Moto
Applicazione foglio adesivo colorato su carene
Scritto da BIX95 - Pubblicato 12/04/2012 16:34
Un metodo alternativo per far cambiare colore allo scooter senza bisogno di verniciare, dal risultato accettabile: l'applicazione di un adesivo colorato

Come tutti sappiamo, colorare le carene del proprio scooter è sempre stato un problema economico e pratico.
Se il lavoro lo facciamo noi magari usando semplici bombolette spray, il risparmio è garantito ma se lo stesso è fatto da un carrozziere il prezzo sale vertiginosamente, tenendo conto che il risultato sarà di certo migliore.

Ecco perché voglio presentarvi un metodo innovativo e alternativo a quello sopra citato.

Questo è l'applicazione di fogli adesivi colorati.

Materiale occorrente:
  • rotolo adesivo colorato ( reperibile in studi grafici o direttamente dalla casa produttrice)
  • taglierino
  • ago
  • straccio asciutto
  • portafogli (o spatolina specifica) io consiglio il primo citato.

La preparazione della carena, ovviamente già smontata, è molto importante poiché compromette la durata e il risultato del vostro lavoro.
E' fondamentale che la superficie sia perfettamente pulita e asciutta, un po' di polvere o sporco potrebbero non far incollare bene il foglio adesivo.

Come la colorazione a forno o a bomboletta, anche questa presenta vantaggi e difetti.

  • Vantaggi: costo basso del materiale, possibilità di ritornare al colore precedente molto facilmente, semplicità nel lavaggio e durata elevata nel tempo.
     
  • Difetti: difficile applicazione (alla seconda volta risulta tutto più semplice), rischio di creare bolle (facile da sistemare), impossibilità di creare sfumature.

Ora vi spiegherò come applicare questi fogli insegnandovi qualche trucchetto del mestiere.


Procedimento:

Si ritaglia un pezzo di adesivo (lo spessore della carta non deve in nessun modo superare i 120 micron), solitamente rettangolare, che abbia superficie maggiore di quella della carena che volete ricoprire, purtroppo molto adesivo sarà in eccesso.

Fatto questo si toglie un angolo della carta sottostante all'adesivo e si applica quest'ultimo sulla vostra carena.
Dopo esservi armati di phon o pistola termica (che arriva a temperature maggiori e ha un fascio di emanazione del calore più ristretto), potrete iniziare a riscaldare il foglio (facendo questo aumenterete l'elasticità dell'adesivo e vi risulterà più semplice "deformarlo" a vostro piacimento).

Vi aiuterete nella stesura con un portafogli, questo vi permetterà di applicare meglio l'adesivo anche in punti difficili. Con l'operazione del riscaldamento aggiungo, sarà molto più facile stendere il tutto anche su superfici ricurve e bombate.

Ci capiterà più volte di risollevare l'adesivo già incollato e di ristenderlo, questo solo nel caso di presenze di bolle o accartocciamenti. Le bolle possono essere eliminate anche bucandole con un ago e poi stese con un dito (potete riscaldare quel punto sempre con il phon).

Ricoperta totalmente la carena con il metodo del portafogli taglieremo i bordi in eccesso e cercheremo di farne avanzare un po' in modo da poterlo incollare dietro alla carena, così che la superficie in vista sia agganciata meglio (la carta deve essere sempre in tensione anche ai bordi).

Per semplificarvi il lavoro si può pure tagliare l'adesivo a lavoro inoltrato e continuare con un nuovo pezzo proprio dal punto tagliato, questo può essere utile nello scudo anteriore.
Non preoccupatevi, la giunzione sarà poco visibile.

Bene! finalmente avete pronta la vostra carena ricoperta in adesivo, potete tranquillamente lavarla con acqua utilizzando uno straccio bagnato.

Diffidate delle imitazioni, i fogli adesivi che vendono nei negozi dei cinesi solitamente sono di qualità scadente, dopo alcuni giorni tendono a creare molte bolle e a staccarsi.
Non preoccupatevi, il materiale di ottima qualità costa già poco!

Questa tecnica che vi ho insegnato va bene anche per ricoprire alcune plastiche secondarie e a volte anche i silenziatori delle vostra marmitte a espansione!

Buon lavoro!

Ecco a voi i risultati:






 

Commenti degli Utenti (totali: 8)
Login/Crea Account



I commenti sono di proprietà dell'inserzionista. Noi non siamo responsabili per il loro contenuto.

Commenti NON Abilitati per gli utenti non registrati
Commento di: Ospite il 12-04-2012 21:15
Ottimo articolo!
Commento di: fuelmat il 12-04-2012 22:42
Ottimo! Bravo!
L'adesivo dove l'hai comprato in qualche negozio o su internet? Quanto ti costato?
Commento di: BIX95 il 15-04-2012 10:30
direttamente dal rivenditore. per il costo, un rotolo da 10m x 70cm e costa 250 euro
Commento di: startreck il 13-04-2012 10:02
Si anche per m articolo interessante, gli adesivi dove si possono comprare? Quali sono le caratteristiche tecniche di questi adesivi e le tipologie?
Grazie, lamps
Commento di: AlbertoSSP il 13-04-2012 10:04
Bravo, bel risultato finale.
Come hai fatto per la parte interna dei fanali?
Commento di: giunas il 13-04-2012 10:16
Articolo interessantissimo! Ma la carta che hai usato sul tuo scooter la Carbon Look 3M ? Se quella, il prezzo nei negozi mi sembra un p altino.
Commento di: LuisTDS il 14-04-2012 00:51
Ottimo lavoro, anche io ho rivestito parti della mia moto risultato bello (basta avere calma e un p di pratica) ed economico. Io li materiale l'ho preso qui www.mgwrap.it
Commento di: NitroCento il 16-04-2012 21:19
Se volete risparmiare davvero, utilizzate il PVC colorato che si trova dal ferramenta: 2,5 euro al metro (larghezza 50cm mi pare). Ci vuole un po' pi di pazienza ma il costo irrisorio.