Leggi il Topic


La mia prima volta in pista. Misano 29/05
15874854
15874854 Inviato: 14 Set 2017 12:39
Oggetto: La mia prima volta in pista. Misano 29/05
 

Ciao a tutti,

vorrei raccontarvi la mia esperienza, partendo dal presupposto che non sono nato sopra una moto...
secondo tanti prendere una moto a 30 anni..non ne vale la pena...rischi solo di farti male.

PREMESSA: ho avuto e ancora possiedo una moto da cross 125, con la quale non ho mai trovato il giusto feeling, l'hanno scorso percorrendo per lavoro in macchina "Via Maggio" (San Sepolcro-Rimini) ho deciso di acquistarne una stradale...con i mille dubbi del caso, decido di prendere come prima moto una Ninja 250r, bellina, divertente, piacevole...ma dopo 2 mesi l'ho venduta ed ho preso un cbr 600 rr (una moto!)
attratto dall'idea di provare dentro una pista inizio a sentire i pareri di chi già frequenta...(tra l'altro consulto anceh molti Topik da questo Forum per sentire i pareri di altri)la voglia è quella di provare ma soprattutto di guidare con maggior sicurezza ed apprendere qualcosa che forse ci vorrebbe più tempo in strada, mi sono informato bene ed ho deciso di iscrivermi ad un corso a Misano, individuale (non a gruppi)...Beh...una figata!
L'istruttore mi chiese prima del corso quali obbiettivi avevo dal corso: IL CIV!!! ...no..imparare a sentire meglio la moto, guidare più sicuro.
Purtroppo non ero proprio in forma quel lunedì (causa un week end difficile!) e sicuramente la tensione!

Vi racconto come è andata:

Primo turno: adrenalina a palla...piena inconsapevolezza (sono uno che solitamente le studio prima le cose...) mi lascio trascinare, lui mi fa strada davanti dandomi un'idea del passo e delle curve...il turno termina così

Secondo turno: io davanti e lui che mi osserva (da questo turno lui ha registrato la giornata insieme per poter rivedere i video a fine turno); senza nemmeno una guida davanti ero perso...c'erano molte moto, sorpassi da tutte le parti,confusionario ma riesco a finire il turno

Terzo turno: durante il breefing riguardando i video, inizia a farmi osservazioni sulla postura, sull'impostazione di curva, ma soprattuto sul fatto che son troppo rigido di braccia, devo lavorare molto di più con le gambe e soprattutto mi devo ricordare di respirare. Forse a causa della tensione, in pista giro impacciato, cerco di ricordarmi di fare tutto, ma mi sembra di dimenticare di fare altre cose...terminato il turno mi dà l'OK con la mano e mi risolleva un pò il morale. Pensando di aver girato malissimo ero certo di aver fatto dei tempi ancora più alti dei precedenti...invece no! migliorato anche abbastanza...

Quarto turno: nel breefing mi dice che son cambiato molto e sono sulla strada giusta, mi gaso un pò! entriamo e inizio a divertirmi... inizio a tirare di più le marce (più le tiri e meno ne avrai da scalare) avevo difficoltà nelle curve a sx, ma pian piano migliorato, ingressi in curva più lineari...BELLO!!!

Warm-up (prima dei pareggiamenti): inizialmente mi sconsiglia di entrare, in quanto girano tutte le categorie insieme, poi dice: "entriamo se c'è troppo casino o ti trovi male, usciamo!" era quasi vuoto, ho girato bene, tranquillo...

Lasciamo stare i pareggiamenti (in cui ero solo),per me l'unica soddisfazione è stata partire in fondo ma non arrivare ultimo!

In sintesi:
Mi son reso conto, che per quanto abbia provato un pò, anche con amici fidati, in strada quello che puoi fare in pista in 1gg, ci metti tanti tanti km in strada...rischiando tra l'altro! immagino che qualcuno mi prenderà per il c...o per questo: avevo i freni anteriori con il circuito non spurgato completamente, questo comportava dover precaricare la pompa (2-3 pompatine) per avere la leva "piena"in staccata...quindi perdevo un pò tempo a staccare e ho fatto 3 lunghi in fondo al rettilineo, pensavo di non riuscire ad entrare in curva ero indeciso...poi ho detto ma si proviamoci...e andava benissimo! meglio di quando frenavo prima, allora ho capito che i limiti moto e pista sono molto, molto, molto alti...tanto è anche quello psicologico!
Poco da dire, la pista è bellissima, ma anche costosa, al di là del corso, tra gomme, viaggio e pista van via dei soldini! Ma quello che si può riuscire a provare lì dentro...non ha prezzo!
Il corso son stato molto soddisfatto, avevo un pò il pensiero che ognuno di noi guida in modo diverso, l'istruttore potrebbe condizionarti a guidare come secondo lui è meglio, invece si è sempre posto in maniera oggettiva, prima mi chiedeva cosa pensavo di quell'argomento e poi mi ha dato indizi per migliorarlo! Svolto in maniera individuale secondo me c'è molta più discussione sugli argomenti.
Certo del potenziale che aveva l'istruttore da darmi, ne ho sicuramente usato pochissimo...uno che già sa girare bene in pista ha la possibilità di migliorare le "finezze" che sicuramente fanno abbassare i tempi, ma non mi andava di entrare la prima volta così..magari portandomi dietro anche con i "vizi" presi in strada da solo il mio obbiettivo era quello di uscirne avendo imparato qualcosa divertendomi e ci son riuscito! Anche girando in strada si acquisice più sicurezza, perchè probabilmente migliora il feeling con la moto, quindi cammini più tranquillo, ma nel mio caso vado forse più piano...avendo visto la pista, capisci di più la "differenza" con la strada, quindi i maggiori rischi andando forte.

Spero possa essere d'aiuto a qualcun'altro che vuole provare la pista.

Ma attenzione: può dare dipendenza!!! (18/09 vado ancora...poi chissà!)
 
15875201
15875201 Inviato: 15 Set 2017 8:40
 

Bello il tuo report!! 0509_doppio_ok.gif
Piacerebbe anche a me un corso a Misano..sono plafonata sul mio ridicolo tempo e capire dove sbaglio sarebbe utile! eusa_think.gif
Chissà, magari la prossima stagione! 0509_banana.gif

cbr87 ha scritto:

Ma attenzione: può dare dipendenza!!!

Alla grande!!! 0509_doppio_ok.gif
 
15878955
15878955 Inviato: 23 Set 2017 17:10
 

Sei marchigiano. Misano è a due passi. Magione non troppo distante. A prezzi umani.
Direi che puoi replicare... 0509_up.gif
Una cosa: di solito un meccanico ufficiale c'è sempre (magari è lo stesso gommista). Se hai un problema tecnico possono metterci le mani (uno spurgo si fa tranquillamente tra un turno e l'altro).
 
15884749
15884749 Inviato: 5 Ott 2017 14:13
 

Ottimo!
Sei stato un grande ad iniziare la pista con un corso......pochi hanno questa lungimiranza....BRAVO! 0509_up.gif
 
15885143
15885143 Inviato: 6 Ott 2017 13:28
 

grazie Paolo Grandi!

Non ci avevo pensato al meccanico...anche perché ho parzialmente risolto il problema...Smontando le pinze e facendo retrocedere tutti i pompanti (rimuovendo anche un pò d'olo dalla vascehtta altrimenti esce..) ricaricando le pinze la posizione della leva torna normale giusta! Il freno con questo problema mi era capitato la prima volta che sono andato in pista e poi risolto, ma anche la 2° volta cioè il 18 settembre, a metà mattinata avevo ancora quel difetto, risolto ancora facendo quella procedura...credo che ci sia una possibilità per la quale la pompa prenda aria...magari lungo il condotto pompa-vaschetta oppure negli innesti...è il dubbio che ho...

GRAZIE jmmys!
 
Mostra prima i messaggi di:





Pagina 1 di 1

Non puoi inserire nuovi Topic
Non puoi rispondere ai Topic
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
 
Indice del forumGrand Prix e PistateReport Uscite in Pista

Forums ©