Leggi il Topic


Pedivella dura [effetto siringa]
16065260
16065260 Inviato: 17 Apr 2019 10:06
Oggetto: Pedivella dura [effetto siringa]
 



Salve, durante il rientro a casa la mia vespa 50 lx 4T si è spenta e non si è più accesa. Arrivato a casa mi rendo conto che il tappo dell'olio si è staccato durante la marcia e aveva perso tutto l'olio. Il tappo era già sbanato ma non pensavo che durante l'attesa del nuovo tappo si potesse svitare. Per cui scopro che mi sono fatto un po' di strada senza olio. Penso alla grippata ma non credo lo sia poiché la pedivella scende (ho montato il tappo nuovo e ho messo l'olio). L'unica cosa che a tratti la pedivella scende ma diventa dura e poi scende lentamente tipo effetto siringa. Mi sembra quasi come se la valvola di scarico non si aprisse e il pistone comprimesse l'aria nel cilindro. Una volta aperto il coperchio delle valvole, noto che nella fase in cui la pedivella diventa dura, si sente una specie di sfiato. Sembra quasi come se la valvola di scarico non si aprisse o una cosa del genere. Secondo voi cosa può essere? Grazie e buona giornata
 
16065458
16065458 Inviato: 17 Apr 2019 22:02
 

Sul 4T senz'olio il primo problema non e' la grippata ma il raschiamento delle bronzine.
bisogna ripristinare l'olio ecc. ecc. poi se parte non si devono sentire i rumori tipici del motore sbiellato.
In ogni caso il 50 non e' il 1000 percui non dovrebbe essere successo nulla.
anche perche' il pistone e' leggero e la coppia e' relativamente bassa.
altrimenti bisogna sostituire le bronzine.

0510_saluto.gif
 
16065849
16065849 Inviato: 19 Apr 2019 11:23
 

Ieri ho sceso il blocco motore poichè dopo aver ripristinato l'olio, la vespa non parte e usando la pedivella mi rendo conto che è come se ci fosse qualcosa che ostacolasse il movimento ma solo in certi punti. Mi spiego meglio, il motore se lo faccio girare a mano (ad esempio giro il volano), il motore gira. Se uso la pedivella e ci metto anche un po' di forza, sembra che in un punto qualcosa ostacola il movimento come se fosse una siringa tappata che viene compressa. Nel caso sostituirò le bronzine.
 
16065905
16065905 Inviato: 19 Apr 2019 14:41
 

proverei comunque a spedivellare senza candela e vedere se fa ancora resistenza.
se i problemi restano bisogna vedere cosa e' successo.

0510_saluto.gif
 
16066377
16066377 Inviato: 21 Apr 2019 23:44
 

Ho smontato il motore e mi sono reso conto che il pistone era in condizioni a dire poco pietose. Le valvole non tengo molto e per togliere il pistone dalla biella è stato un martirio. Il motore in se per se gira bene nel senso che senza pistone tutto gira alla perfezione per cui non è roba di cuscinetti rotti o roba simile. Il pistone non aveva grippato ma aveva grossi segni di usura e infatti ho dovuto comprare pistone e cilindro nuovi. L'unico problema è la biella perchè "l'occhiello" dove alloggia il cilindretto del pistone è raschiato ma sinceramente vorrei evitare di sostituire la biella poichè non ho ad esempio gli estrattori per i cuscinetti (che costano una 60tina di euro). Vedo se lo riesco a lucidare ma la vedo dura.
 
16066416
16066416 Inviato: 22 Apr 2019 0:03
Oggetto: Lucidare biella raschiata
 

Nota automatica: i messaggi aggiunti da questo punto in poi sono stati generati dalla fusione di due topic.
______________

Salve, dopo aver avuto problemi con la mia Vespa 50 lx 4 valvole, ho deciso di smontare il blocco motore. La vespa non si accendeva più poichè non mi ero accorto che durante il ritorno a casa il tappo dell'olio si era svitato e con una successiva perdita di olio (era già mezzo sbanato). Una volta aperto, il pistone era più che rovinato e per toglierlo dalla biella c'è stata una guerra. Una volta rimosso mi sono reso conto che l'occhiello della biella dove alloggia il cilindretto del pistone è rovinato. A dir la verità una parte era lucida e stava messa bene, l'altra aveva alcuni solchi. Non avendo l'intenzione di cambiare la biella (poichè non ho gli strumenti per rimuovere i cuscinetti a sfera) ho cercato di levigare la zona con una pietra abrasiva (punta/accessorio del dremel), carta da 1200 e dovrei continuare con pasta abrasiva. Diciamo che il il danno è stato ridotto ma ci sono ancora alcuni solchi. In base alle foto mi consigliate di continuare a provare a levigare oppure sono costretto a cambiare la biella?
Link a pagina di Ibb.co
Link a pagina di Ibb.co
Link a pagina di Ibb.co
Link a pagina di Ibb.co
 
16066426
16066426 Inviato: 22 Apr 2019 4:16
 

Voglio essere gentile,
stai facendo una porcheria
se non sai cosa stai facendo, sii umile e lascia perdere
 
16066431
16066431 Inviato: 22 Apr 2019 7:36
 

il pistone da quel poco che si vede sembra proprio grippato al 100%. eusa_think.gif
a questo punto conviene aprire tutto perchè se la biella è rovinata
anche l'albero motore ha fatto la stessa fine.
conviene un meccanico bravo che riesce a ripristinare tutto perbene.

0510_saluto.gif
 
16066442
16066442 Inviato: 22 Apr 2019 9:15
 

Sinceramente stavo tentando ma a questo punto mi conviene cambiare proprio l'albero motore. Anche farlo rettificare non conviene tanto l'albero motore per la vespa si trova anche ad un 50 €.
Vi ringrazio per i consigli.
 
16066460
16066460 Inviato: 22 Apr 2019 11:13
 

sembra che ha girato parecchio senz'olio quindi anche un motore revisionato o usato poco
puo' essere una soluzione plug & play dal costo conveniente.

0510_saluto.gif
 
16066475
16066475 Inviato: 22 Apr 2019 14:40
 

Si tanto ho già ordinato il kit cilindro completo e poi ordinerò l'albero motore nuovo, l'estrattore me lo farò da me. Preferisco sostituire tutto anche perché questi motori se tenuti bene sono dei carri armati, soprattutto il 4 valvole.
 
Mostra prima i messaggi di:





Pagina 1 di 1

Non puoi inserire nuovi Topic
Non puoi rispondere ai Topic
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
 
Indice del forumForum ScooterScooter - Forum Meccanica

Forums ©