Leggi il Topic


Indice del forumForum Tecnico

   

Pagina 1 di 2
Vai a pagina 12  Successivo
 
Scarico omologato VS scarico non omologato
2371947
2371947 Inviato: 2 Set 2007 13:34
Oggetto: Scarico omologato VS scarico non omologato
 

Mi potete spiegare le differenze meccaniche che ci sono tra uno scarico omologato ed uno non omologato...apparte il Db e l'omologazione meccanicamente cosa cambia??? icon_wink.gif
 
2374910
2374910 Inviato: 2 Set 2007 22:53
 

a volte niente
cioè basta togliere il db killer e sei con uno scarico aperto icon_wink.gif
 
2375028
2375028 Inviato: 2 Set 2007 23:12
 

le omologazioni degli scarichi in genere coprono la fonometria sempre e le normative antiinquinamento solo in alcuni casi
il discorso degli scarichi aftermarket omologati secondo le noramtive euro è più delicato... ma non credo interessi... poichè nell'immaginario comune per omologazione si fa riferimento solo alla fonometria...

All'atto pratico per ridurre le emissioni acustiche viene utilizzato un fondello nello scarico... generalmente indicato come abbattitore di suono o anche dBKiller... si tratta di un tubo forato che viene introdotto nel buco del terminale...
In alcuni scarichi il dBkiller può essere estratto...rendendo il terminale più libero e facendo perdere l'omologazione...

gli scarichi non omologati invece non sono dotati nè dotabili di dBkiller fin dall'origine...

il mio consiglio è muoversi sempre su scarichi omologati con dbk estraibile... costano pochissimo in più ma è una garanzia contro le multe...
ciao
 
2375078
2375078 Inviato: 2 Set 2007 23:19
 

simeo ha scritto:
le omologazioni degli scarichi in genere coprono la fonometria sempre e le normative antiinquinamento solo in alcuni casi
il discorso degli scarichi aftermarket omologati secondo le noramtive euro è più delicato... ma non credo interessi... poichè nell'immaginario comune per omologazione si fa riferimento solo alla fonometria...

All'atto pratico per ridurre le emissioni acustiche viene utilizzato un fondello nello scarico... generalmente indicato come abbattitore di suono o anche dBKiller... si tratta di un tubo forato che viene introdotto nel buco del terminale...
In alcuni scarichi il dBkiller può essere estratto...rendendo il terminale più libero e facendo perdere l'omologazione...

gli scarichi non omologati invece non sono dotati nè dotabili di dBkiller fin dall'origine...

il mio consiglio è muoversi sempre su scarichi omologati con dbk estraibile... costano pochissimo in più ma è una garanzia contro le multe...
ciao


Wow nn potevi essere piu esaudiente
 
2395880
2395880 Inviato: 5 Set 2007 12:02
Oggetto: Riconoscere modello di terminale
 

Nota automatica aggiunta dal sistema: i messaggi aggiunti da questo punto in poi sono stati generata dalla fusione di due topic.
______________

Ho acquistato una moto usata con montato terminale di scarico Mivv del quale non mi hanno fornito l'omologazione per uso stradale.
Come faccio a capire con esattezza quale modello è montato sulla mia moto(per sapere se è omologato)?
Nel caso fosse omologato è possibile richiedere la copia di tale certificazione?

Grazie
 
2395905
2395905 Inviato: 5 Set 2007 12:04
 

Se è omologato è presente lo stampo (CE) sul terminale icon_wink.gif
 
2395945
2395945 Inviato: 5 Set 2007 12:07
 

tieni conto che se dovessero fermarti per un controllo e non hai il foglio d'omologazione dello scarico puoi sapere tutte le sigle possibili ed immaginabili ma sono guai comunque... icon_rolleyes.gif
 
2395959
2395959 Inviato: 5 Set 2007 12:08
 

E allora, se giri con il foglio e non hai lo stampo son c***i ugualmente icon_wink.gif
 
2395981
2395981 Inviato: 5 Set 2007 12:10
Oggetto: Re: Riconoscere modello di terminale
 

Kahn ha scritto:
Ho acquistato una moto usata con montato terminale di scarico Mivv del quale non mi hanno fornito l'omologazione per uso stradale.
Come faccio a capire con esattezza quale modello è montato sulla mia moto(per sapere se è omologato)?
Nel caso fosse omologato è possibile richiedere la copia di tale certificazione?

Grazie


Se sei sicuro ke lo scarico sia MIVV consulta il sito internet, li trovi i deplian di tutti i modelli o manda una mail alla fabbrica..vedrai ti rispondono molto velocemente..

Credo ke trovi anke dei db-killer da adattare ai tuoi terminali, cosi almeno "PUOI" girare x strada senza tanti problemi con le forza dell'ordine... icon_cool.gif

PS: mettendo i db-killer non fai diventare omologato lo scarico, lo rendi solo piu silenzioso.... icon_wink.gif
 
2395983
2395983 Inviato: 5 Set 2007 12:10
 

kooga ha scritto:
Se è omologato è presente lo stampo (CE) sul terminale icon_wink.gif


Mo guardo sperando di tovarlo altrimenti dovrei tirare fuori altri 300 euri,con un piccolo problema,noi li ho.
 
2396007
2396007 Inviato: 5 Set 2007 12:13
Oggetto: Re: Riconoscere modello di terminale
 

Chine600 ha scritto:
Kahn ha scritto:
Ho acquistato una moto usata con montato terminale di scarico Mivv del quale non mi hanno fornito l'omologazione per uso stradale.
Come faccio a capire con esattezza quale modello è montato sulla mia moto(per sapere se è omologato)?
Nel caso fosse omologato è possibile richiedere la copia di tale certificazione?

Grazie


Se sei sicuro ke lo scarico sia MIVV consulta il sito internet, li trovi i deplian di tutti i modelli o manda una mail alla fabbrica..vedrai ti rispondono molto velocemente..

Credo ke trovi anke dei db-killer da adattare ai tuoi terminali, cosi almeno "PUOI" girare x strada senza tanti problemi con le forza dell'ordine... icon_cool.gif

PS: mettendo i db-killer non fai diventare omologato lo scarico, lo rendi solo piu silenzioso.... icon_wink.gif


Ho scritto alla Mivv(speriamo rispondano).
Ti dovessi dire nonostante non abbia db killere di casino non ne fa in modo eccessivo,anzi,quasi tutte le hornet e i seicento con scarico non originale fanno molto più rumore.
E poi io vado piano ma voglio essere nella legge per quanto possibile
 
2396018
2396018 Inviato: 5 Set 2007 12:13
 

Und3r ha scritto:
tieni conto che se dovessero fermarti per un controllo e non hai il foglio d'omologazione dello scarico puoi sapere tutte le sigle possibili ed immaginabili ma sono guai comunque... icon_rolleyes.gif


che tipo di guai?
 
2396135
2396135 Inviato: 5 Set 2007 12:24
 

Scarico Racing = Super Multa da (dipende da chi trovi) 200 a 400 euro, ritiro del libretto di circolazione e obbligo di revisione icon_wink.gif
 
2397203
2397203 Inviato: 5 Set 2007 13:51
Oggetto: Re: Riconoscere modello di terminale
 

Kahn ha scritto:
Chine600 ha scritto:
Kahn ha scritto:
Ho acquistato una moto usata con montato terminale di scarico Mivv del quale non mi hanno fornito l'omologazione per uso stradale.
Come faccio a capire con esattezza quale modello è montato sulla mia moto(per sapere se è omologato)?
Nel caso fosse omologato è possibile richiedere la copia di tale certificazione?

Grazie


Se sei sicuro ke lo scarico sia MIVV consulta il sito internet, li trovi i deplian di tutti i modelli o manda una mail alla fabbrica..vedrai ti rispondono molto velocemente..

Credo ke trovi anke dei db-killer da adattare ai tuoi terminali, cosi almeno "PUOI" girare x strada senza tanti problemi con le forza dell'ordine... icon_cool.gif

PS: mettendo i db-killer non fai diventare omologato lo scarico, lo rendi solo piu silenzioso.... icon_wink.gif


Ho scritto alla Mivv(speriamo rispondano).
Ti dovessi dire nonostante non abbia db killere di casino non ne fa in modo eccessivo,anzi,quasi tutte le hornet e i seicento con scarico non originale fanno molto più rumore.
E poi io vado piano ma voglio essere nella legge per quanto possibile



Vedrai ti risponderanno di sicuro....
Io prima di comprarmi gli scarichi non sai quante mail ho madato...mi ano risposto a tutte...una ditta veramnete corretta... icon_wink.gif
 
2407476
2407476 Inviato: 6 Set 2007 14:31
 

Da quel che so, se proprio la multa la vogliono fare, anche se è omologato la fanno......perche' la moto è stata comunque modificata......almeno cosi mi dicono......è materia nebulosa......e pare dipenda dalle forze dell ordine che si incontrano...mah.... icon_rolleyes.gif
ciao icon_biggrin.gif
 
2410128
2410128 Inviato: 6 Set 2007 18:17
 

Henry-GSX600r ha scritto:
Da quel che so, se proprio la multa la vogliono fare, anche se è omologato la fanno......perche' la moto è stata comunque modificata......almeno cosi mi dicono......è materia nebulosa......e pare dipenda dalle forze dell ordine che si incontrano...mah.... icon_rolleyes.gif
ciao icon_biggrin.gif


cerchiamo di fare chiarezza sull'argomento...

le sigle stampate sullo scarico del tipo CE--XXXXX non fanno riferimento all'omologazione stradale, ma fanno riferimento all'omologazione di produzione... questo vuol dire che il pezzo è stato prodotto secondo le normative di omologazione corrispondenti alla sigla...
Infatti la suddetta incisione si ha anche negli scarichi racing (vedi la mia jollymoto montata sul cr... che non è minimamento omologata... ma riporta ugualmente la sigla)...

Tutte le modifiche strutturali o atte a variare i parametri omologativi del veicolo definiti alla prima omologazione vanno riportarti sulla carta di circolazione...
Ad esempio... cambio del tipo di alimentazione (gpl-metano...ecc) previo collaudo si aggiorna la carta di circolazione...
esempio calzante... cambio dell'impanto di scarico... modifica dei parametri fonometrici di prima omologazione... si allega obbligatoriamente IL CERTIFICATO DI CONFORMITA' ALL'OMOLOGAZIONE dello scarico (sempre previo collaudo, in questo caso del singolo scarico effettuato direttamente dal produttore)...
Tale certificato riporta il numero di identificazione del prodotto (univoco) o il numero seriale del prodotto (a intervalli)...

Nel caso di smarrimento di tale certificato è necessario contattare il produttore per averne una nuova copia... visto che senza si è perfettamente fuori legge... rischiando sanzione amministrativa, il ritiro della carta di circolazione e il conseguente collaudo (che attenzione: non è la semplice revisione...)...
In possesso di tale certificato siete sicuramente con "le mutande di latta"... qualsiasi multa non ha validità... e occorre fare ricorso... ma tranquilli in genere non ve la fanno (a patto di non girare senza dBk...)

Dunque il consiglio che do al nostro amico è di attendere una risposta dalla mivv... se lo scarico in questione è omologato non faranno alcun problema a inviarti una copia del certificato... icon_rolleyes.gif al massimo ti chiederanno un contributo in termini di marche da bollo... ma niente di che...

Finche non arrivi risposta o se la risposta dovesse evidenziare che il tuo scarico non è omologato evita assolutamente di uscire in moto...
anche in caso di incidente la mancata omologazione dello scarico (lo so, potrebbe sembrare assurdo, ma la legge in merito è giustamente molto severa...) le assicurazioni (quasi sicuramente) potrebbero avvalersi del diritto di rivalsa nei tuoi confronti... accollandoti tutte le spese...civili e legali...

spero di non aver dimenticato nulla
ciao
 
2412347
2412347 Inviato: 6 Set 2007 22:09
 

Be'...per completezza di infromazione diciamo che uno scarico omologato è teoricamente in regola, ma se vogliono hanno modo di rompere le scatole lo stesso...che poi facendo ricorso si vinca è un altra questione....vedi discussione anchhe qui:
Certificato omologazione scarichi [multati anche con]

Per questo motivo, anche se uno scarico omologato HP mi fa venire la bavetta vogliosa.....ho deciso di evitare di metterlo, visto che per la strada le forze dell ordine prendono di mira le supersportive....questo il mio parere, poi sbagliero icon_rolleyes.gif

ciao a tutti icon_biggrin.gif
 
2413736
2413736 Inviato: 7 Set 2007 1:51
 

cosa sacrosanta... mettersi a fare storie è comunque uno sbatti... se si può meglio evitare... però se uno ha solo quello (come nel caso del nostro amico) non vedo perchè non far valere i proprio diritti...
 
2414124
2414124 Inviato: 7 Set 2007 8:42
 

Ci hanno fermato quest'estate scendendo dal Passo Brallo verso la Val Trebbia, gli abbiamo mostrato il foglio di omologazione dell'Akra e ci hanno detto: "bello, perchè non ci mettete anche una foto, così diventa più carino !" Questo per dire: se sul libretto della moto non è riportato che hai installato uno scarico aftermarket, puoi avere tutti gli scarichi omologati e i fogli di omologazione che vuoi, che tanto non sei in regola lo stesso ! Il Db-killer installato magari ti evita di farti sentire da Km di distanza e mitiga un po' l'umore degli agenti, ma se vogliono di rompono lo stesso. A noi è andata bene che poi ci hanno lasciato andare dopo una ramanzina, però ......
 
2417700
2417700 Inviato: 7 Set 2007 14:34
 

Approfitto per fare una domanda. Ho letto sui vari siti di scarichi che la rimozione del dbk fa decadere l'omologazione e sono d'accordo. Quello che vorrei sapere è se c'è qualche sigillo particolare al dbk in modo da potersi accorgere se è stato rimosso oppure si può togliere e rimettere ad es. per fare un giro in pista o altro. Ho visto ad esempio gli scarichi dell'arrow (mi sembra) che hanno un semplice fermo ad anelli: a questo punto a meno di un qualche sigillo si potrebbe togliere e mettere a piacimento.
 
2420005
2420005 Inviato: 7 Set 2007 18:19
 

@ samurai le zone limitrofi alla val trebbia sono zone molto calde... le conosco bene... tanti che corrono... pazzi che girano per strada in tuta (giustissimo) e ginocchio a terra chiudendo le curve...(icon_eek.gif su strada... ma sono fuori???)...
di conseguenza le forze dell'ordine nei weekend fermano tutti... e sai... icon_rolleyes.gif la "stanchezza"... icon_rolleyes.gif la "noia" può indurre a multare tutti senza pietà... (a buon intenditor poche parole... icon_wink.gif )


@ jumpmad: il dBKiller è fissato con dei rivetti... per essere smontato la prima volta richiede il trapano (per far saltare i rivetti...), teoricamente dovrebbero farti la multa se il dbkiller è estratto... ma per stare tranquilli io consiglio di rimontarlo sempre con dei rivetti che attestino l'impossibilità pratica di fare l'angolo e tirare giù il fondello...

inoltre, sia chiaro, smontare il dbkiller non è sempre garanzia di prestazioni migliori... favorendo una maggiore velocità dei fumi migliora l'erogazione agli alti regimi... ma tende a svuotare completamente i medio/bassi... in pratica in pista va benissimo... ma su strada (dove non si gira sempre a 12mila giri) è un pò una cosa inutile tirarlo via... oltretutto con il rumore che ne viene fuori dopo un'oretta scoppia già la testa... icon_sad.gif
 
2420247
2420247 Inviato: 7 Set 2007 18:56
 

Sicuramente, non ho nessuna intenzione di toglierlo, era solo una curiosità. Ho intenzione di cambiare lo scarico per migliorare un po il suono rispetto all'originale che è indecente, ma troppo rumore è fastidioso, per me che amo fare molti km sarebbe una tortura inutile oltre al rischio di essere multati.
 
2420326
2420326 Inviato: 7 Set 2007 19:06
 

allora nel tuo caso conviene cambiare solo il terminale con uno aftermarket...
lasciando il collettore originale (anche perchè uno scarico completo omologato costa parecchio...)... prova a visitare il sito della GPR... offre la possibilità di ascoltare il suono dei veri modelli sulle varie moto... icon_wink.gif
 
2420535
2420535 Inviato: 7 Set 2007 19:32
 

Certo Simeo, intendevo il terminale di scarico naturalmente, grazie per l'informazione, andrò sicuramene a dare un'occhiata al sito
 
2420602
2420602 Inviato: 7 Set 2007 19:40
 

qualcuno ha provato a tagliare il db-killer a metà (nel senso della lunghezza ovviamente icon_biggrin.gif ) e far saldare due strisce di metallo a croce sul fondo?Vi hanno mai fermati in queste condizioni?

io l'ho modificato oggi..e sembra che ne sia uscita una via di mezzo tra scarico aperto e tappato..in sintesi,non borbotta più in scalata,ma il rumore è più corposo ma non eccessivo..andando piano secondo me non ci sono molte differenze... icon_wink.gif
 
2421554
2421554 Inviato: 7 Set 2007 21:33
 

ciao carissimo concittadino...
scusa in questo modo anche se chiudi tutta la manetta niente più spari e simili???

sinceramente non ho capito benissimo di che modifica si tratta...sarebbe più tutto più chiaro postando foto e descrivendo nei dettagli materiali e modifiche apportate... icon_wink.gif
 
2422318
2422318 Inviato: 7 Set 2007 23:14
 

Non sono tanto interessato all'argomento perchè non cambio il mio scarico originale.....solo ad una moto che ho tenuto l'avevo cambiato con uno non omologato ma dopo un po l'ho tolto e rivenduto perchè nei centri abitati specie la sera e la notte dava molto fastidio!!!

Comunque non sono mai riuscito a capire e ad approfondire sull'argomento se cambiando uno scarico con uno omologato e con il foglio che attesti l'omologazione per quel tipo di moto, poi si deve fare l'aggiornamento del libretto di circolazione per essere in regola .....o semplicemente portarsi al seguito questo benedetto foglio con tutti i fraintendimenti fra gli agenti che questo comporta ed eventuali possibili multe!!!


Doppio lampssssssssssssssssssssss
 
2422518
2422518 Inviato: 7 Set 2007 23:36
 

dunque nell'articolo 78 del CdS (in riferimento agli articoli 71-72) si parla dell'obbligatorietà di aggiornamento del certificato di omologazione o approvazione e della carta di circolazione... ma non si parla nel dettaglio della modalità di tale aggiornamento...

sinceramente non saprei... io ho sempre creduto fosse necessario affiancare il foglio di omologazione dello scarico alla carta di circolazione... ma potrei sbagliarmi...

di fatto l'articolo 78 è poco chiaro in merito... proverò a sentire qualche esperto del CdS del tinga... per vedere cosa ne pensa e vi terrò aggiornati...
 
2423903
2423903 Inviato: 8 Set 2007 10:59
 

simeo ha scritto:
ciao carissimo concittadino...
scusa in questo modo anche se chiudi tutta la manetta niente più spari e simili???

sinceramente non ho capito benissimo di che modifica si tratta...sarebbe più tutto più chiaro postando foto e descrivendo nei dettagli materiali e modifiche apportate... icon_wink.gif



veramente gli spari non li ha mai fatti icon_lol.gif in scalata rapida si sente un leggerissimo borbottio...ma molto meno che con lo scarico aperto..diciamo una via di mezzo tra scarico aperto e chiuso..niente scoppi,ma rombo più pienotto...comunque se vuoi ci possiamo anche vedere,così valuti tu se il rumore ti sembra eccessivo..icon_wink.gif

eccoti il disegnino,spero sia chiaro...è una modifica semplice semplice che si fa in 10 minuti...:

immagini visibili ai soli utenti registrati



per fare la croce ho usato due pezzetti di ferro saldati tra loro e sulla circonferenza del db-killer...

ps.ti posso pure dire da chi andare a pavia per farlo icon_wink.gif

ciao icon_smile.gif
 
2423925
2423925 Inviato: 8 Set 2007 11:02
 

simeo ha scritto:
dunque nell'articolo 78 del CdS (in riferimento agli articoli 71-72) si parla dell'obbligatorietà di aggiornamento del certificato di omologazione o approvazione e della carta di circolazione... ma non si parla nel dettaglio della modalità di tale aggiornamento...

sinceramente non saprei... io ho sempre creduto fosse necessario affiancare il foglio di omologazione dello scarico alla carta di circolazione... ma potrei sbagliarmi...

di fatto l'articolo 78 è poco chiaro in merito... proverò a sentire qualche esperto del CdS del tinga... per vedere cosa ne pensa e vi terrò aggiornati...


comunque avevo letto in un comma,adesso non ricordo esattamente quale,che l'aggiornamento della carta di circolazione è obbligatorio nei casi in cui si vada a lavorare sull'interno del motore,ma non su parti accessorie esterne...per queste basta avere dietro il foglio di omologazione..icon_wink.gif e l'omologazione deve anche essere stampata sul pezzo in oggetto,marmitta o specchi che siano...
 
Mostra prima i messaggi di:





Pagina 1 di 2
Vai a pagina 12  Successivo

Non puoi inserire nuovi Topic
Non puoi rispondere ai Topic
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
 
Indice del forumForum Tecnico

Forums ©