Leggi il Topic


concessionario o privato
15969725
15969725 Inviato: 16 Mag 2018 20:41
Oggetto: concessionario o privato
 

Salve a tutti
vorrei capire quanto si è tutelati se uno compra da un concessionario una moto usata piuttosto che comprarla da un privato.
cercando sul forum ho trovato poche discussioni e la cosa che mi è chiara e che il concessionario non riconosce la garanzia su parti soggette a usura.
quindi oltre il telaio e carrozzeria..penso che tutte le parti elettroniche e meccaniche siano soggette a usura.
quindi in pratica il concessionario è libero di venderci un bel PACCO?
sto provando a cercare qualche link su internet ma non riesco a trovar nulla.
quanto siamo tutelati da un acquisto da un concessionario?
meglio privato o concessionario?
 
15969756
15969756 Inviato: 16 Mag 2018 22:14
 

La risposta non esiste.
Meglio una moto che è stata tenuta bene.
Non é nemmeno colpa del concessionario se la moto che ha ritirato (perché mica si costruisce moto usate icon_xd_2.gif icon_xd_2.gif ) era stata trattata male.
Per forza di cose su una moto usata fanno un tagliando (almeno spero.....) e sistemano eventuali danni evidenti, o poco più.
Però di sicuro una moto messa male non la ritirano nemmeno, o non cercano di rifilarla, ci perderebbero la faccia.
 
15969812
15969812 Inviato: 17 Mag 2018 6:42
 

Infatti.

Io mi fido di più di un conce, se non altro per quella garanzia minima che ti dà. Dovessi invece conoscere la storia di un mezzo privato (di un amico, di un vicino ecc.) allora sarebbe diverso.

Nel mio caso poi la vendita diretta di un mezzo usato è uno sbattimento, causa poco mercato in regione, e quindi punto al conce anche per fare il cambio del mio usato con un altro mezzo, e ovviamente non potrei farlo con un privato.
 
15969818
15969818 Inviato: 17 Mag 2018 7:10
 

Concordo con Pazuto ed aggiungo che l'unica garanzia si chiama: c**o!

Nel caso del concessionario fatti spiegare, meglio se messo nero su bianco, cosa copre la garanzia e cosa no.
Si stanno comprando mezzi usati quindi il confine tra usura e rottura strutturale non legato ad essa è labile e difficilmente contestualizzabile.
Cerca informazioni sul concessionario a cui ti rivolgi: se è serio difficilmente venderà bidoni e nel caso difficilmente non risponderà di eventuali problemi.

Temo, in ogni caso, che se il motore non scoppia, per fare un esempio, nel tragitto per andare a casa ma lo fa il giorno dopo nessuno ti riparerà il danno al 100%.
 
15969867
15969867 Inviato: 17 Mag 2018 9:14
 

dal concessionario hai 12 mesi di garanzia ma bisogna che chiarisca cosa viene coperto e cosa no...
mi pare che centralina e problemi elettrici non sono inclusi, però difetti come forcella storta, corona consumata o motore che perde olio si...
dal privato può succedere di tutto, bisogna controllare tutto nei minimi dettagli, anche se, essere competenti non ti salva a volte dalle fregature, un mio collega ha comprato una er6n da un privato, ha fatto un giro di prova e stava volando facendo una curva perchè la moto ha iniziato a sbacchettare, ha scoperto che la forcella era stata raddrizzata avvitando una staffa sotto la piastra inferiore per cui non si vedeva...
 
15970011
15970011 Inviato: 17 Mag 2018 14:58
 

Il concessionario è tenuto a dare un anno di garanzia per legge, e questa è una bella sicurezza, certo è che se il vecchio proprietario era un cialtrone, avoglia a garanzia, sempre un pacco di moto ti ritrovi. Io sono alla 4' (e penso anche ultima o al massimo penultima) moto e ne ho comprate 3 da privati e una sola dal conce. Non c' è un meglio e un peggio: il privato ha i suoi pro (vedi prezzo più basso) e i suoi contro (zero tutela) e il conce allo stesso modo ha altri pro e altri contro.
 
15970213
15970213 Inviato: 18 Mag 2018 7:24
 

L'ideale è il conce che conosci, sa che sei un cliente e che se ti tratta bene tornerai più e più volte, mentre se ti rifila un pacco ti perde per sempre, fattore da prendere in considerazione.

Poi il network di amici / colleghi può sempre far comodo, a volte si viene a sapere del mezzo perfetto, con pochi km, tenuto bene, di cui il proprietario si vuole difare per cambio cilindrata, motivi economici o lavorativi ecc.

Alla fin fine il c**o conta eccome! icon_asd.gif Io credo di essere stato fortunato con la mia. 2 anni di vita, il precedente proprietario un 60enne che ci ha fatto si e no 2500 km ogni anno, e alla fine l'ha venduta per inutilizzo e ha comprato uno scooter...la moto sembrava nuova (solo le gomme erano al 50%) e già accessoriata. Dopo quasi un anno dall'acquisto nessunissimo problema.
 
15970218
15970218 Inviato: 18 Mag 2018 7:38
 

Problemi riscontrabili estetica a parte...
Mettiamo caso prendo un CBR 600 del 2005.. esteticamente perfetto e lo pago 3000 euro.
Quali problemi gravi possi trovare? Peggiore dei casi penso telaio storto , forcella andata? Questi danni volendoli riparare si parla di 1000 euro?
Problema motore..lo trovo sfruttato a dovere...vuol dire che non correrà più come prima ma comunque cammina o proprio che mi si rompe? E quindi meccanico e altri (ipotizzo) 1000 euro di spesa?
Purtroppo da ignorate in materia quale sono non so darmi spiegazioni Delle cifre spendibile in caso di acquisto "pacco".
Giusto per capirci...CBR 600 2005..pagato 3000
Prendo il pacco...con 2000 euro mi torna nuovo?
 
15970222
15970222 Inviato: 18 Mag 2018 7:46
 

lollissimo ha scritto:
Problemi riscontrabili estetica a parte...
Mettiamo caso prendo un CBR 600 del 2005.. esteticamente perfetto e lo pago 3000 euro.
Quali problemi gravi possi trovare? Peggiore dei casi penso telaio storto , forcella andata? Questi danni volendoli riparare si parla di 1000 euro?
Problema motore..lo trovo sfruttato a dovere...vuol dire che non correrà più come prima ma comunque cammina o proprio che mi si rompe? E quindi meccanico e altri (ipotizzo) 1000 euro di spesa?
Purtroppo da ignorate in materia quale sono non so darmi spiegazioni Delle cifre spendibile in caso di acquisto "pacco".
Giusto per capirci...CBR 600 2005..pagato 3000
Prendo il pacco...con 2000 euro mi torna nuovo?


Non è così facile quantificare i problemi.

Ci sono molte altre piccole noie, ben più probabili di un telaio storto. Per esempio ruggine e sporcizia nel serbatoio che ha compromesso il serbatoio stesso e la pompa di benzina. Un trattamento del genere, se lo fai fare, può costarti 1000-2000 euro.

Forcella andata in che senso? Se è da revisionare/cambiare l'olio si parla di un 200€, se è storta non ci puoi andare in giro e devi rimetterla in dima (200€)/sostituirla (si apre un mondo).
 
15970308
15970308 Inviato: 18 Mag 2018 10:36
 

Domani vado a guardare un CBR 2005 12000 km unico proprietario..fermo dal 2009/10
Cosa devo controllare? Come faccio a verificare la ruggine nel serbatoio?
Il proprietario si è offerto al momento dell' acquisto di patate tagliando-revisione- batteria.
Prezzo 4200..alto? Più passaggio
 
15970315
15970315 Inviato: 18 Mag 2018 10:47
 

4200 euro icon_eek.gif icon_eek.gif icon_eek.gif icon_eek.gif
13 anni, da dieci ferma, funziona?
non penso proprio.
 
15970317
15970317 Inviato: 18 Mag 2018 10:51
 

Io parlo per esperienza personale e di un amico che compra e ha sempre comprato usato da privati.
Certo lui fa il meccanico e quindi é più facilitato. Comunque non ha mai preso bidoni e anche io quando ho preso la Tuono ho chiesto a lui di controllarla. Mentre molti miei amici che hanno comprato dal conce hanno preso delle sonore bidonate 0510_confused.gif
 
15970329
15970329 Inviato: 18 Mag 2018 11:04
 

Panzuto se sono qui a stressarvi di domande (per voi probabilmente ridicole) è proprio perché non so regolarmi...a 3500 dici che va bene?
Cerco di fare più tesoro possibile dei vostri consigli
 
15970332
15970332 Inviato: 18 Mag 2018 11:08
 

lollissimo ha scritto:
Domani vado a guardare un CBR 2005 12000 km unico proprietario..fermo dal 2009/10
Cosa devo controllare? Come faccio a verificare la ruggine nel serbatoio?
Il proprietario si è offerto al momento dell' acquisto di patate tagliando-revisione- batteria.
Prezzo 4200..alto? Più passaggio


ecco, per esempio, il modello in questione ha proprio il sapore di una moto che darà problemi. (13 anni e 8 ferma)
Controlla che non perda olio dalla forcella. Se è stato abbastanza sveglio da pulire, ci saranno delle piccole macchiette a terra.
Per il serbatoio basta aprire e guardare dentro con un accendino ( icon_asd.gif scherzo, fai luce col cellulare)
Se è ferma da così tanto tempo, potrebbe anche essere "pericoloso" accenderla senza aver prima cambiato olio, filtro, benzina, ecc.
Insomma, compreresti a scatola chiusa con la necessità di fare un tagliandone da almeno 2-300€ prima di rimetterla in strada.
 
15970338
15970338 Inviato: 18 Mag 2018 11:22
 

Lui ha detto che è ferma a livello di uscite e giri giusto per non pagare la revisione....Maja aggiunto che l accende e poi stacca la batteria al momento del fermo...il tagliando si è offerto lui di farlo a spese sue.
Oppure prendo in considerazione un CBR 2008 25000 km...targato nel 2008 targa persa nel 2011 e poi ri targato...in ogni caso è sempre unico proprietario con fattura di acquisto datata 2008...pensi possa aver fatto qualcosa con la targa? Prezzo del 2008 4500 passaggio a suo carico tutto ora marcinte
 
15970344
15970344 Inviato: 18 Mag 2018 11:27
 

lollissimo ha scritto:
Panzuto se sono qui a stressarvi di domande (per voi probabilmente ridicole) è proprio perché non so regolarmi...a 3500 dici che va bene?
Cerco di fare più tesoro possibile dei vostri consigli



0509_up.gif 0509_up.gif

scusa, hai ragione.
con una veloce ricarca ne ho trovate una decina del 2005 per le quali CHIEDONO dai 2500 ei 4200.

e soprattutto sono funzionanti e in ordine, per una moto ferma da 8 anni non penso proprio sia sufficiente un cambio d'olio.
 
15970353
15970353 Inviato: 18 Mag 2018 11:41
 

Quella da 4200 dovrebbe esser di CZ..quindi della mia città.
Percui potrei andare direttamente con lui in Honda e vedere cosa mi dicono.
In più ...punto a favore qui in Calabria nn ci sono piste percui sono al 90% sicuro nn abbia mai fatto pista...che dici? Domani comunque vado a vederla magari faccio un video e lo posto qui...dici di prendere in considerazione anche quella del 2008 25000 km unico proprietario?
 
15970359
15970359 Inviato: 18 Mag 2018 11:47
 

purtroppo dalle foto non è facile giudicare, anzi, a volte è difficile anche dal vivo....

personalmente preferisco una moto utilizzata e funzionante piuttosto che una ferma da anni.
mi faccio sempre la domanda: "per quale motivo uno dovrebbe tenere una moto ferma per 8/10 anni?
quando l'ha messa in garage funzionava?"

probabilmente no.
 
15970374
15970374 Inviato: 18 Mag 2018 12:26
 

lollissimo ha scritto:
Lui ha detto che è ferma a livello di uscite e giri giusto per non pagare la revisione....Maja aggiunto che l accende e poi stacca la batteria al momento del fermo...il tagliando si è offerto lui di farlo a spese sue.
Oppure prendo in considerazione un CBR 2008 25000 km...targato nel 2008 targa persa nel 2011 e poi ri targato...in ogni caso è sempre unico proprietario con fattura di acquisto datata 2008...pensi possa aver fatto qualcosa con la targa? Prezzo del 2008 4500 passaggio a suo carico tutto ora marcinte


Si ma che gente c'è in giro. eusa_wall.gif
Avrebbe potuto venderla 5-6 anni fa, io non capisco.
Accenderla 5 minuti ogni tanto e spegnerla, fa più male che bene.

Quello della targa, senza avere troppi pregiudizi, potrebbe aver fatto quel giochino per tenerla ferma senza pagare nemmeno il bollo, poi ha deciso di ritornare ad usarla/venderla e l'ha ritargata.
 
15970378
15970378 Inviato: 18 Mag 2018 12:31
 

La cosa brutta è che inizia ad essere un calvario...invece di essere stra felice comincio a non capirci più na sega.
Causa mia inesperienza e causa che in zona non ci sono offerte sono costretto a trovarla fuori...oppure a prendere quella ferma 10 anni
Mha
 
15970443
15970443 Inviato: 18 Mag 2018 15:05
 

lollissimo ha scritto:
La cosa brutta è che inizia ad essere un calvario...invece di essere stra felice comincio a non capirci più na sega.
Causa mia inesperienza e causa che in zona non ci sono offerte sono costretto a trovarla fuori...oppure a prendere quella ferma 10 anni
Mha

Secondo me dovresti rivolgerti ad un meccanico e vedere come sta messa questa CBR. Spesso questo mio amico prende moto non messe bene e le rimette a posto eusa_think.gif
 
15970638
15970638 Inviato: 19 Mag 2018 6:50
 

Forse ci siamo....o l assicuratore ha sbagliato ad inserire i miei dati o ne ho trovato uno onesto icon_asd.gif icon_biggrin.gif 550 euro tutto l anno compresa di sospensione , classe 14.
Ora resta il problema trasporto... è possibile caricare la moto in un Ducato e legarla? Consigli su come fare? Oppure qualcuno del forum conosce qualcuno che fa trasporti da Sicilia a Calabria?
PS alla fine ho deciso per la 2008 25000 km , uni proprietario ,moto marciante.
Ovviamente appena arriva dovrò fare un tagliando? E gomme suppongo..dato che mi ha detto che sono consumate.
Sono previsti tagliandi grossi verso i 30000 km?
 
15970767
15970767 Inviato: 19 Mag 2018 19:38
 

Aggiornamento...quando l inesperienza la fa da padrona , oggi sono salito su un CBR del 2005 , inutile dire che mi son cagato sotto ed emozionato allo stesso tempo...ma quello che ho notato è che essendo alto 1.69 ci tocco con le punte ma per poco , dunque mi lascia pensare che potrei cadere facilmente di lato da fermo.
E qui arriva la domanda CBR 2005 e CBR 2008 stessa altezza sella 820mm...si può abbassare un po' la sella? Basterebbero 3 cm ( già testato su Kawa 650)
Ho letto 2 discussioni contrastanti , qualcuno consiglia di evitare..altri sulle Monster e naked sono riusciti ad abbassare la sella...secondo voi si può?
Grazie come.sempre
Il gran giorno si avvicina
 
15970779
15970779 Inviato: 19 Mag 2018 21:25
 

lascia perdere. Impara a spostare il deretano dalla parte giusta. Un piede a terra basta e avanza 0509_up.gif
 
Mostra prima i messaggi di:





Pagina 1 di 1

Non puoi inserire nuovi Topic
Non puoi rispondere ai Topic
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
 
Indice del forumForum GeneraleConfronti e Consigli Acquisto

Forums ©