Leggi il Topic


Caschi omologati ma difettosi - sequestro GdF
7257674
7257674 Inviato: 27 Mar 2009 11:45
Oggetto: Caschi omologati ma difettosi - sequestro GdF
 

Virgo nei giorni scorsi ci ha messo in guardia contro i numeri di omologazione farlocchi. Oggi vi quoto un articolo del Corriere davvero inquietante:

Allarme caschi difettosi
Altroconsumo: omologati ma pericolosi
Quattro modelli non hanno superato i test. E la Gdf continua il sequestro di altri prodotti a rischio


Alcuni dei caschi difettosi sequestrati dalla Gdf (Ansa)
ROMA - Attenzione al casco che avete in testa. L'associazione Altroconsumo ha segnalato al ministero dei Trasporti e a quello dello Sviluppo economico quattro caschi integrali in vendita in Italia che non hanno superato i test previsti per l'omologazione, nonostante avessero la certificazione che sostiene il contrario. Altroconsumo ne ha chiesto il ritiro dal mercato.

I MODELLI - Si chiamano Bieffe Syntek (codice di omologazione E3-052426, omologato in Italia), Mds Edge (E11-050057, omologato nel Regno Unito), Suomy Trek (E3-0558441, omologato in Italia), Vemar Vsrev (E1-05300039, omologato in Germania): sono i quattro caschi integrali a rischio che non hanno superato i test in un'indagine di Altroconsumo che ha effettuato prove di impatto, di resistenza dei materiali e della visiera, di tenuta del cinturino su 18 modelli presenti sul mercato italiano. Perciò l'associazione chiede al ministero di intervenire per una campagna di richiamo dei quattro modelli già venduti e per sospenderne la vendita sul mercato.

L'OPERAZIONE DELLA GDF - Già nei giorni scorsi, le Fiamme gialle del comando provinciale di Genova avevano lanciato l'allarme caschi insicuri nell'ambito dell'operazione «Non ci casco» e hanno scoperto nuovi numeri di omologazione che non rispondono ai requisiti di legge. I caschi con i numeri di omologazione E24050006, E24050007 e E13050134 non hanno superato le prove di conformità. Perciò la Gdf ha avviato una nuova fase di sequestri in tutta Italia, esortando i motociclisti a non utilizzare i caschi pericolosi e a consegnarli ai vari reparti della Guardi di Finanza.


26 marzo 2009
 
7257749
7257749 Inviato: 27 Mar 2009 11:54
 
 
7258192
7258192 Inviato: 27 Mar 2009 13:00
 

Dopo chiarimenti con l'utente, e dopo aver avvisato il collega Claudio che lo ha chiuso, decido di riaprire.. icon_wink.gif
 
7258333
7258333 Inviato: 27 Mar 2009 13:16
Oggetto: Re: Caschi omologati ma difettosi - sequestro GdF
 

Freefallin9 ha scritto:
I MODELLI - Si chiamano Bieffe Syntek (codice di omologazione E3-052426, omologato in Italia), Mds Edge (E11-050057, omologato nel Regno Unito), Suomy Trek (E3-0558441, omologato in Italia), Vemar Vsrev (E1-05300039, omologato in Germania)


stica@@i qui si parla di caschi conosciuti e famosi icon_eek.gif

per di più lo svrev è il top vemar e stavo giusto pensando di prenderlo come secondo casco icon_eek.gif

ma ciò vuol dire che lo sono tutti o che lo sono quelli che hanno quella determinata omologazione? eusa_think.gif
 
7258459
7258459 Inviato: 27 Mar 2009 13:32
Oggetto: Re: Caschi omologati ma difettosi - sequestro GdF
 

Asx ha scritto:

per di più lo svrev è il top vemar e stavo giusto pensando di prenderlo come secondo casco icon_eek.gif

Hmm, vedo che ha preso due stelle anche nel test SHARP...
Link a pagina di Sharp.direct.gov.uk
 
7258536
7258536 Inviato: 27 Mar 2009 13:42
Oggetto: Re: Caschi omologati ma difettosi - sequestro GdF
 
 
7258633
7258633 Inviato: 27 Mar 2009 13:53
 

ed un "secondo casco" dovrebbe essere quindi meno sicuro?
usarlo poco, o in occasioni differenti non implica che anche il possibile impatto sia meno pericoloso!
 
7258699
7258699 Inviato: 27 Mar 2009 14:02
 

formix ha scritto:
ed un "secondo casco" dovrebbe essere quindi meno sicuro?
usarlo poco, o in occasioni differenti non implica che anche il possibile impatto sia meno pericoloso!


no quello sicuro no icon_wink.gif
per quello ho chiesto se tutta la gamma è o meno non omologata icon_wink.gif
 
7267220
7267220 Inviato: 28 Mar 2009 16:46
 

Asx ha scritto:


no quello sicuro no icon_wink.gif
per quello ho chiesto se tutta la gamma è o meno non omologata icon_wink.gif

se vuoi spendere poco ed avere il massimo della sicurezza vai di maruschin un 5 stelle sharp ed uno dei migliori del test di altroconsumo 0509_up.gif
inoltre ha anche delle bellisime grafiche icon_wink.gif
 
7267553
7267553 Inviato: 28 Mar 2009 17:38
 

Caxxo la prima cosa che ho fatto letto l'articolo e stato controllare il mio codice che per fortuna non e tra quelli......ed e un tre stelle tie.gif
Ma perche sta gente deve giocare con la vita degli altri??nei caschi ci sono le nostre teste e senza di quelle non si fa niente!!!
 
7267631
7267631 Inviato: 28 Mar 2009 17:52
 

gsrteo ha scritto:

se vuoi spendere poco ed avere il massimo della sicurezza vai di maruschin un 5 stelle sharp ed uno dei migliori del test di altroconsumo 0509_up.gif
inoltre ha anche delle bellisime grafiche icon_wink.gif


Tu hai per caso i risultati del test di altroconsumo? In rete non li ho trovati icon_sad.gif
 
7269330
7269330 Inviato: 28 Mar 2009 22:16
 

Zampalesta00 ha scritto:


Tu hai per caso i risultati del test di altroconsumo? In rete non li ho trovati icon_sad.gif

si sono socio altroconsumo 0509_up.gif
ho letto lo'articolio visto che son socio ho scaricato il pdf ed il migliore del test è il nolan n 62 che ha totalizzato 68 punti su 100 ...
la cosa curiosa che è il più sicuro e non è in fibra ma in materiale termoplastico.. dopo il nolan ci sono in ordine
x-lite x-701
maruschin 777 nx ( tra laltro si conferma anche col test della sharp che avevo visto)
lazer fiber B1
caberg v2 407
lazer vertigo
grex r2 club
shark rsi
suomi vandal
shark s 650
arai cheser
airoh speed fire
agv stealth
e poi i 4 bocciati
si conferma comunque che il più costoso non è sempre il più sicuro e che considerando anche altri test il più abbordabile maruschin è sempre più sicuro di altre marche più costose
 
7269366
7269366 Inviato: 28 Mar 2009 22:21
 

Ciao a tutti. Sono rimasto veramente male quando ho visto che anche il mio SUOMY TREK non aveva superato la prova, e dire che mi sentivo sicuro. Un' azieda seria dovrebbe garantire una protezione almeno dignitosa anche sui caschi di fascia economica, magari risparmiando sulle grafiche o al limite sulla disponibilità delle calotte.
Stò pensando di comprare un Caberg, Agv o Nolan che hanno 5 stelle, di sicuro non un Suomy. Scusate lo sfogo.
doppio_lamp_naked.gif
 
7269511
7269511 Inviato: 28 Mar 2009 22:46
 

Dall'articolo si capisce se il punteggio dipende solo dai risultati del test di impatto o anche da qualche altro fattore ?
 
7269741
7269741 Inviato: 28 Mar 2009 23:30
 

tatovirung ha scritto:
Ciao a tutti. Sono rimasto veramente male quando ho visto che anche il mio SUOMY TREK non aveva superato la prova, e dire che mi sentivo sicuro. Un' azieda seria dovrebbe garantire una protezione almeno dignitosa anche sui caschi di fascia economica, magari risparmiando sulle grafiche o al limite sulla disponibilità delle calotte.
Stò pensando di comprare un Caberg, Agv o Nolan che hanno 5 stelle, di sicuro non un Suomy. Scusate lo sfogo.
doppio_lamp_naked.gif


Ho anche io un suomy ma di fascia piu alta ma dopo aver letto queste cose penso che cambiero marca per il prox casco......di testa ne ho una e in caso di necessita mi piace sapere che sia ben protetta
 
7270012
7270012 Inviato: 29 Mar 2009 0:36
 

Django ha scritto:
Dall'articolo si capisce se il punteggio dipende solo dai risultati del test di impatto o anche da qualche altro fattore ?

i punteggi sono su molti parametri e parlano di punteggio globale... se vogliamo parlare della sola sicurezza allora siamo tranquilli che sono tuti sullo stesso livello o quasi... icon_rolleyes.gif
per intenderci i voti vanno dal pessimo, mediocre, accettabile ,buono, ottimo...sulla sicurezza globale hanno tutti buono tranne l'agv stealth e shark s 650 che hanno un accettabile. i 4 bocciati invece hanno un pessimo ovviamente.
ricapitolando riguardo alla sicurezza agli urti sono più o meno sullo stesso livello buono quindi non mi preoccuperei se non nel caso avessi uno dei 4 che non hanno passato il test.
spero di aver chiarito un pò di più icon_rolleyes.gif
 
7270569
7270569 Inviato: 29 Mar 2009 9:05
 

Ok, grazie del chiarimento. :up:

Io penso che Altroconsumo abbia reso un servizio utile ai consumatori identificando i caschi che non passano il test di omologazione (ammesso che il test che ha fatto Altroconsumo sia completo e identico a quello ufficiale). La classifica va presa con beneficio di inventario, o almeno per interpretarla bisognerebbe conoscere esattamente i parametri che hanno usato, quindi sono d'accordo con l'invito a non farsi troppi problemi se il casco è in fondo alla classifica, basta che non sia tra quelli esclusi.

Mi resta il dubbio di sapere perchè Altroconsumo sostiene che i criteri di omologazione sono da rivedere... un'affermazione del genere avrebbe senso se un test fatto secondo un altra normativa (DOT. Snell, AS, JS, SHARP, Ecu Gold...) avesse dato risultati molto diversi, ma senza termini di confronto non è possibile affermare se i risultati di un test sono validi.
 
7273036
7273036 Inviato: 29 Mar 2009 15:06
 

Django ha scritto:
Ok, grazie del chiarimento. :up:

Io penso che Altroconsumo abbia reso un servizio utile ai consumatori identificando i caschi che non passano il test di omologazione (ammesso che il test che ha fatto Altroconsumo sia completo e identico a quello ufficiale). La classifica va presa con beneficio di inventario, o almeno per interpretarla bisognerebbe conoscere esattamente i parametri che hanno usato, quindi sono d'accordo con l'invito a non farsi troppi problemi se il casco è in fondo alla classifica, basta che non sia tra quelli esclusi.

Mi resta il dubbio di sapere perchè Altroconsumo sostiene che i criteri di omologazione sono da rivedere... un'affermazione del genere avrebbe senso se un test fatto secondo un altra normativa (DOT. Snell, AS, JS, SHARP, Ecu Gold...) avesse dato risultati molto diversi, ma senza termini di confronto non è possibile affermare se i risultati di un test sono validi.

che devo fare allora...non usare + il mio vemar???

comunque ho mandato una mail alla vemar...speriamo in una risposta
 
7273519
7273519 Inviato: 29 Mar 2009 16:04
 

Django ha scritto:
Ok, grazie del chiarimento. :up:

Io penso che Altroconsumo abbia reso un servizio utile ai consumatori identificando i caschi che non passano il test di omologazione (ammesso che il test che ha fatto Altroconsumo sia completo e identico a quello ufficiale). La classifica va presa con beneficio di inventario, o almeno per interpretarla bisognerebbe conoscere esattamente i parametri che hanno usato, quindi sono d'accordo con l'invito a non farsi troppi problemi se il casco è in fondo alla classifica, basta che non sia tra quelli esclusi.

Mi resta il dubbio di sapere perchè Altroconsumo sostiene che i criteri di omologazione sono da rivedere... un'affermazione del genere avrebbe senso se un test fatto secondo un altra normativa (DOT. Snell, AS, JS, SHARP, Ecu Gold...) avesse dato risultati molto diversi, ma senza termini di confronto non è possibile affermare se i risultati di un test sono validi.

sono socio altroconsumo da parecchio tempo ormai ed in tutti i test che fanno danno di quelle mazzate ai costruttori in genere specie se son marche blasonate sottolineando sempre se un'articolo è buono ed ha un prezzo inferiore... ad esempio, per tornare ai loro parametri, non tengono conto ad esempio del n° di calotte disponibili e l'estetica che invece dai motociclisti è presa in gran considerazione e che a volte fà lievitare i prezzi e non di poco icon_rolleyes.gif danno un voto alla facilità d'uso con i guanti ad esempio e la comodità ad indossarlo parametri per esempio che sul mio casco avrebbero delle critiche visto che ha una calzata particolarmente stretta e l'allacciatura a doppia d che è però la più sicura icon_rolleyes.gif
sono sicuramente test da prendere in considerazione ma sembrano anche fatti da non motociclisti, non so se rendo l'idea icon_rolleyes.gif
fermo restando che le prove di impatto son fatte con criteri uguali a quelli di omologazione e che non è possibile che 4 caschi sui 18 provati non siano risultati rispettosi delle normative eusa_think.gif
 
7273581
7273581 Inviato: 29 Mar 2009 16:10
 

A me é strano anche il fatto che un casco detto italiano viene omologato in germania o in inghilterra... perché? Quí c'era il rischio di non passare?
 
7273657
7273657 Inviato: 29 Mar 2009 16:19
 

purtroppo non c'è un unico test e questo può far nascere dubbi ... probabilmente un casco che passa un test e non un'altro non è meno sicuro è solo stato testato per differenti tipi di impatti .
a questo punto c'è da augurarsi ,se si cade, di impattare come nei test icon_eek.gif
comunque il fattore C secondo me ( e secondo i più) e più importante dell'approvazione dei test visto che è praticamente impossibile prevedere come impatterà un casco icon_rolleyes.gif
o lo si testa in più punti con magari velocità diverse o potrà verificarsi che un test sia più facile da passare di un'altro in funzione di come è costruito il casco in questione
 
7274410
7274410 Inviato: 29 Mar 2009 17:55
Oggetto: jkghjrk
 

ciao
dopo aver letto la lista incriminata ho notato che tra quelli non sicuri vi era il casco mds edge
ebbene io circa 2 anni e mezzo fa ho comprato un mds che uso tuttora e devo dire che nonostante sia economico ,all'epoca era in offerta a 50 euro ,non va affatto male
pero purtroppo come matricola di omologazione riporta quella incriminata per cui e' chiaro che praticamente tutta la serie di caschi edge prodotta dal 2006 ad oggi relativa al modello edge rientra nei non omologati
adesso visto che il casco comunque e' ancora buono che devo fare ??
daccordo 50 euro vanno e vengono
pero per principio bisognerebbe farsi rimborsare
chissa se la mds che e' del gruppo agv non faccia una campagna di richiamo ovvero io porto il casco non a norma e accqustandone uno a norma mi scontano il prezzo del vecchio
qualcuno sa gia qualcosa
grazie delle risposte
 
7274731
7274731 Inviato: 29 Mar 2009 18:33
 

Secondo me non si puo' mai dire se un casco e` buono o no finche` non lo si ha testato sull'asfalto. E anche in quel caso non e` detto che la nostra personale valutazione sia in linea con la qualita`/sicurezza del casco icon_biggrin.gif
 
7275453
7275453 Inviato: 29 Mar 2009 19:56
 

Beh, qui entra in ballo il fattore C che dice gsrteo.

Per esempio un mio amico parecchi anni fa ha fatto una brutta caduta con un casco jet AGV (il casco era in fibra, ma negli anni '70 non c'erano omologazioni), si è rialzato senza un graffio e mi ha raccontato che mentre rotolava per terra sentiva tutti i colpi del casco che rimbalzava sull'asfalto... come test non è andato male, però poi alla prima occasione il mio amico è passato all'integrale icon_wink.gif
 
7275928
7275928 Inviato: 29 Mar 2009 21:02
 

certo comunque che la denuncia che il test vuol fare è che le aziende che omologano i caschi non sono testati con la dovuta attenzione e che quindi bisognerebbe avere più attenzione verso queste cose... poi ti dan la multa se non hai le frecce omologate icon_rolleyes.gif
e quì scatta l'incazzatura icon_rolleyes.gif icon_rolleyes.gif icon_evil.gif
 
7277204
7277204 Inviato: 29 Mar 2009 23:34
 

gsrteo ha scritto:
... poi ti dan la multa se non hai le frecce omologate icon_rolleyes.gif
e quì scatta l'incazzatura icon_rolleyes.gif icon_rolleyes.gif icon_evil.gif


Su questo ti dò ragione al 100% ma si sa che purtroppo è più facile prendersela con i pesci piccoli che con i grossi, ed è anche vero il fattore C, e se cadi male non c'è casco che ti aiuti...tutto vero ma non si può tollerare che grosse aziende mettano sul mercato caschi che non superano l'omologazione! se lo vuoi fare di facia economica allora risparmia sulle grafiche, sulla disponibilità delle calotte, sui materiali visto che come sicurezza a quanto di deduce dai risultati la vecchia "plastica" va bene come il kevlar le fibre o il carbonio. Se poi non riesci ad abbatere il prezzo, ma io li pago 50 euro in più per la mia testa!!!
 
7277237
7277237 Inviato: 29 Mar 2009 23:39
 

io comunque ho mandato un mail alla suomy, in pratica gli ho detto che non si fa eusa_naughty.gif
mi sa che è come soffiare nel vento, ma io l'ho mandata eusa_wall.gif
 
7277751
7277751 Inviato: 30 Mar 2009 6:11
 

Io invito chiunque abbia uno di questi caschi farlocchi e che è ancora in garanzia di andare nel negozio dove l'avete preso, piantare una grana e farvelo cambiare con uno vero.

La legge italiana e europea sulla garanzia dice che se un prodotto non risponde alle promesse (ad esempio dice omologato ma non lo è), deve essere o riparato o sostituito entro 26 mesi (2 anni + 2 mesi per accorgersi del difetto). E qui in più ci sono anche le norme sulla sicurezza.

Piantate un casino... non lasciate perdere. Mi raccomando. Ne avete il diritto. E' rinunciando ai nostri diritti che permettiamo che le aziende poi se ne approffittino.


eusa_naughty.gif Intesi?
 
7278163
7278163 Inviato: 30 Mar 2009 9:48
 

il fatto è che i 4 caschi in questione l'omologazione ce l'hanno. Ma il punto è che non hanno comunque superato i test di Altroconsumo, che se non ho capito male dovrebbero riprodurre le stesse condizioni dei test per l'omologazione.
Quindi qualcosa non torna....
 
7278711
7278711 Inviato: 30 Mar 2009 11:22
 

gsrteo ha scritto:


ho letto lo'articolio visto che son socio ho scaricato il pdf ed il migliore del test è il nolan n 62 che ha totalizzato 68 punti su 100 ...


68 su 100 è un punteggio bassissimo!

gsrteo ha scritto:

x-lite x-701

caberg v2 407


secondo altroconsumo 701 è milgiore del caberg
Secondo Sharp Caberg 5 stelle mentre 701 4 stelle
Quindi come la mettiamo?? icon_asd.gif
 
Mostra prima i messaggi di:





Pagina 1 di 8
Vai a pagina 12345678  Successivo

Non puoi inserire nuovi Topic
Non puoi rispondere ai Topic
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
 
Indice del forumAbbigliamento Tecnico e Accessori per MototurismoCaschi per Moto e relativi Accessori

Forums ©