Leggi il Topic


Indice del forumForum Trial

   

Pagina 1 di 1
 
info [primo] trial 125 per imparare
8959091
8959091 Inviato: 5 Dic 2009 11:21
Oggetto: info [primo] trial 125 per imparare
 

salve a tutti volevo sapere qual il migliore 125 da trial per imparare io avevo pensato ad un beta rev3 per mi sembra sia abbastanza costoso ....quale mi consigliate per imparare e che sia abbastanza economico ?

grazie e scusate il disturbo icon_biggrin.gif
 
8959109
8959109 Inviato: 5 Dic 2009 11:27
 

se proprio lo vuoi nuovo lo scorpa costa poco 125 ma 4 tempi e non va molto... ti consiglio di prenderne uno usato di cilindrata superiore come 250-270 2 tempi non preoccuparti sono leggeri e maneggevoli e anche i 250-270 non hanno molta potenza hanno solo abbastanza coppia ai medi e ai bassi regimi...
 
8964820
8964820 Inviato: 6 Dic 2009 18:59
 

finalmete il forum del trial!!!!!!!! 0509_up.gif 0509_up.gif

io ho un vecchio Fantic125 0509_doppio_ok.gif
 
8966554
8966554 Inviato: 6 Dic 2009 23:58
 

partendo dal presupposto che trial 125 seri ci sono beta, gas gas e sherco, tra questi beta non costa pi degli altri ed senza dubbio il migliore, specialmente per il motore e la frizione...
di ciclistica forse le altre sono reattive e leggere, ma di motore non c' storia...

se invece vuoi spendere meno, o vai sull'usato (il beta rev-3 125 del 2008 SPETTACOLARE, ma anche dal 2002 in poi ottimo), oppure c' scorpa, che per non fa un vero trial, nel senso che ha la sella (seppur piccola), ha un motore 4 tempi e pesa parecchio...la vedo pttima per un utilizzo alpinistico, ma non per il trial vero...
poi comunque il prezzo della scorpa di 4500 euro circa, quindi solo poco pi di 500 euro meno degli altri...
 
8977755
8977755 Inviato: 9 Dic 2009 10:23
 

Partendo dal presupposto che il trial costoso se paragonato ad altri tipi di moto, bisognerebbe vedere quanto sei disposto a spendere. Credo che comunque puoi trovare delle buone occasioni stando intorno ai 2.000 0509_up.gif
 
8992874
8992874 Inviato: 11 Dic 2009 23:59
 

b costoso neanche tanto...

la moto costa meno che nel cross o enduro, consuma molto meno, la manutenzione irrisoria e il motore non si rompe mai (ogni tanto qualche gas gas)...
 
9001537
9001537 Inviato: 14 Dic 2009 9:50
 

rusty1992 ha scritto:
b costoso neanche tanto...

la moto costa meno che nel cross o enduro, consuma molto meno, la manutenzione irrisoria e il motore non si rompe mai (ogni tanto qualche gas gas)...



Forse costa meno nell'usato, perch i prezzi sul nuovo sono un po' altini se paragonati alle moto da strada icon_wink.gif
 
9002152
9002152 Inviato: 14 Dic 2009 13:24
 

Mitch80 ha scritto:



Forse costa meno nell'usato, perch i prezzi sul nuovo sono un po' altini se paragonati alle moto da strada icon_wink.gif


gi.. parecchio altini icon_rolleyes.gif
 
9030424
9030424 Inviato: 20 Dic 2009 12:05
 

eusa_think.gif ciao adl122,
leggo che la tua domanda basata sul valore economico, e qui decidi tu in base alle tue tasche. Nel contempo sposto l'attenzione dal valore economico a quello tecnico, visto che una volta che hai pagato la moto, poi sono "gatte da cominciare a pelare" se la devi usare per fare trial.

se non ho capito male tu vuoi imparare a fare trial..ok.!!
Se ti scrivo perch penso che tu voglia imparare bene a fare trial ricavcandone in futuro molte soddisfazioni...e magari con il tempo partecipare anche a qualche gara...giusto?

se non fosse cos non serve continuare da parte tua a leggere quanto sottoscritto, sarebbe tempo perso....

per imparare ti consiglio le prime volte uscite con persone esperte che ti facciano vedere e che ti trasmettano l'alfabeto del trial vero. Un corso di base sarebbe veramente l'ottimo...credimi. "LA PRIMA"e anche la "DECIMA USCITA"Vai con calma perch c' da farsi male davvero, e vedrai che i risultati uscita dopo uscita non tarderanno ad arrivare, occhio perch iniziare a fare i primi passi nel trial sembrerebbe cosa semplice, ma non cos. Se gi hai un buon controllo di frizione e freni e gas (questa la prima cosa che devi imparare, TIMETTI SUL PARIi E DISEGNIO A TERRA degli otto sempre pi stretti, puoi azzardare un acquisto anche di cilindrate superiori a 125, ma prima ti consiglio di provarli, ma non in una strada o nel piazzale del concessionario...SBAGLIATO, vai sul naturale dentro ad un bosco con sassi non troppo grandi e magari a fianco di un piccolo torrente e piccole pendenze, gi sufficente, questo perch le cilindrate alte come sopra consigliate nella strada fino alla quarta marcia sono a bassa performance e sembrano dolci agnellini, ma quando utilizzate nelle zone da trial sono dei veri e propri razzi con potenze esplosive che se non sei in grado di dirigere e domare ti scaricano e disarcionano dalla moto, e se non sai ancora come cadere...sono guai..

la regola di base per iniziare a fare trilal questa. motore non tanto potente tipo50cc, meglio se un 80cc non facile da trovare, altrimenti va bene anche un 125 cc quello che devi assimilare e cercare di conquistare da subito che il tuo corpo con ampi movimenti sopperisce alla ridotta potenza del motore e sono proprio gli spostamenti del corpo e di conseguenza dei pesi sull'avantreno e sul retrotreno, che aiutano il superare gli ostacoli naturali nela pratica del trial. Fai un annetto di 125 e poi passa ad una cilindrata superiore. Dopo con pi motore e con l'ausilio dei movimenti del tuo corpo imparati per forza con il 125 cc ti si apre un orrizzonte illimitato, quando andrai a girare nei posti dove ti allenavi con il 125 scoprirai nuove zone naturali e nuove traiettorie che prima non percepivi come superabili che poi affronterai. Tieni sempre un margine di sicurezza in quello che fai e prevedi in anticipo la caduta durante il perlustramento della zona, pensando a come affrontarla in anticipo. Lo stesso movimento, la stessa azione fatta migliaia di volte viene acquisita cone spontanea e naturale dal tuo corpo nel fare trial.
Se puoi affrontare un ostacolo con diverse marce, nella fase iniziale di apprendimento utilizza sempre la marcia pi bassa possibile facendo girare il motore....poi saprai tu come e che marcia utilizzare.
mi auguro di esserti stato di aiuto. Per ogni eventuale altra informazione tecnica.. sulla guida di base scrivimi pure. In bocca al lupo. omixam.
0510_saluto.gif
 
9039946
9039946 Inviato: 22 Dic 2009 11:47
 

0510_saluto.gif a tutti,

.....la mia risposta stata? icon_asd.gif

assolutamente inutile: eusa_doh.gif

poco utile: eusa_think.gif

utile: 0509_up.gif


ditemi la vostra....
ciao omixam
 
9041069
9041069 Inviato: 22 Dic 2009 15:36
 

omixam ha scritto:
0510_saluto.gif a tutti,

.....la mia risposta stata? icon_asd.gif

assolutamente inutile: eusa_doh.gif

poco utile: eusa_think.gif

utile: 0509_up.gif


ditemi la vostra....
ciao omixam




Utile 0509_up.gif
Anche se c' da considerare la "rivendibilit" di un mezzo passato di pi mani. E' un fattore che purtroppo per noi, varia a seconda delle zone 0509_up.gif
 
9042315
9042315 Inviato: 22 Dic 2009 19:33
 

ciao Mitch80,
grazie per aver votato.....sembra un gioco a premi rotfl.gif

vedo che l'aspetto economico persiste..... giusto non lo nego, ..la mia voleva essere una risposta tecnica data da anni di passione sfrenata per questa disciplina.

se voglio agire pensando al soldo, penso sia giusto una volta individuata la "belva" da portare a casa chiedere quotazioni a diversi venditori, e questo la stessa cosa al momento di venderla. Preferisco acquistare da un concessionario o da un venditore di moto da trial, e poi la do dentro quando passo di cilindrata, l'usato un poco datato ha comunque una quasi precisa valutazione, che oscilla 100 + 100 meno in base a come ho trattato la moto, solitamente le moto da trial non vengono rovinate...a meno che un principiante "che si crede gi un pilota" non le usi a certi livelli di gara, distruggendole nel vero senso della parola, ma non credo sia il caso di adl122, con qualche cambio di leva o del manubrio , e una messa a punto generale delle forcelle e del mono, sono + o - sempre ok...e quindi presentabili.

Quelle che si usano a certi livelli in gara si pensa che possano essere malconcie, in effetti pu capitare, ma una mia credenza che sono spesso molto performanti e perfette in ogni loro taratura, magari a scapito di qualche segno o cicatrice qua e l pi o meno profonda......

comunque per cominciare quelle che avete menzionato vanno PI che bene, anzi per adl122 ce ne avanza...

e se si vuole fare trial e non escursioni, scegliere una moto da trial e non che possa essere un compromesso, tanto con quella da trial si fa ci che si vuole, con quella da alpinismo NO!!

omixam...
0510_saluto.gif 0510_saluto.gif
 
Mostra prima i messaggi di:





Pagina 1 di 1

Non puoi inserire nuovi Topic
Non puoi rispondere ai Topic
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
 
Indice del forumForum Trial

Forums ©