Leggi il Topic


Indice del forumForum Moto d'Epoca

   

Pagina 1 di 9
Vai a pagina 123456789  Successivo
 
Motom [aiuto per riconoscimento modello]
6292605
6292605 Inviato: 13 Nov 2008 23:22
Oggetto: Motom [aiuto per riconoscimento modello]
 



Salve icon_biggrin.gif, ultimamente ho acquistato 3 motom da restaurare, io di questo ciclomotore non ne capisco nulla, so che ci sono molti modelli che cambiano poco l'uno dall'altro, adesso metto questa foto di tutti in sieme quanto prima metto le foto singole di ogni pezzo
Se qualcuno mi puo dare qualche notizia utile grazie

immagini visibili ai soli utenti registrati

[img][/img]
 
6292888
6292888 Inviato: 13 Nov 2008 23:42
 

così a occhio sembrano tutti dei 48, ovviamente varia il modello tra ognuno, ma in fondo credo di aver intravisto un 48 sport
 
6293812
6293812 Inviato: 14 Nov 2008 1:51
 

in fondo c'e un peripoli giulietta
 
6294725
6294725 Inviato: 14 Nov 2008 10:43
 

qui trovi parecchi modelli motom, se giri il sito trovi anche manuali etc.
Link a pagina di Rossomotom.it
comunque metti le foto sul forum ci sono dei validi motommisti
 
6373706
6373706 Inviato: 23 Nov 2008 17:10
 

Ciao il primo è un motom 48 GG, il secondo è un 48 codice,il terzo, quello senza faro ,non si vede bene. Se hai bisogno di qualche consiglio chiedi pure.Ciao Guido
 
7554083
7554083 Inviato: 10 Mag 2009 10:40
 

guidomax1 ha scritto:
Ciao il primo è un motom 48 GG, il secondo è un 48 codice,il terzo, quello senza faro ,non si vede bene. Se hai bisogno di qualche consiglio chiedi pure.Ciao Guido


Il terzo sembrerebbe (dai gambali forcella) anche lui un codice. icon_smile.gif
 
7554086
7554086 Inviato: 10 Mag 2009 10:42
 

Rettifico perche' ho preso un abbaglio! Non e' un codice (devo mettere gli occhiali!) icon_eek.gif icon_eek.gif
 
7707754
7707754 Inviato: 28 Mag 2009 23:59
 

A me il terzo sembra un Superelle
 
8023399
8023399 Inviato: 5 Lug 2009 21:30
 

il terzo è un gg riconoscibile dalle ghiere cromate sulle forcelle e dal "coprimanubrio"
ciao
 
8081932
8081932 Inviato: 13 Lug 2009 7:54
 

Si, anche per me potenti occhiali !!!!
Il terzo potrebbe essere un GG e mai (come avevo invece affermato) un Superelle (il diametro ruota ant. è diverso)
 
8343320
8343320 Inviato: 24 Ago 2009 11:45
Oggetto: che modello di motom è ???
 

Nota automatica aggiunta dal sistema: i messaggi aggiunti da questo punto in poi sono stati generata dalla fusione di due topic.
______________

Ciao a tutti,

le ferie spesso si tramutano in occasioni di incontro con mezzi quantomeno interessanti e curiosi

Qualcuno mi sa dire che razza di motom è quello riportato in queste foto?

Link a pagina di Img196.imageshack.us

Non sono un motomista... e non ho grande esperienza con i cinquantini, ma questo (con un peso piuma come me) va come un missile!!! Purtroppo fa un baccano allucinante, con il tromboncino di cui è dotato, per cui il giro è durato solo un paio di km, ma la sensazione è che gli 80 km/h fossero vicinissimi!

icon_question.gif
 
8343483
8343483 Inviato: 24 Ago 2009 12:06
 

sembra un motom bialbero,è una meraviglia! 0510_five.gif
è anche tenuto con cura ed è stato restaurato molto bene!
 
8343541
8343541 Inviato: 24 Ago 2009 12:14
 

il motom fa i 50 e più normalmente. questo così elaborato avrà almenpo un 5 cv e i 100kmh li dovrebbe fare.
 
8343827
8343827 Inviato: 24 Ago 2009 12:49
 

Magari fosse un bialbero!!!

in realtà è un aste e bilanceri... ma ha una testa con valvole molto grosse (mi han detto, perchè non oso smontarla), una coppa dell'olio abnorme, una gran grinta (forse cammes particolari, boh?)

Quello che non so è se è una elaborazione "artigianale" o se usciva davvero un modello così dalla motom.

PS i cento all'ora mi sa che corrispondono a duecento decibel alle mie orecchie... quindi non li raggiungerò mai, anche se li facesse!!!
 
8344164
8344164 Inviato: 24 Ago 2009 13:39
 

il tuo Motom è frutto di un'elaborazione artigianale sulla base di un Motom sportivo, non venivano venduti modelli con motori così spinti, originali credo facessero i 70 km/h o qualcosa di più.
scommetto che l'avrai pagato un botto questo special! icon_rolleyes.gif
 
8344547
8344547 Inviato: 24 Ago 2009 14:23
 

La signora che l'aveva in casa (in CASA, in taverna riscaldata, coperto da un lenzuolo insieme ad un gilera 150 "furbo" nuovo di trinca come il motom: mi sto informando se val la pena portarlo a casa anche quello) mi ha chiesto un milione delle vecche lire.
Ho arrotondato... a 550 euro. E ci ha anche offerto la cena nella sua trattoria (a me e a mia moglie... non pensate male)
L'ho pagato un botto?
 
8345023
8345023 Inviato: 24 Ago 2009 15:34
 

icon_eek.gif personalmente mi sembra poco! io per quella moto, tenuta mooolto bene avrei chiesto ben piu di 550 euro, anche sui 1500-2000, poi non saprei, non me ne intendo molto di usato d' epoca, ma quello mi smebra un mezzo piu unico che raro
 
8345459
8345459 Inviato: 24 Ago 2009 16:40
 

Duke996r, vai tranquillo, quei soldi li riprendi sempre... a documenti è a posto ??
 
8345464
8345464 Inviato: 24 Ago 2009 16:41
 

scovolix, tu che te ne intendi, quanto la valuteresti una moto del genere?
 
8345512
8345512 Inviato: 24 Ago 2009 16:48
 

Paguro ha scritto:
scovolix, tu che te ne intendi, quanto la valuteresti una moto del genere?


di motom purtroppo non me ne intendo, eppoi questo non è un modello facilmente valutabile, so che 550 euro di solito sono i soldi richiesti per un Motom normalissimo, conservato dignitosamente.... se l'elaborazione è documentata e compatibile con un'elaborazione dell'epoca, può valere anche molto di più ... mal che vada avrà un bel motorino 4t ...
 
8345592
8345592 Inviato: 24 Ago 2009 17:00
 

E' corredato da una valanga di documentazione storica, foto della fine anni 60 in cui è ritratto il proprietario sul mezzo già nella configurazione attuale, articoli di giornale ingialliti con risultati di corse in salita, foto di rievocazioni storiche a cui ha partecipato (l'ultima il monte generoso 2004) una fattura di acquisto di pezzi di ricambio direttamente dalla casa madre... ma non ha nè librettino nè targa, nè nulla.
C'è una scatola di pezzi di ricambio con una testa, un pistone, un tromboncino di scarico, leve e cavi, pompanti della forcella, ma nulla che faccia presagire una sua circolazione su strada. E' totalmente privo di impianto elettrico...
Insomma, un vero rebus.
Credo di averlo pagato molto meno di ciò che è il suo valore (con quel prezzo oggi compro a malapena un faro replicato del mio guzzi V), ma il problema è che... non ho idea di cosa sia!
Per il momento è passato da una taverna a una mansarda. Male che vada ho un bel pezzo d'arredamento!
 
8345608
8345608 Inviato: 24 Ago 2009 17:03
 

duke996r ha scritto:
Male che vada ho un bel pezzo d'arredamento!

icon_twisted.gif icon_twisted.gif piuttosto fai qualche cronoscalata!
 
8345710
8345710 Inviato: 24 Ago 2009 17:23
 

All'ultimoa cronoscalata Cernobbio-Bisbino c'erano diversi Motom simili.

Da tapparsi le orecchie .
 
8347166
8347166 Inviato: 24 Ago 2009 21:20
 

Tranquillo con 550 euro hai fatto l'affare!! 0509_doppio_ok.gif
Certo che chi te l'ha venduto non sapeva minimamente il valore di quello che possedeva...
Inoltre hai parecchio materiale cartaceo dell'epoca, molto interessante!
Motom così elaborati in giro li vendono anche a più di 2000 euro!
Sei stato proprio fortunato...io mi devo accontetare del mio modesto 48 Codice... icon_sad.gif
 
8347519
8347519 Inviato: 24 Ago 2009 22:25
 

Tranquillo che qui sul forum ci sono un paio di superintenditori Motom, si fanno vedere di rado però... accidenti avessi almeno il librettino eusa_doh.gif con un targhino di quelli pentagonali Te la saresTi cavata ....
 
8349813
8349813 Inviato: 25 Ago 2009 12:05
 

Ecco la chiave di lettura del mio motom, datami dal gestore del sito ROSSOMOTOM
E' un telaio del junior, con testa del 60s, coppa maggiorata, 4 marce (anzichè tre) a pedale (anzichè a manubrio), sembra ottimamente elaborato.
Ora bisognerebbe analizzare cosa c'è NEL motore... ma sinceramente lascerò ai posteri (mio figlio che nascerà a dicembre) l'ardua sentenza di aprirlo (quando sarà in grado anche di richiuderlo).
Il valore è decisamente superiore a quanto l'ho pagato, ma come tutte le mie moto, questo è un parametro che valuto solo quando le acquisto... perchè finora nessuna è uscita dal mio garage, una volta entrata!
Diciamo che ho avuto fortuna!
Prossima moto nel mirino?? un mival msds e un gilera dimostrazione (e lì so già che sarò meno fortunato.)
Grazie a tutti per i preziosi consigli!
 
8350808
8350808 Inviato: 25 Ago 2009 14:12
 

Caro amico neo motommista....

di sicuro non ha la distribuzione bialbero, se vuoi toglierti la curiosità, togli il coperchio delle punterie e vedi se le valvole sono richiamate da delle molle o da delle barre di torsione. All'epoca la Motom distribuiva ai piloti ufficiali, un Kit di preparazione che prevedeva oltre ad una camma più spinta, un tromboncino, un carburatore anche una testata con il ritorno delle valvole con barra di rorsione. Da qualche parte dovrei avere un articolo in merito, se lo trovo te lo invio.
Per quanto riguarda il cambio, è stato spostato il desmotromico ed arretrato per motivi aerodinamici.
Quello che mi sembra strano, sono tre cose:
- l'uscita del rinvio del cambio sul basamento dietro al cilindro, come il motom con cambio manuale a bacchetta.
- il coperchio in lamiera rossa lato destro
- la coppa dell'olio maggiorata.

Nei primi anni settanta, preparammo un Motom 75 cc. utilizzando il motore della motozappa con l'avviamento a corda e andava come un missile ( 105 Km/h ).

Comunque ... originale o frutto di una modifica è sempre un pezzo di storia motociclistica che vale la pena di conservare e se possibile far rombicchiare ogni tanto..

Wroommm da Malanca70.
 
8351407
8351407 Inviato: 25 Ago 2009 15:23
 

e la messa su strada?? un peccato dover tenere una primizia così in garage...
 
8351472
8351472 Inviato: 25 Ago 2009 15:31
 

Al limite si potrebbe trapiantare il tutto su un telaio con documenti, oppure fare una denuncia di smarrimento libretto se i numeri di telaioi sono leggibili.

Il problema è che in Motorizzazione non passerebbe il collaudo per il nuovo libretto, lo vedono subito che è iper eleborato.
 
8351473
8351473 Inviato: 25 Ago 2009 15:31
 

Non in garage.. in salotto!

Scherzi a parte, per la messa su strada aspetto novità sul fronte "normativa per le reimmatricolazioni". Non ho fretta... certo che non vorrei fargli far la muffa.

Grazie a Malanca: lo smontaggio della testa è fattibile. Farò un tentativo, ma se anche fosse a molle anzichè a barre di torsione, sarei già contento così (sinceramente sapere che alla fine degli anni 60 era già così come l'ho trovato, e che può aver corso qualche garetta in salita, già mi commuove).

Se trovi l'articolo, postalo! te ne ringrazio sin d'ora.

0509_up.gif
 
Mostra prima i messaggi di:





Pagina 1 di 9
Vai a pagina 123456789  Successivo

Non puoi inserire nuovi Topic
Non puoi rispondere ai Topic
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
 
Indice del forumForum Moto d'Epoca

Forums ©