Leggi il Topic


Giacca estiva in pelle... consigli cercasi
8083942
8083942 Inviato: 13 Lug 2009 12:12
Oggetto: Giacca estiva in pelle... consigli cercasi
 



Mi servirebbe una giacca estiva, possibilmente in pelle, che non mi faccia sudare come un cinghiale... e che costi una cifra umana, massimo sui 200 euri (possibilmente compreso il paraschiena). Visto il budget, se si trova qualcosa qualitativamente inferiore alla pelle (ma sicuro) ad un prezzo basso mi accontento.

So che sulla sicurezza non si risparmia, che è meglio sudare un pò che rischiare la pelle, ecc... però la situazione è questa:

- attualmente, ammenocché domani non vendo la moto vecchia, i soldi semplicemente non ci sono;

- non posso arrivare in ufficio in un bagno di sudore, specialmente considerando che siamo in 5 in una stanza di 7-8 mq e che sono l'unico uomo.

Ergo... o trovo qualcosa a poco o continuo a girare in t-shirt, per quanto mi faccia venire i brividi solo pensarlo. Possibilmente vorrei rimanere però su materiale omologato, possibilmente per uso pista; ora non ci vado, ma un domani mi piacerebbe provare e so già che se dovesse essere necessario rifarmi tutto l'abbigliamento non lo farei mai, quindi ho sempre preso materiale da pista fino ad ora.

Non ricordo quanto spesi 4 anni e mezzo fa per la mia giacca Arlen Ness, però non era una cifra esaggerata ed il capo era di ottima qualità, trattato malissimo da me eppure ancora in perfetto stato, ottimo per l'inverno e le mezze stagioni (è sfoderabile). L'unico difetto è che il colletto ha iniziato a stingere, quindi non posso mettere camice... eusa_wall.gif

Per quanto riguarda i pantaloni, devo accontentarmi di normali jeans; la giacca la metti e la togli ogni giorno, ma i pantaloni vanno cambiati e non posso certo tenere 10 paia di pantaloni tecnici! eusa_wall.gif


P.S. Purtroppo ho appena dovuto ricomprare il casco e spendere 300 euri di carroziere, cosa non preventivata, altrimenti avrei potuto prendermi qualcosa di qualità migliore. Anche i guanti Dainese stanno arrivando al capolinea, uno si è consumanto tanto che si è aperto un buco nel palmo!!! eusa_wall.gif La parte superiore con le protezioni è immacolata però.


EDIT: Budget ritoccato, penso di arrivare sui 300 euri...

Ultima modifica di Zorck il 14 Lug 2009 20:48, modificato 1 volta in totale
 
8085079
8085079 Inviato: 13 Lug 2009 13:39
 

Dalla recensione fatta da Taym, la Chinook di Halvarssons pare ottima anche col caldo, dacci un'occhiata!
LINK
 
8085203
8085203 Inviato: 13 Lug 2009 13:47
Oggetto: Re: Giacca estiva in pelle... consigli cercasi
 

Zorck ha scritto:
Mi servirebbe una giacca estiva, possibilmente in pelle, che non mi faccia sudare come un cinghiale... e che costi una cifra umana, massimo sui 200 euri (possibilmente compreso il paraschiena). Visto il budget, se si trova qualcosa quialitativamente inferiore alla pelle (ma sicuro) ad un prezzo basso mi accontento.

Possibilmente vorrei rimanere però su materiale omologato, possibilmente per uso pista; ora non ci vado, ma un domani mi piacerebbe provare e so già che se dovesse essere necessario rifarmi tutto l'abbigliamento non lo farei mai, quindi ho sempre preso materiale omologato.


Presumo che per omologato tu intenda le protezioni perchè le giacche in se, nella loro interezza non sono omologate a parte la Safety della Halvarssons.
Comunque se vuoi comprare un abbigliamento per poi in un futuro andarci anche in pista allora pelle sicuramente, per il caldo l'unica è pelle traforata, alcuni dicono che si suda comunque, altri che si sta bene, mia opinione è che siamo tutti diversi e quindi ognuno il caldo lo sente in maniere diversa.
Certo che con budget massimo 200 Euro non so cosa riesci a portare a casa, ho visto un giubbotto di pelle traforata della Spidi a 265 Euro scontato, praticamente quasi la metà, l'unica è girare per negozi e guardare gli sconti o capi della stagione precedente.
Anche su internet trovi belle offerte ma l'unica cosa è per la taglia e vestibilità, ma si può risolvere andando prima in negozio a provare e poi nel caso ordinandola su internet. Lo so è un pò uno sbattimento ma se si vuole risparmiare bisogna girare e girare.

Se non era anche per un futuro uso pista al limite avrei potuto consigliare per il gran caldo un gubbotto in tessuto traforato che si trovano anche a 100-150 Euro.
 
8085271
8085271 Inviato: 13 Lug 2009 13:53
 

Filo79 ha scritto:
Dalla recensione fatta da Taym, la Chinook di Halvarssons pare ottima anche col caldo, dacci un'occhiata!
LINK


Però costa 279€ + Back Protector 40€ + spedizione 14,90€ e non rientrrebbe nei 200€ di budget. M se fossi in te farei uno sforzo anche perchè è un prezzo veramente ottimo per quello che si compra.

Io l'ho nell'armadio e non vedo l'ora di usarla.... deve solo arrivare la moto nuova.
 
8085863
8085863 Inviato: 13 Lug 2009 14:39
 

NaE ha scritto:
Filo79 ha scritto:
Dalla recensione fatta da Taym, la Chinook di Halvarssons pare ottima anche col caldo, dacci un'occhiata!
LINK


Però costa 279€ + Back Protector 40€ + spedizione 14,90€ e non rientrrebbe nei 200€ di budget. M se fossi in te farei uno sforzo anche perchè è un prezzo veramente ottimo per quello che si compra.

Io l'ho nell'armadio e non vedo l'ora di usarla.... deve solo arrivare la moto nuova.


Appunto, ho postato anche li, ma poi ho aperto questo topic proprio per vedere se si trova qualcosa ad un prezzo più abbordabile. Se devo arrivare a 300 euri vorrei qualcosa buono anche per la pista. icon_neutral.gif

Mi spiace un sacco però, perché quella giacca mi era piaciuta proprio un sacco. 0510_sad.gif

Di stoffa che mi consigli?

P.S. Ribadisco... se ho detto che il budget è 200 euri non l'ho fatto per risparmiare... ma perché più di quelli NON C'E' (e manco so se ci sono quelli a dire la verità).
 
8085943
8085943 Inviato: 13 Lug 2009 14:47
 

Visto che hai un budget così risicato....ti conviene andare in pista ?
Non per altro, ma tra costo dell'ingresso, consumo delle gomme e freni, carburante.... è una bella sassata!
E comunque , con 200-300€ non penso troverai nulla di adeguato ad un'eventuale caduta (faccio gli scongiuri io per te)... non è che la pista sia "esente da cadute", è più sicura d'accordo, ma se cadi, meglio essere protetti!

Tra l'altro, ti mancherebbero anche pantaloni in pelle, protezioni, guanti...dubito ti bastino i 200e...


Tornando al discorso, la Halvarssons produce anche delle bellissime giacche in cordura e hi-art, volendo potresti optare per un Safety lv.2 e la sua 'sopragiacca' (ce ne sono di vari modelli).
 
8086179
8086179 Inviato: 13 Lug 2009 15:12
 

Zorck ha scritto:


Appunto, ho postato anche li, ma poi ho aperto questo topic proprio per vedere se si trova qualcosa ad un prezzo più abbordabile. Se devo arrivare a 300 euri vorrei qualcosa buono anche per la pista. icon_neutral.gif

Mi spiace un sacco però, perché quella giacca mi era piaciuta proprio un sacco. 0510_sad.gif

Di stoffa che mi consigli?

P.S. Ribadisco... se ho detto che il budget è 200 euri non l'ho fatto per risparmiare... ma perché più di quelli NON C'E' (e manco so se ci sono quelli a dire la verità).


Con quella giacca potresti prendere anche i pantaloni per farne una divisibile.. ed usarla in pista. MA si sente oramai dire che in un futuro molto breve faranno entrare solo con la tuta intera.
Il concetto è sempre lo stesso. In stoffa non c'è nulla di sicuro ( Safety esclusa ma non la chiameri stoffa... ).

In pelle .. dipende.

Sto pensando a come aiutarti ma con quel Budget la cosa "migliore" che mi viene in mente à un giubbotto in cordura. Meglio della Maglietta......

Per la pista, purtroppo ci vogliono svariati biglietti da 100 considerando tuta, stivali, benzina, trasporto, ingresso e gomme.....se poi vuoi anche carene etc etc etc.. roba da ricchi ^_^'
 
8086234
8086234 Inviato: 13 Lug 2009 15:19
 

su qualche sito on line trovi l'alpinestars helius ...pelle traforato attorno ai 240 euro
come sicurezza è molto valido ed è ben traforato
 
8086528
8086528 Inviato: 13 Lug 2009 15:48
Oggetto: Re: Giacca estiva in pelle... consigli cercasi
 

Zorck ha scritto:
Mi servirebbe una giacca estiva, possibilmente in pelle, che non mi faccia sudare come un cinghiale... e che costi una cifra umana, massimo sui 200 euri (possibilmente compreso il paraschiena). Visto il budget, se si trova qualcosa quialitativamente inferiore alla pelle (ma sicuro) ad un prezzo basso mi accontento.


Estiva in pelle a quel prezzo di listino non trovi nulla. Ma proprio nulla. Sul fronte tessuto la scelta è molto più vasta, ma sia chiaro che non c'è confronto con la resistenza di una buona pelle. Dai una occhiata qui Motorama.it
 
8087719
8087719 Inviato: 13 Lug 2009 17:58
 

Filo79 ha scritto:
Visto che hai un budget così risicato....ti conviene andare in pista ?
Non per altro, ma tra costo dell'ingresso, consumo delle gomme e freni, carburante.... è una bella sassata!
E comunque , con 200-300€ non penso troverai nulla di adeguato ad un'eventuale caduta (faccio gli scongiuri io per te)... non è che la pista sia "esente da cadute", è più sicura d'accordo, ma se cadi, meglio essere protetti!

Tra l'altro, ti mancherebbero anche pantaloni in pelle, protezioni, guanti...dubito ti bastino i 200e...


In questo preciso momento il budget è limitato, perché ho appena sborsato:

- 220 euri x casco nuovo, causa caduta del vecchio con conseguente rottura della presa d'aria superiore (X-Lite X-701 in offertissima)
- 300 euri x riverniciatura carena della moto da vendere (il giorno che ho messo l'annuncio mi ha urtato un vecchiaccio, per fortuna non sono caduto)
- 7500 euri x moto nuova
- 200 euri x passaggio di proprietà
- 450 euri x nuova assicurazione
- 60 euri x batteria nuova, a mezzi col vecchio proprietario

- 150 euri circa (forse) x reimbottire la sella della moto nuova, visto che ho la zavorrina in rivolta (era abituata al CBR 600 F)... icon_evil.gif

Con la moto e l'assicurazione ci stavo pelo pelo, ma ci sono stati diversi imprevisti (casco, carena, batteria e forse imbottiture) che mi hanno portato via parecchi soldi, quindi finché non vendo la moto vecchia devo limitare qualsiasi spesa. icon_asd.gif

Per la pista se ne parlerà almeno l'anno prossimo, quando questa situazione sarà stata pienamente assorbita e potrò tranquillamente permettermela. Ecco perché ora ho un budget molto limitato, ma non escludo di andare in pista un domani.

NaE ha scritto:
Con quella giacca potresti prendere anche i pantaloni per farne una divisibile.. ed usarla in pista. MA si sente oramai dire che in un futuro molto breve faranno entrare solo con la tuta intera.
Il concetto è sempre lo stesso. In stoffa non c'è nulla di sicuro ( Safety esclusa ma non la chiameri stoffa... ). '


Spendere soldi ora per una giacca non di pelle potrebbe voler dire buttarli, perché magari l'anno prossimo devo rifarla per andare in pista. Se però veramente dovesse essere obbligatoria la tuta intera (non ne vedo il motivo, ma non mi stupirebbe in Italia) allora anche una giacca di pelle presa in previsione pistata futura sarebbero soldi buttati. Bella fregatura! eusa_think.gif

Sicuro che con quella si possa andare in pista? Ci sono grosse aree di tessuto, per cui nel topic mi pare si dicesse che non andava bene...

Ultima modifica di Zorck il 13 Lug 2009 19:28, modificato 1 volta in totale
 
8087827
8087827 Inviato: 13 Lug 2009 18:18
 

Zorck ha scritto:


..allora anche una giacca di pelle presa in previsione pistata futura sarebbero soldi buttati. Bella fregatura! eusa_think.gif


non sono soldi buttati. Non vorrai andare in giro in maglietta vero??
 
8088364
8088364 Inviato: 13 Lug 2009 19:38
 

Sono buttati in previsione pista...

Se per la pista serve per forza la tuta, il corredo ideale sarebbe:

- qualcosa che posso prendere ora a poco come giacca (meno sicura ma più che sufficiente per il tragitto casa-lavoro)
- una tuta completa se e quando deciderò di andare in pista

Se per la pista basta il divisibile:

- giacca di pelle estiva ora, magari spendendo un pelo di più
- pantaloni in pelle da abbinare se e quando deciderò di andare in pista

Se prendo ora la giacca in tessuto e poi un domani mi compro il divisibile da pista, ho una giacca che mi avanza (120 euri buttati); se prendo ora la giacca in pelle e poi mi devo ricomprare la tuta completa avrei potuto risparmiare un centinaio di euri e prendermela in tessuto (in questo caso non sono buttati perché è più sicura, ma per il tragitto che faccio per lavoro è un di più).

Spero di aver reso l'idea su cosa intendo quando dico "possibilmente per uso pista". icon_wink.gif

In tessuto che marche (ed eventualmente modelli) consigliate? Nel traffico non vado veloce, raggiungerò si e no gli 80 all'ora... quindi non serve una resistenza all'abrasione esaggerata, anche considerando che sulle gambe ho sempre jeans normali. Mi basterebbe non sbriciolarmi il gomito, com'è successo ad un mio amico cadendo DA FERMO, e proteggermi la schiena.
 
8088563
8088563 Inviato: 13 Lug 2009 20:04
 

Zorck ha scritto:
Sono buttati in previsione pista...

Se per la pista serve per forza la tuta, il corredo ideale sarebbe:

- qualcosa che posso prendere ora a poco come giacca (meno sicura ma più che sufficiente per il tragitto casa-lavoro)
- una tuta completa se e quando deciderò di andare in pista

Se per la pista basta il divisibile:

- giacca di pelle estiva ora, magari spendendo un pelo di più
- pantaloni in pelle da abbinare se e quando deciderò di andare in pista

Se prendo ora la giacca in tessuto e poi un domani mi compro il divisibile da pista, ho una giacca che mi avanza (120 euri buttati); se prendo ora la giacca in pelle e poi mi devo ricomprare la tuta completa avrei potuto risparmiare un centinaio di euri e prendermela in tessuto (in questo caso non sono buttati perché è più sicura, ma per il tragitto che faccio per lavoro è un di più).

Spero di aver reso l'idea su cosa intendo quando dico "possibilmente per uso pista". icon_wink.gif

In tessuto che marche (ed eventualmente modelli) consigliate? Nel traffico non vado veloce, raggiungerò si e no gli 80 all'ora... quindi non serve una resistenza all'abrasione esaggerata, anche considerando che sulle gambe ho sempre jeans normali. Mi basterebbe non sbriciolarmi il gomito, com'è successo ad un mio amico cadendo DA FERMO, e proteggermi la schiena.


Vendi il cbr 600 (tra parentesi, splendido) e con quello che ricavi ti compri un po' di abbigliamento serio.
 
8088778
8088778 Inviato: 13 Lug 2009 20:27
 

Me lo compri tu? icon_rolleyes.gif

Ovvio che se vendo quello posso farmi na giacca seria... ma di sti tempi non si muove nulla. eusa_wall.gif

Pensa che a Roma, a parità di anno e modello, sono quello con l'elenco di optional più lungo, la moto messa meglio (a detta di uno che ne ha viste diverse, tra cui la mia)... ed il prezzo più basso. Eppure... 0510_sad.gif
 
8088881
8088881 Inviato: 13 Lug 2009 20:37
 

Zorck ha scritto:
Me lo compri tu? icon_rolleyes.gif

Ovvio che se vendo quello posso farmi na giacca seria... ma di sti tempi non si muove nulla. eusa_wall.gif

Pensa che a Roma, a parità di anno e modello, sono quello con l'elenco di optional più lungo, la moto messa meglio (a detta di uno che ne ha viste diverse, tra cui la mia)... ed il prezzo più basso. Eppure... 0510_sad.gif


Sò problemi.
 
8089533
8089533 Inviato: 13 Lug 2009 21:42
 

A mio modesto parere fossi in te lascerei perdere il discorsod ell'acquisto "in previsione della pista". Perchè una gicca chicchessia che compri adesso, la volta che ci vai in psta devi comprarci un pantalone abbinato della stessa marca (a meno di non modificare la cerniera, fattibile), con cui in ogni caso non ci starai bene come con una tuta anche solo divisibile. O hai una convergenza pressochè perfetta di taglie, isure, volumi tra il tuo corpo ed i capi, oppure sarà tutto un tirare di qua, di là, risvolti di pelle, scomodità insomma.
Le giacche di pelle sono poi in genere dotate di fodera termica, che aumenta poi la scomodità (= ti sta più larghetta) perchè generalmente in pista vai con la bella stagione e quindi con solo un sottotuta o simili. A meno di non comprare roba prettamente estiva, ma non si trovano a buon prezzo (o almeno, io non ne ho viste molte).

Mio parere? Pensa a cosa ti serve ora e ragioan di conseguenza. Devi comprare qualcosa per andare al lavoro e basta? Bene, coi 200 euri del tuo budget, fatti un paraschiena serio livello 2 (che userai sempre e che mi pare tu non abbia) ed un giacchetta traforata che trovi di decenti anche intornoa i 100 euri. Ovvio i rischi sono risaputi, cioè la mesh si sfalda a guardarla, ma se non si striscia, agli impatti hai protezione e la freschezza è assicurata.

Poi, quando venderai l'altra moto e se e quando deciderai di andare in pista, ti porrai il problema tuta e ragionerai di conseguenza.
 
8092676
8092676 Inviato: 14 Lug 2009 11:25
 

Forse è un pelo girata la fortuna: i miei hanno ricevuto un paio di commissioni per lavoro e, visto che avanza mezzo regalo di compleanno dell'anno scorso, ha deciso di farmi la giacca nuova.... icon_asd.gif

A questo punto possiamo aumentare un pelo il budget, diciamo che l'ideale sarebbe non superare i 300 euri, mentre di tasca mia mi ricompro dei guanti. Cosa consigliereste in pelle estivo a questo punto?

Ho visto una giacca in questo topic: Lindstrands Charger

Eccola: Link a pagina di Grandprixlegends.com

E' ultrascontata a 200 euri, ma rimane solo la 58... che mi sa è un pò troppo. eusa_wall.gif La mia giacca è 54, ma l'ho presa che avevo 20 kg in meno e probabilmente la sua pelle si è dilatata insieme alla mia... icon_asd.gif Diciamo che la taglia ideale ora sarebbe una 56 comoda. icon_rolleyes.gif

Che poi proprio ora mi sto convincendo a mettermi a dieta, se mi compro la giacca e poi perdo 20 kg me la tiro sui denti! icon_asd.gif


P.S. E' ovvio che se decido di andare in pista abitualmente mi faccio un completo tecnico degno di tale nome, così come mi faccio delle carene in vtr. Ho detto però che un giorno mi piacerebbe PROVARE una pistata... se devo comprarmi solo dei pantaloni si può fare, se devo rifarmi tutto l'abbigliamento solo per provare è difficile che lo faccia (ammenocché nel mentre non faccio i soldi). icon_rolleyes.gif

Ergo, non voglio esclusivamente roba da pista, la priorità è la sicurezza ed in questo momento l'economicità.... però se è anche roba che può tornarmi buona per provare una pistata in futuro è tanto di guadagnato, perché mi tengo aperte delle porte che altrimenti rischiano di rimaner chiuse. icon_wink.gif

Ultima modifica di Zorck il 14 Lug 2009 12:15, modificato 1 volta in totale
 
8092972
8092972 Inviato: 14 Lug 2009 11:55
 

comunque ti conviene chiedere, i 'fondi di magazzino' come la Shadow che hai visto nel mio thread è davvero proposta ad un prezzaccio!
 
8098100
8098100 Inviato: 14 Lug 2009 20:45
 

Sono sempre più indeciso su cosa fare per l'uso di tutti i giorni. Se vado al cinema, non è il massimo della comodità portarsi una giacca rigida quanto un'armatura medievale dietro, poco ci manca che devo pagare il biglietto anche per la giacca, altrimenti non so dove metterla. icon_rolleyes.gif

Mettendo da parte il discorso pista, giacca in pelle o in tessuto? Non so proprio che pesci prendere.

Nessun consiglio per una giacca in pelle sui 300 euri? Quali sono le marche con un buon rapporto qualità/prezzo? Si trova qualcosa di pratico ed abbastanza leggero in termini di peso ad esempio? 0510_help.gif
 
8099829
8099829 Inviato: 15 Lug 2009 2:18
 

Zorck ha scritto:
Sono sempre più indeciso su cosa fare per l'uso di tutti i giorni. Se vado al cinema, non è il massimo della comodità portarsi una giacca rigida quanto un'armatura medievale dietro, poco ci manca che devo pagare il biglietto anche per la giacca, altrimenti non so dove metterla. icon_rolleyes.gif

Mettendo da parte il discorso pista, giacca in pelle o in tessuto? Non so proprio che pesci prendere.

Nessun consiglio per una giacca in pelle sui 300 euri? Quali sono le marche con un buon rapporto qualità/prezzo? Si trova qualcosa di pratico ed abbastanza leggero in termini di peso ad esempio? 0510_help.gif


Siccome vedo che hai fatto studi scientifici.
La tua moto ha 160 cv (suppogiù)
Tu pesi un tot di chili... :p
Un giubbino in tessuto regge, testato su di un apposito macchinario normalizzato, mezzo secondo. Ovvero un campione di un 10 cm di diametro viene pressato con un peso di 10 kg su un nastro di cartavetro che scorre.

Un capo in pelle decente allo stesso test fa totalizzare qualche secondo... un capo in pelle di buona qualità può arrivare a 4, 5, 7 secondi. Qualcosa di serio arriva e supera i 12 secondi di abrasione.

Se vuoi una giacca in tessuto devi promettermi di non superare i 30 km/h.

Detto questo c'è la recensione della halva chinook. Non è omologata ma è un altro mondo rispetto alla cinesata Arlenness che già hai.

Se vuoi qualcosina di omologato, con 300 euro puoi accattarti (o poco più) una giacca in tessuto della scott leather... omologata liv. 2

Detto questo, io con solo il giubbino, ma senza guanti, pantaloni, stivali, paraschiena... e magari chest, non mi avventurerei su una moto prepotente come la tua... ma fino ad ora come hai fatto?
 
8101542
8101542 Inviato: 15 Lug 2009 11:33
 

Fino a qualche settimana fa usavo giubbino e guanti, mentre nelle (rare) uscite del week-end o nei viaggi aggiungevo gli stivali. Il problema è che ora col giubbino mio sotto al sole è una vera e propria sauna e non posso più usarlo per andare in ufficio (solo negli ultimi mesi ho iniziato ad usare ogni giorno la moto, prima era un evento saltuario).

Stivali e pantaloni sono IMPROPONIBILI per un uso giornaliero della moto, che prevede 30 minuti all'andata, 9-13 ore seduto ad una scrivania, 30 minuti al ritorno (magari con un cinema o una pizzera dopo il lavoro). icon_confused.gif

Ho letto la recensione della halva chinook (molto ben fatta); dici che a quel prezzo è la scelta migliore? Omologato in pelle non c'è nulla ad un prezzo "umano"? Sarebbe passabile per uso pista? eusa_think.gif
 
8101627
8101627 Inviato: 15 Lug 2009 11:41
 

Scusami se mi permetto eh, ma a me pare che vuoi "la botte piena e la moglie ubriaca"...se vuoi sicurezza, non puoi risparmiare, è assodato.

Per 300€ direi che Coniglione ha già detto tutto, non sono esperto come lui e gli altri qui, ma ho letto un sacco di loro post di risposta, mi son sfogliato ben bene il bel sito che sempre Coniglione sta allestendo, e bene o male ho capito che quando finalmente avrò la mia "due ruote seria" , dovrò spendere una sassata in abbigliamento, non c'è niente da fare....

Rapido calcolo:
300€ di giacca (Halvarssons Chinook o Lindstrands Charger)
100€ di back protector (Halva Track o Forcefield, sono uguali)
50-100€ (non so bene i prezzi) di guanti
sopra i 100€ per stivali (non cerco il capo "racing" e comunque devo leggermi un pò di recensioni)
150€ di casco (che ho già)

L'unica cosa su cui per ora potrei soprassedere sono i calzoni, magari mi prendo semplicemente dei jeans tecnici come i Draggin o i RedRoute, i pantaloni in pelle verranno quando avrò capito se la moto diverrà un mezzo anche di 'vacanza' o gite fuori porta, e non solo per andare in giro in città.

Come vedi, anche stando 'leggeri', si supera abbondantemente il tuo budget....se vuoi usare una belva come la tua bellissima moto, mi sa che non potrai stare tanto basso come spesa...(e in pista men che meno, visto le velocità che raggiungeresti!).
 
8101788
8101788 Inviato: 15 Lug 2009 11:54
 

Non capisco le tue accuse onestamente. Ho speso un bordello di stoldi in questi ultimi 2 mesi e sto cercando un capo abbastanza sicuro spendendo il meno possibile. Se poi posso usarlo un domani per andare in pista tanto meglio.

Se vedi il mondo dei caschi, ci sono pezzi da 900 euri senza le 5 stelle sharp (massima sicurezza) e pezzi da 150 euri che le hanno. Non conoscendo il mondo delle giacche, sto semplicemente chiedendo se esiste qualcosa del genere.

Se pensi che sicurezza e prezzo vadano di pari passo, allora ti consiglio di buttare il casco che hai e ricomprarlo, perché l'hai pagato pochissimo. Col tuo ragionamento dovresti spendere almeno 600 euri per un Arai (per poi magari scoprire che non ha le 5 stelle sharp).

Gli Ixon RS KING, uno degli unici 2 modeli di guanti omologati riportati su questo forum, l'unico racing, hanno un prezzo del tutto normale, inferiore probabilmente ai guanti Dainese che indosso ora, nonostante siano più sicuri.

Ergo non vedo perché non possa esserci una giacca in pelle omologata che costi una cifra normale (non certo i 200 che chiedevo all'inizio, ma sui 300-350). Siccome di marche non ne conosco manco una, chiedo. Come si dice... "domandare è lecito, rispondere è cortesia". Coniglione è stato sempre molto gentile e disponibile, sia qui che nella discussione che avevo aperto sui caschi (simile a questa, per la necessità di spendere il meno possibile).
 
8101909
8101909 Inviato: 15 Lug 2009 12:04
 

Zorck ha scritto:
Non capisco le tue accuse onestamente. Ho speso un bordello di stoldi in questi ultimi 2 mesi e sto cercando un capo abbastanza sicuro spendendo il meno possibile. Se poi posso usarlo un domani per andare in pista tanto meglio.

Se vedi il mondo dei caschi, ci sono pezzi da 900 euri senza le 5 stelle sharp (massima sicurezza) e pezzi da 150 euri che le hanno. Non conoscendo il mondo delle giacche, sto semplicemente chiedendo se esiste qualcosa del genere.

Se pensi che sicurezza e prezzo vadano di pari passo, allora ti consiglio di buttare il casco che hai e ricomprarlo, perché l'hai pagato pochissimo. Col tuo ragionamento dovresti spendere almeno 600 euri per un Arai (per poi magari scoprire che non ha le 5 stelle sharp).

Gli Ixon RS KING, uno degli unici 2 modeli di guanti omologati riportati su questo forum, l'unico racing, hanno un prezzo del tutto normale, inferiore probabilmente ai guanti Dainese che indosso ora, nonostante siano più sicuri.

Ergo non vedo perché non possa esserci una giacca in pelle omologata che costi una cifra normale (non certo i 200 che chiedevo all'inizio, ma sui 300-350). Siccome di marche non ne conosco manco una, chiedo. Come si dice... "domandare è lecito, rispondere è cortesia". Coniglione è stato sempre molto gentile e disponibile, sia qui che nella discussione che avevo aperto sui caschi (simile a questa, per la necessità di spendere il meno possibile).


sui 300 ci sono le scott leather in tessuto
sui 300 ti puoi fare una halvarssons safety liv 1 con un complemento
oppure sui 400 una halvarssons safety liv 2 con un complemento
sui 500 una hideout leather
sui 600 una bks leather

questo è quanto icon_smile.gif
 
8102026
8102026 Inviato: 15 Lug 2009 12:16
 

Ciao pur sapendo che:

A) non è omologata;
B) lo spessere è di soli 1mm;

Io ho preso la orion della Mtec Link a pagina di M-tech.it molto ben areata per l'estate ma comunque un buon capo in pelle.
Pagata 250€ (presa con i pantaloni abbinati totale 450€).
 
8102218
8102218 Inviato: 15 Lug 2009 12:34
 

Zorck ha scritto:
Non capisco le tue accuse onestamente. Ho speso un bordello di stoldi in questi ultimi 2 mesi e sto cercando un capo abbastanza sicuro spendendo il meno possibile. Se poi posso usarlo un domani per andare in pista tanto meglio.

Se vedi il mondo dei caschi, ci sono pezzi da 900 euri senza le 5 stelle sharp (massima sicurezza) e pezzi da 150 euri che le hanno. Non conoscendo il mondo delle giacche, sto semplicemente chiedendo se esiste qualcosa del genere.

Se pensi che sicurezza e prezzo vadano di pari passo, allora ti consiglio di buttare il casco che hai e ricomprarlo, perché l'hai pagato pochissimo. Col tuo ragionamento dovresti spendere almeno 600 euri per un Arai (per poi magari scoprire che non ha le 5 stelle sharp).

Gli Ixon RS KING, uno degli unici 2 modeli di guanti omologati riportati su questo forum, l'unico racing, hanno un prezzo del tutto normale, inferiore probabilmente ai guanti Dainese che indosso ora, nonostante siano più sicuri.

Ergo non vedo perché non possa esserci una giacca in pelle omologata che costi una cifra normale (non certo i 200 che chiedevo all'inizio, ma sui 300-350). Siccome di marche non ne conosco manco una, chiedo. Come si dice... "domandare è lecito, rispondere è cortesia". Coniglione è stato sempre molto gentile e disponibile, sia qui che nella discussione che avevo aperto sui caschi (simile a questa, per la necessità di spendere il meno possibile).


Prima di tutto, non ti sto accusando di niente.
Seconda cosa, non ho mai detto che per essere sicuro devi spendere, infatti come noterai, non ho menzionato note case di abbigliamento tecnico nella mia 'lista della spesa' che hanno prezzi si esorbitanti, ma dalle varie letture che ho fatto, qualità ben inferiore a quelle dei pezzi che ho indicato (tra l'altro il mio casco è un HJC AC11, top di gamma di un annetto e qualcosa fa).

Ho solo voluto dire che con 300€ di giacca non sei affatto a posto...ti mancano anche un bel pò di altri pezzi se vorrai girare in pista con un minimo di tranquillità.

Se poi l'hai visto come un attacco personale, boh, mi scuso, anche se non so perchè.
icon_neutral.gif
 
8102582
8102582 Inviato: 15 Lug 2009 13:12
 

Zorck ha scritto:
.....


Pur non essendo omologata ( solo le protezioni CE ) mi sento di consigliarti la Harva Chinook. Un ottimo capo in pelle ed Hi-Art. Lo porti a casa ( senza paraschiena ) a 290€, comprese spese di spedizione. Anzi te lo mandano a casa.
Io non l'ho ancora provata per strada, dato che ancora deve arrivare la moto nuova, ma i commenti di Taym sono molto positivi. Inoltre potrai attaccarci i pantaloni Ikarus Harvalssons ( pelle ed Hi-art ) per eventuali uscite in pista ed in strada. Hanno pure le saponette 0509_up.gif
 
8102642
8102642 Inviato: 15 Lug 2009 13:18
 

Scusa se ti ho risposto brusco, ma su 25 reply di questo topic ce ne sono pochissimi in cui si risponde alla mia domanda citando qualche modello di giacca e molti in cui si critica il fatto che voglio qualcosa sicuro che costi poco, oppure che voglio qualcosa che un domani possa riusare in pista.

Ho detto più volte che non è che domani prendo e vado in pista, così come ho detto di avere già guanti (anche se andrammo cambiati a breve pure quelli) e stivali. Adesso mi mancano solo i pantaloni, per il semplice fatto che nell'uso di tutti i giorni non posso metterli.

Voglio CAMBIARE giacca (non è che fino a ieri giravo in mutande) perché quella che ho ora è troppo calda, impossibile da usare in estate; ergo mi serve un capo che sia sicuro ed aereato, che POSSIBILMENTE sia in pelle, che POSSIBILMENTE sia omologato; se poi è buono un domani per la pista tanto meglio, così devo comprare solo i pantaloni.

Vorrei semplicemente che chi ha una giacca che risponde ai 2 requisiti primari (sicrezza e freschezza) mi dicesse quanto l'ha pagata, come ci si trova, com'è fatta, se è omologata, se è buona per la pista, ecc. Il reply di Torak è il tipo di risposta che cerco.

Che per la pista è meglio la tuta completa, che la pista costa tanto, che la pelle è più sicura del tessuto, che devo mettermi l'armatura per andare a lavoro... sono tutti commenti di cui faccio volentieri a meno! Vorrei solo sapere se voi aveste 300 euri in mano e doveste comprarvi una giacca cosa prendereste.

Coniglione ha scritto:

sui 300 ci sono le scott leather in tessuto
sui 300 ti puoi fare una halvarssons safety liv 1 con un complemento


Sul sito della Scott Leather dice che il Road Airflow Jacket è ventilato ed adatto tutto l'anno. Credo sia l'unico capo omologato che faccia al caso mio, teoricamente con una resistenza migliore a quella della pelle comune. La halva safety non mi esalta come sistema, troppa roba da prendere: giacca interna, giacca esterna estiva, giacca esterna invernale, suppongo anche il paraschiena; con tutti questi strati non sono sicuro della sua effettiva ventilazione, mi piacerebbe sapere se qualcuno l'ha provata.

Tolti questi 2 modelli niente omologazione quindi. Tra i non omologati mi piacciono la Shadow e, soprattutto, la Chinook. La Shaodw non ha le presette d'aria sulle spalle della Chinook, vero? La pelle quanto è spessa? eusa_think.gif

Ora come ora la Chinook è quella che mi ispira di più, poi mi cerco qualche recensione della M-tec Orion.
 
8102769
8102769 Inviato: 15 Lug 2009 13:31
 

Zorck ha scritto:
Tra i non omologati mi piacciono la Shadow e, soprattutto, la Chinook. La Shadow non ha le presette d'aria sulle spalle della Chinook, vero? La pelle quanto è spessa? eusa_think.gif



Sto cercando info per lo spessore. Ma devi considerare che nei "punti strategici" ha anche uno spessore in Hi-ART.

Avendola nell'armadio posso dirti che a quel prezzo è un prodotto eccezionale.
 
8115805
8115805 Inviato: 16 Lug 2009 20:46
 

NaE ha scritto:


Pur non essendo omologata ( solo le protezioni CE ) mi sento di consigliarti la Harva Chinook. Un ottimo capo in pelle ed Hi-Art. Lo porti a casa ( senza paraschiena ) a 290€, comprese spese di spedizione. Anzi te lo mandano a casa.
Io non l'ho ancora provata per strada, dato che ancora deve arrivare la moto nuova, ma i commenti di Taym sono molto positivi. Inoltre potrai attaccarci i pantaloni Ikarus Harvalssons ( pelle ed Hi-art ) per eventuali uscite in pista ed in strada. Hanno pure le saponette 0509_up.gif


La mia scelta e' stata essenzialmente questa, nel prendere la Chinook. Il presupposto essendo che avevo intenzione di comprare un capo in pelle per via della vestibilita' e dell'aderenza, che, nel tempo, ho scoperto apprezzare molto, mi sono chiesto se spendere 500 euro o piu' per un capo omologato, o 300 per la Chinook. Ho ritenuto di potermi fidare di Halvarssons sia per la qualita' della pelle che per la presenza dell'Hi-Art. Al contrario, personalmente non mi sono fidato molto di Dainese e Spidi. Al solito, senza omologazioni, queste sono solo supposizioni.
Supposizioni corroborate, ad oggi, dall'uso quotidiano della Chinook, e da un'ispezione della stessa che mi sostiene nel ritenere che si tratti di un prodotto di qualita' davvero notevole.

Detto questo, idealmente vorrei comprare una Halvarssons Safety, configurata per le temperature piu' rigide che suppongo di non riuscire a gestire con la sola Chinook + qualche strato addizionale... Vedremo. Della Safety apprezzo moltissimo, oltre alle ovvie doti di sicurezza, proprio la concezione modulare, che trovo intelligentissima e versatile. Il dubbio che ho e' che, proprio per questa, potrebbe essere un po' piu' goffa nell'uso. Ma, considerando che parliamo di Halvarssons, probabilmente avranno fatto un ottimo lavoro anche in tal senso. Vorrei vederla di persona, prima.

Bravoleader, che aspetti a comprarla?? icon_smile.gif
 
Mostra prima i messaggi di:





Pagina 1 di 4
Vai a pagina 1234  Successivo

Non puoi inserire nuovi Topic
Non puoi rispondere ai Topic
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
 
Indice del forumAbbigliamento Tecnico e Accessori per Mototurismo

Forums ©