Leggi il Topic


Indice del forumForum SuzukiForum Suzuki SV

   

Pagina 1 di 1
 
Assorbimento tensione a luci accese
15871788
15871788 Inviato: 7 Set 2017 15:22
Oggetto: Assorbimento tensione a luci accese
 



Ciao a tutti

Ho un problema per quanto riguarda l'assorbimento elettrico sulla mia sv 650
Ho un voltmetro che ho inserito nel cruscotto,e da li si vede che la tensione fornita alla batteria, in tempo reale:

a luci spente riesce a stare tranquillamente sui 14.5V
gi con le luci di posizione accese scende subito a 13.5V e scende fino a 12.7V
se accendo gli anabbaglianti vado sui 11.5V

qui va inserita una piccola spiegazione poich la moto, che ho da poco pi di un anno, una suzuki sv650 del 2001. Questo modello nasce gi con problemi al raddrizzatore di tensione infatti dopo poche uscite la batteria che aveva 3 anni, morta.

approfittando dell'inverno ho fatto qualche lavoro...
seguendo i vari forum ho cambiato batteria e mi sono messo con il tester a misurare i valori di tensione della batteria a moto accesa.
i valori erano bassi e ho provveduto a cambiare il raddrizzatore di tensione seguendo questa guida:
Link a pagina di Sv-italia.it
per farla breve si sostituisce il regolatore standard con uno FH016AA della kawasaki ninja.

con questo regolatore da primavera e fino a qualche settimana fa era perfetto. 14.5V massimi a luci spente e 13.2V a anabbaglianti accesi.
sembrava aver risolto tutto.

nel frattempo ho sostituito le frecce (poiche ne ho rotta una) con 4 frecce al led sostituendo il rel.

Ma il problema iniziato quando, nella scimmia di risparmiare watt, ho provato a cambiare luci targa e posizione con delle luci a LED (attacco T10).

ho rimesso le luci originali, pensando ad un malfunzionamento delle lampade, ma il problema rimasto.
possibile che ci sia qualcosa che mi assorbe proprio quando vado ad accendere le luci?
ho qualche modo per individuarlo o un problema pi grave?

grazie
 
15871848
15871848 Inviato: 7 Set 2017 16:54
 

Partiamo da un presupposto, un regolatore di tensione se funziona bene, mantiene la tensione COSTANTE, sia con luci accese, che con luci spente (noti un cambio di tensione sul voltmetro appena le accendi/spegni, ma poi il valore deve tornare a quello di prima) se no vuol dire che comunque f fatica a dissipare la corrente in pi (14,5V un po' tantino come tensione).
 
15871875
15871875 Inviato: 7 Set 2017 17:20
 

due cose: la batteria nuova? quante volte si scaricata?
a riposo (motore spento da qualche ora) che tensione leggi alla batteria?
e poi: a che regime fai le prove? al minimo e dintorni le moto a carburatori non caricano, normale vedere tensioni basse accendendo gli abbaglianti... ma appena sali di giri la tensione deve risalire. Controlla lo statore, e se funziona non resta che cambiare il regolatore, senza andarsi a incasinare coi led, l'impianto deve funzionare perfettamente cos com'.

ciao

wk
 
15872041
15872041 Inviato: 7 Set 2017 22:38
 

@kekko84_pd quindi dovrei sempre avere un valore costante e non dovrebbe scendere a seconda del consumo

@wkowalski la batteria nuova, cambiata questa primavera, beh in teoria non si mai scaricata... Le tensioni misurate sono sempre state in marcia, quindi dai 2000 ai 5000 giri in genere. Quando ho effettuato le misurazioni dopo aver cambiato regolatore avevo 0.3V in meno al minimo.
In che modo posso controllare se lo statore funziona?
Volevo fare una verifica stupida scollegando le luci e provando anche con un tester sulla batteria (x essere sicuro dei valori) per vedere se comunque c' questo calo
 
15872098
15872098 Inviato: 8 Set 2017 0:30
 

se dici che i problemi li hai riscontrati dopo aver toccato le luci di posizione, potrebbe essere che hai spostato qualche filo e che ora per qualche motivo (che so una leggera spellatura hai rimesso male qualche connettore ossido spostato che aumenta la resistenza ecc) l'assorbimento di corrente maggiore quando accendi quelle di posizione.
Io partirei da li per cercare di risolvere il problema. Ti consiglio di munirti di vecchio spazzolino da denti e spray pulisci contatti e di dare una ripassata a tutti i connettori, innesti contatti ecc. che vedi
 
15872145
15872145 Inviato: 8 Set 2017 9:05
 

Io ho cambiato l altro giorno il regolatore di tensione sulla mia SV650 del 2000 con uno fatto apposta da una ditta di Torino, pi grosso e resistente, gli ho dato 140 euro, per ora va che una meraviglia.
Se vai a toccare lo statore, da estimatore e possessore della moto, ti dico non ne vale la pena.
pi la spesa che il valore della moto
 
15872257
15872257 Inviato: 8 Set 2017 11:53
 

cingo_5 ha scritto:
@wkowalski la batteria nuova, cambiata questa primavera, beh in teoria non si mai scaricata... Le tensioni misurate sono sempre state in marcia, quindi dai 2000 ai 5000 giri in genere. Quando ho effettuato le misurazioni dopo aver cambiato regolatore avevo 0.3V in meno al minimo.
In che modo posso controllare se lo statore funziona?


ho riletto meglio... prima cosa: accertati che la batteria sia buona e perfettamente carica (12,6-12,8V a motore spento, a riposo da qualche ora), altrimenti ti sballa tutte le misure.
A questo punto avvia il motore e misura la tensione col multimetro direttamente ai poli della batteria (il voltmetro al cruscotto chiss dove l'hanno collegato...), e vedrai che hai dei valori normali, altrimenti saresti gi rimasto a piedi.

ciao

WK
 
15872266
15872266 Inviato: 8 Set 2017 12:06
 

grazie a tutti per le risposte.

@mando695 questa sera o nel fine settimana faccio questo controllo, sembra strano infatti che tutto partito da quando ho aperto per cambiare le luci

@Regel91 grazie, il regolatore che ti hanno messo sempre suzuki o un ricambio fatto apposta da loro? sarei un bel po lontano da Torino ma se hai qualche info, nel caso fosse il regolatore andato, ho qualche carta in pi da provare.

@wkowalski il voltmetro l'ho messo io, ed collegato al sotto chiave, in modo di accendersi solo quando giro la chiave. ed effettivamente nella sv tutto nel faro anteriore...
intanto procedo a vedere se ci sono falsi contatti nella zona delle luci e con un tester faccio misurazioni in pi rispetto a quelle che mi da il voltmetro.

ci lavoro e spero di avere buone notizie!
 
15872646
15872646 Inviato: 9 Set 2017 10:44
 

ho appena fatto le misurazioni con il tester insieme al voltmetro ed effettivamente il voltmetro sballa sia i valori alti che i valori bassi, ecco i risultati (scusate se sar lungo)

a moto spenta:
tester 12.55
voltmetro 12.5

solo luce posizione frontale: 12.48 tester - 12.3 voltmetro

tutte le luci di posizione 12.45 tester - 12.2 voltmetro

a moto accesa (al minimo)
nessuna luce accesa 13.48 voltmetro (13.9).
questo valore poi cresciuto fino a 13.9 per il tester e 14.4 per il voltmetro

posizioni accese 13.33 tester 13.1 voltmetro
azionando il freno 12.36 tester e 12.1 voltmetro

anabbaglianti accesi 12.37 tester 12.1 voltmetro
con il freno azionato 12.20 tester 11.6 voltmetro


quando aziono le luci del freno scende un bel po ma comunque in un uso normale non dovrebbe essere preoccupante no?

i valori possono essere giusti e quindi un problema di voltmetro o c' qualcosa di anomalo?

ps. dimenticavo. ho anche effettuato delle misurazioni alzando a 4-5000 giri e in generale c' un 0.2-0.3 v di incremento
 
15873225
15873225 Inviato: 11 Set 2017 8:38
 

Ripeto quello che ho scritto prima. Un "normale" regolatore" fa il suo lavoro quando mantiene costante la tensione. Il fatto che a moto accesa tu abbia una differenza cos grande a seconda che tu tenga accese le luci o meno, secondo me sintomo che qualcosa che non funziona a dovere.

14.4V sono anche tantini come tensione massima
 
15873303
15873303 Inviato: 11 Set 2017 11:08
 

cingo_5 ha scritto:
ps. dimenticavo. ho anche effettuato delle misurazioni alzando a 4-5000 giri e in generale c' un 0.2-0.3 v di incremento


1 - butta il voltmetro, usa solo il multimetro ai poli della batteria

2 - le prove vanno fatte col motore su di giri, normale che al minimo carichi poco o non carichi affatto, e aggiungendo luci varie ci sia un calo di tensione corrispondente al carico che aggiungi

3 - con gli abbaglianti accesi e il motore a 4-5 mila giri fissi devi leggere qualcosa tra i 13,5 e i 15V... se va oltre i 15 c' sicuramente il regolatore da cambiare, se invece sta sotto 13,5 pu essere statore, regolatore, cavetti e morsetti vari, oppure la batteria

ciao

WK
 
15873305
15873305 Inviato: 11 Set 2017 11:10
 

kekko84_pd ha scritto:
Il fatto che a moto accesa tu abbia una differenza cos grande a seconda che tu tenga accese le luci o meno, secondo me sintomo che qualcosa che non funziona a dovere


normale su una moto a carburatori, soprattutto al minimo e dintorni... 14V fissi indipendentemente dal regime e dal carico li trovi solo sulle auto di fascia alta icon_smile.gif

ciao

WK
 
15873377
15873377 Inviato: 11 Set 2017 12:41
 

Grazie delle risposte!

kekko84_pd ha scritto:

14.4V sono anche tantini come tensione massima


i 14.5V che mi indicava il voltmetro alla fine corrispondevano a 13.9 del tester, dovrebbero andare...

wkowalski ha scritto:

3 - con gli abbaglianti accesi e il motore a 4-5 mila giri fissi devi leggere qualcosa tra i 13,5 e i 15V... se va oltre i 15 c' sicuramente il regolatore da cambiare, se invece sta sotto 13,5 pu essere statore, regolatore, cavetti e morsetti vari, oppure la batteria


15V non li ho letti mai neanche sul voltmetro che abbiamo capito che non va.

Comunque ok, tolgo il voltmetro e rifaccio le misurazioni precise in tutti i casi di luci accese/spente a 5000 giri con il tester sui poli della batteria.

appena finito posto i risultati
 
15873393
15873393 Inviato: 11 Set 2017 13:11
 

cingo_5 ha scritto:
Comunque ok, tolgo il voltmetro e rifaccio le misurazioni precise in tutti i casi di luci accese/spente a 5000 giri con il tester sui poli della batteria


gi che ci sei misura pure la tensione in uscita dallo statore...

ciao

WK
 
15874149
15874149 Inviato: 12 Set 2017 22:47
 

Credo di aver risolto, smontando i connettori del regolatore mi sono accorto che dei 3 cavi che vanno allo statore, 2 erano scoperti...
Facendo le prove ho avuto modo di sentire comunque che si scaldano,non tanto quelli dal lato del regolatore ma dalla parte del cavo che arriva dallo statore. Comunque ho ricoperto con del nastro isolante la parte scoperta e ora ho questi valori


A Minimo:
Luci accese Abbaglianti 12.72
Anabbaglianti 12.77
Posizione 13.6
Spente 14.12

A 4-5000 giri
Luci accese abbaglianti 13.25
Anabbaglianti 13.51
Posizione 14.0
Luci spente 14.21

Un po altini sopra i 14v o va bene? (Alla peggio lascio sempre le luci accese)

Ecco la foto dei cavi incriminati

immagini visibili ai soli utenti registrati

 
15874156
15874156 Inviato: 12 Set 2017 23:29
 

cingo_5 ha scritto:
A 4-5000 giri
Luci accese abbaglianti 13.25
Anabbaglianti 13.51


questo il valore che ci interessa... un po' bassino, ma sufficiente a caricarti la batteria.
ti sembrano tanti 14,2V? l'optimum intorno ai 14, ma per esempio il manuale del bandit dice ok fino a 15,5 icon_smile.gif nei fatti, le batterie al piombo non gradiscono stare oltre i 14,5-15V per lunghi periodi.

Il caso chiuso, direi.

ciao

WK

PS: non sono i cavi a scaldarsi, quello che senti il calore del motore trasmesso dal rame, ottimo conduttore di calore... lo statore imbullonato al blocco e bagnato dall'olio motore
 
Mostra prima i messaggi di:





Pagina 1 di 1

Non puoi inserire nuovi Topic
Non puoi rispondere ai Topic
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
 
Indice del forumForum SuzukiForum Suzuki SV

Forums ©