Leggi il Topic


Indice del forumProposte, uso del Sito e del Forum

   
Pagina 2 di 2
Vai a pagina Precedente  12
 
La lenta agonia dei motogiri
15233474
15233474 Inviato: 16 Gen 2015 12:43
 



@pippomanca: se secondo te le regole sul Tinga sono fatte perché "tutto gira intorno alla pecunia", oltre a ritenere questo tuo messaggio offensivo nei miei confronti (e di tutto lo Staff), preferisco non risponderti e lasciarti pensare come la vuoi. Non mi sembra che la tua analisi sia sufficientemente intelligente per meritare una risposta, non conosci nulla ci cosa è successo nel Tinga e ti permetti di criticarmi e criticarci con la faccenda del lucro.

Riguardo l'ultima frase "DEVO SCRIVERE UN POST E RENDERLO DEFINITIVO IN TRE FOTTUTI GIORNI????", ho specificato meglio nel post che i giorni sono 3 entro la data dell'uscita, la risposta di Jeanne era inesatta.
 
15233510
15233510 Inviato: 16 Gen 2015 13:11
 

**post rimosso**
 
15233524
15233524 Inviato: 16 Gen 2015 13:31
 

@pippomanca: ho rimosso il tuo post, non l'ho nemmeno letto, non mi interessano ulteriori post da parte tua, per quanto mi riguarda la discussione è chiusa, il motivo te l'ho spiegato sopra.

Grazie per la collaborazione.
 
15233561
15233561 Inviato: 16 Gen 2015 13:59
 

Mi intrometto con permesso per fare una piccola osservazione su le troppe inezie lette fino ad ora.
Nessun tono di polemica o di rivendicazione, ma solo considerazioni (personali):

come ho scritto mesi fa proprio in questa discussione, il numero di iscritti al Tinga è totalmente indicativo, in quanto (ripeto) l'80% che si registra è per chiedere (scusate l'insulso) come si impenna lo Scarabeo, o similari.

Il ragionamento è abbastanza complicato per poterne discutere dietro ad uno schermo, perciò mi limito ad elencare alcuni dei concetti più elementari proprio per dare un'idea generale.

Inizio con la questione informatica (essendo pienamente del settore):

l'informatica avanza. In fretta, molto in fretta. Dietro a colossi come Facebook (e tutti i pesci più piccoli come per esempio Whatsapp, di proprietà di Facebook per chi non lo sapesse) lavorano 6500 dipendenti in tutto il mondo con un fatturato di oltre 7 miliardi di $ (2013).
Perciò il "servizio" che questo Social Network offre è assai differente a quello che offre (o può offrire) il Tingavert con il suo spazio.

Ed il Tingavert sopravvive proprio grazie a quella fetta di utenti "tradizionali", uniti dalla passione per la motocicletta e non dalla tecnologia (per carità, non tutti magari qualche fanatico dell'informatica esiste cui piace la moto...vedi me).

Perciò è più che altro il "respingere" la moda informatica del "Social" (che personalmente non mi attrae, non mi convince, non mi piace) a lasciare il Tingavert così, ha poca rilevanza la trasformazione a tutti gli effetti da Tingavert a Tingasocial. Ed è meglio così, credimi. Si perderebbe del tutto l'immagine del Tinga.

Detto questo, come hai giustamente formulato tu poc'anzi, chi ha fondato il tutto ha anche pronunciato delle regole (senza dubbio in parte discutibili, con possibilità di modificarle perché dopotutto si è in democrazia) e tali regole devono essere rispettate.

Ciò non significa che non possano essere discusse e talvolta modificate se non del tutto abrogate. Per fare ciò occorre una discussione, per trovare l'accordo all'unanimità (un po' come per un referendum).

Se (per assurdo) non si è d'accordo con il regolamento, non si è obbligati a rimanere sul Tinga (o su qualunque altro portale) e si è liberi di abbandonarlo. Di certo la "resistenza" del sito (in questo specifico) durerà fino a quando esisteranno utenti legati dal Tinga e se cesserà di esistere sarà solo per il termine di questo legame.

Perciò in conclusione (in questo momento "tu", in ulteriori momenti "altri") se ti sentissi in dovere di lasciare da parte il Tinga, nessuno ti vieta di farlo.

Non sto tutelando il Tingavert ne tanto meno persuaderti a mollare, sto solo asserendo ad un concetto il quale esprime l'arbitrio individuale:

se tutti se ne andranno il Tingavert cesserà di esistere (ipotesi) mentre se anche solamente due persone resteranno, bé esisterà.


Spero di aver espresso correttamente la mia idea. 0510_saluto.gif
 
15233654
15233654 Inviato: 16 Gen 2015 15:58
 

We ma questo sito è fatto per andare in moto, farsi delle magnate e del "gallettismo" da bar le piattaforme, la tecnologia, la visibilità......... tutte minch---te, aspettiamo la bella stagione e proponiamo giri e giretti, facili e impegnativi, cerchiamo di aderire con la voglia di andare in moto e tutto riparte. Onestamente in 8 anni che sono iscritto non ho mai pagato una mazza a nessuno salvo le caxxatine di qualche raduno e ciò che mi magno icon_mrgreen.gif

Le regole ci sono, la responsabilità è di chi lo gestisce e giustamente ci fa' il bello e il cattivo tempo decidendo in prima persona e (perdonatemi) senza nessun "referendum" le regole.......... chi non è d'accordo....... "avete presente Raul Cremona" icon_mrgreen.gif
 
15233656
15233656 Inviato: 16 Gen 2015 16:00
 

E' quello che ho scritto, se solo l'italiano fosse bene comune.
 
15233663
15233663 Inviato: 16 Gen 2015 16:03
 

acidelli icon_mrgreen.gif

forse è da ricercare in certi atteggiamenti l'attuale, fase del tinga, una volta esistevano solo sorrisi, passioni e meno professori.
 
15233670
15233670 Inviato: 16 Gen 2015 16:08
 

Io invece credo che il Tinga continuerà a vivere a lungo, modero più sezioni e non ho mai visto topic aperti per "imparare a impennare", forse succederà nel forum scooter ma lì ci sta, i giovani bisogna lasciarli sfogare icon_asd.gif

Vi riporto un piccolo episodio ma credo significativo per farvi capire lo spirito che alimenta questo forum e le persone che come me dedicano tanto tempo a questa grande famiglia:
circa un mese fa un nuovo utente ha aperto un topic per chiedere consiglio sull'acquisto di una MV Agusta, visti i pareri discordanti degli altri utenti sull' affidabilità di questa casa costruttrice mi ha scritto in Mp chiedendomi un parere personale visto che sono Moderatore di quella sezione, confidandomi anche di essersi un pò demoralizzato. Io gli ho risposto di non preoccuparsi e di seguire il suo CUORE e la non la TESTA, e se anche l'Mv avesse avuto qualche piccolo problemino di affidabilità il fatto di AMARLA lo avrebbe fatto passare su tutto.
Dopo una settimana mi ha scritto ringraziandomi, che aveva seguito alla lettera il mio consiglio e si era portato a casa la moto dei suoi sogni, Ducati Monster S4R, la moto che aveva scelto con il cuore.

Questo è lo spirito del Ting'avert, spirito fatto di persone che ci tengono agli altri che hanno la stessa passione, e questi episodi ripagano di tutto, anche delle lavate di testa di Petrus quando sbaglio qualcosa icon_asd.gif

Io ora ho un nuovo amico, cosa che con Facebook e Whatsapp non sarebbe potuto accadere....

Buona strada a tutti....
 
15233672
15233672 Inviato: 16 Gen 2015 16:12
 

Kattivik ha scritto:
acidelli icon_mrgreen.gif

forse è da ricercare in certi atteggiamenti l'attuale, fase del tinga, una volta esistevano solo sorrisi, passioni e meno professori.

Guarda in tutta onestà da quando mi sono iscritto ho sempre proposto giri su giri, da 5 a 50 persone coinvolte.
Perciò il mio appunto è esattamente quanto il tuo disappunto del topic iniziale. La pensiamo in egual modo, pensiamo entrambi che tutto si stia lentamente agonizzando, verso la fine.
E non credo che tu abbia scritto ciò per puro piacere, ma piuttosto per salvare il Tinga da questa agonia.

Perciò non sono acido, ma scosso nel percepire che nonostante mi sia espresso a tuo favore tu non mi hai compreso! icon_xd_2.gif icon_xd_2.gif
 
15233673
15233673 Inviato: 16 Gen 2015 16:13
 

Gixxer600 ha scritto:
Io invece credo che il Tinga continuerà a vivere a lungo, modero più sezioni e non ho mai visto topic aperti per "imparare a impennare", forse succederà nel forum scooter ma lì ci sta, i giovani bisogna lasciarli sfogare icon_asd.gif

Vi riporto un piccolo episodio ma credo significativo per farvi capire lo spirito che alimenta questo forum e le persone che come me dedicano tanto tempo a questa grande famiglia:
circa un mese fa un nuovo utente ha aperto un topic per chiedere consiglio sull'acquisto di una MV Agusta, visti i pareri discordanti degli altri utenti sull' affidabilità di questa casa costruttrice mi ha scritto in Mp chiedendomi un parere personale visto che sono Moderatore di quella sezione, confidandomi anche di essersi un pò demoralizzato. Io gli ho risposto di non preoccuparsi e di seguire il suo CUORE e la non la TESTA, e se anche l'Mv avesse avuto qualche piccolo problemino di affidabilità il fatto di AMARLA lo avrebbe fatto passare su tutto.
Dopo una settimana mi ha scritto ringraziandomi, che aveva seguito alla lettera il mio consiglio e si era portato a casa la moto dei suoi sogni, Ducati Monster S4R, la moto che aveva scelto con il cuore.

Questo è lo spirito del Ting'avert, spirito fatto di persone che ci tengono agli altri che hanno la stessa passione, e questi episodi ripagano di tutto, anche delle lavate di testa di Petrus quando sbaglio qualcosa icon_asd.gif

Io ora ho un nuovo amico, cosa che con Facebook e Whatsapp non sarebbe potuto accadere....

Buona strada a tutti....

Lo spero e lo voglio vivamente!
 
15233905
15233905 Inviato: 16 Gen 2015 21:54
 

Argomento spinoso... Ora sono col telefono e non mi dilungo.

Solo una cosa: Non lamentiamoci di quello che non facciamo, questo è un forum pubblico.
Chi vuol intendere in-tenda(io preferisco l'hotel!)

Buona serata a tutti!
icon_wink.gif
 
15233945
15233945 Inviato: 16 Gen 2015 22:41
 

io vorrei anche , ma sono tonto e pure incapace di intendere l'italiano........ insomma non ho capito una mazza icon_mrgreen.gif
 
15233985
15233985 Inviato: 16 Gen 2015 23:38
 

Kattivik ha scritto:
io vorrei anche , ma sono tonto e pure incapace di intendere l'italiano........ insomma non ho capito una mazza icon_mrgreen.gif

0510_abbraccio.gif 0510_abbraccio.gif 0510_abbraccio.gif l'importante è la mazza! rotfl.gif rotfl.gif rotfl.gif

Quand'é che chiudono questo topic?! icon_mrgreen.gif icon_mrgreen.gif
 
15234146
15234146 Inviato: 17 Gen 2015 9:53
 

@ Kattivik : quello che intendevo dire che non ci si può lamentare che non si propongono giri se per primi non se ne organizzano!
Ti riporto la mia esperienza personale: ora che mi hanno nominato coordinatore del Gruppo GardaLake spesso ricevo messaggi privati di persone che mi chiedono di organizzare giri di mezza giornata con partenza alle 10:00 e rientro per le 14:00!
Rispondo che giri del genere non li faccio! Non esiste che m i metto in moto per farmi il giro del bar! O meglio può esistere ma non apro un topic apposta. Questo non perchè disprezzi chi fa questi giri, ci mancherebbe ognuno è fatto alla sua maniera. Assodato questo gli dico "Guarda che se vuoi aprire un topic per un giro puoi farlo pure tu!" e allora puff... La gente scompare e non scrive più!
Quindi non lamentiamoci che non si propongono giri: facciamoci un esame di coscienza e chiediamoci quanti giri si è proposto piuttosto! Molti utenti hanno scambiato il Tinga per un tour operator ed i coordinatori come le guide/organizzatori di giri e viaggi, non è così! Ognuno di NOI può/deve dare il suo contributo! 0509_up.gif

Ricordo che organizzare giri con pause sigaretta, pausa benzina, pausa foto, pausa pranzo ecc ecc non è facile e spesso si ricevono anche critiche.

Solo quest'anno ho proposto almeno una decina di giri ed alcune serate. Alcuni con molte adesioni altre con tre gatti. Non è un problema! Il gruppo è composto da diverse persone: c'è chi il sabato lavora e c'è chi il lavoro non l'ha, c'è chi ha una bimba piccola e c'è chi non ha famiglia, c'è chi sta comprando casa e chi vive con i genitori, come vedi non è facile mettere d'accordo tutti, credo che se c'è la volontà di stare assieme si riesce lo stesso a girare e far gruppo!
Ultimo esempio: al compleanno del Nostro Gruppo erano presenti una 50ina di persone! Molte delle quali quest'anno, o anche da più tempo, non hanno mai acceso la moto, però erano presenti!

@ aleksjboss : questo topic spero non venga chiuso, visto che ci sono utenti che a volte non capiscono il lavoro che c'è dietro, oppure che vogliono esprimere idee per cambiamenti (necessari) per poter migliorare l'esperienza del Tinga.
Se non c'è dialogo e cooperazione non c'è futuro.

E con questo ho finito!
Vado a lavare i cerchi della motazza!
doppio_lamp.gif
 
15234273
15234273 Inviato: 17 Gen 2015 13:44
 

Boh, se vai indietro nel tempo scoprirai che sono stato uno dei tanti che proponeva un sacco di giri, ho avuto al seguito anche una 30ina di moto, ma erano altri tempi, c'era la voglia di gruppo e soprattutto non esisteva il "protagonismo". Penso che ci sia un momento per un giro impegnativo e per un giro "da bar", senza denigrare ne l'uno ne l'altro e soprattutto non dobbiamo avere "vergogna" del fiasco o delle critiche poichè deve sempre valere la regola di Raul Cremona. Nel 2015 proverò nuovamente con giri semplici, con poco traffico e che non superino i 250 km allo scopo di poterci fermare, conoscerci e soprattutto far partecipare quelli che hanno timore di non sentirsi all'altezza, insomma giri per tutte le manette, vorrei che mia moglie e chi come lei possa venire ad un giro senza sentirsi un peso per il suo stile di guida. Insomma meno "mototopo" e più "mototopa" icon_mrgreen.gif scherzavo, più spazio all'aggregazione.

Salutoni.
 
15234286
15234286 Inviato: 17 Gen 2015 14:15
 

Mi permetto di intromettermi.
Sono un utente mediamente attivo online, anche se non ho mai partecipato ad un motogiro. Mi piacerebbe farlo e lo farò presto, spero appena riaperta l'assicurazione. Ci sono molti motivi per cui è difficile: tempo, soldi, tipo di giro e anche tipo di moto (vi assicuro, sono andato a fare un giretto in svizzera una volta con la mia moto e la zavorrina: mai più. A 50 km/h in due sulla mia moto è una tortura con il caldo estivo).

Questo per dire che è bellissimo che ci sia spirito di aggregazione ed è giusto si organizzino motogiri, ma senza rimanere male se sono difficili da organizzare o ci sono poche adesioni. I motivi sono mille. E il cuore del tinga è incentrato intorno a una passione, non alle mandatory ride.

Detto questo vi prometto che quest'anno mi unisco almeno a uno o due motogiri, così condividerò il calore della moto con tutti voi 0509_doppio_ok.gif 0509_doppio_ok.gif (che mi odierete)
 
15234304
15234304 Inviato: 17 Gen 2015 14:40
 

Kattivik ha scritto:
Boh, se vai indietro nel tempo scoprirai che sono stato uno dei tanti che proponeva un sacco di giri, ho avuto al seguito anche una 30ina di moto, ma erano altri tempi, c'era la voglia di gruppo e soprattutto non esisteva il "protagonismo". Penso che ci sia un momento per un giro impegnativo e per un giro "da bar", senza denigrare ne l'uno ne l'altro e soprattutto non dobbiamo avere "vergogna" del fiasco o delle critiche poichè deve sempre valere la regola di Raul Cremona. Nel 2015 proverò nuovamente con giri semplici, con poco traffico e che non superino i 250 km allo scopo di poterci fermare, conoscerci e soprattutto far partecipare quelli che hanno timore di non sentirsi all'altezza, insomma giri per tutte le manette, vorrei che mia moglie e chi come lei possa venire ad un giro senza sentirsi un peso per il suo stile di guida. Insomma meno "mototopo" e più "mototopa" icon_mrgreen.gif scherzavo, più spazio all'aggregazione.

Salutoni.

E su tutto questo sono pienamente d'accordo!
 
15234362
15234362 Inviato: 17 Gen 2015 15:59
 

Wolf, sei sicuro che non fossero ciclisti? icon_mrgreen.gif
 
15234409
15234409 Inviato: 17 Gen 2015 17:37
 

Kattivik ha scritto:
Wolf, sei sicuro che non fossero ciclisti? icon_mrgreen.gif


Aahahahahha Abbastanza: io ero l'unico! icon_mrgreen.gif Ero semplicemente ligio ai limiti, ma che P 0509_si_picchiano.gif E !!
icon_lol.gif icon_lol.gif icon_lol.gif

0509_pernacchia.gif
 
15312045
15312045 Inviato: 11 Apr 2015 22:27
 

Dico un po' la mia:inizialmente mi ero iscritto al forum per avere informazioni sulle moto che volevo prendere,questo mi ha permesso di farmi idee più precise sul modello scelto.
In un secondo tempo mi è preso il desiderio di conoscere dal vivo le persone con cui colloquiavo on line,ho incominciato così a partecipare a vari moto raduni per l'Italia,dalla Sicilia al Veneto,ho potuto così incontrare un sacco di persone,con una parte delle quali son diventato amico.
Poi resto dell'idea che amo girare di più in solitudine,ma questo lo faccio per raggiungere le sedi dei moto raduni! icon_asd.gif Diciamo che amo gli aspetti più variegati di questa passione che è la moto!
Vero è che anch'io per la crisi ho un po' diminuito il numero di spostamenti.
E' diminuito anche il mio chilometraggio annuale,colpa l'essere andato in pensione:quando lavoravo (radiologo)facevo dai 60 /80 km giornalieri a seconda dell'ospedale dove ero di turno!Abitando in liguria,dato il clima favorevole,alla fine del turno di lavoro,se la giornata era di sole,allungavo la strada per tornare a casa!!!Ora questi km non ci sono più,ora la moto non la uso più tutti i santi giorni,qualche commissione,o i moto raduni e la moto spesso rimane dei giorni nel box attaccata al carica/mantenitore batteria!Va bene anche così,con3000km in meno l'anno,ma il poter programmare ancora la partecipazione ai moto raduni,mi rende ancora soddisfatto,sperando di partecipare ancora per molti anni a venire…basta non consultare la carta d'identità!! 0509_banana.gif 0509_banana.gif
 
Mostra prima i messaggi di:
Pagina 2 di 2
Vai a pagina Precedente  12

Non puoi inserire nuovi Topic
Puoi rispondere ai Topic
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
 
Indice del forumProposte, uso del Sito e del Forum

Forums ©