Leggi il Topic


Prima moto per un 31enne...
16107958
16107958 Inviato: 23 Set 2019 16:39
Oggetto: Prima moto per un 31enne...
 

Ciao a tutti, sono nuovo del forum!

Alla veneranda età di 31 anni mi sono inculcato l'idea di volermi prendere una due ruote. Perchè? Semplicemente voglio tornare a godermi dei viaggi, solo per il gusto di farlo. Non mi piace particolarmente guidare l'auto, più che altro per l'ingombro e per il non sentirsi "parte integrante" della strada. Ho sempre amato il mio fido 50ino (certo la moto è un'altra cosa, ma hanno entrambi 2 ruote) e una due ruote, più seria, è un qualcosa che sto seriamente pensando di acquistare.

Certo prima dovrei fare la Patente A, ma è una cosa che farò nei prossimi mesi (intenzione mia era prendere una moto verso marzo 2019... ora è relativamente inutile per me)...

Ma fatta questa piccola premessa passiamo al dunque: sono molto, e sottolineo MOLTO, indeciso sul cosa acquistare e come. Premesso che virerei quasi sicuramente su un concessionario (il privato, anche a causa di brutte esperienze di amici, non mi convince...) anche per la garanzia sul mezzo per 12-24 mesi, il problema è cosa! icon_biggrin.gif

Essendo la prima moto (ed i costi che ne comporta il tutto) non avrei voluto spendere più di 3500-3800 euro (per la moto, poi altri 1500 euro per le varie). Con questo budget, parlando di Naked (questo tipo di moto voglio, ne sono ormai sicuro dopo aver valutato anche degli hypermotard...) mi ero prima orientato su una 696 ma poi ho visto che con quel budget si porta a casa davvero qualcosa di molto usato (sopra i 30k km) e abbastanza datato (prima del 2010). Quindi la ducati l'ho ahimè esclusa...

Capitolo Aprilia: la Shiver mi piace (parlando di 750, come prima moto mi pare fin troppo) ma sull'usato si trova davvero pochissimo, e quello che c'è è davvero stato usato parecchio... quindi la Shiver la lascio un po' in standby...

Giapponesi: qui ci sarebbe da parlarne un bel po' ma alla fine avevo guardato esclusivamente Yamaha e Kawasaki.

Su Yamaha ho guardato solo la MT 03 (rientra perfettamente nel budget, anzi con 3800 euro se ne porta a casa una praticamente nuova del 2018 con meno di 10k km sul groppone) e la MT 07 migliore in tutto ma per un modello non troppo vecchio e con un kilometraggio non eccessivo si sale ad almeno 5500 euro. Troppo; è comunque la prima moto.

Su Kawasaki invece ho sostanzialmente adocchiato solo la ER-6N.

Quindi sono nel pallone. Io sinceramente andrei diretto sulla MT 03, ma 300 di cilindrata per lunghi viaggi (specie in estate dove farei passi su passi montani) mi sembrano un po' un azzardo... e quei 48CV non sono pochissimi, vista la coppia ed il peso, ma temo mi stuferebbero alla svelta. La 07 ahimè costa troppo, una buona mi costerebbe almeno 2000 euro in più e con altre spese di mezzo è una spesa che non mi sento di fare...

Voi che mi consigliate?

Vi ringrazio! E scusate la lunghezza del post! :
 
16107963
16107963 Inviato: 23 Set 2019 16:56
 

Ciao,

comperare da un concessionario non è una cattiva idea per via della garanzia, ma chiaramente il rovescio della medaglia è che pagherai la moto qualcosa in più rispetto ad un privato.

Una moto con 30mila km, è ora di sfatare un mito, non è per niente molto usata. Chiaro una Ducati è un filo più delicata di una Jap, ma con la giusta manutenzione con una moto moderna di km ne fai almeno il triplo prima di dover metter mano al motore. Certo le Ducati costano un po' più delle giapponesi, per cui troverai solo esemplari più vecchi.

La Shiver sarebbe una bella moto, ma ha incontrato poco i gusti del pubblico. Ha qualche difettuccio (le prime avevano noie elettriche, il sottosella scalda parecchio) ma ciclisticamente è una buona moto. Da considerare se hai un'assistenza Aprilia degna di nota in zona.

Con le varie giapponesi 2/4 cilindri di norma caschi sempre in piedi: MT-07 (se nel budget, ma è un po' recente), Suzuki Gladius/SV650, Kawasaki ER6/Z650, Honda CB600/CB650, Yamaha XJ6, c'è di tutto un po'. Chiaramente vanno valutate le condizioni ed i tagliandi, ma nel mucchio l'occasione puoi trovarla facilmente.

Un consiglio però è quello di provare le moto, almeno salendoci sopra: potresti scoprire che una ti va stretta, una ha la sella scomoda, ecc: tutte cose soggettive che difficilmente valgono per tutti alla stessa maniera; se poi non hai fretta per l'acquisto, mettiti in cerca per tempo senza l'urgenza di dover fare l'affare: prima o poi, capiterà.

Capitolo MT-03: non so che dirti, se sei a digiuno di moto, forse ci metterà un po' a rimanerti stretta, ma questo dipende molto da te. L'unico problema, nel caso, è che non puoi usarla per fare l'esame per via della cilindrata, per cui valuta bene l'acquisto di mezzi inferiori ai 600cc: magari sono perfetti per te, ma ti toccherà dare la patente con un mezzo della scuola guida.

Altro, sui due piedi, non mi viene in mente.
 
16107990
16107990 Inviato: 23 Set 2019 18:50
Oggetto: Re: Prima moto per un 31enne...
 

Ste988x ha scritto:
Ciao a tutti, sono nuovo del forum!

Alla veneranda età di 31 anni mi sono inculcato l'idea di volermi prendere una due ruote. Perchè? Semplicemente voglio tornare a godermi dei viaggi, solo per il gusto di farlo. Non mi piace particolarmente guidare l'auto, più che altro per l'ingombro e per il non sentirsi "parte integrante" della strada. Ho sempre amato il mio fido 50ino (certo la moto è un'altra cosa, ma hanno entrambi 2 ruote) e una due ruote, più seria, è un qualcosa che sto seriamente pensando di acquistare.

Certo prima dovrei fare la Patente A, ma è una cosa che farò nei prossimi mesi (intenzione mia era prendere una moto verso marzo 2019... ora è relativamente inutile per me)...

Ma fatta questa piccola premessa passiamo al dunque: sono molto, e sottolineo MOLTO, indeciso sul cosa acquistare e come. Premesso che virerei quasi sicuramente su un concessionario (il privato, anche a causa di brutte esperienze di amici, non mi convince...) anche per la garanzia sul mezzo per 12-24 mesi, il problema è cosa! icon_biggrin.gif

Essendo la prima moto (ed i costi che ne comporta il tutto) non avrei voluto spendere più di 3500-3800 euro (per la moto, poi altri 1500 euro per le varie). Con questo budget, parlando di Naked (questo tipo di moto voglio, ne sono ormai sicuro dopo aver valutato anche degli hypermotard...) mi ero prima orientato su una 696 ma poi ho visto che con quel budget si porta a casa davvero qualcosa di molto usato (sopra i 30k km) e abbastanza datato (prima del 2010). Quindi la ducati l'ho ahimè esclusa...

Capitolo Aprilia: la Shiver mi piace (parlando di 750, come prima moto mi pare fin troppo) ma sull'usato si trova davvero pochissimo, e quello che c'è è davvero stato usato parecchio... quindi la Shiver la lascio un po' in standby...

Giapponesi: qui ci sarebbe da parlarne un bel po' ma alla fine avevo guardato esclusivamente Yamaha e Kawasaki.

Su Yamaha ho guardato solo la MT 03 (rientra perfettamente nel budget, anzi con 3800 euro se ne porta a casa una praticamente nuova del 2018 con meno di 10k km sul groppone) e la MT 07 migliore in tutto ma per un modello non troppo vecchio e con un kilometraggio non eccessivo si sale ad almeno 5500 euro. Troppo; è comunque la prima moto.

Su Kawasaki invece ho sostanzialmente adocchiato solo la ER-6N.

Quindi sono nel pallone. Io sinceramente andrei diretto sulla MT 03, ma 300 di cilindrata per lunghi viaggi (specie in estate dove farei passi su passi montani) mi sembrano un po' un azzardo... e quei 48CV non sono pochissimi, vista la coppia ed il peso, ma temo mi stuferebbero alla svelta. La 07 ahimè costa troppo, una buona mi costerebbe almeno 2000 euro in più e con altre spese di mezzo è una spesa che non mi sento di fare...

Voi che mi consigliate?

Vi ringrazio! E scusate la lunghezza del post! :


senza passeggero la mt-03 non è assolutamente sottodimensionata, ne per viaggi di 300km ne per farci i passi di montagna, considera che io ho la cb300r che ha 11cv in meno ed è monocilindrica e ho fatto parecchi viaggi di 250km non che tutti i passi di montagna della provincia di trento e buona parte di quelli della provincia di bolzano e parte delle provincie limitrofe, la yamaha essendo bicilindrica e più potente è ancora meglio dimensionata per queste cose, comunque di cv ne ha 42 non 48

comunque ci sarebbe una via di mezzo tra la ER6N e la mt03, ossia la honda CB500F che ha un 500 bicilindrico da 48cv, maggiore coppia e ottima sfruttabilità del motore rispetto alla mt03, inoltre consuma pure meno e ne trovi parecchie di usate essendo uscita sul mercato nel 2013 e successivamente aggiornata con il modello 2016 prima e nel 2019 poi, la versione del primo restyling 2017-2018 direi faccia al caso tuo

comunque visto che li hai nominati, i motard sono indubbiamente divertenti da usare ma sono assai scomodi per viaggi più lunghi di qualche decina di km e se non si è piuttosto alti sono ostici per i principianti perché hanno una sella marcatamente alta che facilmente mette in difficoltà da fermo e nelle manovre

io ti consiglio una cb500f con 2-3 anni, anche la er6n può essere valida ma è anche più goffa secondo me, ha un design più datato e consuma di più, certo è anche più potente e puoi usarla per fare l' esame della patente A3 mentre le altre nominate no
 
16108000
16108000 Inviato: 23 Set 2019 19:12
 

Ti dico il mio parere.
Con qualsiasi moto diciamo dai 300 in su puoi farci il giro del mondo.
Sta a te decidere in che modo passare questo tempo.
Ad esempio una mt03 ha la cavalleria sufficiente per fare tutto, senza voler esagerare.
Ma per tirare fuori i cavalli sei costretto a stare sempre alto di giri.
Dipende anche da quanto saranno lunghi i tuoi viaggi, perché se si parla di 200 km alla domenica, una volta ogni tanto, va bene qualsiasi moto, se invece cominci ad andare più lontano, magari in due, rimanendo fuori a dormire, dopo poco ti verrebbe voglia di qualcosa di più adatto.
 
16108019
16108019 Inviato: 23 Set 2019 20:57
 

Se ti piace la mt 03 prendi quella del 2014, col doppio della coppia e della cilindrata, ma con pari potenza (se hai paura di stancarti in breve tempo).
Come risaputo il monocilindrico diventa stancante per giri oltre i 200 km, quindi fai le valutazioni del caso in base all'utilizzo che intendi fare, personalmente giudico i mono molto divertenti nel misto stretto ma fastidiosi per l'on-off (non so come e se sia presente nel modello in questione). Il mio preferito è il 4 cilindri e non digerisco i 2 cilindri. Ma qui sono gusti personali..
 
16108112
16108112 Inviato: 24 Set 2019 8:27
 

non sono un esperto motociclista dato che come vedi dal mio nome sono e sono stato vespista da 15 anni e anche io quest'anno a 32 anni ho comprato una moto.
Ho vagliato le medesime tue opzioni, ho sognato le tue stesse moto (hyper in primis, poi la dorsoduro...) ma dato che i budget non collimavano ho deciso di essere più razionale.
Ho provato diverse naked come la MT07 (che mi è piaciuta forse più di tutte), suzuki e honda CB ma alla fine ho preso una er6 con 50k km.
secondo me una moto (giap) con quel chilometraggio non sono da escludere, ho dovuto solo mettere in conto di fare alcuni lavoretti che a mio parere vanno comunque fatti anche su una moto di 25k km come ad esempio il cambio catena.
 
16108116
16108116 Inviato: 24 Set 2019 8:44
 

ninja6r ha scritto:
Se ti piace la mt 03 prendi quella del 2014, col doppio della coppia e della cilindrata, ma con pari potenza (se hai paura di stancarti in breve tempo).
Come risaputo il monocilindrico diventa stancante per giri oltre i 200 km, quindi fai le valutazioni del caso in base all'utilizzo che intendi fare, personalmente giudico i mono molto divertenti nel misto stretto ma fastidiosi per l'on-off (non so come e se sia presente nel modello in questione). Il mio preferito è il 4 cilindri e non digerisco i 2 cilindri. Ma qui sono gusti personali..


la mt03 monocilindrica ha un on-off esagerato come prima moto e generalmente ha 48.3cv, quel 0.3 non la rende teoricamente guidabile con la A2
 
16108160
16108160 Inviato: 24 Set 2019 10:38
 

ton1x ha scritto:
la mt03 monocilindrica ha un on-off esagerato come prima moto e generalmente ha 48.3cv, quel 0.3 non la rende teoricamente guidabile con la A2


Si, ma lui conseguirà la A, avendo 31 anni 0509_up.gif
 
16108161
16108161 Inviato: 24 Set 2019 10:46
Oggetto: Re: Prima moto per un 31enne...
 

Ste988x ha scritto:
Su Yamaha ho guardato solo la MT 03 (rientra perfettamente nel budget, anzi con 3800 euro se ne porta a casa una praticamente nuova del 2018 con meno di 10k km sul groppone)
[...]
Quindi sono nel pallone. Io sinceramente andrei diretto sulla MT 03, ma 300 di cilindrata per lunghi viaggi (specie in estate dove farei passi su passi montani) mi sembrano un po' un azzardo... e quei 48CV non sono pochissimi, vista la coppia ed il peso, ma temo mi stuferebbero alla svelta.


Da quello che scrive, lui intende la MT-03 nuovo modello, il bicilindrico 300cc: la vecchia l'ha citata solo ninja6r.
 
16108227
16108227 Inviato: 24 Set 2019 13:21
 

Il mio consiglio è questo, siamo a fine settembre, aspetta marzo (risparmia ancora qualcosa) e troverai anche delle Z650 a prezzi molto ragionevoli. Adesso con 4.700 porti già a casa qualcosa di seminuovo (fonte moto.it)
 
16108379
16108379 Inviato: 24 Set 2019 22:58
 

tibbs ha scritto:
Ciao,

comperare da un concessionario non è una cattiva idea per via della garanzia, ma chiaramente il rovescio della medaglia è che pagherai la moto qualcosa in più rispetto ad un privato.

Una moto con 30mila km, è ora di sfatare un mito, non è per niente molto usata. Chiaro una Ducati è un filo più delicata di una Jap, ma con la giusta manutenzione con una moto moderna di km ne fai almeno il triplo prima di dover metter mano al motore. Certo le Ducati costano un po' più delle giapponesi, per cui troverai solo esemplari più vecchi.

La Shiver sarebbe una bella moto, ma ha incontrato poco i gusti del pubblico. Ha qualche difettuccio (le prime avevano noie elettriche, il sottosella scalda parecchio) ma ciclisticamente è una buona moto. Da considerare se hai un'assistenza Aprilia degna di nota in zona.

Con le varie giapponesi 2/4 cilindri di norma caschi sempre in piedi: MT-07 (se nel budget, ma è un po' recente), Suzuki Gladius/SV650, Kawasaki ER6/Z650, Honda CB600/CB650, Yamaha XJ6, c'è di tutto un po'. Chiaramente vanno valutate le condizioni ed i tagliandi, ma nel mucchio l'occasione puoi trovarla facilmente.

Un consiglio però è quello di provare le moto, almeno salendoci sopra: potresti scoprire che una ti va stretta, una ha la sella scomoda, ecc: tutte cose soggettive che difficilmente valgono per tutti alla stessa maniera; se poi non hai fretta per l'acquisto, mettiti in cerca per tempo senza l'urgenza di dover fare l'affare: prima o poi, capiterà.

Capitolo MT-03: non so che dirti, se sei a digiuno di moto, forse ci metterà un po' a rimanerti stretta, ma questo dipende molto da te. L'unico problema, nel caso, è che non puoi usarla per fare l'esame per via della cilindrata, per cui valuta bene l'acquisto di mezzi inferiori ai 600cc: magari sono perfetti per te, ma ti toccherà dare la patente con un mezzo della scuola guida.

Altro, sui due piedi, non mi viene in mente.


Ti ringrazio per la risposta esaustiva! icon_smile.gif

Diciamo che la Suzuki non l'avevi proprio considerata ma sia la Gladius, sia la SV650 sono dei bei mezzucci, che potrebbero interessarmi (come se non fossi già abbastanza confuso ahah xD)... Addirittura si trovano a prezzi ben bassi, cosa che non succede con le Yamaha ad esempio che hanno di base un prezzo più alto. Dai, altro modello da seguire! Ahah! Mi sa che dovrò girarne parecchi di concessionari sto inverno xD

Sul fatto di provarle assolutamente si; io mi scelgo dei modelli potenzialmente appetibili, poi però li devo provare... altrimenti rischio di portarmi a casa un mezzo con cui non mi trovo bene; ed è una cosa che vorrei sinceramente evitare.

Sulla patente la faccio in autoscuola non direttamente in motorizzazione... è vero, spendo un po' di più ma non mi importa; almeno ho qualche guida per fare pratica.
ton1x ha scritto:


senza passeggero la mt-03 non è assolutamente sottodimensionata, ne per viaggi di 300km ne per farci i passi di montagna, considera che io ho la cb300r che ha 11cv in meno ed è monocilindrica e ho fatto parecchi viaggi di 250km non che tutti i passi di montagna della provincia di trento e buona parte di quelli della provincia di bolzano e parte delle provincie limitrofe, la yamaha essendo bicilindrica e più potente è ancora meglio dimensionata per queste cose, comunque di cv ne ha 42 non 48

comunque ci sarebbe una via di mezzo tra la ER6N e la mt03, ossia la honda CB500F che ha un 500 bicilindrico da 48cv, maggiore coppia e ottima sfruttabilità del motore rispetto alla mt03, inoltre consuma pure meno e ne trovi parecchie di usate essendo uscita sul mercato nel 2013 e successivamente aggiornata con il modello 2016 prima e nel 2019 poi, la versione del primo restyling 2017-2018 direi faccia al caso tuo

comunque visto che li hai nominati, i motard sono indubbiamente divertenti da usare ma sono assai scomodi per viaggi più lunghi di qualche decina di km e se non si è piuttosto alti sono ostici per i principianti perché hanno una sella marcatamente alta che facilmente mette in difficoltà da fermo e nelle manovre

io ti consiglio una cb500f con 2-3 anni, anche la er6n può essere valida ma è anche più goffa secondo me, ha un design più datato e consuma di più, certo è anche più potente e puoi usarla per fare l' esame della patente A3 mentre le altre nominate no


Ti ringrazio per i suggerimenti. La CB non mi dispiace affatto, cosi come la MT 03, ma adesso vedo che sto trovando mezzi più performanti a prezzi simili (certo con qualche anno in più sulle spalle ma non è un problema) quindi a sto punto mi sa che la MT 03 la scarto...

pazuto ha scritto:
Ti dico il mio parere.
Con qualsiasi moto diciamo dai 300 in su puoi farci il giro del mondo.
Sta a te decidere in che modo passare questo tempo.
Ad esempio una mt03 ha la cavalleria sufficiente per fare tutto, senza voler esagerare.
Ma per tirare fuori i cavalli sei costretto a stare sempre alto di giri.
Dipende anche da quanto saranno lunghi i tuoi viaggi, perché se si parla di 200 km alla domenica, una volta ogni tanto, va bene qualsiasi moto, se invece cominci ad andare più lontano, magari in due, rimanendo fuori a dormire, dopo poco ti verrebbe voglia di qualcosa di più adatto.


Si sono cose che ho pensato ma ad ora non avendo una ragazza e nel caso viaggiando in gruppo (quindi sul mezzo ci starei solo) non sarebbe tanto un problema. Però come ho scritto nel post sopra sto accantonando l'idea di una moto come la MT 03 o la CB...

ninja6r ha scritto:
Se ti piace la mt 03 prendi quella del 2014, col doppio della coppia e della cilindrata, ma con pari potenza (se hai paura di stancarti in breve tempo).
Come risaputo il monocilindrico diventa stancante per giri oltre i 200 km, quindi fai le valutazioni del caso in base all'utilizzo che intendi fare, personalmente giudico i mono molto divertenti nel misto stretto ma fastidiosi per l'on-off (non so come e se sia presente nel modello in questione). Il mio preferito è il 4 cilindri e non digerisco i 2 cilindri. Ma qui sono gusti personali..


Sul monocilindrico non l'ho mai preso in considerazione icon_biggrin.gif

Sulla MT vedremo... sto sinceramente trovando di meglio allo stesso prezzo. xD

FunkyVespista ha scritto:
non sono un esperto motociclista dato che come vedi dal mio nome sono e sono stato vespista da 15 anni e anche io quest'anno a 32 anni ho comprato una moto.
Ho vagliato le medesime tue opzioni, ho sognato le tue stesse moto (hyper in primis, poi la dorsoduro...) ma dato che i budget non collimavano ho deciso di essere più razionale.
Ho provato diverse naked come la MT07 (che mi è piaciuta forse più di tutte), suzuki e honda CB ma alla fine ho preso una er6 con 50k km.
secondo me una moto (giap) con quel chilometraggio non sono da escludere, ho dovuto solo mettere in conto di fare alcuni lavoretti che a mio parere vanno comunque fatti anche su una moto di 25k km come ad esempio il cambio catena.


Ma sai, a priori gli farei fare una controllatina dal meccanico di fiducia, giusto per essere sicuro... però non la vorrei con un kilometraggio troppo alto (intendo oltre i 35k km...)
tibbs ha scritto:
Ste988x ha scritto:
Su Yamaha ho guardato solo la MT 03 (rientra perfettamente nel budget, anzi con 3800 euro se ne porta a casa una praticamente nuova del 2018 con meno di 10k km sul groppone)
[...]
Quindi sono nel pallone. Io sinceramente andrei diretto sulla MT 03, ma 300 di cilindrata per lunghi viaggi (specie in estate dove farei passi su passi montani) mi sembrano un po' un azzardo... e quei 48CV non sono pochissimi, vista la coppia ed il peso, ma temo mi stuferebbero alla svelta.


Da quello che scrive, lui intende la MT-03 nuovo modello, il bicilindrico 300cc: la vecchia l'ha citata solo ninja6r.


Esatto, io intendevo proprio il nuovo modello.

Benzino ha scritto:
Il mio consiglio è questo, siamo a fine settembre, aspetta marzo (risparmia ancora qualcosa) e troverai anche delle Z650 a prezzi molto ragionevoli. Adesso con 4.700 porti già a casa qualcosa di seminuovo (fonte moto.it)


Si, intanto prima devo comunque fare la patente... diciamo che poi non mi prefisso una data...

Esempio: se trovassi un ottimo affare su una moto che mi piace a gennaio la prenderei a priori. Pazienza se rimarrebbe in garage per 2 mesi... poi ovviamente se non trovo nulla che appaghi le mie aspettative... beh aspetterò. Fretta non ne ho xD
 
Mostra prima i messaggi di:





Pagina 1 di 1

Non puoi inserire nuovi Topic
Non puoi rispondere ai Topic
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
 
Indice del forumForum GeneraleConfronti e Consigli Acquisto

Forums ©