Leggi il Topic


Rilancio EBR con i nuovi modelli 1190
15663931
15663931 Inviato: 18 Lug 2016 21:53
Oggetto: Rilancio EBR con i nuovi modelli 1190
 

Bella la nuova gamma di Erik Buell, per esempio la RX:
Link a pagina di Erikbuellracing.com
peccato che non venga (ancora) importata in Europa... icon_confused.gif
 
15663947
15663947 Inviato: 18 Lug 2016 22:22
 

Tanto nuova la gamma non è... questo modello e la naked che ne deriva sarà almeno tre anni che sono uscite e nei giornali di moto per un pò sono comparse anche nei listini, poi adesso effettivamente è un pò che non le vedo... molto probabilmente l'importazione non è mai iniziata mi vien da pensare...
 
15664000
15664000 Inviato: 18 Lug 2016 23:10
 

Ho perso il conto delle volte che è fallita e poi tornata in vita la buell.. Però devo dire che hanno il loro fascino. Comunque si, sembrano i modelli vecchi.. L'anno scorso non avevano anche un team in superbike Che correva con quella moto (Che non ha terminato la stagione visto che l'azienda ha dichiarato banca rotta)?
 
15664010
15664010 Inviato: 18 Lug 2016 23:30
 

Nuovi nuovi no, i modelli per il mercato americano hanno almeno 2 anni e i distributori sono pochi anche negli USA
... ma quanto sono ancora attrattivi?
 
15664460
15664460 Inviato: 19 Lug 2016 19:36
 

Nuovi o vecchi, i prodotti BUELL saranno sempre all'avanguardia, e lo dico per esperienza.
Ho una Buell del 2007, e marcia ancora come appena uscita dal conce, ha avuto problemi di gioventù (solo motore HD), ma superati quelli, è arrivata tranquillamente hai 45.000 senza batter ciglio.

La ciclistica (telaio Verlicchi e forcelle Showa) sono il massimo di leggerezza e rigidità, il motore non è il massimo di potenza (2 valvole HD) ma il top di elasticità per una guida tra i tornanti di montagna , con i Rotax hanno superato anche questo (raffred. acqua e 4 valvole), con 185 Hp e 138 Nm a solo 8200 rpm.

Il problema è la distribuzione nel mondo, da quando i 'TRADITORI' dell' HD hanno mollato il marchio per salvare il loro, e conseguente commercializzazione, sono troppo piccoli per imporsi nel mondo.

0510_inchino.gif 0510_inchino.gif FIERAMENTE INDIPENDENTI, CON UN INGEGNERE GRANDE E INNOVATIVO COME ERIK BUELL
 
15664489
15664489 Inviato: 19 Lug 2016 20:23
 

Un' ampia rete distributiva ha certamente un costo elevato, forse troppo per il rilancio del marchio in via del tutto indipendente eusa_think.gif

Citazione:
i distributori sono pochi anche negli USA

Tra l'altro non ci sono distributori nemmeno in Kentacky, perché?
 
Mostra prima i messaggi di:





Pagina 1 di 1

Non puoi inserire nuovi Topic
Non puoi rispondere ai Topic
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
 
Indice del forumForum Buell - EBRBuell e EBR - Consigli pre-acquisto e confronti

Forums ©