Leggi il Topic


Indice del forumForum Tecnico

   

Pagina 1 di 2
Vai a pagina 12  Successivo
 
Filtro aria Bmc invece di quello originale...consigli.
276628
276628 Inviato: 30 Mar 2006 0:55
Oggetto: Filtro aria Bmc invece di quello originale...consigli.
 



Ho fatto, o meglio sto facendo il tagliando alla mia R6 2004..

Ha 8000 km, come ho già scritto in un altro topic, e sono andato a comprare il filtro..

In realtà cercavo qualcosa per pulirlo..ma il magazzino mi ha suggerito di cambiarlo...e di montargli un Bmc..che ne pensate??E' meglio quello originale Yamaha??
 
276640
276640 Inviato: 30 Mar 2006 1:15
Oggetto: risposta
 

Ciao per me è migliora quello BMC perchè è lavabile e la moto respira di più!

ciao
 
276857
276857 Inviato: 30 Mar 2006 12:00
 

Ma a 8000 km mi sembra un pochino poco per sostituire il filtro dell'aria.
Andrebbe bene solo una bella soffiata con aria.
Poi lo sostituisci a 24.000 km circa con uno della bmc lavabile e riutilizzabile.
Io ho 21.000 km ed ancora non l'ho sostituito, l'ho solo soffiato per bene con aria ogni 5000 km.
Vedi nel libretto di uso e manutensione quando è prevista la sostituzione.

Per quando riguarda il venditore, ti ha consigliato male a sostituirlo solo dopo 8000 km, ha fatto solo i suoi interessi evidentemente!!!!
Ti ha sfilato dal portafogli sicuro una sessantina di euro???

Ciao by dnx71
 
276892
276892 Inviato: 30 Mar 2006 12:35
 

La sostituzione è prevista a 20000 km...infatti io ero andat lì per trovare qualcosda pere pulirlo...con aria mi sembrava poco...dal momento che è cmq ad umido..

Cmq ormai è fatta...e anche mio pasre mi ha detto di aver fatto una stronzata...anche perchè per ora mi ha chiesto 75 euro..

Che il magazzino voglia fare i suoi interessi è ovvio..però essendo un amico, e nn avendo mai visto come possa uscire un filtro una volta smontato, mi nsono fidato...vedendolo abbastanza sporco..
 
278803
278803 Inviato: 31 Mar 2006 17:22
 

sono kmetraggi ke secondo me nn si possono calcolare:
se uno gira su strade sporche o inpolverate nn arriverebbe mai a 20.000km. la 636 a 6000km aveva il filtro da buttare e l'air box kiuso da moscerini.
consiglio bmc come filtro almeno e lavabile
 
278890
278890 Inviato: 31 Mar 2006 18:41
 

in effetti per una normale sostituzione del filtro è un po' presto. Di solito il filtro BMC si monta per migliorare le prestazioni e non per fare un normale tagliando. Comunque seppure legermente la moto va' meglio di prima grazie anche alle sofisticate centraline montate in serie dalle varie case che si rimappano da sole per adattarsi alla nuova miscela aria benzina data dal filto. Anche se sentirai poco la differenza, il motore se ne accorgerà soprattutto se unirai al filto uno scarico.
 
278975
278975 Inviato: 31 Mar 2006 19:48
 

Infatti il filtro BMC o K&N, sono caratterizzati da elemento filtrante ad alta permeabilità, quindi il passaggio dell'aria e maggiore. Come accennato ciò farà variare il rapporto stechiometrico e cioè smagrira la miscela, se vuoi puoi anche sostituire il filtro originale con uno di questi ma non aspettarti grossi cambiamenti a livello prestazionale,per avere una miglioria apprezzabile, dovrai accoppiare anche un terminale di scarico. La durata di questi filtri è molto elevata, praticamente un filtro del genere può anche durare tutta la vita di un motore.
Lamps.
 
279041
279041 Inviato: 31 Mar 2006 20:34
 

" blakbaron: ottimi consigli!!!"

Ciao dav21.........era quello che volevo sentirmi dire icon_eek.gif .....per il tipo di moto che ho ad iniezione......e a breve credo proprio che il filtro dell'aria lo dovrò sostituire con uno lavabile e riutilizzabile della bmc al posto di quello originale che mi sembra costi sulle 40 euro icon_eek.gif ...........sto a 21.000 km percorsi per ora. icon_biggrin.gif
Siccome gia ci siamo sentiti in mp......presto ci vedremo anche presso il tuo negozio.......

Ciao by dnx71
 
279117
279117 Inviato: 31 Mar 2006 21:21
 

Ciao a tutti,
in merito alla sostituzione del filtro (precoce..) è ovvio che tale componente deve essere sostituito ad un tagliando solamente quando è previsto, anche se è consigliato verificarlo sempre, ed in caso cambiarlo.


Dal punto di vista tecnico (faccio il direttore tecnico in una Mult. che produce filtri) vi posso garantire che il filtro originale non è possibile pulirlo o soffiarlò, in quanto ha un'apertura di 10/12 micron e la struttura della carta (vista al microscopio) è come vedere un'infinità di vermetti intrecciati su se stessi, questo per dire che in superficiè c'è polvere ma molta di più è all'interno della struttura.

In laboratorio, la prova di accumulo dipende solamente da come è realizzato il filtro, nell'uso quotidiano, i fattori che possano condizionarne la durata sono tantissimi...


I filtri di queste case produttrici molto note, sono fatti con dei media molto aperti e totalmente sintetici, che vengono limitati nella loro apertura con l'utilizzo di speciale olio da usarsi dopo il lavaggio dello stesso.

Bisogna però sapere, che in fatto di protezione del motore, non ben lontani dalla protezione e filtraggio dell'originale, e non dimenticate mai che un motore (potrebbe....) fare a meno di filtro olio, in quanto si può controllare l'usura dei materiali utilizzati e dedicare attenzione all'uso di speciali oli di lubrificazione, ma purtroppo l'aria non si può controllare e quindi dobbiamo filtrarla nel modo migliore.

Vi posso assicurare che la percentuale di moto/macchine che rompono il motore o lo usurano con più facilità, è a causa di un cattiva manutenzione alla scatola filtro e alla relativa mancata sostituzione.

Scusatemi, se mi sono addentrato in questa minima spiegazione tecnica, ma progetto tutti i girni questi particolari direttamente per le marche più importanti del mercato, quindi mi sentivo di annoiarvi.

Scusatemi ancora..

Ciao Maudir
 
279148
279148 Inviato: 31 Mar 2006 21:41
 

Hai fatto molto bene a precisare la questione "filtri aria"!!!
Sono sempre bene accette le informazioni tecniche. icon_biggrin.gif

icon_question.gif Quindi il miglior filtraggio dell'aria ai fini dell'ususa di un motore....si ottiene solo con i filtri originali e non con quelli lavabili e riutilizzabili icon_eek.gif icon_eek.gif icon_eek.gif

Ciao by dnx71
 
279367
279367 Inviato: 31 Mar 2006 23:50
 

Bè queste parole mi fanno pensare...perchè ormai l'ho montato...con la spesa tra l'altro di 75 euro...

Ormai è fatta...spero che vada bene...

Per ora lo scarico nn è il momento...troppi soldi!! icon_cry.gif
 
279431
279431 Inviato: 1 Apr 2006 0:45
 

almondeyes ha scritto:
...ormai l'ho montato...spero che vada bene...


Forse non guadagnerai 100 cv icon_eek.gif però la tonalità dello scarico dovrebbe cambiare...in meglio, perchè respira meglio icon_wink.gif Ma per sicurezza, fra un pò di Km, guardati il colore delle candele...che non entri troppa aria!

Io ho un K&N sull'auto e mi trovo benissimo !

Ricordati solo di tenerlo pulito (io lo pulisco ogni 10'000) e quando lo fai, niente compressore, nè benzina icon_confused.gif

Piuttosto (se non usi il Loro liquido apposito BMC) va bene anche acqua calda e sapone da piatti.

Poi una bella asciugata e solo da asciutto lo spray icon_arrow.gif e lo rimonti solo da asciutto (altrimenti ti imbratta il debimetro icon_exclaim.gif ).

Vedrai che ti durerà una vita. Ciao.
 
279551
279551 Inviato: 1 Apr 2006 10:06
 

75 euro!!!! icon_eek.gif icon_eek.gif icon_eek.gif Ma ti hanno derubato, no scerzo comunque dipende dal rivenditore.
 
279592
279592 Inviato: 1 Apr 2006 10:58
Oggetto: filtro
 

caspiterina!!!! a questo punto ti conveniva metterci un bel k&N... io l'ho messo sulla mia Transalp icon_lol.gif , pagato 83 euro compreso spedizione su internet. anche in auto ho sempre messo filtri in puro cotone lavabili: sia sulla mia vecchia alfa 33 a carburatori, sia sulla mia attuale opel astra... ormai sono 15 anni che non cambio il filtro dell'aria icon_wink.gif
 
279608
279608 Inviato: 1 Apr 2006 11:17
 

L'efficacia tra bmc e k&n e molto molto simile, io li tratto entrambi e posso dire che sono equivalenti.
 
4243410
4243410 Inviato: 21 Apr 2008 20:56
Oggetto: bmc
 

Io ho un'hornet 600 e devo dire che con scarico mivv pignone -1 e filtro bmc la mia bimba si è incattivita eliminando quel fastidioso buco ai bassi regimi 0510_mina.gif .Forse sarebbe opportuno fare una carburazione anche se ad orecchio sembra che giri perfettamente-il mio meccanico mi ha invece sconsigliato eusa_naughty.gif (visto che non vado in pista) il montaggio di un kit dinijet dicendomi che ora la moto va bene 0509_banana.gif ,ma poi potrebbero sorgere dei problemi con cambi di altitudine e temperature icon_rolleyes.gif
 
7686972
7686972 Inviato: 26 Mag 2009 20:25
 

...ma questi filtri aria tecnicamente sono per uso stradale???
 
7688297
7688297 Inviato: 26 Mag 2009 22:09
 

chopper77 ha scritto:
...ma questi filtri aria tecnicamente sono per uso stradale???


Si. Potresti usarli anche per fuoristrada.
 
7692958
7692958 Inviato: 27 Mag 2009 14:40
 

secondo me per stradale intendeva omologati. in questo senso non penso, perchè alterano le prestazioni del motore, però è meglio aspettare chi ne sa di più.
 
7693099
7693099 Inviato: 27 Mag 2009 14:49
 

fabio91lc ha scritto:
secondo me per stradale intendeva omologati. in questo senso non penso, perchè alterano le prestazioni del motore, però è meglio aspettare chi ne sa di più.


Gli unici filtri non omologati sono quelli che ti fanno perdere l'omologazione per le norme anti-inquinamento (ad esempio i cornetti su euro 3).

Un filtro racing o quel che vuoi in un airbox non fa perdere nessuna omologazione.

Se l'abbinamento filtro+scarico aperto supera la soglia degli 80db (a gas costante a 4500 giri/min) , perdi l'omologazione. Ma in questo caso è sempre colpa del terminale di scarico.

doppio_lamp_naked.gif
 
7706732
7706732 Inviato: 28 Mag 2009 22:18
 

Domanda, ho appena cambiato il terminale originale della mia ninja 900 a carburatori con un arrow, la moto va che è una meraviglia e la carburazione è rimasta ottima (niente fiammate ne scoppi in rilascio) ho però ordinato un filtro bmc per sostituire l'originale, smagrirà tanto la carburazione da dover ricarburare?
 
10309906
10309906 Inviato: 28 Lug 2010 14:12
 

Ho letto tutta la discussione.
Quindi utilizzare un filtro aria aftermarket tipo K&N o BMP espone il motore a una usura maggiore?
In che misura?
 
10314635
10314635 Inviato: 29 Lug 2010 9:52
 

up eusa_shifty.gif
 
13822213
13822213 Inviato: 6 Ott 2012 11:27
Oggetto: è proprio necessario il filtro aria? [racing,moto preparata]
 

Nota automatica aggiunta dal sistema: i messaggi aggiunti da questo punto in poi sono stati generati dalla fusione di due topic.
______________

ciao carissimi ragazzi, volevo chiedere cortesemente un consiglio , se in una moto 1000cc 4t 4 cilindri, con scarico completo, centralina racing e cambio elettronico è necessario mettere un filtro aria race tipo bmc o posso lasciare il suo originale.
grazie infinite e buona giornata .
icon_smile.gif
 
13822218
13822218 Inviato: 6 Ott 2012 11:29
 

Sì.....passa molta più aria di conseguenza migliorano le prestazioni...e te ne accorgi.
 
13822235
13822235 Inviato: 6 Ott 2012 11:33
 

Primo: il filtro aria ci deve essere (e fin qui non ci piove) se no un corpo estraneo può rovinare il motore. Se pensi che i motori a getto degli aerei basta che tirino dentro un uccellino e si spaccano.
Secondo la "permeabilità" del filtro condiziona lo "sforzo" che il motore deve fare per aspirare aria. E se lui spreca per dirti 5 cv per aspirare aria,quei 5 cv non li hai sulla ruota.
Inoltre facendo entrare più aria nel motore puoi fargli "bere" più benzina,quindi hai più potenza.
Comunque un motore può girare sia con un filtro aria strozzato che con uno libero. Purchè venga regolata la benzina e quindi mettendone meno con il filtro strozzato e più con il filtro libero.
 
13822301
13822301 Inviato: 6 Ott 2012 12:02
 

ok molto bene grazie immensamente 0510_five.gif
 
13822350
13822350 Inviato: 6 Ott 2012 12:26
 

Doc_express ha scritto:
Primo: il filtro aria ci deve essere (e fin qui non ci piove) se no un corpo estraneo può rovinare il motore. Se pensi che i motori a getto degli aerei basta che tirino dentro un uccellino e si spaccano.
Secondo la "permeabilità" del filtro condiziona lo "sforzo" che il motore deve fare per aspirare aria. E se lui spreca per dirti 5 cv per aspirare aria,quei 5 cv non li hai sulla ruota.
Inoltre facendo entrare più aria nel motore puoi fargli "bere" più benzina,quindi hai più potenza.
Comunque un motore può girare sia con un filtro aria strozzato che con uno libero. Purchè venga regolata la benzina e quindi mettendone meno con il filtro strozzato e più con il filtro libero.


comunque il filtro aria non lo avrei tolto per nulla certamente avrei tenuto il suo originale 0509_up.gif ma se conviene uno after allora ok , però non credo quello che dicono alcuni che un filtro race riesce a dare anche un incremento di 3-4 cv, a parte che nemmeno ce ne se accorge ma la vedo esagerata questo aspetto secondo me è una bufala. 0509_down.gif
 
13822368
13822368 Inviato: 6 Ott 2012 12:36
 

cosa intendi per centralina?

Se ce l'hai per bellezza con le mappe precaricate dalla rapid bike/power commander è un conto, se hai mappato a banco è un altro.

Metterlo migliora le prestazioni solo se agisci adeguatamente sulla carburazione (dovrai mappare ancora)
 
13822446
13822446 Inviato: 6 Ott 2012 13:21
 

non dimenticare che la respirazione del motore funziona attraverso leggi precise:
tanta miscela entra nella camera, tanta energia viene prodotta, tanto gas combusto dev'essere espulso.
Tu hai aumentato la capacità del motore di evacuare gas combusti con il nuovo scarico perciò puoi aumentare la combustione nella fase utile del ciclo termico motore, cioè puoi, anzi devi, immettere più miscela comburente e combustibile (che devono avere il giusto rapporto stechiometrico, cioè devono essere miscelate secondo specifiche percentuali così da ottenere da essi la massima capacità calorifera ) .
il combustibile è la benzina, immettendone di più grazie alla regolazione della centralina aggiuntiva devi necessariamente immettere più comburente, cioè aria. per farlo devi aumentare la portata d'aria verso il corpo farfallato ed il modo migliore è utilizzare un filtro più permeabile.

Sostituire una sola delle molte parti coinvolte nella fase di respirazione del motore è utile solo ai venditori di ricambi.
 
Mostra prima i messaggi di:





Pagina 1 di 2
Vai a pagina 12  Successivo

Non puoi inserire nuovi Topic
Non puoi rispondere ai Topic
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
 
Indice del forumForum Tecnico

Forums ©