Tecnica
Giri ruote, ci pensiamo? Ecco come farsi un'idea e calcolarli facilmente!
Scritto da p0ld0s - Pubblicato 03/12/2014 15:49
Come calcolare i giri ruota a determinate velocità e conseguenti giri per vita dello pneumatico...

Chi non si è mai chiesto a quanti giri sta il motore a 100 all'ora?
Penso che come me se lo siano chiesti in molti, oserei dire tutti almeno una volta nella vita in moto o in macchina.
Quanti si sono chiesti, invece, quanti giri fanno le ruote ad una determinata velocità?
Penso in numero inferiore rispetto ai primi!

Quanti si sono domandati, invece, quanti giri fa mediamente una gomma, nel senso che quante volte tocca terra nella sua vita e, inoltre, quanta differenza c'è tra l'anteriore e il posteriore?
Credo che in pochi si siano fatti questa domanda ma non per la difficoltà di calcolo ma piuttosto perché non ci pensiamo o lo diamo per scontato ed ecco che mi sono ricordato di una vecchia formula universitaria che usavo per approssimare le circonferenze degli pneumatici.

Una ruota ovviamente ha degli scarti notevoli tra il battistrada nuovo e usato a livelli di circonferenza ma tratteremo il ragionamento senza pensare troppo al millimetro e faremo una media scoprendo che la ruota anteriore, in un' ipotetica vita di 8000km fa moltissime rivoluzioni in più rispetto al posteriore.

La formula da usare è questa
C=(d + 2*l*s/100) * pigreco

C=circonferenza
d=diametro espresso in mm (basta moltiplicare pollici * 25,4)
l=larghezza dello pneumatico
s=spalla

Allora prendiamo in considerazione la mia moto che porta all'anteriore una 120/70/17 e al posteriore una 160/60/17

Ca=[(17*25,4)+ 2*120*70/100]*3,14=1883 mm circonferenza anteriore

Cp=(431,8 + 2*160*70/100)*3.14=1959 mm circonferenza posteriore

Ora sappiamo che in un giro completo l'anteriore percorre 1,883 metri mentre il posteriore percorre 1,959 metri

Ora mi sono chiesto ma quanti giri fanno a chessò 100 all'ora?
100 all'ora sono circa 27,78m/s (100km/h / 3,6)

Allora 27,78m/s / 1,883m=14,75 giri al secondo per l'ant

Dunque il posteriore rispettivamente sarà 27,78/1,959= 14,18 giri al secondo

diremo beh la differenza non è tanta ma guardiamo la differenza che c'è su un ipotetica vita di 8000km (8.000.000 di metri)

8.000.000/1,883=4.248.539,56 giri
8.000.000/1,959=4.083.716,18 giri

4.248.539,56 - 4.083.716,18 = 164.823
Quindi in media una ruota anteriore gira 164.823 volte in più di una posteriore.

Ovviamente i dati sono da prendere in maniera molto approssimativa perché in gioco ci sono scivolamenti ecc ecc ma i dati servono solo per farsi un'idea su una cosa a cui di rado pensiamo.
 

Commenti degli Utenti (totali: 3)
Login/Crea Account



I commenti sono di proprietà dell'inserzionista. Noi non siamo responsabili per il loro contenuto.

Commenti NON Abilitati per gli utenti non registrati
Commento di: Davide il 03-12-2014 15:51
Non ho controllato i calcoli che suppongo vadano bene, per resta il fatto che se anche il valore 164.823 alto in valore assoluto, rapportato ai 4 milioni circa di giri totali circa un 4% (che poi la differenza di circonferenza tra l'anteriore e la posteriore che determina questa percentuale) Smile
Commento di: p0ld0s il 03-12-2014 16:22
Si si ma infatti non era per far notare l abissale differenza era solo per mettere numericamente cio!
Commento di: benso82 il 07-12-2014 22:33
occhio che numeri come 160/60 indicano gli assi dell'ellisse immaginaria all'interno del pneumatico. in particolare per questo esempio 160 l'asse maggiore, mentre 60 indica che l'asse minore pari al 60% dell'asse maggiore