Leggi il Topic


Indice del forumForum TecnicoCiclistica

   

Pagina 1 di 1
 
Aiuto...mi si è tranciato lo stelo del monoammortizzatore!
5852703
5852703 Inviato: 1 Ott 2008 17:11
Oggetto: Aiuto...mi si è tranciato lo stelo del monoammortizzatore!
 

Ciao a tutti, oggi mi è successa una cosa mai sentita nè vista...mi si è tranciato di netto lo stelo del monoammortizzatore sulla Hornet 900...ci sono rimasto malissimo, continuavo a rimbalzare su e giù!
Volevo chiedervi se avete un'idea di come possa essere successo (qualche stop con sollevamento della ruota posteriore l'ho fatto, ma non penso che basti per rompere così un ammortizzatore..), se qualcuno sa se si può riparare (magari saldando lo stelo tranciato..) e nel caso dovessi proprio cambiare l'intero mono se potete darmi qualche dritta su vari modelli che vanno bene sulla hornet 900 del 2002...grazie mille!
 
5852908
5852908 Inviato: 1 Ott 2008 17:27
 

danno successo anche a me su un motorino.

pericolosissimo!!!!

quei cedimenti sono dei cedimenti a fatica e sono dovuti al fatto che l'ammortizzatore è sempre sollecitato a trazione e compressione con una ciclicità altissima, io credo che sia un aparte difettata la tua, sempre che poi non si sia rotto in un punto dove ha attaccato un pò di ruggine.

comunque la riparazione è da sconsigliarsi assolutamente, te lo dico perchè facendo il saldatore so che la saldatura non può essere di quell'acciaio temprato o indurito superficialmente, quindi rovineresti i trattamenti termici e chimici dello stelo, senza poi avere la certezza che non siano cominciate cricche in altri punti!

secondo me cambai tutto e ricordati che se fai tantissimo pavè il problema dopo qualche anno potrebbe ripresentarsi.

sull'ammortizzatore nuovo mettici spesso del lubrificante al silicone, che mantiene al riparo da ossidazione il metallo dello stelo e non rovina il paraolio.
 
5852917
5852917 Inviato: 1 Ott 2008 17:27
 

io un elemento stressato come il mono non lo salderei mai icon_eek.gif icon_eek.gif icon_eek.gif
paiura...
 
5858486
5858486 Inviato: 2 Ott 2008 8:14
 

La soluzione è cambiarlo non ripararlo. Di solito se il pezzo è buono non dovrebbe succedere, forse si sono combinati due fattori:
- precarico troppo basso
- geometria di lavoro che stressa lo stelo facendolo lavorare storto.

Se sei abituato a fare certi numeri è meglio tenere il precarico piuttosto alto, ma soprattutto montare una molla più dura aumentando i freni idraulici in compressione e distensione. In questo modo la sospensione sotto l'azione delle botte nei numeri che fai fa più resistenza e subisce meno danni da botte da fondo corsa, che normalmente causano i problemi più gravi alle normali sospensioni.
 
5860010
5860010 Inviato: 2 Ott 2008 11:33
 

alexss ha scritto:
danno successo anche a me su un motorino.

pericolosissimo!!!!


Successo pure a me. Sempre sul motorino. Era un Piaggio NRG Mc2.

Come ti hanno già detto, io non ci penserei nemmeno a saldarlo. Troppe complicazioni!

Oltre al fatto che andrebbe mantenuta la concentricità delle due estremità dello stelo entro valori di tolleranza sicuramente strettissimi, e già qui la vedo dura.
Poi si dovrebbe fare una saldatura che tiene, e non sapendo in che materiale sono realizzati gli steli non saprei nemmeno se è possibile.
Alla fine bisognerebbe fare lavorazioni e trattamenti superficiali per ripristinare i corretti diametri e la finitura superficiale (cromatura? riporti particolari?).

Ergo.... Sostituiscilo! Se non vuoi rimanere sull'originale il mercato aftermarket offre prodotti per tutte le tasche.... Tra questi troverai di sicuro qualcosa di più resistente e performante del mono di primo equipaggiamento.
 
5860471
5860471 Inviato: 2 Ott 2008 12:09
 

Sì mi sa proprio che lo sostituirò...se avete qualche consiglio su marche e modelli di mono le accetto più che volentieri..grazie a tutti!
 
5860545
5860545 Inviato: 2 Ott 2008 12:14
 

Seal ha scritto:
io un elemento stressato come il mono non lo salderei mai icon_eek.gif icon_eek.gif icon_eek.gif
paiura...


neanch'io perché c'è un altro problema: con un ammortizzatore sigillato, saldando lo stelo si rischia di mandare in ebollizione il fluido contenuto all'interno, col rischio di un'esplosione o almeno di un cedimento (definitivo) delle guarnizioni paraolio.

la migliore cosa da fare è sostituire l'unità con un ammortizzatore nuovo: ne sono disponibili diversi, completi di molla e di qualità sicuramente superiore a quello originale.
 
5861027
5861027 Inviato: 2 Ott 2008 13:07
 

bisso84 ha scritto:
Sì mi sa proprio che lo sostituirò...se avete qualche consiglio su marche e modelli di mono le accetto più che volentieri..grazie a tutti!


Io ho montato un Mupo e va da Dio!

A catalogo ne hanno diversi. Da quelli per sostituire il primo equipaggiamento ai prodotti pronto corsa.

Fai un giro sul loro sito, sicuramente troverai qualcosa di adatto.

In alternativa, penso che se rimani sui marchi più conosciuti del ramo racing/aftermarket, difficilmente rimarrai deluso. A meno di non andare su serie troppo commerciali che potrebbero mostrare i limiti abbastanza alla svelta.

Per fare un esempio Wp, Ohlins, Extreme Tech per gli stranieri... Matris, Fg, Mupo per quanto riguarda i prodotti italiani. Ma ce ne sono molti altri....
 
5870525
5870525 Inviato: 3 Ott 2008 8:58
 

questa ancora non la avevo mai sentita!!! icon_eek.gif icon_eek.gif icon_eek.gif icon_eek.gif icon_eek.gif icon_eek.gif icon_eek.gif
Comunque io non lo riparerei mai, anche perchè mi sembra un lavoro impossibile da fare!!!!
La sostituzione è l'unica via percorribile e a questo punto io spenderei qualche soldino in più e monterei un mono della FG Gubellini (circa 450 euro), oppure un Mupo che come prezzo si dovrebbe aggirare su quella cifra (forse un pochino di più)

icon_wink.gif
 
5872821
5872821 Inviato: 3 Ott 2008 12:14
 

è possibile avere qualche foto?
 
5946801
5946801 Inviato: 10 Ott 2008 9:30
Oggetto: sostituito l'ammortizzatore
 

Stasera finalmente posso tornare in sella alla mia bestiola...ho trovato un ammortizzatore originale usato (ringrazio ancora il tipo che me l'ha venduto per la velocità di spedizione)..appena riesco faccio le foto all'ammortizzatore tranciato così lo vedete anche voi...!!
Ciao a tutti!!
 
5957078
5957078 Inviato: 11 Ott 2008 0:22
Oggetto: Re: sostituito l´ammortizzatore
 

bisso84 ha scritto:
Stasera finalmente posso tornare in sella alla mia bestiola...ho trovato un ammortizzatore originale usato (ringrazio ancora il tipo che me l'ha venduto per la velocità di spedizione)..appena riesco faccio le foto all'ammortizzatore tranciato così lo vedete anche voi...!!
Ciao a tutti!!


Ottimo, sono proprio curioso, non avevo mai sentito una cosa del genere! icon_eek.gif

Chissà che spavento ti sei preso, dato che ti si sarà rotto all'improvviso mentre eri in marcia!
O sbaglio?
 
Mostra prima i messaggi di:





Pagina 1 di 1

Non puoi inserire nuovi Topic
Non puoi rispondere ai Topic
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
 
Indice del forumForum TecnicoCiclistica

Forums ©