Leggi il Topic


Strattonamenti in terza
16306320
16306320 Inviato: 21 Set 2022 16:40
Oggetto: Strattonamenti in terza
 

Ciao a tutti, sono nuovo qui e spero di non fare casino icon_smile.gif Ho provato a cercare ma a parte qualche riferimento "casuale" agli strattonamenti non ho trovato molto, e quindi mi trovo ad aprire una nuova discussione.


Ho acquistato a giugno una nc750 del 2019, cambio DCT. A parte un "piccolo" problema iniziale (catena ben più che alla frutta, per fortuna c'era la garanzia e mi hanno sostituito tutto a costo zero) mi ci trovo benissimo.

C'è solo una cosa che mi infastidisce: a velocità cittadine o con traffico relativamente scorrevole strattona tantissimo in seconda/terza: lascio l'acceleratore per diminuire la velocità, e quando ri-accelero strattona in modo piuttosto fastidioso. Qualche anno fa avevo un bandit 600 e non me lo faceva, se non in rarissimi casi e in modo molto più tranquillo.

Ora, da quando ho comprato la moto ho fatto ~3.000km e mi sono accorto che la catena ha un gioco di circa 4.5cm, che credo sia già troppo, ma possibile che si sia mollata così tanto in così poco tempo? Può essere dovuto agli strattonamenti?

Lato manutenzione ammetto di non farne molta, così fin da subito ho fatto montare lo scottoiler che la tiene sempre oliata e, da quello che vedo, pulita.

Devo abituarmici o si può fare qualcosa per migliorare la situazione? A volte è davvero fastidioso...
 
16306323
16306323 Inviato: 21 Set 2022 17:17
 

è un bicilindrico, non puoi aprire con le marce basse come facevi prima col 4 cilindri, e soprattutto verifica il tiraggio della catena, 4 cm mi paiono troppi.
 
16306325
16306325 Inviato: 21 Set 2022 17:25
 

Succede anche quando cerco di "pelare" il gas.

Se è normale pazienza, mi ci abituerò eusa_doh.gif
 
16306326
16306326 Inviato: 21 Set 2022 17:30
 

Se non è mai stata regolata in questi primi 3.000km, è normalissimo che la catena abbia mollato 1cm, è l' assestamento di una catena nuova e richiede il ripristino dei 3,5cm ( sul cavalletto laterale ) il prima possibile, di solito a 3.000km ne fai quasi 2 di regolazioni , poi si stabilizza per molte migliaia di km icon_wink.gif .
Una buona parte degli strattoni arrivano quasi sicuramente da un lasco "abbondante", l' altra parte è che devi probabilmente ancora trovare il giusto compromesso su giri/marcia, io per esempio preferisco riprendere da regimi di sotto coppia (non troppo sotto altrimenti strattona per altri motivi, anche se sotto un certo regime scala in modo indipendente ) che da alti regimi per evitare la frustata che inevitabilmente arriverebbe nel passaggio off/on, su strada con traffico intenso di solito stò sui 2.000/2.500rpm per viaggiare liscio.
Non abbiamo la frizione per gestire quel particolare momento, il motore è in presa in qualsiasi momento tranne quando ci stiamo fermando, devi imparare a "pelare" con l' acceleratore invece che con la frizione e essere scorrevole il piu' possibile o buttare manualmente 1 marcia in piu' nel momento giusto.
La mia situazione tipica: rotonda .... entro in 2° e prima di "aprire" metto la 3° per evitare proprio lo strattone, c'è un momento durante la rotonda che stai pelando l' acceleratore ... quello è il momento giusto per mettere la 3° senza che la moto si scomponga, nemmeno ti accorgi del cambio marcia e ne esci bello liscio 0509_up.gif
doppio_lamp_naked.gif
 
16306338
16306338 Inviato: 21 Set 2022 19:04
 

Segui i consigli di Angelo 0509_up.gif
 
16306402
16306402 Inviato: 22 Set 2022 9:01
 

Sono ignorante...

Ma e' un piccolo difetto del DCT?
 
16306410
16306410 Inviato: 22 Set 2022 9:14
 

Grazie Angelo sei stato molto chiaro, provvedo al più presto icon_smile.gif

Bianco non penso sia un difetto del DCT: mi succede solo in seconda o in terza andando a velocità basse, sui 2800-3500 giri, quando per esempio sono in terza, lascio l'acceleratore e dopo qualche secondo accelero (dolcemente) per riprendere qualche kmh. La moto non cambia marcia nel frattempo.
 
16306434
16306434 Inviato: 22 Set 2022 10:59
Oggetto: Re: Strattonamenti in terza
 

tox82 ha scritto:
Ciao a tutti, sono nuovo qui e spero di non fare casino icon_smile.gif Ho provato a
Ho acquistato a giugno una nc750 del 2019, cambio DCT. A parte un "piccolo" problema iniziale (catena ben più che alla frutta, per fortuna c'era la garanzia e mi hanno sostituito tutto a costo zero) mi ci trovo benissimo.

Catena sostituita in garanzia?
Mi pare Honda sia di manica larga...
 
16306436
16306436 Inviato: 22 Set 2022 11:08
 

bianco ha scritto:
Sono ignorante...

Ma e' un piccolo difetto del DCT?


Nn è proprio un difetto, direi più che è uno dei piccolo svantaggi del dct, a fronte peró (x chi apprezza quedto tipo di cambio) di molti vantaggi. Nn avendo il controllo manuale della frizione, ci sono alcune (a dire il vero molto rare) situazioni in cui l’elettronica nn riesce ad emulare perfettamente il rilascio della frizione manuale, come ha scritto Angelo. Io la uso molto spesso in modalitá manuale, e avverto molto poco il problema, in automatico a volte, proprio nei rondó fa quello scherzo. Comunque reputo la modalità automatica comodissima nel traffico cittadino, e la modalità manuale fantastica nel misto, proprio pet la mancanza della leva della frizione.
 
16306443
16306443 Inviato: 22 Set 2022 12:01
 

tox82 ha scritto:
......mi succede solo in seconda o in terza andando a velocità basse, sui 2800-3500 giri....


Bon ....capito 0509_up.gif , se stai a quei regimi le frustate sono assicurate nel off/on, stai sui 2.000/2.500 max che risolvi tutto ( però sistema il lasco ).
A 3.500rpm io sono in salita, carico e prossimo a buttare una marcia in piu icon_asd.gif !
Battute a parte, usala a regimi piu' bassi, ci vai tranquillamente al trotto con il nostro "corsa-lunga" e senza strattoni, sicuramente in 2° non puoi aprire e chiudere a 3.500rpm senza l' ausilio della frizione .... questo è sicuro e ovviamente devi essere in manuale per avere il pieno controllo di tutto.
doppio_lamp_naked.gif
 
16306452
16306452 Inviato: 22 Set 2022 12:26
Oggetto: Re: Strattonamenti in terza
 

bianco ha scritto:
Catena sostituita in garanzia?
Mi pare Honda sia di manica larga...

L'ho presa di seconda mano da un concessionario specializzato in moto usate, quindi è in garanzia per un anno.

Il problema è saltato fuori immediatamente comunque: lasciando l'acceleratore la catena era talmente molle che toccava da qualche parte, causando un rumore di ferraglia. Tralascio i commenti del meccanico quando gli ho portato la moto...
 
16306453
16306453 Inviato: 22 Set 2022 12:30
Oggetto: Re: Strattonamenti in terza
 

tox82 ha scritto:
l'ho presa di seconda mano da un concessionario specializzato in moto usate, quindi è in garanzia per un anno.

il problema è saltato fuori immediatamente comunque: lasciando l'acceleratore la catena era talmente molle che toccava da qualche parte, causando un rumore di ferraglia. tralascio i commenti del meccanico quando gli ho portato la moto...



complimenti alla concessionaria, se non ha nemmeno controllato una cosa così semplice da fare ad occhio, pensa se ha fatto il tagliando......
 
16306454
16306454 Inviato: 22 Set 2022 12:30
 

Angelo in effetti potrei aver fatto confusione sul numero di giri icon_biggrin.gif Ad ogni modo mi capita con giri bassi ma non bassissimi, diciamo.

Mi succede in Drive o in S1 (le altre mappature le uso di rado e non quando c'è traffico)
 
16306521
16306521 Inviato: 22 Set 2022 19:18
 

Sistema il tensionamento della catena che è il principale imputato 0509_up.gif .
Comunque un paio di leggeri contraccolpi li dà anche la mia in 2° e nella tua situazione ( on/off nel traffico ), non abbastanza però per innescare quel tira-molla che mi sembra di capire sia il tuo problema.
Sembrerebbe quello che succede alla mia quando la trasmissione è alla frutta, e lo fà praticamente in qualsiasi marcia quando mi metto a velocità costante ( e solo in quella particolare condizione, penso che veleggiare sia il termine esatto ), si innesca un tira-molla come se la catena fosse un elastico...ma la tua ha 3.000km e non penso ci siano problemi di usura.
Hai il cavalletto centrale?
Se affermativo controlla che il tensionamento sia uguale per tutta la lunghezza della catena, lo vedi immediatamente anche senza misurare se si è stirata in qualche punto facendo girare velocemente e tassativamente a mano la ruota, magari è difettata ( tie.gif ).
doppio_lamp_naked.gif
 
Mostra prima i messaggi di:





Pagina 1 di 1

Non puoi inserire nuovi Topic
Non puoi rispondere ai Topic
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
 
Indice del forumForum HondaForum Honda NC700, NC750 e Integra

Forums ©