Leggi il Topic


Indice del forumForum Generale

   

Pagina 1 di 2
Vai a pagina 12  Successivo
 
Quanti chilometri posso fare al giorno in rodaggio??
8254685
8254685 Inviato: 5 Ago 2009 19:45
Oggetto: Quanti chilometri posso fare al giorno in rodaggio??
 



ciao ragazzi, oggi ho ritirato la mia errina (sono innamorato) e ho fatto subito 82 chilometri..dite che c'e un limite o basta rispettare i 4000 giri massimi e andare quanto si vuole??
chiedo questo perchè le ventole si accendevano spessissimo.. icon_asd.gif
 
8254753
8254753 Inviato: 5 Ago 2009 19:55
 

ma va...non c'è un limite di km....ne puoi fare anche 1500 tutti in un giorno...e anche la soglia dei 4.000 giri min, la puoi superare un pochino..dopo un andatura costante ad una certa soglia di giri,puoi dare una piccola accellerataportandola non dico alla zona rossa ma a 6.000/7.000 giri min
 
8254827
8254827 Inviato: 5 Ago 2009 20:06
 

Beh, magari non farci la 24 ore di Le Mans icon_wink.gif

Le moto nuove all'inizio scaldano di più, poi la situazione migliora. L'ideale sono giri di un paio di ore, seguiti da qualche ora di raffreddamento. Poi non è che se invece di due ore ne fai tre o una ti esplode la moto... l'importante all'inizio è evitare i cicli termici troppo brevi (tipo casa-bar) o troppo lunghi (viaggi in autostrada no-stop). In pratica usa il buon senso e andrà tutto per il meglio icon_cool.gif

Non tenerla sempre a 4000 giri ma fai variare il regime (sempre senza superare i 4000 se è quello che dice il manuale, se fai qualche strappo alla regola non succede nulla ma all'inizio vacci piano), e almeno per i primi 5/600 km evita di fare sforzare il motore (salite ripide, riprese con le marce alte etc) e di portare passeggeri.

Ah, e complimenti per l'acquisto 0509_up.gif
 
8254871
8254871 Inviato: 5 Ago 2009 20:12
 

quanto ne vuoi basta non andare troppo su di giri
 
8254983
8254983 Inviato: 5 Ago 2009 20:26
 

basta che corri ma a bassi giri senno rischi di grippare i piccoli 4 cilindri che ha; )
 
8255068
8255068 Inviato: 5 Ago 2009 20:36
 

citalino ha scritto:
basta che corri ma a bassi giri senno rischi di grippare i piccoli 4 cilindri che ha; )


ne ha 2 icon_lol.gif
comunque oggi ho fatto dalle 2 e 40 alle 4 e dalle 4 e 20 alle 6 e 20...domani dite che devo fare solo 50 chilometri è meglio vero??? ho paura di averla fatta restare troppo in temperatura da ventola..
ah si, prima è venuto il mio amico a vederla, gliela ho fatta accendere e ha dato un paio di sgasate fino a 4000...tutto apposto vero?? ho fatto una faccia cosi in quel momento icon_eek.gif
 
8255077
8255077 Inviato: 5 Ago 2009 20:37
 

Django ha scritto:


Ah, e complimenti per l'acquisto 0509_up.gif


grazie 0509_doppio_ok.gif
 
8255094
8255094 Inviato: 5 Ago 2009 20:39
 

blaz91 ha scritto:


ne ha 2 icon_lol.gif
comunque oggi ho fatto dalle 2 e 40 alle 4 e dalle 4 e 20 alle 6 e 20...domani dite che devo fare solo 50 chilometri è meglio vero??? ho paura di averla fatta restare troppo in temperatura da ventola..
ah si, prima è venuto il mio amico a vederla, gliela ho fatta accendere e ha dato un paio di sgasate fino a 4000...tutto apposto vero?? ho fatto una faccia cosi in quel momento icon_eek.gif

ma si vai tranquillo che non succede niente..
 
8255139
8255139 Inviato: 5 Ago 2009 20:45
 

lo so sono troppo scrupoloso...
in più dopo aver sentito di non fargli fare cicli termici troppo lunghi mi sono preoccupato visto il caldo di oggi e le ventole che giravano..aiutooo icon_cry.gif icon_cry.gif
fate finire le mie preoccupazioni..
 
8255517
8255517 Inviato: 5 Ago 2009 21:48
 

Non ti preoccupare, dopo tre/quattro uscite vedrai che il motore comincerà a scaldare di meno e di conseguenza anche le ventole staranno più tranquille icon_wink.gif

Per la durata delle uscite non farti troppi problemi, anzi è meglio se le prime 3/4 le fai "lunghe" diciamo intorno ai 100 km, così i vari componenti hanno modo di assestarsi. In fondo il vantaggio di avere il raffreddamento ad acqua è proprio che il motore lavora sempre alla temperatura ottimale, quindi finchè l'ago del termometro è al posto giusto (sia pure con l'intervento delle ventole, che d'altronde servono proprio per quello) puoi rilassarti e goderti il paesaggioi icon_cool.gif
 
8256154
8256154 Inviato: 5 Ago 2009 23:57
 

Django ha scritto:
Non ti preoccupare, dopo tre/quattro uscite vedrai che il motore comincerà a scaldare di meno e di conseguenza anche le ventole staranno più tranquille icon_wink.gif

Per la durata delle uscite non farti troppi problemi, anzi è meglio se le prime 3/4 le fai "lunghe" diciamo intorno ai 100 km, così i vari componenti hanno modo di assestarsi. In fondo il vantaggio di avere il raffreddamento ad acqua è proprio che il motore lavora sempre alla temperatura ottimale, quindi finchè l'ago del termometro è al posto giusto (sia pure con l'intervento delle ventole, che d'altronde servono proprio per quello) puoi rilassarti e goderti il paesaggioi icon_cool.gif


grandissimo, con la tua spiegazione mi sono tranquillizzato icon_biggrin.gif icon_mrgreen.gif

però prima mi chiedevo: ma uno con il monster??? come fa a fare un rodaggio di estate se durante il rodaggio il motore si scalda così tanto???
è sempre stato questo il motivo per cui secondo me la monster è penalizzata..cioè, è bellissima, poi l'ultimo modello mi piace parecchio, ma se avesse un motore a liquido sarebbe una perfetta naked icon_wink.gif (intendo la 696 non la grossa che mi pare lo ha a liquido)
 
8256482
8256482 Inviato: 6 Ago 2009 1:33
 

Insomma...
se il motore ad aria prende aria...chi lo ammazza icon_asd.gif
Poi il motore ad aria non ha tutto l'ingombro di radiatori, pompe, tubi, serbatoi etc..., di conseguenza neanche si possono rompere sti componenti se non ci sono...
 
8256774
8256774 Inviato: 6 Ago 2009 8:34
 

in più un motore ad aria scalda di meno perchè è un motore meno spinto e per questo non gli serve molta superficie che disperde calore ...
per la moto er6 è normale che parte la ventola perchè il radiatore è un pochino sottodimensionato ed se non si va sopra ai 60 km\h la ventola gira ....
ma di che anno è ??? 2008 o 2009
 
8258488
8258488 Inviato: 6 Ago 2009 12:21
 

topo ha scritto:
in più un motore ad aria scalda di meno perchè è un motore meno spinto e per questo non gli serve molta superficie che disperde calore ...
per la moto er6 è normale che parte la ventola perchè il radiatore è un pochino sottodimensionato ed se non si va sopra ai 60 km\h la ventola gira ....
ma di che anno è ??? 2008 o 2009


2009, il radiatore è maggiorato icon_wink.gif
comunque oggi ho fatto una 50ina di chilometri e si sono accese le ventole solo 4 volte ai semafori, contro i 50 volte ogni 3 minuti di ieri icon_lol.gif
grazie per le lezioni sul motore ad aria a tutti icon_wink.gif
 
8258689
8258689 Inviato: 6 Ago 2009 12:44
 

a parte che i motori li fanno girare prima al banco e quindi qualche km lo fanno,non farti problemi e vai tranquillo!! segui le indicazioni sul libretto e via!! icon_wink.gif
 
8260659
8260659 Inviato: 6 Ago 2009 16:54
 

blaz91 ha scritto:

però prima mi chiedevo: ma uno con il monster??? come fa a fare un rodaggio di estate se durante il rodaggio il motore si scalda così tanto???

Al motore scaldarsi (sempre entro i limiti operativi) non fa particolarmente male, in fondo è costruito per sopportare varie decine di esplosioni al secondo al suo interno icon_wink.gif

Il problema che ho avuto con i motori ad aria casomai è stato fare il rodaggio in inverno... la 883 ci metteva qualcosa come mezz'ora per raggiungere una temperatura decente, e poi quando la spegnevo continuava a scattare e ticchettare per un paio d'ore con grande spavento del garagista icon_mrgreen.gif
 
8262040
8262040 Inviato: 6 Ago 2009 20:53
 

La moto sarebbe bene che nei primi chilometri di rodaggio non sia:
tirata a alti regimi di giri
percorrenza di curva sconnesse
portare in sovratemperatura troppo spesso il motore
almeno per i primi chilometri non caricarla con troppo peso,tipo portare il passeggero subito
E, epr quanto ti possa dire io, nemmeno percorrere troppi chilometri tutti insieme.

Per quanto se ne possa dire, la moto all'inizio deve effettuare il rodaggio,che, a differenza di quanto molti pensano, non riguarda solo il motore, ma tutta la moto, dal motore, alle sospensioni, al circuito di raffreddamento.
Consiglio sempre di non effettuare lunghe percorrenze, soprattutto all'inizio, fai una quarantina,sessanta kilometri tranquilli,magari fuori città, poi ti fermi la fai freddare e riparti...almeno all'inizio ho fatto così....in questo modo dai tempo alle parti meccaniche di assestarsi regolarmente e molto gradualmente........
 
8264705
8264705 Inviato: 7 Ago 2009 11:29
 

lapo85 ha scritto:
La moto sarebbe bene che nei primi chilometri di rodaggio non sia:
tirata a alti regimi di giri
percorrenza di curva sconnesse
portare in sovratemperatura troppo spesso il motore
almeno per i primi chilometri non caricarla con troppo peso,tipo portare il passeggero subito
E, epr quanto ti possa dire io, nemmeno percorrere troppi chilometri tutti insieme.

Per quanto se ne possa dire, la moto all'inizio deve effettuare il rodaggio,che, a differenza di quanto molti pensano, non riguarda solo il motore, ma tutta la moto, dal motore, alle sospensioni, al circuito di raffreddamento.
Consiglio sempre di non effettuare lunghe percorrenze, soprattutto all'inizio, fai una quarantina,sessanta kilometri tranquilli,magari fuori città, poi ti fermi la fai freddare e riparti...almeno all'inizio ho fatto così....in questo modo dai tempo alle parti meccaniche di assestarsi regolarmente e molto gradualmente........


grazie! icon_wink.gif io però il primo giorno ne ho fatti 82 icon_asd.gif xo a 27 la ho lasciata per 15 minuti ferma in garage..poi ieri ho fatto 40 chilometri la mattina e 10 il pomeriggio..oggi vado da mezzogiorno alle 1, dite che è troppo caldo? qui sento aria fresca, è il pomeriggio che si schiatta qui icon_rolleyes.gif
 
8265055
8265055 Inviato: 7 Ago 2009 12:06
 

media di 70km al giorno. ma non superare la media di 2.91 km massimi di percorrenza in ogni ora.
Puoi superare i 4000 solo di 200 rpm, e devi avere una velocità media di percorrenza inferiore ai 43km/h.
Saluta sempre i motociclisti, altrimente la centralina registrerà la mancanza e ti darà problemi superati i 3000km.
attento a lavare la moto. ogni giorno e con il vello d'oro, oppure la ruggine colpirà anche plastiche e cruscotto dopo i 3000km.
ricordati anche di lubrificare sempre le gomme con olio o vasellina, mentra la catena dev'essere sempre secca per tirare meglio....e rigorosamente lasciaci un gioco di 10cm, in modo che scarichi la tensione cinetica accumulata sull'asfalto...potrebbe interferire con la centralina....

ovviamente si scherza( inizio a chiedermi se sia il caso di scriverlo sempre...qualcuno potrebbe prendere sul serio certe cazzate).

ti han già detto tutto.

il rodaggio è "l'assestamento della moto". ci sono delle soglie consigliate da rispettare (giri, velocità, accelerazini brusche, kmetraggio....), ma alla fine sarà il tuo buon senso a fare un buon rodaggio sulla moto
 
8265071
8265071 Inviato: 7 Ago 2009 12:08
 

blaz91 ha scritto:


grazie! icon_wink.gif io però il primo giorno ne ho fatti 82 icon_asd.gif xo a 27 la ho lasciata per 15 minuti ferma in garage..poi ieri ho fatto 40 chilometri la mattina e 10 il pomeriggio..oggi vado da mezzogiorno alle 1, dite che è troppo caldo? qui sento aria fresca, è il pomeriggio che si schiatta qui icon_rolleyes.gif


PS: oi, hai una moto, non un coniglio nano. facci tutti i km che vuoi con la pioggia o con il caldo torrido, ma ricordati di averne la massima cura in manutenzione ed uso
 
8266682
8266682 Inviato: 7 Ago 2009 15:21
 

miiiiiiii
no c'è liite. solo voglio vedere se non ti scassiad anare col motore così in basso. io più di 1000 a giorno non ci riuscivo.
Poi ne ho fatti 600 tutti in un giorno,in rodaggio... icon_asd.gif
 
8267472
8267472 Inviato: 7 Ago 2009 17:34
 

Scusate ma si sta parlando di una moto?oppure di un cavallo icon_eek.gif non riesco a dare una risposta seria ma non ho potuto fare a meno di intervenire scusatemi 0510_saluto.gif
 
8267918
8267918 Inviato: 7 Ago 2009 19:06
 

ok ok penso proprio di aver capito la lezione icon_lol.gif icon_lol.gif icon_lol.gif
meno paranoie, più guida.. icon_wink.gif
 
8945278
8945278 Inviato: 2 Dic 2009 18:24
 

Django ha scritto:

Il problema che ho avuto con i motori ad aria casomai è stato fare il rodaggio in inverno...

a me arriva il 610 la settimana prossima..devo preoccuparmi? icon_eek.gif
 
8945904
8945904 Inviato: 2 Dic 2009 20:00
 

Il 610 è raffreddato a liquido, non ad aria.
 
8947067
8947067 Inviato: 2 Dic 2009 22:16
 

Petrus ha scritto:
Il 610 è raffreddato a liquido, non ad aria.

già che stupido..comunque nessun problema con il rodaggio d'inverno?
che ne so, magari fa più fatica a scaldarsi..
 
8947815
8947815 Inviato: 2 Dic 2009 23:30
 

Basta che non gli tiri il collo i primi 5 minuti.
 
8967785
8967785 Inviato: 7 Dic 2009 12:28
 

La mia risposta alla tua domanda e' : quanti soldi vuoi spendere di benzina al giorno? se sono tanti puoi fare tanta strada se invece hai un baget ne fai pochi ,ciao e buon divertimento .
 
8973424
8973424 Inviato: 8 Dic 2009 13:49
 

fai quanti km riesci fare....e divertiti!!! 0509_doppio_ok.gif 0509_doppio_ok.gif
 
9039800
9039800 Inviato: 22 Dic 2009 11:14
 

gzambe ha scritto:
La mia risposta alla tua domanda e' : quanti soldi vuoi spendere di benzina al giorno? se sono tanti puoi fare tanta strada se invece hai un baget ne fai pochi ,ciao e buon divertimento .


si quoto!! dipende solo da quanti km vuoi fare.. non c'e' un limite se la moto sta facendo il rodaggio, basta fare attenzione a non tiragli troppo il collo!! Non gli fa molto bene nei primi 1000km icon_wink.gif
 
Mostra prima i messaggi di:





Pagina 1 di 2
Vai a pagina 12  Successivo

Non puoi inserire nuovi Topic
Non puoi rispondere ai Topic
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
 
Indice del forumForum Generale

Forums ©