Leggi il Topic


Indice del forumForum Sicurezza e Prevenzione

   

Pagina 1 di 1
 
considerazione sugli innaffiatoi nelle rotonde
16088537
16088537 Inviato: 9 Lug 2019 12:36
Oggetto: considerazione sugli innaffiatoi nelle rotonde
 

Ciao a tutti,
a quanti di voi mai capitato di fare un bel giro serale in moto? spero tanti...
e a quanti di voi capitato di farlo in una sera afosa e di arrivare in una rotatoria trovando l'asfalto bagnato?? ecco, non una bella esperienza, diciamocelo. eusa_naughty.gif
Facendola breve, ho notato che molti impianti d'irrigazione installati nelle rotonde, invece che innaffiare fiori/erba al centro di esse, finiscono col bagnare tutta la strada.
una semplice considerazione la mia ma probabilmente una situazione da non sottovalutare in quanto come dicevo nelle prime righe, uno arriva rilassato e magari allegrotto e si ritrova a piegare/frenare tutto ad un tratto sul bagnato. Per i meno esperti sicuramente il rischio aumenta visto che potrebbero andare in panico.
visto e considerato che all'esterno delle rotonde ci sono sempre marciapiedi o guardrail pronti a ricevere il malcapitato motociclista a braccia aperte, non sarebbe il caso di farlo presente ? se si mi chiedo a chi... comune? polizia locale? probabile ricevere solo risate ironiche dopo un'affermazione simile...

Io nelle mie zone conosco le strade a memoria e so bene dove probabile trovare bagnato anche in sere con 38 gradi... ma un turista che passa di l ?

Ditemi la vostra doppio_lamp.gif doppio_lamp.gif
 
16088546
16088546 Inviato: 9 Lug 2019 13:03
 

si vero sicuro una cosa abbastanza pericolosa per i motociclisti..
Comunque varia anche da zona a zona qua in tutto il torinese mai vista una rotonda annaffiata.. anzi molte sono completamente incurate
 
16088595
16088595 Inviato: 9 Lug 2019 16:07
 

Ciao .
Seguo con interesse .
Ad es. , tempo f ( avevo ancora il Bandit 1250 ) , in zona centrale di Massa ( cittadina limitrofa alla Versilia ) , in pieno giorno ho trovato una rotonda parzialmente bagnata .
Si tratta di una strada che percorro abitualmente , con rotonda dotata di irrigazione automatica che , se rispettosa del programma stabilito , dovrebbe irrigare solo alle prime luci dell' alba .
Ma che in diverse occasioni ho trovato bagnata anche in pieno pomeriggio , forse per qualche malfunzionamento del sistema di programmazione .
Cos , come dicevo , affronto la rotonda visibilmente bagnata con prudenza ( erano le 15/15.30 ) : appena un filo di gas in terza , col motore che "ronza" a 2000 giri .
Non ho particolari remore sul bagnato , ma si s che asfalto bollente e acqua appena depositata sopra non sono il mix migliore per garantire buona aderenza .
Infatti , appena metto le ruote sul tratto interessato , stranamente vedo che il bauletto ha la tendenza a voler "sorpassare" la ruota anteriore.. icon_eek.gif
Evidentemente avevo ancora un bel jolly da giocarmi , anche se non capisco nemmeno adesso come sono riuscito ad evitare di essere disarcionato .
Dopo un bel "tagad" durato secoli ( ma probabilmente erano non pi di alcuni secondi ) , mi ritrovo con le palle vicine alla strumentazione , seduto sul serbatoio , con i piedi penzoloni , ma fortunatamente il manubrio ben saldo in mano .
Spingendo con forza sul manubrio ritrovo l' appoggio della sella e delle pedane un attimo prima del completo arresto , evitando anche una ignominiosa caduta da fermo .
Riprendo fiato un attimo , accosto e metto la moto sul laterale .
Poi torno indietro a piedi per sincerarmi del "perch" , giusto in tempo per vedere una Panda andare in testacoda , anche lei tradita da quella che sembrava soltanto acqua dell' impianto di irrigazione .
E che invece era un mix composto da gasolio , versato probabilmente da qualche mezzo pesante , ed acqua .
Terribile ! eusa_wall.gif



doppio_lamp_naked.gif doppio_lamp_naked.gif
 
16088811
16088811 Inviato: 10 Lug 2019 10:39
 

Le rotonde sono il posto meno adatto per andare "allegrotti" a parte l'acqua molto facile trovare gasolio o simili, inoltre l'asfalto nelle rotonde, specie in citt, di suo abbastanza scivoloso.
Per cui considerando che prima di entrare nella rotonda c', di solito, il dare la precedenza, conviene, sempre e comunque rallentare e/o frenare prima di entrarci.
 
16088828
16088828 Inviato: 10 Lug 2019 11:10
 

si ma su questo sono d'accordo, ovvio. Con allegrotto intendevo dire che non le faccio a 25kmh icon_biggrin.gif
 
16088852
16088852 Inviato: 10 Lug 2019 11:49
 

Anche sul mio percorso abituale ci sono un paio di rotonde che annaffiano pi l'asfalto che le piantine, oramai le conosco e mi adeguo.
Avevo trovato l'anno scorso scendendo dallo Stelvio verso Prato allo Stelvio degli irrigatori in funzione nei campi non coltivati, erano campi a bordo strada in pendenza e solo di erba, con dei getti simili a autobotti dei vigili del fuoco che lanciavano secchiate di acqua sulla strada e formavano dei rivoli d'acqua pericolosi, al primo mi sono giocato il jolly 0509_lucarelli.gif
 
Mostra prima i messaggi di:





Pagina 1 di 1

Non puoi inserire nuovi Topic
Non puoi rispondere ai Topic
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
 
Indice del forumForum Sicurezza e Prevenzione

Forums ©