Leggi il Topic


Monster 821 con 30.000 km o Street Triple 675 con 20.000 km?
16122678
16122678 Inviato: 28 Nov 2019 9:05
Oggetto: Monster 821 con 30.000 km o Street Triple 675 con 20.000 km?
 



Salve a tutti devo acquistare la mia prima moto, non sono proprio un neofita tuttavia sono veramente indeciso anche per via del budget che non posso permettermi chissa cosa essendo sui 5000 euro. La scelta ricade su :
Ducati Monster 821 abs, anno 2016, ma ha ben 30.000 km, tuttavia il proprietario mi ha dimostrato tutti i tagliandi fatti in ducati ed è unico proprietario. Ovviamente il prezzo che mi ha fatto è di 5.500 euro, che tuttavia sarei disposto a spendere per portarmi a casa una signora ducati, anche se mi spaventa un po l'idea se dovessi rivendermela dopo.

Street Triple 675 anno 2014 (Normale senza ABS) con 21,000 km, ad un prezzo di 4.800. Una signora moto anche lei con un estetica che mi piace veramente molto, anche qui i km non sono pochi ma sicuramente meno della ducati, anche qui il proprietario ha fatto tutti i tagliandi alla Triumph, anche se l'assenza di ABS mi spaventa un po essendo io comunque un quasi neofita, e per la sicurezza sempre meglio averlo non si sa mai.

Ovviamente sarei tentato a prendermi la Street Triple risparmierei 700 euro che non sono pochi, ma la ducati è sempre stato il mio sogno anche se mi preoccupano le spese di gestione che comunque sono molto più alte della Triumph. Vorrei dei consigli sull'acquisto, soprattutto vorrei una moto affidabile che non possano sorgermi particolari problemi nel post-acquisto, che userei spesso per uscite in montagna con la ragazza ecc...sono veramente indeciso, quale moto mi consigliate?
 
16122685
16122685 Inviato: 28 Nov 2019 9:22
Oggetto: Re: Monster 821 con 30.000 km o Street Triple 675 con 20.000 km?
 

GregFul ha scritto:
ma la ducati è sempre stato il mio sogno


nella domanda c'è già scritta la risposta. icon_asd.gif Se è il tuo sogno, vai di Monster. Se prendessi altro, rimarresti con i rimpianti. Una moto di 3 anni e 30k km è normale utilizzo, non può crearti problemi particolari.

doppio_lamp.gif
 
16122687
16122687 Inviato: 28 Nov 2019 9:24
 

Ciao,

ti consiglierei di chiedere ad un moderatore di farti spostare il topic qui: Confronti e Consigli Acquisto forse otterrai qualche risposta in più.

Ben 30.000 km per una Ducati moderna, se ben tagliandata, non sono troppi e la manutenzione è sì più costosa, ma non impossibile e la moto ha solo 3 anni.

Se ti piace, non vedo perché non prenderla, anche se l'821 non è esattamente un mezzo per neofiti.
 
16122723
16122723 Inviato: 28 Nov 2019 11:52
Oggetto: Re: Monster 821 con 30.000 km o Street Triple 675 con 20.000 km?
 

GregFul ha scritto:

Ducati Monster 821 abs, anno 2016, ma ha ben 30.000 km


Non amo il marchio Ducati quindi sono poco preparato però esco sistematicamente con amici che hanno la Ducati Multistrada e mi dicono che ai 30.000 Km c'è da fare un super tagliando chiamato DesmoService il cui costo si aggira all'incirca su 1.000 Euro.
Mi dicono, sempre gli amici ducatisti, che molti vendono la moto prima dei 30.000 Km proprio per evitare tale salasso.
Sinceramente non so se anche sul Monster c'è da fare il DesmoService o, qualora dovesse essere necessario, il vecchio proprietario l'ha già fatto; io, al tuo posto mi accerterei meglio.
Per i chilometri non preoccuparti, le moto moderne, se ben manutenute e guidate, arrivano anche ai 200.000 Km senza problemi rilevanti.

GregFul ha scritto:
Salve a tutti devo acquistare la mia prima moto... che userei spesso per uscite in montagna con la ragazza ecc...sono veramente indeciso, quale moto mi consigliate?


Visto ch'è la tua prima moto e visto che hai intenzione di girarci spesso in due sappi che la passeggera starà scomoda, su entrambe, quindi...valuta bene prima di fare un incauto acquisto.
 
16122740
16122740 Inviato: 28 Nov 2019 13:59
Oggetto: Re: Monster 821 con 30.000 km o Street Triple 675 con 20.000 km?
 

GregFul ha scritto:
la mia prima moto


diciamo che più che ducati o triumph mi chiederei innanzitutto se è davvero il caso di cominciare con un missiletto da 100cv icon_smile.gif tieni anche conto che la prima moto finirà per terra varie volte, fa parte del normale percorso di apprendimento icon_smile.gif quindi è meglio che non sia proprio la moto dei sogni icon_smile.gif

ciao

WK
 
16122763
16122763 Inviato: 28 Nov 2019 16:46
 

Ciao .
Mi associo nei dubbi sollevati dagli altri prima di me .
Entrambi mezzi molto prestanti , forse troppo per un "quasi neofita" .
Poca attenzione al comfort del passeggero/a , che su entrambe dovrà essere molto innamorato/a per sopportare uscite che vadano oltre la mezz' ora , oppure risultare di corporatura molto minuta .
Concordo anche sulla verifica del tagliando dei 30000 sul "Duca" .
Forse per l' 821 non saranno 1000 euro , ma la cifra potrebbe avvicinarsi parecchio .
Con quella percorrenza sul groppone , è bene accertarsi che sia stato eseguito il tagliando relativo alla distribuzione , dove la sostituzione delle cinghie e la verifica/registrazione del gioco valvole sono operazioni non proprio economiche , ma assolutamente necessarie sulle "desmo" di Borgo Panigale .
Detto questo , io sono un grande estimatore della piccola 3 cilindri .
Ogni volta che mi capita di provarla , mi sale la scimmia .



doppio_lamp_naked.gif doppio_lamp_naked.gif
 
16122780
16122780 Inviato: 28 Nov 2019 19:07
Oggetto: Re: Monster 821 con 30.000 km o Street Triple 675 con 20.000 km?
 

wkowalski ha scritto:
diciamo che più che ducati o triumph mi chiederei innanzitutto se è davvero il caso di cominciare con un missiletto da 100cv


ansetup ha scritto:

Mi associo nei dubbi sollevati dagli altri prima di me .
Entrambi mezzi molto prestanti , forse troppo per un "quasi neofita" .


Concordo in pieno!!! 0509_doppio_ok.gif

Approfitto dei vostri post per dire, da vecchio motociclista, la mia. Penso che si debba iniziare con moto leggere e poco potenti, per apprendere la tecnica di guida, per assaporare le reazioni della moto in tutte le condizioni di tempo e di strada, in sintesi: per imparare a guidare in divertimento e sicurezza!

Però, dato che i grandi produttori sono riusciti ad inculcare (per loro tornaconto), specie nell'utente italiano, l'idea che una moto con 100 CV fa fatica a fare le salite in due e con i bagagli, ho smesso da tempo di consigliare ai neofiti le divertenti basse potenze perché, in quanto mosca bianca, non sarei compreso.
 
16123734
16123734 Inviato: 4 Dic 2019 18:05
 

Ho avuto tre Ducati e con le moto Made in Borgo Panigale ho percorso e ancora sto percorrendo, all'incirca 90'000 km in totale.
Mai fermato, mai una bega, a parte un paraolio rotto e un contatto elettrico da rivedere... non posso che inserire un bel più, accanto alla casella affidabilità, pertanto mi faccio sempre delle grosse risate quando dicono che le Ducati perdono pezzi ecc ecc, mai perso nemmeno una vite in, ripeto: 90'000 chilometri...
Alla luce di tutto questo ti consiglio la 821 anche solo perché sono un fedelissimo del marchio, la Triumph comunque è oggettivamente e sotto ogni aspetto una buonissima moto, dall'affidabilità alla guidabilità, a me piace anche l'estetica, ma è soggettiva...
Se il proprietario ha macinato già 30 mila km in tre annetti significa che la moto è sempre stata in forma, i problemi possono esserci quando vendono moto ad esempio di 6 anni a 7 mila km... Lì le domande sorgono spotanee: come mai così pochi? Sarà mica che era più dal meccanico che nel garage, piuttosto di una poca voglia di utilizzarla?

Dettosi questo in generale inizierei da cavallerie meno spinte: a salire di potenza sei sempre in tempo, ma arrivaci con calma: io ho seguito una gavetta serrata e mi è stata molto utile per apprezzare le moto fino in fondo e credimi che non sono certo milionario, magari...
E si per il resto la tua fidanzata non starà di molto comoda, ma è normale, le moto comode sia per pilota, che per il passeggero sono solo le touring, le naked se la cavicchiano, ma sulle lunghe tratte stancano pure loro e non riesci a metterci più di tanti bagagli senza sforare nella sicurezza.
Quoto in pieno il discorso PINOCAPONORD, ormai se hai una moto sotto i 100 cv non sei nemmeno un vero motociclista, sia per le case che per gli altri centauri. Ho posseduto l's2r 1000, di cavalli ne aveva 96 e cavolo se spingeva, cavolo se marciava in salita anche in due.
 
Mostra prima i messaggi di:





Pagina 1 di 1

Non puoi inserire nuovi Topic
Non puoi rispondere ai Topic
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
 
Indice del forumForum GeneraleConfronti e Consigli Acquisto

Forums ©