Leggi il Topic


Indice del forumForum Generale

   

Pagina 1 di 5
Vai a pagina 12345  Successivo
 
quanti di voi tornerebbero in sella?

Risultati del sondaggio

ci tornerei di sicuro
63% [ 120 ]
abbandonerei le 2 ruote
2% [ 5 ]
probabilmente si
34% [ 65 ]

Voti Totali : 190

1867296
1867296 Inviato: 15 Giu 2007 23:08
Oggetto: quanti di voi tornerebbero in sella?
 



compagni motociclisti, come tutti sappiamo ogni volta ke si sale in sella, potrebbe essere anke l'ultima xkè i riski sulle 2 ruote sono tantissimi...
volevo proporvi questo sondaggio x kiedervi quanti di voi tornerebbero in sella dopo aver fatto un'incidente e aver riskiato la vita...
sò ke rispondere così e trovarsi nella situazione è completamente diverso...
 
1867327
1867327 Inviato: 15 Giu 2007 23:15
 

allora....io non ho fatto per fortuna ancora nessun incidente o simili...(sgrat sgrat!!) pero' un paio di giorni fa,tornando da un giro in moto(400 km conclusi alle 3,30 di notte) ho avuto un paio di rischi...di cui uno... icon_confused.gif bhe...causa la stanchezza ho visto da troppo vicino i fari di un tir!!! un bello spavento,ovvio.... e subito il pensiero è andato a chi non c'è piu' e a quanto sia pericolosa la nostra passione... icon_rolleyes.gif ma la voglia di moto non mi è passata(magari puo' sembrare una scemenza....una cosa da poco...pero',c***o!...era un tir! icon_confused.gif ) credo quindi che, semmai avro' qualche brutta esperienza,ritornerei in sella.... icon_smile.gif anche perchè a me le sfide piacciono

V
 
1867336
1867336 Inviato: 15 Giu 2007 23:18
 

io ho avuto da circa due settimane un'incidente...ho preso in pieno una macchina che è uscita da una strada privata senza guardare... icon_twisted.gif
ho sbattuto contro la macchina e col casco ho rotto il vetro posteriore sbattendo prima sul montante... icon_sad.gif icon_sad.gif
non so come ma ne sono uscito quasi indenne...qualke graffio e lividi...
adesso la voglia di tornare in sella è ancora più grande di prima...ma mi rendo conto ancora di più quanto basti poco a lasciarci le penne... icon_wink.gif
 
1867366
1867366 Inviato: 15 Giu 2007 23:24
 

io tornerei in moto. subito. l'anno scorso ho fatto un frontale con un camion .. x colpa di bimbo che è uscito dallo stop senza guardare x nn prenderlo sn finito contromano... ho rischiato moltissimo... ma 10 minuti dopo ero di nuovo in sella al mio mitico peugeot tutto sdarrupato... icon_lol.gif le moto sn le mia passione si sa il rischio qnd ci saliamo sopra..... xo continuiamo a salirci perché le emozioni che da una moto nn le da una macchina...
 
1867402
1867402 Inviato: 15 Giu 2007 23:31
 

magiko ha scritto:
xo continuiamo a salirci perché le emozioni che da una moto nn le da una macchina...


io,prima di prender la moto,giravo tantissimo in macchina e dicevo che anche dopo la moto avrei continuato perchè troppo comoda la macchina... invece ora mi sento costretta anche solo per i 7 km che faccio per arrivare sul lavoro......... icon_cool.gif
 
1867403
1867403 Inviato: 15 Giu 2007 23:31
 

brutta scivolata in curva, la moto finisce nella cunetta e io abbato col corpo(santo paraschiena) un paletto di quelli col catarifrangente che stanno ai lati delle strade....gli automobilisti che si sono fermati volevano chiamare ambulanza e carro attrezzi ma con il loro aiuto sono riuscito a rimettere la moto in strada e a tornare a casa con pedana del cambio rotta e semimanubrio sinistro appeso solo per il filo della frizione....appena tornato a casa, tutto dolorante, ho comprato i pezzi su ebay e poi mi sono andato a medicare....qunidi diciamo sono tornato in sella subito...
 
1867410
1867410 Inviato: 15 Giu 2007 23:33
 

Bisogna tornare all'istante in moto.
L'ultimo incidente mi sono rotto 4 costole, una scomposta.
Mi ha portato al pronto soccorso un amico sulla sua moto.
Quando sono uscito dall'ospedale dopo poco meno di una settimana (mi hanno tenuto in osservazione in quanto quella scomposta poteva fare danni più seri) mi sono fatto portare sul luogo dell'incidente e soffrendo ho riportato il DNA 180 a casa da dove non mi sono mosso per altri 23 giorni.
Poi in moto.
icon_biggrin.gif
 
1867449
1867449 Inviato: 15 Giu 2007 23:42
 

pewr evitare una macchina che uscita da un parcheggio inchiodai, l' asfalto era bagnato e 15 metri dopo c' era uno stop, benissimo lo stop lo passai scivolando e una macchina passò 1 o2 secondi dopo che ero passato io, spavento davvero grande e avendo battuto la testa anche un trauma celebrale, ma sono risalito e sono andato in ospedale
 
1867527
1867527 Inviato: 16 Giu 2007 0:05
 

Non so se mi comporterei allo stesso modo nel caso specifico delle due ruote, ma ho avuto la sfortuna di fare un frontale con l'auto e l'enorme fortuna di uscirne praticamente illeso.
La morte l'ho vista abbastanza da vicino, in quell'occasione icon_wink.gif
Ho ovviamente ripreso a guidare la macchina già dal giorno dopo... icon_lol.gif icon_lol.gif
Come si dice, applica e fai sapone... Io ho applicato, e ne ho tratto qualche lezioncina utile. Da queste esperienze si prende quello che di buono c'è e si butta via il resto, senza farsi condizionare in negativo. L'importante è uscirne vivi e trarne i dovuti insegnamenti, per far sì, nei limiti del possibile, che certe cose non si ripetano.
Capisco però che in questi casi ognuno abbia una sua reazione...
 
1868123
1868123 Inviato: 16 Giu 2007 9:55
 

Io ho sempre amato le due ruote e fortunatamente anch'io, come molti altri, non ho ancora avuto incidenti (sarà per attenzione, per fortuna o solo perchè sono un fermone icon_biggrin.gif ). In ogni caso se dovessi avere un incidente serio in cui potrei rischiare di brutto non so come mi comporterei..parlarne è un conto, vedere la morte in faccia è completamente diverso!! icon_rolleyes.gif
 
1868555
1868555 Inviato: 16 Giu 2007 11:24
 

chi non ha fatto un incidente serio secondo me non puo' capire, e facilmente dice che ci tornerebbe.

secondo me basta già rompersi una gamba e i dubbi iniziano a venire ... io ci torno in moto, ma dire sicuramente si mi sembra un po' azzardato.. basta lasciarci un osso e prima di risalirci e ci si pensa 2 volte icon_wink.gif figuriamoci per qualcosa di peggio...
 
1868697
1868697 Inviato: 16 Giu 2007 11:45
 

io...
ho fatto voli solo in scooter da ragazzina ma a parte qualche contusione mai nulla di grave (sgrat! sgrat!)

ho però un'esperienza brutta alle spalle, il mio ragazzo è morto in moto...
sono passati anni ormani e la mia vita è andata avanti, però quando ci penso misalgono le lacrime. non voelvo più guidare la moto nè il motorino....ora sto affrontando tutti miei fantasmi... ho preso la patente A3 preso la moto e sono andata anche a percorree la sttrada su cui è morto.

non è facile ma se una passione è dentro di te... non riesci a tenerla legata per sempre....
 
1868889
1868889 Inviato: 16 Giu 2007 12:14
 

Ho avuto un incidente che all'apparenza sembrava banale, ma quando sono tornato a casa mi sono accorto delle profonde abrazioni che il casco aveva riportato nell'ipatto con il marciapiede.

Adesso sono di nuovo in sella.
 
1869062
1869062 Inviato: 16 Giu 2007 12:38
 

è una domanda un po' scontata secondo il mio parere.. io tornerei in sella subito!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! icon_wink.gif
 
1869107
1869107 Inviato: 16 Giu 2007 12:46
Oggetto: ......
 

non so rispondere...
 
1869817
1869817 Inviato: 16 Giu 2007 14:55
 

ViR ha scritto:
chi non ha fatto un incidente serio secondo me non puo' capire, e facilmente dice che ci tornerebbe.
secondo me basta già rompersi una gamba e i dubbi iniziano a venire ... io ci torno in moto, ma dire sicuramente si mi sembra un po' azzardato.. basta lasciarci un osso e prima di risalirci e ci si pensa 2 volte icon_wink.gif figuriamoci per qualcosa di peggio...


E se uno si rompe una gamba scendendo giù per le scale, non dovrebbe più uscire di casa?
MA daiiiiiiiiiiiiiiiii
icon_wink.gif icon_wink.gif icon_wink.gif

Fino a che non hai misurato l'asfalto non sei un motociclista maturo, ti senti invincibile e immortale.
Un bel botto ridimensiona e insegna a fare meno cavolate.
 
1869846
1869846 Inviato: 16 Giu 2007 15:04
 

bigpenna ha scritto:
ViR ha scritto:
chi non ha fatto un incidente serio secondo me non puo' capire, e facilmente dice che ci tornerebbe.
secondo me basta già rompersi una gamba e i dubbi iniziano a venire ... io ci torno in moto, ma dire sicuramente si mi sembra un po' azzardato.. basta lasciarci un osso e prima di risalirci e ci si pensa 2 volte icon_wink.gif figuriamoci per qualcosa di peggio...


E se uno si rompe una gamba scendendo giù per le scale, non dovrebbe più uscire di casa?
MA daiiiiiiiiiiiiiiiii
icon_wink.gif icon_wink.gif icon_wink.gif

Fino a che non hai misurato l'asfalto non sei un motociclista maturo, ti senti invincibile e immortale.
Un bel botto ridimensiona e insegna a fare meno cavolate.


ci si pensa 2 volte... anche perchè alla terza volta ci si risale icon_wink.gif
 
1870109
1870109 Inviato: 16 Giu 2007 16:28
 

due anni fa mi sono trovato una macchina che procedeva contromano dietro una curva a gomito.... inutile dire che l'ho presa in pieno.... la moto è rimasta lì mentre io sono finito dietro la macchina nell'altra corsia....
per fortuna nessuna conseguenza grave, qualche contusione......
la mia fortuna è stata che dietro non c'erano altre macchine altrimenti adesso non so se sarei quì davanti al pc.....
risultato? moto distrutta e ho preso pure il 50% perchè non c'erano testimoni e quello strnz del vigile che ha fatto gli accertamenti nel verbale ha scritto che "forse" io sono scivolato prima dell'impatto.... figuriamoci icon_exclaim.gif icon_twisted.gif icon_twisted.gif icon_twisted.gif icon_twisted.gif icon_twisted.gif
vabbè comunque la moto l'ho ricomprata.... identica... circa sei mesi dopo....
tutti i miei amici che in moto hanno avuto incidenti più o meno gravi alla fine, magari a distanza di anni, se la sono ricomprata.....
non puoi separarti dal sangue che ti scorre nelle vene!!!!
W le moto!!!!!!!!!
 
1870222
1870222 Inviato: 16 Giu 2007 17:00
 

io credo che la passione è passione,quindi tornerei in moto tranquillamente.
nn riesco a stare senza, è come una droga
 
1870314
1870314 Inviato: 16 Giu 2007 17:22
 

Immagini dipenda anche dall'incidente... comunque sono risalito subito, appena riparata. Ero un po' bloccato all'inizio, poi piano piano ho ripreso.
 
1871844
1871844 Inviato: 17 Giu 2007 0:26
 

si anche io all' inizio ero bloccato, niente più pieghe, bloccato a 50, poi però ho ripreso, facendo più attenzione a tutto
 
1872205
1872205 Inviato: 17 Giu 2007 8:50
 

ViR ha scritto:
chi non ha fatto un incidente serio secondo me non puo' capire, e facilmente dice che ci tornerebbe.

secondo me basta già rompersi una gamba e i dubbi iniziano a venire ... io ci torno in moto, ma dire sicuramente si mi sembra un po' azzardato.. basta lasciarci un osso e prima di risalirci e ci si pensa 2 volte icon_wink.gif figuriamoci per qualcosa di peggio...


Beh,io il 29 maggio del 2000 sono stato investito da un'auto sulle strisce pedonali..mi sono fatto parecchio,parecchio male...posso dirti che prima di ri-attraversare la strada dalle strisce pedonali ci ho messo un pò,cercavo proprio di evitare,diciamo che non attraversavo e basta:cercavo sempre di arrivare dove c'era il semaforo...poi 3 anni fa un genio ha deciso di fare inversione a U alla fine di un cavalcavia e io che arrivavo in scooter sono stato letteralmente visto volare dalle macchine che erano presenti:mi sono fatto male ma alla fine sono risalito in sella.....
Per me è questione di tempo...IMHO
 
1872210
1872210 Inviato: 17 Giu 2007 8:53
 

ViR ha scritto:
chi non ha fatto un incidente serio secondo me non puo' capire, e facilmente dice che ci tornerebbe.

secondo me basta già rompersi una gamba e i dubbi iniziano a venire ... io ci torno in moto, ma dire sicuramente si mi sembra un po' azzardato.. basta lasciarci un osso e prima di risalirci e ci si pensa 2 volte icon_wink.gif figuriamoci per qualcosa di peggio...


Vir, io ti capisco.

immagini visibili ai soli utenti registrati



direi che sta foto dice molto + di mille parole.............

dopo 9 mesi, come ho scritto, ci son finalmente tornato e il W/e scorso ho fatto uno dei giri + lunghi e + belli della mia carriera su due ruote..........

Sicuramente ci metti + testa nella guida! Se prima cercavo di metter il culo fuori e di raggiungere una sorta di "limite" ora freno di più e curvo + tranquillo! Ma mi diverto lo stesso! Anzi!
 
1872567
1872567 Inviato: 17 Giu 2007 10:35
 

Io l'ho già fatto e credo che, se non per impedimenti materiali, lo rifarei. Di certo nel corso del tempo sono aumentate la paura e la prudenza! icon_wink.gif
 
1873155
1873155 Inviato: 17 Giu 2007 13:00
 

se dovessi fare un incedente nel quale rischierei la vita, appena ristabilito non esiterei un attimo, tornerei a casa da solo in moto icon_twisted.gif (se sono ancora in ospedale)
e comunque la riprenderei subito la moto...mi piacciono le sfide... icon_twisted.gif icon_twisted.gif icon_twisted.gif
 
1873276
1873276 Inviato: 17 Giu 2007 13:21
 

NON LO SO.
Penso che nessuno che non abbia passato un'esperienza del genere lo sappia.
 
1873657
1873657 Inviato: 17 Giu 2007 15:04
 

io ho fatto una scivolata in una rotonda a circa 40 km orari da poco tempo e con pochi danni.non sono un temerario non mi piace cadere neanche con gli sci di fondo pero' ho avuto meno paura di quello che immaginavo.poi ho fatto 300 km in autostrada con un traffico molto intenso.ero agitato come quando ti ha appena corso dietro un cane .credo che se non si hanno danni gravi anche se con qualche paura in piu' si puo' andare in moto senza problemi cosi' come in auto bici sci etc etc in caso diverso dipende da come ti senti dentro capita anche ai grandi campioni......








un lampeggio
 
1873826
1873826 Inviato: 17 Giu 2007 16:18
 

diciamo che, causa forze maggiori (non ho ancora la moto) incidenti seri in moto non li ho fatti, ma in bici...ne ho fatte di tutte i colori.
il piu serio è stato a febbraio di quest'anno...ero in ritardo per arrivare a casa e mia mamma mi aveva chiamato al cell incaxxata nera.
ero arrivato a un grande rondò, stavo passando, con la precedenza a velocità MOLTO spedita...ero all'incirca a 50 km/h (quando mi ci metto vado anche molto piu veloce...poi ho la bici a 27 rapporti e in 27° volo senza il minimo sforzo) quando un coglione, sapendo ke avevo la precedenza ma veniva veloce, s'attraversa a minimo 90 km/h e mi centra la ruota davanti, facendomi fare un volo allucinante...mi ha riportato a casa con tutta una gamba e un braccio strisciato e il mignolo sinistro praticamente scarno...dopo poki giorno ho ripreso la bici, che tra l'altro era mezza demolita ma che mi ero fatto aggiustare con i suoi soldi e mi sn rimesso a pedalare...ancora dolorante ma pedalando...non avevo paura di cadere ancora, ma solo voglia di pedalare...sono stato via tutto il giorno e non avevo paura di ritornare in sella, anche se solo a una bici...penso che se anche una caduta in moto sia molto piu pericolosa farei lo stesso...rialziamoci dal letto...e accendiam o motori (nel mio caso, riscaldimo i muscoli delle gambe) icon_twisted.gif icon_twisted.gif
 
1876253
1876253 Inviato: 18 Giu 2007 1:21
 

Ho dato una testata ad un guard-rail a più o meno 60 all'ora, porto il segno sul casco... tutt'ora vado in sella.
 
1876751
1876751 Inviato: 18 Giu 2007 8:39
 

sicurissimo che ci tornerei...
è una delle cose più belle della vita
sicuramente appena ne avessi la possibilità
magari non subito in piega col ginocchio a terra o in derapata icon_lol.gif icon_lol.gif
però non mollerei di certo
 
Mostra prima i messaggi di:





Pagina 1 di 5
Vai a pagina 12345  Successivo

Non puoi inserire nuovi Topic
Non puoi rispondere ai Topic
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
 
Indice del forumForum Generale

Forums ©