Leggi il Topic


125 sulla superstrada [minorenne, cosa rischio?]
14414603
14414603 Inviato: 4 Giu 2013 22:46
Oggetto: 125 sulla superstrada [minorenne, cosa rischio?]
 

ciao a tutti io ho un 125. quando ogni tanto vado a fare i giri verso como lecco, ovviamente sulle strade cui mi e permesso andare, le strade che faccio diventano improvvisamente superstrade con cilindrata minima 150. fino ad ora me ne sono accorto in tempo. nel caso dovesse capitare che non me ne accorga e ci entro per errore, se la pula mi becca so che la sanzioni e di 34 euro piu ti portano alla prossima uscita. nel caso io per errore ci entrassi e non becco la pula, se ci sono per caso dele telecamere di sorveglianza/ autovelox se ne accorgono che e un 125 possono risalire che e un 125? nel caso lo scoprissero la sanzione e sempre la stessa? e se alla guida e un minorenne come nel mio caso ( ho 17 anni quasi 18) la sanzione e sempre 34 euro ?
 
14414649
14414649 Inviato: 4 Giu 2013 23:08
 

Per il fatto delle telecamere, non risalgono alla cilindrata del tuo veicolo (anche se in futuro è previsto anche un controllo simile se non sbaglio), ho percorso 2 volte l'autostrada (una per sbaglio, l'altra lo ammetto per comodità icon_asd.gif ) e non mi è arrivato nulla nonostante passassi sotto vari tutor 0509_up.gif
 
14414735
14414735 Inviato: 4 Giu 2013 23:59
 

Se non ti beccano non succede niente... Peró sinceramente, vedere un 125 che cammina in salita, con due persone a 60km/h (peró era uno scooter) mi ha fatto venire il sangue agli occhi da quanto ero arrabbiato...
 
14414982
14414982 Inviato: 5 Giu 2013 8:22
 

In caso di incidente come si comporta l'assicurazione?
 
14415009
14415009 Inviato: 5 Giu 2013 8:43
 

Se non hai la rinuncia alla rivalsa anche per questo genere di eventi (anche se dubito che ci siano compagnie che prevedano la rinuncia alla rivalsa anche in questo caso) incorri in sicuri problemi con richiesta di risarcimento per quanto sborsato- Problemi che naturalmente si aggiungono alle violazioni al C.d.S etc. etc 0509_si_picchiano.gif
 
14415017
14415017 Inviato: 5 Giu 2013 8:48
 

esp65 ha scritto:
Se non hai la rinuncia alla rivalsa anche per questo genere di eventi (anche se dubito che ci siano compagnie che prevedano la rinuncia alla rivalsa anche in questo caso) incorri in sicuri problemi con richiesta di risarcimento per quanto sborsato- Problemi che naturalmente si aggiungono alle violazioni al C.d.S etc. etc 0509_si_picchiano.gif


Beh, 34 euro di multa non sono un patrimonio. Il problema insorge quando hai un sinistro...
 
14415104
14415104 Inviato: 5 Giu 2013 9:32
 



L’art. 175 – comma 2 – del D. Lgs. n. 285 del 30.04.1992 (nuovo Codice della Strada), che di fatto vieta ai motocicli di cilindrata inferiore a 150 cc. la circolazione sulle autostrade e su alcune strade extraurbane principali (e quindi anche sulle tangenziali), è tuttora in vigore, e non risulta che siano in previsione possibili modifiche dello stesso. Il recente D.L. n. 151 del 27.06.2003, ad esempio, non ha preso in esame tale possibilità, ne tanto meno la Legge n. 214 del 01.08.2003 (modifiche ed integrazione al C.d.S.).

Se percorri una autostrada (o su strada extraurbana principale o strada assimilata appositamente segnalata) con veicolo non ammesso perchè di categoria esclusa dalla circolazione, al conducente è intimato di uscire dal tratto egnalato alla prima uscita.

La sanzione è da 41,00 a 168,00€ (41,00 in misura ridotta.
La sanzione accessoria è la sottrazione di 2 punti dalla patente.

L'assicurazione, in caso di incidente, ti volterà semplicemente le spalle... o sceglierà di indennizzare i terzi coinvolti, esercitando il diritto di rivalsa su di te...
 
14415106
14415106 Inviato: 5 Giu 2013 9:33
 

esp65 ha scritto:
Se non hai la rinuncia alla rivalsa anche per questo genere di eventi (anche se dubito che ci siano compagnie che prevedano la rinuncia alla rivalsa anche in questo caso) incorri in sicuri problemi con richiesta di risarcimento per quanto sborsato- Problemi che naturalmente si aggiungono alle violazioni al C.d.S etc. etc 0509_si_picchiano.gif


Non è che non lo prevedano, semplicemente non è ammesso...
 
14416833
14416833 Inviato: 5 Giu 2013 19:39
 

Grazie. Lo immaginavo ma non ne ero certo.
Aggiungerei inoltre che, in caso di sinistro. è probabile che la controparte non appena intuisce i problemi legati al risarcimento proceda con una bella denuncia querela per lesioni ......... costituendosi poi parte civile per il risarcimento
 
14421719
14421719 Inviato: 7 Giu 2013 13:25
 

La multa è di 41€, come detto. Per l'assicurazione, non credo che faccia nulla. La rivalsa vale solo per alcune piccole (ma in realtà gravi) cose:
1) guida senza patente
2) guida sotto l'effetto di alcolici o stupefacenti
3) guida con mezzo non omologato per la circolazione stradale (= modificato), o non regolarmente immatricolato

Se vai in autostrada col 125 e fai il botto, non devi ridare nessun euro a nessuno, a parte i 41 della multa.
 
14421783
14421783 Inviato: 7 Giu 2013 13:38
 

esp65 ha scritto:
Grazie. Lo immaginavo ma non ne ero certo.
Aggiungerei inoltre che, in caso di sinistro. è probabile che la controparte non appena intuisce i problemi legati al risarcimento proceda con una bella denuncia querela per lesioni ......... costituendosi poi parte civile per il risarcimento


ma da quando in qua commettere un infrazione al CdS comporta un comportamento del genere da parte della "vittima" o delle assicurazione.

Anche un tamponamento è originato da un infrazione al CdS, per altro piu grave che portare un 125 in autostrada (mancato rispetto della distanza di sicurezza) non per questo uno se viene tamponato innesca una guerra al distratto tamponatore.
Se arrivano i vigili fanno certo la multa al tamponatore, ma la cosa si esaurisce li.

diverso è la guida in stato di ebbrezza, sotto stuefacenti, senza patente o peggio senza assicurazione...
 
14422005
14422005 Inviato: 7 Giu 2013 14:38
 

Denunce per lesioni colpose originate da incidenti stradali vengono sporte più spesso di quel che si creda. doppio_lamp.gif
 
14422012
14422012 Inviato: 7 Giu 2013 14:40
 

esp65 ha scritto:
Denunce per lesioni colpose originate da incidenti stradali vengono sporte più spesso di quel che si creda. doppio_lamp.gif


Sì, ma quelle contano sia che sia un 125, che un 6000 V10. Anzi, co 125 l'unico che subirebbe lesioni è il povero centauro. icon_asd.gif
 
14422043
14422043 Inviato: 7 Giu 2013 14:47
 

Verissimo. Facevo riferimento alla possibilità che la persona coinvolta nel sinistro, nel timore di problemi di risarcimento o comunque noie burocratiche faccia ricorso a vie legali per tutelarsi anche se in teoria non ne avrebbe bisogno.......
 
Mostra prima i messaggi di:





Pagina 1 di 1

Non puoi inserire nuovi Topic
Non puoi rispondere ai Topic
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
 
Indice del forumForum Autovelox, Patenti e LeggiMulte e Ricorsi

Forums ©