Leggi il Topic


Indice del forumForum Pneumatici

   

Pagina 1 di 1
 
Anteriore sul posteriore e viceversa?
16159709
16159709 Inviato: 31 Mag 2020 23:33
Oggetto: Anteriore sul posteriore e viceversa?
 

Ciao a tutti, volevo avere delucidazioni sul montaggio dei pneumatici, ovvero se una gomma posteriore può essere montata al posteriore. Io vi dico cosa ha detto a me, che un anteriore può essere messa senza problemi sul posteriore mentre non si può fare viceversa, posteriore sull'anteriore.
Chiedendo ad un altra persona m ha confermato che l'anteriore può essere montata sul posteriore però andrebbe invertito il senso di rotazione.
 
16159711
16159711 Inviato: 31 Mag 2020 23:48
 

sul Piaggio Ciao, Si, Vespa e roba del genere ,sulle moto la vedo dura...
 
16159755
16159755 Inviato: 1 Giu 2020 6:31
 

Fino al 120/70 12 le case fanno un unica gomma e si inverte il senso di rotazione.
Dal 130 in su, si hanno già le gomme posteriori e anteriori senza possibilità di invertirle...
Parlo quindi di gomme scooter vespa 12".
Su moto mai vista una che abbia stesso ant che post
 
16159769
16159769 Inviato: 1 Giu 2020 9:13
 

TeoPanz ha scritto:
Fino al 120/70 12 le case fanno un unica gomma e si inverte il senso di rotazione.
Dal 130 in su, si hanno già le gomme posteriori e anteriori senza possibilità di invertirle...
Parlo quindi di gomme scooter vespa 12".
Su moto mai vista una che abbia stesso ant che post

Il pneumatico in questione monta sull'anteriore cosa che c'è scritta anche sul pneumatico, è un 110/80/18, però mi è stato detto che può essere montato tranquillamente sul posteriore; non ho parlato di pneumatici universali, ho specificato solo anteriore su posteriore.
Un altra cosa che volevo sapere è se deve essere invertito il senso di rotazione mettendo l'anteriore al posto del posteriore..
 
16159796
16159796 Inviato: 1 Giu 2020 10:53
 

roby267 ha scritto:
Il pneumatico in questione monta sull'anteriore cosa che c'è scritta anche sul pneumatico, è un 110/80/18, però mi è stato detto che può essere montato tranquillamente sul posteriore; non ho parlato di pneumatici universali, ho specificato solo anteriore su posteriore.
Un altra cosa che volevo sapere è se deve essere invertito il senso di rotazione mettendo l'anteriore al posto del posteriore..


Puoi montarlo anche al posteriore di norma se la misura è la stessa.
Dipende dal disegno, di solito anteriore ha gli intagli al contrario del post per favorire il deflusso dell acqua in caso di pioggia o fondo bagnato.
Se gli intagli sono simmetrici allora è uguale.
Che modello è di gomma?
 
16159826
16159826 Inviato: 1 Giu 2020 14:52
 

Dunlop Roadsmart II.
Oggi l'ho fatta montare dal gommista ed infatti l'ha montata con in senso invertito di marcia.
Mentre il venditore mi ha detto che capita spesso che gli chiedano gomme anteriori da mettere sul posteriore, ma sul fatto del montaggio invertito al senso di marcia, onestamente, mi ha detto di non potermi dare una risposta certa.
 
16159856
16159856 Inviato: 1 Giu 2020 17:56
 

Perché complicarsi la vita?
Le carcasse di gomme da moto sono molto diverse tra anteriore e posteriore, anche se il disegno esterno sembra simile.
Finché si parla di Vespa e scooter simili potrebbe essere possibile.
 
16159857
16159857 Inviato: 1 Giu 2020 17:58
 

In passato ho fatto "esperimenti" del genere in più di una occasione .
In parte per motivi economici ( sfruttavo così pneumatici "raccattati" a destra e a manca ) ed in parte per puro spirito di sperimentazione .
Per quelle che sono le mie esperienze in merito sarebbe meglio evitare , se non per i motivi che ho menzionato .
Molto dipende anche dal mezzo ( e dal contesto d' uso ) su cui si ha intenzione di effettuare un esperimento del genere .
Sul mio vecchio R65 del 1984 , ad es. , ho abbinato di tutto .
Ed in alcune occasioni mi sono pure stupito di come andava la "strana coppia" .
Però si tratta di esperimenti , il cui risultato rimane dubbio fino a che non viene testato su strada .



doppio_lamp_naked.gif doppio_lamp_naked.gif
 
16159907
16159907 Inviato: 1 Giu 2020 21:24
 

Mi serviva una gomma per fare qualche km per rodare il motore e non potevo usare la gomma che avevo sotto perchè la misura non è omologata a libretto.
Le scelte, le complicazioni ecc sono cose personali, quello che mi interessa sapere è se la gomma anteriore si può usare sul posteriore e non viceversa. Oltretutto le misure delle mie gomme , 90/90/18 e 110/80/18, non sono così facili e non c'è una grande scelta.
 
16159961
16159961 Inviato: 2 Giu 2020 1:17
 

roby267 ha scritto:
Mi serviva una gomma per fare qualche km per rodare il motore e non potevo usare la gomma che avevo sotto perchè la misura non è omologata a libretto.
Le scelte, le complicazioni ecc sono cose personali, quello che mi interessa sapere è se la gomma anteriore si può usare sul posteriore e non viceversa. Oltretutto le misure delle mie gomme , 90/90/18 e 110/80/18, non sono così facili e non c'è una grande scelta.



Immagino tu stia parlando dell' SS 250 .
Che ha canali ruote adatti a misure nominali per pneumatici a carcassa convenzionale , come usava all' epoca .
I radiali richiedono canali ruota specifici , per lavorare correttamente .
Ad ogni modo , se si tratta di fare pochi km per rodare la meccanica , non credo ci siano problemi , dal punto di vista funzionale .
Non sono invece sicuro che , dal punto di vista del CDS , si possa fare .
Sul fianco dei pneumatici generalmente è indicata la possibilità di utilizzo nei 2 sensi di rotazione o meno.
Non ne sono certo , però credo che , indipendentemente dalla possibile resa della gomma , per il CDS vanno rispettate le indicazioni riportate sul pneumatico .
Sia per quanto riguarda il senso di rotazione , sia per la possibilità di essere utilizzato su entrambi gli assi.
Relativamente agli indici di carico e velocità , immagino non dovrebbero esserci problemi , date le relativamente basse prestazioni del mezzo .



doppio_lamp_naked.gif doppio_lamp_naked.gif
 
16159988
16159988 Inviato: 2 Giu 2020 10:04
 

ansetup ha scritto:
Immagino tu stia parlando dell' SS 250 .
Che ha canali ruote adatti a misure nominali per pneumatici a carcassa convenzionale , come usava all' epoca .
I radiali richiedono canali ruota specifici , per lavorare correttamente .
Ad ogni modo , se si tratta di fare pochi km per rodare la meccanica , non credo ci siano problemi , dal punto di vista funzionale .
Non sono invece sicuro che , dal punto di vista del CDS , si possa fare .
Sul fianco dei pneumatici generalmente è indicata la possibilità di utilizzo nei 2 sensi di rotazione o meno.
Non ne sono certo , però credo che , indipendentemente dalla possibile resa della gomma , per il CDS vanno rispettate le indicazioni riportate sul pneumatico .
Sia per quanto riguarda il senso di rotazione , sia per la possibilità di essere utilizzato su entrambi gli assi.
Relativamente agli indici di carico e velocità , immagino non dovrebbero esserci problemi , date le relativamente basse prestazioni del mezzo .
Non si tratta della Amf H.D. 250 ma del'RD 350; quando l'ho presa aveva sotto delle gomme, nuove, del 1996, delle MT 75.
La moto la dovrò usare questi due mesi per mettere a punto un po di cose, per questo per ora mi serviva una gomma non con molte pretese anche perchè, per il mio stile di guida, sarebbe sprecata. Tant'è che due settimane fa mi sono ritrovato il carter frizione con il doppio dell'olio che è uscito dallo sfiato e che mi ha inondato il pneumatico, per fortuna quello vecchio, lo ha ammorbidito un po.
A livello di CDS ho chiesto sia al venditore che al gommista, mi hanno detto che non ci sono problemi, è vero che oltre a essere indicato il senso di rotazione c'è anche la scritta dove indica l'uso sull'anteriore. Comunque il senso invertito potrebbe passare come un errore di montaggio, meno grave di avere una gomma non omologata.



doppio_lamp_naked.gif doppio_lamp_naked.gif
 
16160063
16160063 Inviato: 2 Giu 2020 16:07
 

Sul fatto che un errore di montaggio possa essere interpretato come un' infrazione meno importante , è possibile .
Però non sottovaluterei le possibili implicazioni a livello di responsabilità civile , visto che userai la moto su strada .
Tocchiamo ferro , ma nella malaugurata ipotesi che tu fossi responsabile di un sinistro , in un caso del genere la Compagnia assicurativa ci andrebbe a nozze , liquidando il danno e facendo poi rivalsa su di te .

Link a pagina di Ct1veicolistorici.it

Quà sopra ti ho linkato una tabella comparativa CUNA che potrebbe aiutarti nel cercare un prodotto adeguato , sia dimensionalmente , sia dal punto di vista legale .
Ad es. , questo prodotto quà sotto potrebbe fare al caso tuo .

Link a pagina di Prezzogomme.it


doppio_lamp_naked.gif doppio_lamp_naked.gif
 
Mostra prima i messaggi di:





Pagina 1 di 1

Non puoi inserire nuovi Topic
Non puoi rispondere ai Topic
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
 
Indice del forumForum Pneumatici

Forums ©