Leggi il Topic


Indice del forumForum Generale

   

Pagina 1 di 3
Vai a pagina 123  Successivo
 
Voi proteggete la moto dalla pioggia?
6213926
6213926 Inviato: 4 Nov 2008 22:27
Oggetto: Voi proteggete la moto dalla pioggia?
 



Chi non ha il garage, il box, un porticato, e quindi lascia la moto sotto le intemperie, quali problemi incontra? Voi usate un nylon, un prodotto che protegge, o niente? La vostra moto ha avuto dei danni nel tempo per l'esposizione a sole e pioggia?
 
6214046
6214046 Inviato: 4 Nov 2008 22:34
 

io non uso niente semplicemente dopo la pioggia la pulisco con un panno imbevuto di un qualsiasi detergente multiuso poi passo la cera per proteggere la vernice dalle intemperie icon_wink.gif icon_wink.gif
 
6214357
6214357 Inviato: 4 Nov 2008 22:58
 

Non si rovina la strumentazione? O qualche parte elettrica? Tipo interruttori...e' la prima moto che tengo all'aperto e non sto tranquillo per niente! Adoro le moto, le mie soprattutto! Abitassi al piano terra sarei capace di metterle in salotto!
 
6214567
6214567 Inviato: 4 Nov 2008 23:14
 

se la lasci fuori tutto l'anno devi assolutamente proteggerla dalle intemperie, usa un telo apposta che vendono oppure uno che non passi assolutamente l'acqua e coprila bene in modo che eventuali schizzi che cadono a terra non vadano a bagnarla.quindi ai lati tieni un margine adeguato.

io se prende acqua in giro poi non la asciugo ma la ritiro in garage ma succede molto raramente, di sicuro prendere acqua spesso non va bene, faresti arrugginire i dischi e altri componenti e poi il grasso sui componenti meccanici va via.
 
6214745
6214745 Inviato: 4 Nov 2008 23:33
 

icon_eek.gif Gia', i dischi. Su quelli non si puo' dare niente per proteggerli. Ne' grasso o olio, ne' cera!
 
6215106
6215106 Inviato: 5 Nov 2008 0:17
 

se proprio non trovo riparo dalla pioggia mentre sono fuori la parcheggio sotto la pensilina della fermata dei bus,me ne frego se la gente mi guarda male,moto ha la precedenza icon_asd.gif
 
6215285
6215285 Inviato: 5 Nov 2008 1:11
 

Un po' di ruggine sui dischi freno non da grossi problemi, quando la riprendi dopo un paio di semafori son come nuovi icon_wink.gif

Il problema sono le viti e i contatti elettrici, consiglio un buono spray per contatti, tipo wd-40
 
6215543
6215543 Inviato: 5 Nov 2008 8:06
 

Certo, quando piove normalmente è chiusa in un garage con un telo sopra.
 
6220379
6220379 Inviato: 5 Nov 2008 17:03
 

marcimichi ha scritto:
Non si rovina la strumentazione? O qualche parte elettrica? Tipo interruttori...e' la prima moto che tengo all'aperto e non sto tranquillo per niente! Adoro le moto, le mie soprattutto! Abitassi al piano terra sarei capace di metterle in salotto!

beh in teoria la moto è fatta per stare all'aperto icon_asd.gif icon_asd.gif
 
6220554
6220554 Inviato: 5 Nov 2008 17:17
 

marcimichi ha scritto:
...e' la prima moto che tengo all'aperto e non sto tranquillo per niente! Adoro le moto, le mie soprattutto! Abitassi al piano terra sarei capace di metterle in salotto!


toh, guarda chi si vede...... 0510_saluto.gif
io ho un box dove ci metto la macchina, ho detto alla moglie che ci sta anche la moto......non credo, così lascierò fuori la macchina ed il riparo è destinato alle due ruote. icon_mrgreen.gif
 
6220678
6220678 Inviato: 5 Nov 2008 17:28
 

diple ha scritto:
marcimichi ha scritto:
...e' la prima moto che tengo all'aperto e non sto tranquillo per niente! Adoro le moto, le mie soprattutto! Abitassi al piano terra sarei capace di metterle in salotto!


toh, guarda chi si vede...... 0510_saluto.gif
io ho un box dove ci metto la macchina, ho detto alla moglie che ci sta anche la moto......non credo, così lascierò fuori la macchina ed il riparo è destinato alle due ruote. icon_mrgreen.gif


Anch'io faccio cosi'. icon_smile.gif
La macchina ci starebbe a fatica ma dovendo ogni volta affrontare una discesa ostica(per l'auto non per la moto) preferisco fare cosi'. icon_smile.gif
 
6223203
6223203 Inviato: 5 Nov 2008 21:05
 

Airin ha scritto:
Un po' di ruggine sui dischi freno non da grossi problemi, quando la riprendi dopo un paio di semafori son come nuovi icon_wink.gif

Il problema sono le viti e i contatti elettrici, consiglio un buono spray per contatti, tipo wd-40

Ci avevo pensato anch'io. Ma non sapevo se era una buona idea. Faro' cosi', grazie! E' una protezione in piu'.
Quindi potrei mettere il nylon quando non la uso per qualche giorno, e proteggerla quando la uso. Non c'e' un prodotto per i dischi dei freni contro la ruggine?

@diple: il mondo e' piccolo, eh? 0510_saluto.gif
 
6225747
6225747 Inviato: 6 Nov 2008 8:46
 

sui dischi dei freni mi consigliano di non metterci nulla, se si forma ruggine e dopo qualche frenate non se ne va, spruzzaci sopra della gassosa, si,quella bevanda dolce che tra l'altro ha un buon tasso di acido.
mi dicono che fa miracoli (sarebbe ottima anche la cocacola).

provare per credere.
 
6226598
6226598 Inviato: 6 Nov 2008 11:04
 

Gassosa sui dischi dell'XS? icon_eek.gif E se avessi un'Harley ci metto la Birra?
Sulla Goldwing Champagne! icon_mrgreen.gif
Si', l'acido citrico dovrebbe aiutare a sciogliere la ruggine...
I puntini di ruggine alla lunga diventano buchi. E frenare per toglierla finisce per rigare i dischi. Se fermassi la moto potrei spalmarci veselina, grasso, qualsiasi cosa. Poi basterebbe lavarli prima di usare la moto. Ma usandola sempre, tranne quando piove, e' un problema. Eppure un prodotto per proteggere i dischi freno c'era. Ma non mi ricordo che roba fosse... icon_confused.gif
Dischi freno e interruttori al manubrio sono i primi a patire la pioggia.
 
6233165
6233165 Inviato: 6 Nov 2008 21:21
 

marcimichi ha scritto:
I puntini di ruggine alla lunga diventano buchi. E frenare per toglierla finisce per rigare i dischi.


Ma non diciamo assurdità...!
Hai idea quanto ci voglia a corrodere quasi un cm di metallo? la rugine sui dischi è al massimo massimo una patina, che a meno che la moto non rimanga anni ferma non intacca il disco.

Poi solo una precisazione "chimica":
l'acido citrico è un acido molto ma molto debole, bibite come la coca cola hanno invece un ph molto ma molto acido (intorno al grado 2 della scala del ph)... Magari fosse solo acido citrico...! icon_mrgreen.gif
 
6234986
6234986 Inviato: 7 Nov 2008 0:02
 

Io dico assurdita'? PH 2?? Ma va'! Nessun essere umano puo' bere una sostanza con ph 2! Poi anche ammesso, la cocacola contiene anche acido ortofosforico. La gazzosa piu' che acido citrico e carbonico non contiene. Non puo' avere PH 2! E comunque neanche l'acido citrico puro ha ph2! Per avere ph 2 dovrebbe contenere il 10% di acido solforico!
Poi mica intendevo buchi passanti. Intendevo buchi piccoli piccoli. Forellini superficiali. Ma piu' ce ne' e piu' diminuisce la superficie di contatto con le pastiglie. E quando non piove si riempiono di polvere e sporco, che contribuisce a rigare i dischi. Siccome sono uno che i mezzi li porta anche a vent'anni di utilizzo, per me e' un problema. Certo che se uno cambia moto ogni anno non e' un problema!
 
6235041
6235041 Inviato: 7 Nov 2008 0:07
 

marcimichi ha scritto:
Poi mica intendevo buchi passanti. Intendevo buchi piccoli piccoli. Forellini superficiali. Ma piu' ce ne' e piu' diminuisce la superficie di contatto con le pastiglie. E quando non piove si riempiono di polvere e sporco, che contribuisce a rigare i dischi. Siccome sono uno che i mezzi li porta anche a vent'anni di utilizzo, per me e' un problema. Certo che se uno cambia moto ogni anno non e' un problema


Guarda i dischi escono di fabbrica forati, se lo sporco che si accumula risultasse così devastante i fori finirebbero per assumere profilo irregolare, il disco a rovinarsdi partendo da quelli, eccetra...

Tra l'altro mi devi documentare al riguardo, ma sono abastanza convinto che più della superficie di contatto nell'efficenza della frenata conti la pressione esercitata... l'area su cui la pressione è diffusa dovrebbe invece influenzare consumo e disperisone del calore...
Non a caso si aumenta il numero di pistoncini e non solo l'area della pastiglia nei sistemi frenanti più performanti...
Ma potrei sbagliarmi perchè non mi sono documentato.

----------------------

marcimichi ha scritto:
Io dico assurdita'? PH 2?? Ma va'! Nessun essere umano puo' bere una sostanza con ph 2! Poi anche ammesso, la cocacola contiene anche acido ortofosforico. La gazzosa piu' che acido citrico e carbonico non contiene. Non puo' avere PH 2! E comunque neanche l'acido citrico puro ha ph2! Per avere ph 2 dovrebbe contenere il 10% di acido solforico!


wikipedia ha scritto:
(...)la miscela di acido fosforico e aspartame è ritenuta fonte di effetti dannosi sul sistema nervoso. La Coca-Cola contiene acido fosforico in una concentrazione di 325 mg/litro, che le conferisce caratteristica di corrosività, avendo un valore di pH (circa 2,4) (...)


carissimo
considera che il tuo organismo secerne succhi gastrici che hanno ph anche più basso di 2...!

Inoltre

Con la chimica ho a che fare ogni giorno, le cose che dico al riguardo cerco di non dirle a sproposito icon_wink.gif
 
6235271
6235271 Inviato: 7 Nov 2008 0:38
 

Io ho qui una tabella e la coca cola ha ph 2,8.
Link a pagina di Editorialescienza.it
I succhi gastrici vanno da 3 fino a 1. Ma vengono prodotti in quantita' controllate dall'organismo. Bere una bicchierata di liquido a ph 1 avrebbe effetti letali! Altrimenti si potrebbe bere acido per batteria o acido muriatico senza danni. In chimica sarai anche un asso, ma questa e' biochimica. Comunque che la coca cola e' una porcheria lo sanno tutti.
Tornando ai dischi freno, un buco passante fatto di fabbrica e' un conto. Un solco superficiale un altro. Lo sporco infilato nei solchi va a finire tra disco e pastiglia durante la frenata. E i dischi a lungo andare si rigano.
E io vorrei sapere come proteggere i miei dischi freno dai danni della pioggia, non discutere sulle bibite! eusa_think.gif
E la quantita' di pistoncini non serve per aumentare la potenza, ma la modulabilita' della frenata. Altrimenti i camion dovrebbero avere 300 pistoncini...
 
6710551
6710551 Inviato: 10 Gen 2009 3:05
 

Ora che e' arrivato l'inverno metto un telo di nylon per coprire la strumentazione e il motore. E do' spesso la cera per proteggere le parti in plastica dalla pioggia.
 
6711240
6711240 Inviato: 10 Gen 2009 12:13
 

Guarda, io ho tenuto il nordwest legato sotto casa per 6 anni. Non avevo il box, nè potevo permettermi la spesa per un posto moto. L'unica cosa era che nel periodo invernale (diciamo da fine dicembre a fine febbraio), portavo la moto da mio zio al lago che me la teneva in un ricovero coperto. Questo più che altro perchè tanto non l'avrei usata moltissimo e non aveva senso di tenerla fuori per farci 4 giretti in 2 mesi.

Per il resto stava sempre fuori e ci mettevo sopra un telo coprimoto, di quelli che la coprono tutta. A conti fatti, la moto ha sempre tenuto bene. La tenevo pulita, in ordine e non ho mai avuto alcun pb legato alle intemperie. Sì, se pioveva spesso, magari mi trovavo i dischi punteggiati di ruggine (schizzi), ma alla prima frenata spariva tutto. I miei inoltre erano in ghisa, che si arruggivano a guardarli: quando la lavavo si formava una patina leggerissima di ruggine solo asciugandosi! Per il resto, t'ho detto, nessun pb.

Per la questione dei dischi, credo stiate scivolando nelle cosiddette "pippe mentali". Un po' di ruggine non fa loro nulla, se sono poi di acciaio di arrugginiscono abbastanza poco. Se poi la moto viene usata il problema non sussiste. Dischi totalmente da buttare li ho visti solamente su moto vecchie (quindi dischi magari in ghisa) ed abbandonate da molto tempo. Per dire, nella mai zona ci sono un paio di scooteroni abbandonati ed i dischi sono sì arrugginiti, ma ancora del tutto recuperabili...

Insomma: coprila ocn un telo, ingrassa bene cavi inguainati e contatti elettrici e non avrai pb!
 
6711278
6711278 Inviato: 10 Gen 2009 12:23
 

La mia e' sempre in garage, sia d'estate che d'inverno.
In inverno e' sempre coperta!!!!
La tengo meglio di me!!! icon_asd.gif icon_asd.gif icon_asd.gif
 
6711284
6711284 Inviato: 10 Gen 2009 12:24
Oggetto: Voi proteggete la moto dalla pioggia?
 

Voi proteggete la moto dalla pioggia?

icon_rolleyes.gif ma scherzi?
se lo facessi, la poveretta non potrebbe mai sperare di essere ripulita almeno un pò dalle incrostazioni stratificatesi nel corso degli anni. e dei chilometri.
 
6711593
6711593 Inviato: 10 Gen 2009 13:26
 

Vado un attimo Ot, ma sfatiamo una volte e per tutte la leggenda della Coca-Cola che toglie la ruggine.
E' una cagata e questo perché apposta ho fatto arrugginire dei chiodi e bulloni e immersi in un bicchiere riempito di Coca-Cola per due giorni non è successo nulla.
Anzi, sembravano anche più arrugginiti icon_mrgreen.gif

Per carità, che fa male è ovvio, ma che toglie la ruggine dai metalli no.

Invece mi son trovato bene con l'acido muriatico.
Toglie bene la ruggine, l'unico inconveniente è che se non mettesse qualche protezione sui metalli entrati a contatti con l'acido Muriatico, questi si arrugginiscono in una maniera assurda.

Insomma, sto acido Muriatico è molto strano, cioè, toglie la ruggine, ma se non lavi i pezzi metallici la ricopre interamente di ruggine. eusa_think.gif
 
6712555
6712555 Inviato: 10 Gen 2009 15:35
 

Kimera84 ha scritto:


Invece mi son trovato bene con l'acido muriatico.
Toglie bene la ruggine, l'unico inconveniente è che se non mettesse qualche protezione sui metalli entrati a contatti con l'acido Muriatico, questi si arrugginiscono in una maniera assurda.

Insomma, sto acido Muriatico è molto strano, cioè, toglie la ruggine, ma se non lavi i pezzi metallici la ricopre interamente di ruggine. eusa_think.gif


Ma chi te la detta stassurdita'??????
Non credo che tu usi l'acido muriatico per togliere la ruggine, e' imposssibile, l'acido muriatico, fa' la ruggine...............lo so per certo, perche lo usavo per far dei lavori al lavoro, e ti posoo assicurare che la ruggine nn la leva!!!!
Per togliere la ruggine uso un altro prodotto a posta ma sinceramente nn ricordo il tipo ne marca
 
6712849
6712849 Inviato: 10 Gen 2009 16:31
 

madmax80xxx ha scritto:
Kimera84 ha scritto:


Invece mi son trovato bene con l'acido muriatico.
Toglie bene la ruggine, l'unico inconveniente è che se non mettesse qualche protezione sui metalli entrati a contatti con l'acido Muriatico, questi si arrugginiscono in una maniera assurda.

Insomma, sto acido Muriatico è molto strano, cioè, toglie la ruggine, ma se non lavi i pezzi metallici la ricopre interamente di ruggine. eusa_think.gif


Ma chi te la detta stassurdita'??????
Non credo che tu usi l'acido muriatico per togliere la ruggine, e' imposssibile, l'acido muriatico, fa' la ruggine...............lo so per certo, perche lo usavo per far dei lavori al lavoro, e ti posoo assicurare che la ruggine nn la leva!!!!
Per togliere la ruggine uso un altro prodotto a posta ma sinceramente nn ricordo il tipo ne marca


posso rispondere a tutti e due dicendovi il nome del prodotto:
si chiama "olio di gomito"
icon_rolleyes.gif questo è il migliore di tutti (tra l'altro la sua azione è rapidissima)
ma per i più pigri funzionano anche l'acido cloridrico (o cloruro d'idrogeno) e un pò funziona anche... il succo di limone!

icon_exclaim.gif attenzione però che l'acido cloridrico non toglie solo la ruggine ma anche... tutto il ferro che rimane, tempo e quantità permettendo e se durante la sua azione ha aria (ossigeno) a disposizione: questo spiega perché un acido puo' sia togliere la ruggine che farla comparire
(la ruggine non è altro che Ossido di Ferro)

Dimenticavo:
se lo cercate in giro, il nome merceologico più diffuso dell'acido cloridrico è...
...ACIDO MURIATICO icon_wink.gif
 
6712958
6712958 Inviato: 10 Gen 2009 16:50
 

io tengo la moto in box e quando arrivo in ditta di solito la copro sia per l'acqua che per il sole quando fa troppo caldo...
ha il serbatoio nero e quando si fa 9 ore di sole consuma più benza di quanto ne consumi usandola per arrivarci icon_rolleyes.gif
 
6714935
6714935 Inviato: 10 Gen 2009 22:17
 

Finiamo l'o.t. sull'acido muriatico ( nome commerciale dell'acido cloridrico disciolto in acqua, infatti il murio, nome da cui deriva muriatico e' il vecchio nome del cloro, da cui deriva cloridrico). L'acido muriatico non toglie la ruggine ma la modifica. La ruggine e' ossido di ferro. Rossa. L'acido cloridrico la trasforma in cloruro di ferro, un sale bianco, che si scioglie in acqua. Solo che l'acido cloridrico scioglie anche il ferro. In poco tempo il ferro corroso arrugginisce di nuovo, cioe' forma altro ossido. Quindi la cura e' peggio della malattia! doppio_lamp_naked.gif
X gsrteo: con cosa la copri contro il sole? Ora sto usando un telo trasparente, ma d'estate fa effetto serra!
 
6715984
6715984 Inviato: 11 Gen 2009 8:56
 

marcimichi ha scritto:
Finiamo l'o.t. sull'acido muriatico ( nome commerciale dell'acido cloridrico disciolto in acqua, infatti il murio, nome da cui deriva muriatico e' il vecchio nome del cloro, da cui deriva cloridrico). L'acido muriatico non toglie la ruggine ma la modifica. La ruggine e' ossido di ferro. Rossa. L'acido cloridrico la trasforma in cloruro di ferro, un sale bianco, che si scioglie in acqua. Solo che l'acido cloridrico scioglie anche il ferro. In poco tempo il ferro corroso arrugginisce di nuovo, cioe' forma altro ossido. Quindi la cura e' peggio della malattia! doppio_lamp_naked.gif
X gsrteo: con cosa la copri contro il sole? Ora sto usando un telo trasparente, ma d'estate fa effetto serra!


icon_rolleyes.gif queste cose sono state già dette, anche se in forma meno precisa della tua:

"Finiamo l'o.t. sull'acido muriatico ( nome commerciale dell'acido cloridrico disciolto in acqua...": è quanto in sostanza ho affermato nel mio post.

e se affermi che: "L'acido muriatico non toglie la ruggine ma la modifica. La ruggine e' ossido di ferro. Rossa. L'acido cloridrico la trasforma in cloruro di ferro, un sale bianco, che si scioglie in acqua."
ciò equivale a dire che l'acido in questione TOGLIE la ruggine, come già detto.

"Solo che l'acido cloridrico scioglie anche il ferro": già evidenziato.

Quindi, pur condividendolo nella sua essenza, non capisco quindi il tono del tuo intervento che sembra impostato su delle rivelazioni nuove e definitive ma che non sono altro che una conferma delle cose - più superficialmente - che ho affermato io!

Valga solo come appunto, non come critica! icon_wink.gif

-----------------------------------------------------

Nota:
coprendo la moto con un telo impermeabile è sempre bene interporre una coperta di lana, allo scopo di evitare i danni derivanti dalla condensazione di umidità sotto il telo stesso.
 
6716031
6716031 Inviato: 11 Gen 2009 9:28
 

..è un po' che vivo a Trieste dove i garage costano più degli appartamenti e il parcheggio non esiste ..la mia motina devo lasciarla in strada ..il più vicino possibile a casa..comunque uso un telo coprimoto quando piove..sennò sta all'aperto
 
6716087
6716087 Inviato: 11 Gen 2009 9:51
 

Comunque fortunatamente, ma la mia l'acqua la prende solo quando la lavo!!!
Con l'idropulitrice a distanza , d'estate 2 volte al mese, se nn 3, altrimenti uso un panno umido e tolto lo sporco, passo una mano di silicone spry sulle plastiche e carrozzeria, poi lo lucido con un panno asciutto.
Quando vado al lavoro, la metto all'interno dell'azienda, all'ombra per tutto il tempo......................giustamente il sole dalla mattina alla sera, nn e' indicato per le plastiche e adesivi vari! eusa_naughty.gif
Appena torno a casa, anche se per poco, e poi riparto, la metto ugualmente in garage, ci ho preso l'abitudine e mi rimane molto alla mano mettercela, perche il passo di casa sta in discesa, quindi devo metterla in una maniera tale (se la lasio in strada) che nn cada da un lato!
 
Mostra prima i messaggi di:





Pagina 1 di 3
Vai a pagina 123  Successivo

Non puoi inserire nuovi Topic
Non puoi rispondere ai Topic
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
 
Indice del forumForum Generale

Forums ©