Leggi il Topic


Z800e Depo ne vale la pena?
16212036
16212036 Inviato: 3 Mar 2021 23:54
Oggetto: Z800e Depo ne vale la pena?
 

Salve a tutti, premetto che sono un ragazzo di 17 anni, attualmente possessore di una Cagiva mito (ripo) e sono alla ricerca della prossima moto per l’A2. Sul forum se ne parla molto, ma a quanto pare non ho trovato comunque cosa cerco.
Vorrei prendere una z800e depotenziata, avevo valutato su consiglio di amici anche di lasciarla depo solo a libretto, ma alla fine ho concluso che è troppo rognosa come situazione.
Ora, vorrei sapere se qualcuno abbia provato la suddetta moto da depotenziata a 35kw e possa darmi qualche info su come si comporti quel 4 cilindri “strozzato” e se comunque la moto pesando non poco per la sua categoria sia comunque godibile nonostante i cavalli mancanti. Non prendetemi per un fanatico dei cavalli, con la mia Mito mi diverto da matti nonostante non sia tutto questo mostro di potenza, ma vorrei sapere se valga la pena aggiungere più di 100kg di carrozzeria mantenendo comunque un rapporto potenza-peso abbastanza simile
 
16212043
16212043 Inviato: 4 Mar 2021 0:26
 

Ne vale la pena? No, punto.

Ti porti appresso il peso di un 800 (manco leggero, pesa più dello Z1000 che a sua volta non è esattamente una piuma), gomme larghe che non ti servono a niente perché non hai potenza da scaricarci e si limitano a costare e mangiare potenza, trasmissione sovradimensionata che di nuovo mangia potenza e basta... e poi quando la vai a ripotenziare non solo ti trovi la stessa moto che hai già guidato per anni con qualche cavallo in più (e scoprirai che la novità dei cavalli in più passa in fretta) ma sarà sempre e comunque la versione "sfigata" di uno Z800 normale che di suo ha più potenza, freni migliori e se non vado errato pure sospensioni fatte meglio e sarà pure difficile da rivendere.
La triste verità è che se prendi uno Z400 ti trovi una moto che va più forte, costa meno da mantenere, è più divertente da guidare e che quando vuoi passare ad altro rivendi sicuramente con maggiore facilità.

In definitiva non ha senso da un punto di vista pratico, non ha senso manco da un punto di vista economico.
L'unico motivo per cui può aver senso è che ti piaccia molto quel modello specifico e che tu voglia tenertelo comunque per molti anni a venire perché anche nel momento in cui passerai all'A3 non ci sono moto che gli preferisci.
 
16212082
16212082 Inviato: 4 Mar 2021 7:43
 

Mmmm ok grazie del consiglio. Secondo te come usato è valido? Ho trovato un paio di “affaroni” a 6000 euro completi di scarico tenuti pari al nuovo.
Secondo me sono davvero troppi, a sto punto mi prendo un’Hornet a 1800€ e siamo lì come moto
 
16212092
16212092 Inviato: 4 Mar 2021 9:43
 

Cagivamit ha scritto:
Secondo me sono davvero troppi, a sto punto mi prendo un’Hornet a 1800€ e siamo lì come moto


Dovresti essere veramente fortunato, per trovare una Hornet con meno di 70kw per la quale fosse previsto il depotenziamento. Mi pare di ricordare che vi fosse un modello specifico, ma è davvero una mosca bianca.

Il fatto che le quotazioni delle Z800e siano alte è abbastanza normale: credo che siano stati in pochi i neofiti che potessero/volessero permettersi da nuova una moto del genere, specie tenendo conto delle limitazioni che comportano.

Tuttavia, ogni depotenziamento fa storia a sé: se non ricordo male c'era un utente che aveva una Ducati (mi pare una Hypermotard 821) della quale era piuttosto soddisfatto. Sosteneva infatti che il depotenziamento si sentisse relativamente poco e che si divertisse un mondo, con la sua moto, quindi credo sia difficile parlare per assoluti.
 
16212166
16212166 Inviato: 4 Mar 2021 15:02
 

Beh questa cosa della Hornet che non può essere depotenziata o che sia rara la versione che può esserlo è una leggenda, dato che tutte le Hornet dell’annata 2000-2002 hanno 70kw precisi
 
16212175
16212175 Inviato: 4 Mar 2021 15:18
 

Cagivamit ha scritto:
Beh questa cosa della Hornet che non può essere depotenziata o che sia rara la versione che può esserlo è una leggenda, dato che tutte le Hornet dell’annata 2000-2002 hanno 70kw precisi


Si, ma la moto deve essere depotenziata e riomologata il che richiede il nulla osta della casa madre e relativi pezzi omologati per il depotenziamento oltre a tutto il procedimento burocratico di aggiornamento del libretto. Nel 2000 la normativa prevedeva che la moto depotenziata potesse avere solo 25kw quindi al massimo troverai kit per portare la moto a questa potenza.

Ovviamente quando vorrai riportarla indietro bisognerà rifare l'intera procedura al contrario.
Ogni volta saranno soldi che partono e circa un mese di fermo (ammettendo che non ci siano problemi burocratici nel mezzo).

Se hai l'A2 la scelta migliore è sempre quella di un mezzo nativo per A2, se proprio vuoi qualcosa di più grande è meglio cercare una moto relativamente nuova (prodotta sotto le normative vigenti) e diffusa... Tipo una mt07 o una z650.
Informati anche sulla possibilità di ripotenziamento perché non tutte le case lo concedono (ad esempio la Suzuki sv650 una volta depotenziata te la tieni così)

Ultima modifica di Kino87 il 4 Mar 2021 17:30, modificato 1 volta in totale
 
16212180
16212180 Inviato: 4 Mar 2021 15:33
 

Cagivamit ha scritto:
Beh questa cosa della Hornet che non può essere depotenziata o che sia rara la versione che può esserlo è una leggenda, dato che tutte le Hornet dell’annata 2000-2002 hanno 70kw precisi


Peccato che quelli sono proprio i modelli per cui non hai il nullaosta della casa. Il depotenziamento non è un fai da te e non tutte le moto che magari sono state poi depotenziate a 25kw lo erano in annate precedenti. Anche in tempi più recenti ci sono stati problemi: qui sul forum troverai un utente che si è comperato un CB650 convinto di poterlo depotenziare, soltanto che era il modello Euro 4 e la casa forniva il nullaosta solo per l'Euro 3 (ovviamente la colpa non era dell'utente, ma del concessionario che gli ha venduto la moto, magari in buona fede). Oppure un altro utente ha depotenziato un 696 per scoprire che gli hanno dato il kit a 25kw perché quello da 35kw era riservato allo stesso modello post 2013.

Considera infine che la casa potrebbe non rilasciarti adesso un nullaosta per un modello a cui a suo tempo era previsto il depotenziamento.

Dammi retta, sono questioni trite e ritrite: più che avvertirti non so che altro fare, se non invitarti a documentarti.
 
16212310
16212310 Inviato: 4 Mar 2021 21:11
 

Vabbè ragazzi il discorso della Hornet era così per dire, era un esempio così come potrebbero esserlo altre 10 moto della stessa annata, inteso come “spendo 5000€ in meno ed ho la stessa cosa ma con qualche anno in più”, io cerco un mezzo nativo a2 oppure già depo, quasi sicuramente lo prenderò usato.
La domanda era se valga o meno spenderli sti soldi per la z800e
 
16212311
16212311 Inviato: 4 Mar 2021 21:18
 

Cagivamit ha scritto:
Vabbè ragazzi il discorso della Hornet era così per dire, era un esempio così come potrebbero esserlo altre 10 moto della stessa annata, inteso come “spendo 5000€ in meno ed ho la stessa cosa ma con qualche anno in più”, io cerco un mezzo nativo a2 oppure già depo, quasi sicuramente lo prenderò usato.
La domanda era se valga o meno spenderli sti soldi per la z800e

In termini oggettivi no. Poi se valga la pena o meno sta solo a te deciderlo
 
16212334
16212334 Inviato: 5 Mar 2021 0:15
 

Cagivamit ha scritto:
Vabbè ragazzi il discorso della Hornet era così per dire, era un esempio così come potrebbero esserlo altre 10 moto della stessa annata, inteso come “spendo 5000€ in meno ed ho la stessa cosa ma con qualche anno in più”, io cerco un mezzo nativo a2 oppure già depo, quasi sicuramente lo prenderò usato.
La domanda era se valga o meno spenderli sti soldi per la z800e


In generale, no.

Come già detto altrove:

1) Ti prendi un mezzo 300-500cc moderno senza sbattimenti
2) Ti cerchi una ER6/SV650/XJ6/MT07/Monster696-796/Shiver 750 usata e depotenziata, pagandola ovviamente più di quello che non pagheresti un'analoga moto non depo

Imbarcarsi su mezzi superiori (che ne so, una MV F3 675 depo o una 821 depo) imho è avere soldi da buttare.

Quanto alle 10 moto della stessa annata (2000?) auguri, a trovarne una depo, in buone condizioni e a prezzi onesti.
 
16212506
16212506 Inviato: 5 Mar 2021 14:08
 

Mio figlio ha scelto una Kawasaki Z900 nativa depotenziata a 35 kW perché era in offerta a km 0 (circa 2000 euro di sconto sul prezzo di listino) e perché il concessionario gli ha anche ritirato indietro il cinquantino, anche se gliel'ha valutato non molto. Premesso che io ho una Kawasaki Z 900 RS, ho provato la moto di mio figlio ricavandone queste impressioni: nonostante il depotenziamento la moto ha sufficiente coppia e spinge bene. Non ha ovviamente lo scatto aggressivo della mia Z 900 RS e prende velocità con meno rapidità. Il suo limite è che come arriva intorno a 5.000 giri/min, per effetto del depotenziamento il motore "mura", nel senso che di botto comincia a salire di giri molto lentamente, tanto che mio figlio per tenerla in velocità usa la terza e la quarta. In queste condizioni la sesta marcia serve solo overdrive. Il consumo, a dispetto dei soli 35 kW (48 CV) è più elevato della mia. Difficile fare più di 17,5 km/litro. Il maggior consumo rispetto alla Z900 full power è anche dichiarato dalla casa madre sul libretto. Per il resto mio figlio ci si trova bene, nel misto stretto quando usciamo insieme ad altri tiene il gruppo senza problemi. Nel misto veloce ovviamente, causa la potenza limitata, viene un pò distanziato ma solo nei rettilinei in allungo. I 110 kg di peso in più rispetto al cinquantino che aveva non li sente, dopo un breve periodo ci si è abituato subito. Causa forse una gommatura di primo equipaggiamento non ottimale con le marce basse, quando apre rapidamente il gas, la gomma posteriore a volte pattina. I freni sono gli stessi della Z 900 standard. Finiti i due anni prescritti di legge con la patente A2 potrà ripotenziarla, però fino a 70 kW (96 CV). La versione nativa depotenziata non può essere riportata ai circa 125 CV della Z 900 standard. L'operazione di ripotenziamento prevede la rimappatura della centralina e l'aggiornamento del libretto di circolazione, per un costo totale di circa 600 euro. A livello estetico l'unica differenza rispetto alla Z900 standard è che il coperchio della testata è grigio anziché nero. Allego foto della moto di mio figlio e la mia.

immagini visibili ai soli utenti registrati

 
16212524
16212524 Inviato: 5 Mar 2021 16:26
 

Grazie della risposta Caporciano, molto istruttiva. Come ho detto non sono un fanatico dei cavalli, quindi non ho bisogno di tanta potenza per divertirmi, anzi. Però questa cosa che hai messo in luce, riguardo al “muro” ai 5000 giri/min, mi ha fatto forse davvero cambiare idea. Io sono ossessionato dalle 4 cilindri, da quelle tiratone pazzesche che invece di una moto sembra arrivi un jet, tant’è che sto facendo di tutto per trovarne una per l’A2, ma se non posso superare i 5000 giri, o comunque superarli a fatica, mi sentirei privato di questo piacere. Non parlo di prestazione, ma parlo proprio di ciò che ti trasmette la guida. A questo punto forse sarebbe più sensato cercare una bicilindrica, nei vari Monster e compagnia bella per l’A2, non so, e riservare magari il piacere dei 4 cilindri per l’A3
 
Mostra prima i messaggi di:





Pagina 1 di 1

Non puoi inserire nuovi Topic
Non puoi rispondere ai Topic
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
 
Indice del forumForum KawasakiForum Kawasaki Z750, Z800 e Z900

Forums ©