Leggi il Topic


Indice del forumTecnica di Guida

   

Pagina 1 di 1
 
Tricity come cosa e quando
15932372
15932372 Inviato: 3 Feb 2018 13:24
Oggetto: Tricity come cosa e quando
 



Ciao a tutti,

Capisco che forse il tono della mia richiesta potrà non essere all'altezza del forum, ma magari ci provo lo stesso su suggerimento di un altro forumista che mi ha indirizzato qui.

Il 15 dicembre ho avuto un piccolo incidente che abbiamo capito può essere stato, anzi plausibilmente è stato causato dalla mia modalità di gestione della frenata.

A questo punto mi piacerebbe sapere è stata collezionata qualche raccolta di buone prassi per la guida di questo tre ruote che mi ha fatto fallire inaspettatamente in due giorni! E che ora mi spaventa molto da guidare...


Quale freno usare in piega per rallentare, sul bagnato quali freni usare, sullo sporco come evitare che parta l'anteriore in frenata, come si comporta sul pavè (bagnato), quanti posso stare tranquillo a frenare sulla rotaia o ad attraversarla, questi solo un po di quesiti che mi chiedo se abbiano una risposta tecnica approfondita, anche per riguadagnare un pelo di quella fiducia perduta...
 
15954515
15954515 Inviato: 6 Apr 2018 17:02
 

Beh innanzitutto sarebbe stato meglio capire la dinamica del tuo incidente per darti consigli più specifici.
In generale quando si frena il peso si sposta sulla ruota anteriore che quindi avendo maggior pressione diventa quella con maggior grip, al contrario della posteriore che alleggerendosi ha poco grip e quindi più facilità a bloccarsi.
Per questo motivo le moto hanno freni più potenti all'anteriore che al posteriore. Il freno da usare per una decelerazione violenta è quindi soprattutto quello anteriore.
Ovviamente se il manto stradale è scivoloso (pavè, bagnato, sporco, rotaie ecc ...) rimane valido il concetto di usare il freno anteriore ma serve molta delicatezza per evitare il bloccaggio della ruota anteriore a causa dello scarso grip.
Se sei in piega poi il tutto si complica ancora di più. Innanzitutto il grip è ancora inferiore in quanto l'impronta a terra del pneumatico e minore di quando sei dritto. Se freni con il freno anteriore, se non si blocca la ruota, il rallentamento tende a raddrizzare la moto facendo si che invece di curvare tende ad andare dritta. Mentre se freni col posteriore la moto tende a chiudere ancora di più la curva (cioè aumenta l'angolo di piega.
Quindi per riepilogare:
- si frena soprattutto col davanti (e con l'aiuto del posteriore)
- si frena soprattutto quando si è dritti cercando di limitare quando si piega
- se si è in una situazione di mancanza di grip si frena soprattutto col posteriore (con l'aiuto dell'anteriore)
- se in curva freni con l'anteriore e non si blocca la ruota la moto tende a raddrizzarsi
- se in curva freni con posteriore e non si blocca la moto tende a chiudere la curva.

Per questo è utilissimo l'ABS (che evita il bloccaggio delle ruote e quindi di scivolare ma non accorcia la distanza di frenata), e ancor di più l'ABS cornering che evita il raddrizzamento della moto mentre si frena con l'anteriore in curva.
La frenata combinata (con il comando del freno posteriore si aziona sia il freno posteriore che un po' il freno anteriore), che tu dovresti avere sul tricity se non sbaglio è un compromesso economico per facilitare la frenata in curva
 
Mostra prima i messaggi di:





Pagina 1 di 1

Non puoi inserire nuovi Topic
Non puoi rispondere ai Topic
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
 
Indice del forumTecnica di Guida

Forums ©