Leggi il Topic


Indice del forumForum Tecnico

   

Pagina 1 di 1
 
['Vado a 3 o 4 cilindri?'] come faccio ad accorgermene?
2167469
2167469 Inviato: 29 Lug 2007 15:46
Oggetto: [´Vado a 3 o 4 cilindri?´] come faccio ad accorgermene?
 



x i mod...non so se il titolo sia adatto all'argomento..se nel caso non è adatto vi chiedo di modificarlo..grazie

salve raga...

una domanda....

stamattina ho incontrato un mio amico che ha l'hornet del '03 e mi ha detto ke doveva andare a portare la moto dal meccanico perkè andava a 3 cilindri.... ora mi kiedo...

come faccio ad accorgermi un giorno se anke a me la moto possa andare male tipo a 2 o 3 cilindri????

lampss
 
2167482
2167482 Inviato: 29 Lug 2007 15:52
 

icon_eek.gif la domanda mi lascia perplesso....
la risposta e' relativamente semplice....." Guidandola" !!

e' la tua moto, dovresti conoscerla...come si comporta, il rumore che fa...
la devi "sentire"...
 
2167491
2167491 Inviato: 29 Lug 2007 15:54
 

Problemi di quel tipo si avvertono.
La moto è come un vestito, se non ti calza più a pennello solo tu lo puoi dire.
 
2167497
2167497 Inviato: 29 Lug 2007 15:56
 

la mia paura e se nn me ne accorgo???

cosa puo' accadere camminandoci sopra??
 
2167513
2167513 Inviato: 29 Lug 2007 16:03
 

ma e ne accorgi...il motore va a strappi, nn cè potenza, fa un rumore strano....dai è impossibile.
 
2167514
2167514 Inviato: 29 Lug 2007 16:03
 

Ma parliamo sempre dei 3 cilindri?
Te ne accorgi eccome..
Rumore, ripresa e soprattutto velocità.
Se tutto questo non bastasse io me ne accorgerei da una cosa semplicissima.
A 5k giri la mia hornet in 6° mi porta a 108 km/h, se scende sensibilmente qualcosa non sta andando nel verso giusto.
 
2167515
2167515 Inviato: 29 Lug 2007 16:04
 

non puoi nn accorgertene, è quasi impossibile. certo da nuova se ti capita magari nn te ne accorgi perché ti pare normale, ma gia dopo una settimana che ci vai la moto diventa come il tuo corpo, la senti come va, te ne accorgi se dovesse avere qlk problema, nn c è tanto da spiegare. stai tranquillo
 
2167521
2167521 Inviato: 29 Lug 2007 16:05
 

grazie mille raga...

volevo essere sicuro di non aver problemi icon_eek.gif icon_twisted.gif icon_wink.gif
 
2167524
2167524 Inviato: 29 Lug 2007 16:07
 

Chiedi a tua madre come faceva ad accorgersi che da piccolino stavi male solo dal vagito.
Farai la stessa cosa icon_lol.gif
 
2167574
2167574 Inviato: 29 Lug 2007 16:35
 

Chierico ha scritto:
Chiedi a tua madre come faceva ad accorgersi che da piccolino stavi male solo dal vagito.
Farai la stessa cosa icon_lol.gif



hahahahaha

icon_rolleyes.gif icon_redface.gif icon_cry.gif icon_eek.gif icon_cool.gif
 
2167760
2167760 Inviato: 29 Lug 2007 17:43
 

Se proprio vuoi farti un'idea fai una prova semplicemente staccando una pipetta di una candela e mettendola in moto...

Non si rovina nulla, e capisci cosa vuol dire andare a 3 cilindri (su una moto che ne ha 4 ovviamente!!!!) icon_biggrin.gif
 
2168321
2168321 Inviato: 29 Lug 2007 20:05
 

Non si rovina nulla non è vero icon_biggrin.gif ... "smerdi" la candela a cui hai staccato la pipetta. E ne riduci (anke se a volte solo di un inezia) la vita utile dandole a volte il colpo di grazia se non era piu nuovissima. icon_lol.gif
 
2168824
2168824 Inviato: 29 Lug 2007 21:55
 

se poi vuoi sapere qule dei 4 cilindri non ha lo scoppio basta che tocchi i collettori di scarico
quello in cui non ti ci si attacca la mano è quello che non scoppia icon_lol.gif

comunque te ne accorgi
1 la moto và di meno
2 la moto ha un rumore a singhiozzi
 
2170876
2170876 Inviato: 30 Lug 2007 10:03
 

Quoto dark-fatality.
Fai questa operazione a motore freddo, altrimenti non ti rendi conto bene.
E attenzione perché i collettori dei cilindri "buoni" dopo 3 secondi sono già a livello ustione!

Una volta capito qual'è il cilindro che non va, puoi cominciare a pensare alle cause: carburatore sporco, candela non funzionante, ecc.
 
2171462
2171462 Inviato: 30 Lug 2007 11:05
 

Chierico ha scritto:
A 5k giri la mia hornet in 6° mi porta a 108 km/h, se scende sensibilmente qualcosa non sta andando nel verso giusto.



Questa prova non serve a nulla... se non a rendersi conto che la frizione è o non è attaccata solidamente al volano.

Se la frizione gira all'unisono col volano allora che la tua moto vada a 1, 2, 3 o 4... in sesta a 5000 giri farà sempre la stessa velocità.


Per tornare al post iniziale...

Riassumendo ciò che già ti hanno detto gli altri, se sulla tua 4 cilindri improvvisamente va' a 3 te ne accorgi soprattutto al minimo perchè diventa irregolare, il motore "zoppica" cambiando il suo rumore sensibilmente e fatica leggermente a stare in moto.
Le prestazioni calano ovviamente.

Se ti viene il dubbio come ti hanno gia detto basta che ti fermi e avvicini la mano ai collettori di scarico senza toccarli (a regime hanno temperature elevatissime) e ti accorgi istantaneamente in quale cuilindro non avviene lo scoppio perchè non emana calore.

Se addirittura al posto di andare 3 cilindri su 4 ne vanno solo 2.... tutto peggiora notevolmente.

icon_wink.gif
 
2171726
2171726 Inviato: 30 Lug 2007 11:31
 

sandro76 ha scritto:
Chierico ha scritto:
A 5k giri la mia hornet in 6° mi porta a 108 km/h, se scende sensibilmente qualcosa non sta andando nel verso giusto.



Questa prova non serve a nulla... se non a rendersi conto che la frizione è o non è attaccata solidamente al volano.

Se la frizione gira all'unisono col volano allora che la tua moto vada a 1, 2, 3 o 4... in sesta a 5000 giri farà sempre la stessa velocità.


Per tornare al post iniziale...

Riassumendo ciò che già ti hanno detto gli altri, se sulla tua 4 cilindri improvvisamente va' a 3 te ne accorgi soprattutto al minimo perchè diventa irregolare, il motore "zoppica" cambiando il suo rumore sensibilmente e fatica leggermente a stare in moto.
Le prestazioni calano ovviamente.

Se ti viene il dubbio come ti hanno gia detto basta che ti fermi e avvicini la mano ai collettori di scarico senza toccarli (a regime hanno temperature elevatissime) e ti accorgi istantaneamente in quale cuilindro non avviene lo scoppio perchè non emana calore.

Se addirittura al posto di andare 3 cilindri su 4 ne vanno solo 2.... tutto peggiora notevolmente.

icon_wink.gif


A questo punto devi darmi una spiegazione icon_lol.gif

Dici che a 5k giri in 6° vado alla stessa velocità a prescindere dal numero di cilindri che mi funzionano sotto il sedere, però poco dopo asserisci che la prestazioni diminuiscono.
Diminuisce solo la velocità di punta o che cosa?
 
2171845
2171845 Inviato: 30 Lug 2007 11:43
 

Il rapporto tra il numero di giri e giri della ruota (e dunque la velocità) è costante (si chiama rapporto o marcia per questo).Se a 5000 giri in 6 marcia ti fa 108 te lo farà anche se vai a 3 cilindri invece di 4.Solo che il motore salirà più lentamente di giri.
 
2171864
2171864 Inviato: 30 Lug 2007 11:45
 

Ah, quindi la velocità di punta è invariata?
Quando si intende perdita di prestazioni quindi è a questa "pigrizia" del motore a salire di giri che si intendeva. icon_surprised.gif
 
2171943
2171943 Inviato: 30 Lug 2007 11:52
 

La velocità di punta rimane inveriata se il motore riesce ad arrivare ai stessi giri che faceva quando funzionano tutti i 4 i cilindri.Ma un 4 cilindri che va a 3 cilindri non riuscirà ad arrivare ai 14-15000 giri che fa quando funzionano tutti e 4, dunque la velocità di punta cala.
 
2172669
2172669 Inviato: 30 Lug 2007 13:01
 

stey11 ha scritto:
La velocità di punta rimane inveriata se il motore riesce ad arrivare ai stessi giri che faceva quando funzionano tutti i 4 i cilindri.Ma un 4 cilindri che va a 3 cilindri non riuscirà ad arrivare ai 14-15000 giri che fa quando funzionano tutti e 4, dunque la velocità di punta cala.


Esatto... però dipende anche dalla rapportatura della moto...

Esempio... se hai una rapportatura che permette di avere come velocità di punta 200Km/h in sesta marcia tirando tutti i giri è ovvio che con meno potenza utile non riuscirà più ad arrivare a prendere quei giri, se però abbiamo una rapportatura corta a tal punto da permettere di raggiungere il limitatore di sesta marcia la velocità massima sarà ottenuta forse anche nonostante il calo di potenza, perchè arriverà ugualmente a limitatore enche se in più tempo... o meglio in più spazio.

Quello che cambia in effetti è sempre l'accelerazione, a prescindere dai rapporti la moto avrà un calo proporzionale alla minor potenza disponibile.
 
2173099
2173099 Inviato: 30 Lug 2007 13:47
 

giusto...
 
2181683
2181683 Inviato: 31 Lug 2007 14:34
 

se è una mono ti assicuro che tene accorgi icon_lol.gif

no apparte gli scherzi oltre che alla potenza si sente dal rumore e dal funzionamento al minimo che sono irregolari
 
Mostra prima i messaggi di:





Pagina 1 di 1

Non puoi inserire nuovi Topic
Non puoi rispondere ai Topic
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
 
Indice del forumForum Tecnico

Forums ©