy. Procurati ed esigi tutte le skede di officina ke testimoniano il fatto ke il tuo veicolo sia stato fermo in officina autorizzata a controllo e in attesa dei componenti. Una volta fatto questo (e da quanto mi sembra di capire la tua moto è stata per parekkie volte ferma in officina) chiama in causa Yamaha Motor Italy e il concessionario di zona citandoli per danni in quanto IL VEICOLO NON VALE QUANTO E' STATO PAGATO E NE RICHIEDI UN RISARCIMENTO. Io ho un cliente in concessionaria ke su un Peugeot Geopolis 125 ha avuto la bellezza di 9 interventi in garanzia (2 volte guarnizione di testata, rinvio avviamento, pompa iniezione etc etc) + tutte le volte ke è rimasto a piedi x "fesserie". Beh il ragazzo ha chiesto a Peugeot un danno di 5000€ (il motorino lo ha pagato 3100€) perchè il veicolo non rispecchia il valore di quanto lo ha pagato e gli ha procurato più danni ke giovamento (questo a suo dire...) Beh la storia si è conclusa con il ritiro da parte di Peugeot del suo veicolo e "la donazione" di un nuovo Geopolis 125 modello nuovo. Questo non per dirti ke Yamaha ti darà una nuova R6 ma x cercare di riprendere qualkosa di soldi e tamponare il danno ke nel tuo caso è una gran bella cifra!!! Purtroppo andare avanti con la causa non ti servirebbe a nulla!! dimostare ke quel corpo estraneo ci sia andato dentro per copa dell'officina è quasi impossibile (se fosse successo appena messa in moto o nell'arco di pochi metri sarebbe stato diverso). Mi Dispiace x la tua storia xkè son soldi buttati al cesso ed entrambi sappiamo che hai ragione 0509_down.gif
 
Mostra prima i messaggi di:





Pagina 1 di 2
Vai a pagina 12  Successivo

Non puoi inserire nuovi Topic
Non puoi rispondere ai Topic
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
 
Indice del forumForum YamahaForum Yamaha R1 e R6

Forums ©