Moto
Come deve sistemarsi una perfetta zavorrina in sella
Scritto da Ondadut - Pubblicato 15/10/2007 17:42
Alcuni consigli sulla corretta posizione e sui movimenti da assecondare che vi renderanno zavorrina perfette

Eccomi nuovamente a siglare un altro articolo nella speranza che sia di aiuto a qualcuno o almeno di vostro gradimento.

Il problema nasce assieme alla prima moto, ricordate come si mettevano le donne una volta sulle Lambrette?

Visto che difficilmente una donna indossava un pantalone,dovevano sedersi con entrambe le gambe da un lato.

Zavorrina su Lambretta

Oggi la cosa è più semplice?
Non credo, perché tutto dipende da tre fattori che sono determinanti in ugual modo, vediamo come.
  • Tipo di moto
  • Guida del motociclista
  • Feeling zavorrina/moto

Quindi elencando i vari tipi di moto vediamo come ci si può difendere vivendo la gita (più o meno veloce) abbarbicate su un pezzo di gomma che piega facendovi scivolare.

Molte moto vedi supersport e alcune naked non hanno appigli per tenersi, quindi esiste un'unica soluzione l'odiatissimo SERBATOIO!
Tenersi al serbatoio comporta il fatto che si agevola tantissimo la guida del centauro perché assumendo la stessa posizione e rimanendo sciolte/i si seguono gli stessi movimenti senza essere di impaccio.
Tenete conto che per piegare agevolmente il centauro non deve sentire il vostro peso sulla schiena, poiché andrebbe a gravare sulla pressione esercitata dai suoi polsi e quindi sul manubrio.

Tenersi al serbatoio non è così semplice.
Stancante, doloroso e spesso le mani scivolano, quindi dotarsi di guanti appositi.

Ogni piega, ogni frenata metteranno a dura prova i vostri polsi e avambracci, ma con un andatura mite potete rilassarvi tenendovi ritte senza tenervi con le mani.
Da considerare possibile, ma non consigliabile tenersi al pilota, per le stesse conseguenze secondo le quali deve rimanere libero.
Se il centauro dovesse frenare di colpo avrebbe un passeggero sulle spalle, una moto da tenere e un ostacolo da evitare.

Su molte moto (vedi molte naked) esistono maniglie varie che rendono la vostra cavalcata molto più semplice.
Anche queste si suddividono in due tipi le più comode stanno lateralmente oppure sul posteriore della sella.

Le moto turistiche (tipo Versys o Bmw) hanno spazio a sufficienza per accogliervi, spesso anche la comodità di un poggiaschiena sul bauletto e qui risulta abbastanza facile e più intuitivo seguire la moto.

Molto dipende invece da come le zavorrine sentono la moto, la strada e il pilota.

Come ho scritto prima è solo questione di feeling o meglio di come senti le curve.
Dovete cercare di rimanere rilassate e seguire il movimento della moto in modo FLUIDO senza recare fastidi a chi guida il mezzo.
Piano piano, verrà automatico addirittura anticipare le curve ed entrare in simbiosi con chi vi porta.
Credeteci, capiamo i vostri sforzi, il dolore ai glutei, la schiena che chiede pietà, i capelli arruffati e i moscerini nel reggiseno....vabbè oltre i 200 km/h!

Proprio per questi inconvenienti vi ringraziamo in anticipo per la vostra compagnia e... si , anche per aver portato gli AIRBAG sulle due ruote!!!!

Per evitare di disturbare la guida di chi vi sta dietro evitate perizomi fuori dai jeans, è triste dirlo, ma... (un grazie dalla comunità).
 

Commenti degli Utenti (totali: 22)
Login/Crea Account



I commenti sono di proprietà dell'inserzionista. Noi non siamo responsabili per il loro contenuto.

Commenti NON Abilitati per gli utenti non registrati
Commento di: CBR-zavorrina il 15-10-2007 18:41
Il fatto di avere feeling con la moto e il centauro è il massimo ... e poi anche se si sente un pò di dolore si sopporta, il piacere che si trova ad andare in moto è più forte del dolore che si sente alla schiena. E poi facendo esperienza si trovano le posizioni migliore evitando di sentire dolore il giorno dopo
Commento di: Ondadut il 15-10-2007 20:32
Tutto molto vero cbrrina...
Commento di: v-power il 16-10-2007 09:35
Hai dimenticato una cosa...gli sforzi per non sbattere continuamente il casco sul povero pilota!
comunque credo che alle zavorrine delle super sportive vada un premio speciale, è un'impresa e una questione di equilibrio!
io mi divertivo da matti sull'R1!...Anche se ora mi diverto molto di più al posto di guida...
Commento di: Vetro il 16-10-2007 10:00
Non è facile... Alcune sono veramente bravissime da subito, altre hanno bisogno di tempo...

Però sono veramente da lodare per tutti gli sforzi che fanno!
Commento di: littlefairy il 17-10-2007 08:52
Ma il peso della zavorrina...incide?..nel senso..se la zavorrina è una quasi zavorra...in sovrappeso...(una decina di chili) incide parecchio?
Commento di: Norway il 17-10-2007 09:01
...purtroppo certe zavorrine fanno una fatica tremenda ad arrivare al serbatoio, soprattutto se il girovita del pilota ricorda un airbag...
Commento di: Ondadut il 17-10-2007 10:12
Una decina di chili non incide per nulla,tanto se è scoordinata non ci riesci lo stesso,se invece è fluida potrebbe essere anche 30 kg in +...
Commento di: prod il 17-10-2007 11:16
Ho letto l'articolo con molto interesse proprio perche' la mia zavorrina si comporta come un bidone pieno d'acqua a meta'.
Immaginate!! Appena imboccata la curva, la moto tende ad andare diritta, sollecitata dalla reazione contraria della zavorra.
Devo fare una fatica immensa per ricurvare e ringraziare QUALCUNO che sia andata bene!!!
Nonostante gli anni di pratica e la comoda BMW, la mia Z e' letteralmente negata!!! Non lo e' pero' la figlia che da' la sensazione di non essere in sella!!!
Speravo di trovare nell'articolo qualche notizia utile o suggerimento per casi del genere.
O devo ritenere che se una e' negata, non c'e' niente da fare?
Commento di: DusTech il 17-10-2007 12:01
Hai provato a parlarle? Immagino di si! Se non ha funzionato prova a far parlare madre e figlia, magari tra zavorrine ci si intende di più! Magari si tiene solo con le braccia, falle presente che ci sono anche le gambe!
Ciau e w le zavorrine in gamba! (anche quelle brocche ;) )
Commento di: stavrogin il 17-10-2007 13:30
un caso a parte è il cbrf,
non si comprende a cosa serva la maniglia dietro

l'estate scorsa avevo una zavorrina perfetta (le rimpiango solo questo) tanto da girare quasi più piacevolmente in due. piegavo fino a strisciare le pedaline, aprivo tutto gas, staccavo al limite e.. niente, nessun lamento nessun turbamento anzi pura soddisfazione. i due sembravano uno solo, fantastico

anche la variazione di pesi non è da sottovalutare:
mi capitò che a fine terza misi una quarta senza mollare gas,
si alzò la ruota e il manubrio si girò improvvisamente :-)

oltre lei ho traghettato soltanto
belle gnocche che stavano come un una poltrona frau,
un supplizio..

s.


Commento di: honda900 il 20-03-2010 17:19
wawwwwwwwwww una zavorrina piu' che perfetta.... perche' l'hai abbandonata :)
Commento di: mukkas il 17-10-2007 14:36
Ho molti km di guida con alle mie spalle la mia zavorrina della vita, vi è un solo segreto per far si che la zavorrina assecondi la vostra guida in modo attivo. Curva a destra casco verso la spalla destra curva a sinistra......quite uncomplicated!!! Funziona anche con i neofiti e passa la paura.
Commento di: Bohemienne il 18-10-2007 14:14
Non dimentichiamo che per le centaure lo sforzo compiuto per portare a spasso "lo zavorro" è ancora più grande!peso 55 kg per 1.70 e ogni volta che porto il mio uomo di 1.90 per 86 kg a spasso è un supplizio...quando poi tenta di reggersi al serbatoio per non gravare troppo sulle mie povere braccia la sensazione è quella di essere "covati" mentre si guida....e l'effetto recipiente d'acqua riempito a metà riflette perfettamente la situazione, solo che nel mio caso l'impressione è che il fluido in questione non sia acqua ma qualcosa a peso specifico triplo!

Allora...un meritato grazie ogni tanto anche alle centaure!:)
Commento di: Ondadut il 18-10-2007 18:52
Concordo su un'applauso alle centaurine .....
Clap,clap,clap,clap!!!!
Ieri ho portato una zavorrina ,dio ho la schiena a pezzi..... giuro,ho bisogno di un massaggio.....
....uhmmmm...........ho un'IDEA! AYaAayuAUaU
Commento di: iowabob1965 il 01-01-2008 09:19
sui perizomi ho qualche perplessità.
a me non dispiace se li indossate
parere personale
Commento di: tilt il 18-06-2009 14:08
Ok, e come si convince una ragazza a fare da zavorrina?
Commento di: Jorgius il 05-07-2009 21:27
Ok, e come si convince una zavorrina a lasciarti andare qualche volta da solo? :-)
Commento di: Ketty il 01-09-2013 20:08
ahahhaha leggo con piacere i vs. commenti....a me dicono che sono la zavorrina perfetta dai nervi saldi e che sembra quasi che non esista dietro.....
Per una zavorrina ch teme ...non dovrebbe salirci...
Per una zavorrina che piace salire ma un attimo è imbacchettata raccomando un esperimento fuori dell'ordinario ma bellissimo: occhi chiusi tenuta alla vita del guidatore e mano dx sul sedile ....chi guida vada a 45 50 per fargli capire le curve ect....
E' stupendo ... la sensazione provata è unica....e capisci di+ chi guida...io lo feci in curve con una andatura si e no il doppio...(chi mi porta son tutti pazzi...ma mi diverto...)
Poi spiegare che è come se fosse lei a guidare....provate....
io da tanta emozione simili ..ora a breve mi prendo anche la patente..vedi te...
Commento di: danjoy72 il 08-09-2014 15:57
Ketty l'hai presa la patente ?? Very Happy ma guidi una supersportiva o ti piacciono anche gli enduroni ???
Commento di: ilbrazzo il 04-02-2010 13:57
La perfetta posizione della zavorrina è.... sulla poltrona di casa!!!! :-)
Le moto SPORTIVE dovrebbero essere monoposto di fabbrica: niente gomme sfaldate in pochi Km, niente sbilanciamenti improvvisi in curva, niente testate al casco in frenata, niente unghie nel costato quando si apre il gas. Eh eh eh...
Commento di: Suzi_Racerin il 27-05-2010 19:04
ehh siii, é dura da zavorrina su una supersportiva!! Sono brave le ragazze che riescono a stare per ore sedute in quella maniera, mie congratulazioni. Io ero distrutta dopo una mezz'oretta!!!!!

ed é ancora peggio, perché di solito guido autonoma la mia moto. Un piccolo consiglio: non fate zavorrina se avete la licenza per poter andare da sole :)

Commento di: annitas il 28-01-2011 15:38
bhe direi che sono stata forunata..non ho mai avuto problemi o paura come zavorrina (questo prima di prendere la mia moto)....ma dico questo perche anche mio fidanzato mi ha sempre detto che sembro nata sulla moto....bhe ma nn poso negare che quando abbiamo fatto milano-genova sono arrivata con la schienna a pezzi...cmq ha ragione Suzi_Racerin se avete la licenza di andare da sole e meglio sentite molto meglio la moto...una meraviglia ... non vedo l ora che esca un po il sole :d