Leggi il Topic


Indice del forumForum MV AgustaForum MV Agusta Brutale

   

Pagina 2 di 4
Vai a pagina Precedente  1234  Successivo
 
MV Brutale 800 [problemi ruota libera]
15178972
15178972 Inviato: 8 Nov 2014 14:37
 

tutti hanno la ruota libera

penso che il problema maggiore per mv è che era nata come 675 e non avevano preso in considerazione un maggiore sforzo che l'ingranaggio di teflon doveva subire dovuto al maggior peso e compressione


comunque mv negli utlimi periodi stà aumentando un pò la sua affidabilità
speriamo che continui cosi e che diminuiscono ancora i consumi

siccome la concorrenza 3 cilindir fa nettamente meglio in questo termine

adesso mi dirette che le moto devono bere ecc ... okay ma se consumano meno è sempre più bello 0509_si_picchiano.gif
 
15179260
15179260 Inviato: 8 Nov 2014 21:45
 

topo ha scritto:
tutti hanno la ruota libera

penso che il problema maggiore per mv è che era nata come 675 e non avevano preso in considerazione un maggiore sforzo che l'ingranaggio di teflon doveva subire dovuto al maggior peso e compressione


comunque mv negli utlimi periodi stà aumentando un pò la sua affidabilità
speriamo che continui cosi e che diminuiscono ancora i consumi

siccome la concorrenza 3 cilindir fa nettamente meglio in questo termine

adesso mi dirette che le moto devono bere ecc ... okay ma se consumano meno è sempre più bello 0509_si_picchiano.gif


Vero, io sono passato dalla 675 alla 800 e mi sembra che beva il doppio, anche se ha appena 1400 km..
ricordo che anche la 675 nei primi km era molto assetata poi si è stabilizzata, beh questa ora fa paura da quanto beve!! C'è da dire che da quanto ho attivato l'eas guido come se la moto l'ho rubata, col coltello tra i denti e sempre a cannone!! 0509_si_picchiano.gif 0509_si_picchiano.gif
 
15179298
15179298 Inviato: 8 Nov 2014 23:01
 

Bhe ragazzi se si compra mv non si guardano certe cose , la differenza prestazionale è evidente con le altre 3 cilindri ed è normale pagare qualche tributo in più, purtroppo il GPL non è ancora progettato sulle moto!!!!
 
15199841
15199841 Inviato: 2 Dic 2014 13:16
 

topo ha scritto:
tutti hanno la ruota libera

penso che il problema maggiore per mv è che era nata come 675 e non avevano preso in considerazione un maggiore sforzo che l'ingranaggio di teflon doveva subire dovuto al maggior peso e compressione


0509_si_picchiano.gif


La ruota libera non è in teflon ma di metallo non trattato con cementatura e quindi soggetto ad usura: basta sottoporre il pezzo al trattamento per risolvere definitivamente il problema.
 
15199849
15199849 Inviato: 2 Dic 2014 13:23
Oggetto: Re: Tripla ruota libera??!!!
 

Beppe3 ha scritto:
Incredibile, nel mese di luglio ho sostituito il kit ruota libera per il famigerato difetto, faccio circa 700 km e il problema mi si ripresenta con il conosciuto rumore metallico in fase di avviamento, con santa pazienza la riporto dal conce che accerta il tutto e, con il benestare di mv, sostituisce di nuovo il kit. Tutto a posto? Macche', dopo circa 400 km ecco che il maledetto rumore si ripresenta......


Purtroppo mi sembra evidente che se il problema ti si è ripresentato dopo così pochi chilometri è perchè in realtà non ti hanno cambiato veramente la ruota libera. Il pezzo originale per quanto sia di materiale non trattato con cementatura e quindi soggetto ad usura, non può rovinarsi dopo così pochi chilometri...
 
15199856
15199856 Inviato: 2 Dic 2014 13:33
 

mkk90 ha scritto:
Sapete in che modo si potrebbe controllare se si ha la ruota libera "difettosa" o meno? La mia l'ho ritirata a fine febbraio (brutale 800 Italia) e qualche volta me lo ha fatto un singolo stonk all'avviamento.


Tutte le moto, purtroppo, hanno la ruota libera difettosa... e prima o poi capita a tutti....
 
15199875
15199875 Inviato: 2 Dic 2014 13:54
 

Carissimo Mgiaro, vorrei tanto che non fosse così perché se tengo mv è anche per la fiducia che ripongo nel conce della mia zona. Appena la fermo per l'inverno mi hanno assicurato che la spediranno alla casa madre, si parla anche che il difetto sia dovuto al motorino d'avviamento non perfettamente in asse... non so proprio cosa pensare, adesso come adesso ho chiesto al venditore di farmi una proposta "indecente" di permuta per la RR visto che la nuova nata è spettacolare e non riesco a togliermi il tarlo dalla testa...
 
15199876
15199876 Inviato: 2 Dic 2014 13:55
 

Carissimo Mgiaro, vorrei tanto che non fosse così perché se tengo mv è anche per la fiducia che ripongo nel conce della mia zona. Appena la fermo per l'inverno mi hanno assicurato che la spediranno alla casa madre, si parla anche che il difetto sia dovuto al motorino d'avviamento non perfettamente in asse... non so proprio cosa pensare, adesso come adesso ho chiesto al venditore di farmi una proposta "indecente" di permuta per la RR visto che la nuova nata è spettacolare e non riesco a togliermi il tarlo dalla testa...
 
15199879
15199879 Inviato: 2 Dic 2014 14:04
 

Se hai letto l'altro post, ho scritto che ho risolto semplicemente facendo revisionare il pezzo originale che è di metallo non cementato. Il motorino d'avviamento non ha colpe...almeno quello....
 
15200125
15200125 Inviato: 2 Dic 2014 18:39
 

Sì ho letto, ma il nuovo kit doveva essere modificato con trattamento rinforzante già dopo il primo intervento .
 
15200138
15200138 Inviato: 2 Dic 2014 18:56
 

Allora credimi: non te l'hanno mai cambiata veramente.......
 
15200216
15200216 Inviato: 2 Dic 2014 20:45
 

X curiosità ma come é fatto sto pezzo.. Per caso avete delle foto! Il tuo mgiaro l'hai fatto cementare?
 
15200303
15200303 Inviato: 2 Dic 2014 22:08
 

Questa è la ruota libera:

immagini visibili ai soli utenti registrati



immagini visibili ai soli utenti registrati

 
15200312
15200312 Inviato: 2 Dic 2014 22:25
 

Come già detto, se anche il mio conce è una ciofega, casco al chiodo!!! Mi sono un poco demoralizzato... a meno che con la RR non abbiano migliorato non solo il prodotto, ma soprattutto i materiali ...
In giro, purtroppo, non vedo niente che mi attizza, tutto troppo normale!!
 
15200361
15200361 Inviato: 2 Dic 2014 23:44
 

Beppe come ti capisco, io dopo il furto della mia brutale ho preso una shiver per motivi economici, ottima moto nulla da dire soprattutto per l utilizzo che ne faccio ora però l emozione che ti da MV è un altra cosa e dopo averne avuta una fai fatica a non averne un altra nel box!
 
15200460
15200460 Inviato: 3 Dic 2014 3:49
 

Ultima curiosità mgiaro.. Si consumano i dentini dell'ingranaggio..basterebbe.. Usare un materiale da tempra e cementazione.... Hai fatto rifare tutto l'ingranaggio?
 
15200466
15200466 Inviato: 3 Dic 2014 5:11
 

no non si consumano i denti dell'ingranaggio: si rovinano le parti che vedi indicate dalle frecce, cioè l'interno e la superficie centrale erano tutte "scalettate" e sono state rettificate dal mio meccanico.

immagini visibili ai soli utenti registrati

 
15200535
15200535 Inviato: 3 Dic 2014 10:11
 

mgiaro ha scritto:
no non si consumano i denti dell'ingranaggio: si rovinano le parti che vedi indicate dalle frecce, cioè l'interno e la superficie centrale erano tutte "scalettate" e sono state rettificate dal mio meccanico.

Immagine: Link a pagina di Motoclub Tingavert


Capito... L'altro ingranaggio e la rulliera lo mangiamo... Se hai fatto il trattamento al materiare di sicuro hai guadagnato in resistenza ed usura.. Ma credo che prima o poi tocchi anche alle 675 cambiarlo,xchè se non hanno avuto la decenza di farlo come si deve( secondo da quello che ho visto e mi dici) si usurera anche a noi! Poi un ultima cosa bisogna anche vedere in che materiale l'anno costruito xchè non tutti i materiali si possono temprare e cementare..secondo la mie conoscenza si potrebbe anche fargli una nitrurazione ionica..qualsiasi acciaio..( x scarso che sia) in superficie duro come la tempra.. Senza poi bisogno di rettificare il pezzo dopo i trattamenti!
 
15200554
15200554 Inviato: 3 Dic 2014 10:21
 

Probabilmente la ruota libera è stata studiata per resistere alle sollecitazioni di un motore 675 e probabilmente hanno visto che non serviva nessuna cementazione. L'800 ha bisogno di più forza e questo ricade sul povero ingranaggio che non è stato rivisto per questa motorizzazione.
Dubito capiti anche a quelli col 675 in quanto c'e gente con 30000 km sul groppone senza aver avuto nessun problema.
 
15200555
15200555 Inviato: 3 Dic 2014 10:22
 

Carbonitrurazione

Discussione

Questa voce o sezione sull'argomento metallurgia non cita le fonti necessarie o quelle presenti sono insufficienti.
--------------------------------------------------------------------------------

Puoi migliorare questa voce aggiungendo citazioni da fonti attendibili secondo le linee guida sull'uso delle fonti.

La carbonitrurazione è un processo metallurgico che consiste nell'investire pezzi di acciaio, riscaldati a temperature comprese fra 721 °C e 910 °C, con una miscela gassosa o liquida capace di cedere carbonio e azoto (UNI 5479-70).

In pratica la carbonitrurazione viene effettuata ad una temperatura di circa 775 °C. Con un permanenza di 3/4 ore, si ottiene uno strato cementato profondo 0,10/0,15 mm. Lo spessore carbonitrurato può variare da 0,05mm a 0,55mm.

La carbonitrurazione viene eseguita su pezzi di acciaio a basso tenore di carbonio. I pezzi, prima della carbonitrurazione, devono essere sottoposti a un trattamento di distensione.

Vantaggi:

La carbonitrurazione non produce deformazioni e pertanto può essere eseguita su pezzi di piccolo spessore
I pezzi carbonitrurati presentano, rispetto ai pezzi nitrurati, una maggiore resistenza all'usura a secco.
Le superfici carbonitrurate possegono una minore tendenza all'ingranamento e perciò la carbonitrurazione è particolarmente indicata per le superfici di contatto dei pezzi dotati di moto relativo.
L'indurimento dei pezzi carbonitrurati permane anche a temperature di circa 360 °C e pertanto la carbonitrurazione viene spesso preferita alla carbocementazione.
 
15558183
15558183 Inviato: 17 Feb 2016 11:00
 

Raga riapro il topic...mi dispiace contraddire alcuni di voi ma possedevo una 675 che aveva quel problema...fabbricata a metà 2012 più o meno...il conce non mi ha mai sistemato il problema un po' perché non ho fatto pressioni io comunque a settembre 2014 ho venduto la moto, ora però sto pensando di tornare in sella e fra le possibili scelte c'è anche la F3 800... Qualcuno sa dirmi da che mese/anno le moto sono assemblate direttamente con la nuova ruota libera? E se eventualmente è un richiamo Eseguibile anche fuori garanzia?
 
15558228
15558228 Inviato: 17 Feb 2016 11:46
 

rava89 ha scritto:
Raga riapro il topic...mi dispiace contraddire alcuni di voi ma possedevo una 675 che aveva quel problema...fabbricata a metà 2012 più o meno...il conce non mi ha mai sistemato il problema un po' perché non ho fatto pressioni io comunque a settembre 2014 ho venduto la moto, ora però sto pensando di tornare in sella e fra le possibili scelte c'è anche la F3 800... Qualcuno sa dirmi da che mese/anno le moto sono assemblate direttamente con la nuova ruota libera? E se eventualmente è un richiamo Eseguibile anche fuori garanzia?


Ti posso solo dire che mi è stata sostituita una volta scaduta la garanzia facendomi pagare solo la mano d'opera.
 
15558234
15558234 Inviato: 17 Feb 2016 11:56
 

Ho capito grazie della risposta...valuterò...sono parecchio indeciso...
 
15558663
15558663 Inviato: 17 Feb 2016 19:28
 

La mia è stata fatta ad Agosto ed è gia "aggiornata".
Penso che intorno a metà 2015 abbiano iniziato a farle uscire già modificate.
 
15559151
15559151 Inviato: 18 Feb 2016 11:13
 

Jeko95 ha scritto:
La mia è stata fatta ad Agosto ed è gia "aggiornata".
Penso che intorno a metà 2015 abbiano iniziato a farle uscire già modificate.


Parlando con il mio meccanico quando ho sostituito la ruota libera alla mia Dragster (acquistata luglio a 2014) a dicembre 2015 mi ha detto che la modifica definitiva (durante l'anno ne hanno provate varie) dovrebbe essere stata rilasciata a luglio 2015, ruota libera cementata e aggiornamento centralina perché anche la "mappa" che si usa in fase di accensione faceva sforzare troppo la parte meccanica.
Quindi direi che tutte le moto prodotte dopo luglio 2015 hanno ruota libera e firmware centralina aggiornate.
 
15664271
15664271 Inviato: 19 Lug 2016 14:27
 

Ciao a tutti,

a volte, molto sporadicamente, la mia moto in accensione si accende tranquillamente, ma dopo comincia a fare un rumore metallico, come se ci fosse qualcosa di lento nel motore, molto accentuato che scompare poco dopo aver preso al marcia e poi non ricompare più. Il rumore è come il rumore normale del motore al minimo, ma molto più "aperto".
Inoltre a volte partendo sento come un rumore metallico, come se fosse una vitarellaa allentata.

Sapete se questi due sintomi sono riconducibili alla ruota libera??

Grazie icon_smile.gif
 
15678932
15678932 Inviato: 16 Ago 2016 9:37
 

jmx1991 ha scritto:
Ciao a tutti,

a volte, molto sporadicamente, la mia moto in accensione si accende tranquillamente, ma dopo comincia a fare un rumore metallico, come se ci fosse qualcosa di lento nel motore, molto accentuato che scompare poco dopo aver preso al marcia e poi non ricompare più. Il rumore è come il rumore normale del motore al minimo, ma molto più "aperto".
Inoltre a volte partendo sento come un rumore metallico, come se fosse una vitarellaa allentata.

Sapete se questi due sintomi sono riconducibili alla ruota libera??

Grazie icon_smile.gif


Ciao, credo che il sintomo della ruota libera da cambiare sia la difficoltà di avviamento unita ad un rumore tipo "stack" mentre il motorino di avviamento gira. Il problema va peggiorando finchè la moto non si avvia più. Purtroppo anche io sono rimasto appiedato per questo difetto, sto aspettando la fine delle ferie per portarla col carro attrezzi dal concessionario (ahimè infausto destino rimanere a piedi ad agosto)
 
15678989
15678989 Inviato: 16 Ago 2016 11:51
 

Okane ha scritto:
Ciao, credo che il sintomo della ruota libera da cambiare sia la difficoltà di avviamento unita ad un rumore tipo "stack" mentre il motorino di avviamento gira. Il problema va peggiorando finchè la moto non si avvia più. Purtroppo anche io sono rimasto appiedato per questo difetto, sto aspettando la fine delle ferie per portarla col carro attrezzi dal concessionario (ahimè infausto destino rimanere a piedi ad agosto)


Descrizione perfetta del difetto in oggetto 0509_up.gif
 
15679148
15679148 Inviato: 16 Ago 2016 17:25
 

Beppe3 ha scritto:
Descrizione perfetta del difetto in oggetto 0509_up.gif

Guarda avrei preferito rimanere ignorante sul difetto in materia.
Mi chiedo per quale motivo le moto interessate da questo difetto non vengano richiamate da MV prima che si rimanga a piedi. Pensa che sono rimasto a piedi per la terza volta. La prima in inverno mi fu cambiata la batteria con una yuasa dal mio concessionario, la seconda intorno al 20 luglio ho fatto portare la moto al concessionario MV più vicino che ha semplicemente ricaricato la batteria scaricatasi tentando di avviare il motore, e mi ha ridato la moto il giorno dopo dicendo che non presentava il difetto della ruota libera, nonostante secondo me fosse palese, visto che la batteria non è più quella infima di serie, inoltre uso la moto tutto l'anno ogni giorno quindi di sicuro non è mai stato un problema di batteria. Due giorni dopo la moto non riparte più. Sono combattuto sul fare le mie rimostranze ad MV direttamente perché non è possibile lasciare un cliente con una bomba a orologeria che ti può lasciare a piedi in qualsiasi momento, visto il segmento premium in cui MV vorrebbe posizionarsi. Sono veramente deluso. Sto seriamente pensando di sbarazzarmi di questa moto e prendere altro marchio da altro concessionario, nonostante mi piaccia molto il modello, ma non è pensabile spendere 12 mila euro tra moto e accessori e poi rimanere a piedi tre volte nel primo anno e con appena 7000 km. Menomale che mi sono rivolto ad un marchio premium e ho comprato una moto nuova proprio per evitare problemi.
Ne ho avuti di catorci nella mia vita, tre volte in un anno non ti lascia a piedi neanche il peggior catorcio nato da ingegneri con la terza media e assemblato da operai bendati.
Dimmi tu se è il caso lamentarsi con MV al numero verde, sempre che siano aperti oppure, come mi hanno detto i due concessionari MV con cui ho avuto a che fare, "tutto agosto in MV non risponde nessuno". E sempre che possa servire a qualcosa, tanto ormai il danno è fatto e il cliente è perso al 99%.
Ps: sono di Torino.
 
15679203
15679203 Inviato: 16 Ago 2016 19:43
 

Tu chiama e fai presente !!! È giusto lamentarsi. In teoria dovrebbero rispondere, forse questa settimana no ma la prossima credo di sì! Io avevo chiamato ad agosto perché mi perdeva il radiatore! Comunque l'MV non se la passa molto bene e ho letto che i ricambi faticano un po' ad arrivare!
 
Mostra prima i messaggi di:





Pagina 2 di 4
Vai a pagina Precedente  1234  Successivo

Non puoi inserire nuovi Topic
Non puoi rispondere ai Topic
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
 
Indice del forumForum MV AgustaForum MV Agusta Brutale

Forums ©