Leggi e Burocrazie
Persiste il Blocco dei 25Kw
Scritto da maions - Pubblicato 11/07/2007 17:32
I sogni di ogni 18enne sono andati in fumo a causa del comma 2 dell' Art. 6 del decreto del ministro dei trasporti...

Eh si, a malincuore devo darvi questa brutta notizia, il blocco dei 25Kw per i neopatentati persiste come ho già detto a causa del comma 2 dell' Art. 6 del decreto del ministro dei trasporti, che recita così:

“l’autorizzazione a guidare motocicli di potenza superiore a 25 kW o con rapporto potenza/peso (riferito alla tara) superiore a 0,16 kW/kg (o motocicli con sidecar con un rapporto potenza/peso superiore a 0,16 kW/kg), è subordinata al conseguimento della patente A da almeno due anni. Questa condizione preliminare non è richiesta se il candidato è di età non inferiore a 21 anni e supera una prova specifica di controllo della capacità e dei comportamenti”.

In poche parole c'erano due leggi estremamente simili e non hanno fatto altro che eliminarne una!

Che burloni...

Il buon Maions
 

Commenti degli Utenti (totali: 27)
Login/Crea Account



I commenti sono di proprietà dell'inserzionista. Noi non siamo responsabili per il loro contenuto.

Commenti NON Abilitati per gli utenti non registrati
Commento di: xadamaster il 11-07-2007 21:04
meno male
Commento di: sasa600rr il 11-07-2007 22:30
Credo che sia una cosa giusta dare due anni di tempo x i neopatentati, il tempo giusto per maturare sia come persona che come motociclista..e come mettere nelle mani di un ragazzo una pistola, anzi sarebbe giusto, secondo me, mettere questa limitazione anche x la guida delle autovetture..se vuoi ti posso mandare um mp dove spiegarti meglio il xche di questo mio pensiero..!!
Nb: due anni pssano in fretta..!!
Commento di: TonioSan il 12-07-2007 00:18
concordo a pieno anche sulle autovetture....con un pò di buona volntà non sarebbe difficle da applicare.
Anch'io a 18 anni mi lagnavo, perà col senno di poi penso che un periodo "d'esperienza" non fa male.
Forse oggi per le moto c'è un salto di cilindrata troppo grosso, mancano le cilindrateintermedie che erano un bel banco di prova(250,300...).
Commento di: Fra881 il 12-07-2007 01:23
tanto non cambia un c**o... se hai 34cv sotto al sedere, ti ammazzi tanto quanto lo faresti con 180... è una questione di testa, ci si ammazza anche con i 2 cavalli del 50ino, ad averne 34 ce ne sono in abbondanza.
dunque questa legge è un gran peccato che sia stata cancellata, perchè così i 18enni no si possono prendere una moto che poi terranno per molti anni, ma la dovrano cambiare 2 anni dopo se vorranno avere qualcosa con cui divertirsi anche in pista...
Commento di: fedrano il 12-07-2007 01:41
si ma più che altro per le macchine 60kw/t sono pochissimi....adesso in casa ho macchine di quelle potenza (vivo con dei nonni e quindi immaginatevi che bei macchinoni...ahahah) quindi nn ho problemi...ma per una famiglia che ha un'auto sopra quel limite (nn pensiate che ci voglia un auto da 100.000 ) ne deve per forza comprare un'altra per il figlio?
Commento di: Ondadut il 12-07-2007 08:32
Buongiorno !!!
Io rientro tra quelli limitati e posso dirvi che non corro gran chè e non posso comprarmi una moto decente perchè esiste questa limitazione e la cosa mi pesa come un macigno difatti vado in scooter.
Le limitazioni sono giuste,ma secondo me andrebbero (come tutti i limiti) rivisti ed applicati in chiave moderna in base ad esigenze che mutano di continuo e consuetudini dei cittadini....
Intanto piango come uno scemo per una scelta errata in partenza... e muoio dal dolore quando sento avvicinarsi uno scarico normale ! hAAhaH
In effetti è strano permettono ai fogli rosa di andare soli in autostrada con moto da 35 cv e poi... vabbè.


Grazie a tutti :)
Commento di: DusTech il 12-07-2007 09:01
A 18 anni si è ancora bambini... e lo si è secondo me fino ai 23-24 anni. Bambini nel senso che si ha ancora troppa voglia di attaccarsi per strada con il primo pirla che passa.
E' giusto che gente giovane non abbia possibilità di guidare moto troppo potenti e come ha detto qualcuno dovrebbero mettere questio limite anche alle auto.

Per chi dice che ti ammazzi anche con il 50ino:
se hai un 1000 sotto il culo e fai una cazzata non te la perdona come un 50ino. Mio parere eh...
Commento di: giokawa82 il 12-07-2007 10:29
sono d'accordo con alcuni post... bisogna farsi dell'esperienza, non si può pensare di guidare una moto da 1.5 CV/KG appena presa la patente...
Commento di: rotax88 il 12-07-2007 11:03
Quoto in tutto, però bisogna che anche le case diano a noi diciottenni la possibilità di guidare i loro modelli depotenziati come le ducati (il depotenziamento consiste in una vite al corpo farfalla che ne limita l'escursione praticamente la moto accelera fino a quasi metà gas), anche perchè i japp se ne strafegano di noi, le loro moto sono a potenza piena e così devono restare e allora noi siamo limitati anche nella scelta del veicolo da acquistare proprio per queste mancanze del mercato. Non è giusto questo, non ci sentiamo tutelati, ci sono delle leggi ok ma il mercato si deve automaticamente adeguarsi alle leggi del paese o no? lo fa la ducati perchè è italiana e le conosce e le altre? Insommma quello che dico è che a 18 anni le finanze sono limitate a meno che non si figlio di un milionario, quindi uno l'acquisto di una moto lo fa una volta per sempre poi arrivati i 21 si toglie il blocco e via, ma con questa legge chi praticamente è innamorato di una moto japp non può permettersela perchè non esiste il depotenziamento e allora che fa si compra un bidone da 30cv per poi cambiarsela 21 vi sembra giusto questa. Noi giovani ormai ci siamo abituati a queste leggi per me assurde perchè è da 16 anni che io guido un rs125 depotenziata a 15cv (quando il motore originale ne potrebbe sopportare 34 con una ciclistica da riferimento e dei freni radiali potentissimi) che è una pena mi passano anche i cinquantini elaborati, quindi una volta arrivati i 18 uno vuole prendersi una bella moto dopo l'inferno passato con i 125 depo(scarsa potenza in accelerazione velocità di punta, in salita rischiavi di spingerala tu la moto), ma questo non può avvenire perchè siamo ancora limitati e allora dico basta, se a 18 anni si consegue la maturità allora si è maturi anche di comprarsi quello che si vuole senza restrizioni, altrimenti si innalza il limite per il conseguimento della maturità. Per finire esprimo un ultimo parere, la restrizione esiste solo per le moto? no perchè se non posso guidare una 600 con 100cv, secondo voi è giusto che posso portare una porshe da 300cv meditate gente questa è l'italia (in America a 16 anni si porta la macchina, qui da noi i 125 depotenziati)
Commento di: TonioSan il 12-07-2007 22:23
S ma in amrica se sgarri ti pelano il c...o e rischi la galera. Qui se sgarri ci facciamo una risata...
Commento di: Maions il 13-07-2007 20:43
troppo daccordo ma tnt chi vuoi che si ascolti o ti prendi il 695 o un bidone che sn anke rari da trovare i bidoni depo
Commento di: stewy il 19-07-2007 09:33
anche se sono daccordo con te ti vorrei solo dire che Kawasaki li fa i modelli depotenziati per 18enni...
Commento di: lucarp78 il 12-07-2007 14:54
Mi pare giusto.
Commento di: Ospite il 12-07-2007 23:35
cavoli, quanta confusione su questa legge… ne ho sentiti di tutti i colori, ormai.

quindi, il blocco vale per la patente A (non solo A2) e dura due anni, ma solo per chi ma meno di 21 anni? dico bene?

esempio (non) a caso: una persona di 28 anni che sta facendo la patente A in questo preciso momento e ha già il foglio rosa e ha già speso un bel gruzzoletto per una moto da più di 25Kw, non è che poi la deve tenere ferma due anni questa moto? vero? veero??? :'(
perché inizialmente avevo capito questo e mi ero giusto un po' incavolato… ma poco poco… :-/
Commento di: simon79 il 13-07-2007 13:22
Capisco la tua apprensione ;D
Direi di sì, le limitazioni decadono ai 21 anni di età, se consegui la patente A a 21 anni compiuti (o più) dovresti poter guidare tutte le moto che vuoi da subito.
L'unica cosa che mi lascia un attimino in dubbio è la "prova specifica di controllo della capacità e dei comportamenti" citata nell'articolo; non so se si tratta del classico esame pratico o se è qualcosa di più/di diverso. Boh?
Chi ne sa qualcosa parli... ;)

lamps
Commento di: proof79RR il 19-07-2007 13:21
si praticamente devi dimostrare che hai la capacita di equilibrio e di controllo del veicolo: praticamente birilli e percorso su strada....
insomma è uguale al conseguimento con le stesse tariffe previste....
ho fatto in passato delle sperimentazioni di guida a dei ragazzi che avevano la patente A valida solo per l'italia e voleva guidare anche all'estero e hanno dovuto fare tutto da capo....
Commento di: deb il 13-07-2007 21:10
ferrari o panda,125 o 1000 i limiti per strada valgono con tutti e due i mezzi,allora via libera a tutto,poi che i limiti vengono rispettati o no è relativo
Commento di: roby87gixxer il 14-07-2007 10:12
raga io sono d'accordo con questa legge xke a 18 anni si è ancora ragazzini e si ha la testa in aria.....tornando al discorso ho 20 anni e tra 3 mesi farò 2 anni di patente a e quindi potrei guidare tutto ciò ke voglio xò quando feci l'esame ho preso 1 fregatura, mi misero la limitazione al monomarcia quindi devo aspettare lo stesso i 21......
Commento di: simon79 il 21-07-2007 16:12
hmmm...
mi metto a rischio di dire una fesseria:
mi pare che la limitazione sul cambio automatico non si tolga "tout-court" con due anni di conseguimento patente; va via quella sulla potenza, ma se non erro per poter guidare anche una moto a marce forse devi rifare l'esame di pratica a bordo di un veicolo a marce.
Ed inoltre, sempre se non ho capito male le leggi, anche se hai conseguito la A2 da quasi due anni ormai, dovresti aspettare in ogni caso i 21 anni compiuti, a prescindere dalla limitazione al monomarcia, mi spiego: se consegui la A2 a 18 anni e 4 mesi, mettiamo, dopo due anni di patente avrai 20 anni e 4 mesi di età, ma per far decadere le limitazioni dovrai comunque attendere quegli ulteriori 8 mesi che ti mancano fino ai 21 anni anagrafici.
Mentre invece, se consegui la A2 a 19, 20, 23, 39,... anni, dopo due anni ne hai già più di 21 comunque, quindi via le limitazioni. ;)
Commento di: Mr_Ciccio il 14-07-2007 13:35
cioè, si sblocca a 20 anni????? (se prendi la patente a 18)
Commento di: roby87gixxer il 15-07-2007 19:10
esattamente..........
Commento di: rssista il 17-07-2007 14:13
Anche se lo dico a malincuore... per me è giusto così... già la gente si va ad ammazzare in più lascia a un 18enne una R1... così la popolazione italiana al primo sabato sera si riduce per la metà...
Commento di: proof79RR il 19-07-2007 13:26
sono perfettamente d'accordo un ragazzo di 18 anni abituato ad uno scooterino sparato poi dopo su una 600 0 addirittura una 1000 con l'euforia che si ritrova sai dove lo vai a prendere....
e poi ultimamente a questi ragazzi si ad troppa via libera , colpa anche dei genitori che li accontentano in tutto, neanche prendono la patente e via macchinoni da 200 cavalli e con le moto sarebbe ugale
Commento di: SiGMa83 il 20-07-2007 08:30
Meno male, sono molto contento... il mio articolo precedente eliminava uno di quei due comma, ma fortunatamente esiste quest'altro che persiste!

Come risposta al fatto che ai ragazzi si da troppa via libera: un amico di mio fratello è stato bocciato, e sapete cosa hanno fatto i genitori? Per consolarlo gli hanno comprato l'ER6n... Che botta!!! :-(
Io per avere la moto ho dovuto prendermi la laurea...
Commento di: Marcus il 27-07-2007 22:49
scusate ma perchè sull'ultimo numero di InSella cè scritto che nel decreto che ora è al Senato hanno tolto ogni limite di potenza alle moto, legalizzato il tuning per le auto, messo l'obbligo di seggiolino sulle moto O_O e messo il foglio rosa per la B a 16 anni??
Commento di: Marcus il 04-09-2007 22:08
aggiorno col commento: secondo me, blocco o non blocco, cè gente che compra il CBR 600 depo poi senza neanche fare il rodaggio lo fa ripotenziare! risultato della formula: macchia rossa a forma di uomo su platano!
Commento di: ricky7011 il 19-12-2008 20:27
Bè non mene vogliate a male....ma è meglio così....Già con più esperienza sulle spalle Quando si hanno potenze maggiori di quei fatidici 25Kw,si è + consapevoli di quello che si fà,e quindi si tende a rischiare di meno e camminare con più saggezza.....Fregatevene meglio una lumaca viva che una lepre morta...