Leggi il Topic


Indice del forumGrand Prix e Pistate

   

Pagina 1 di 1
 
I vostri programmi per il 2007 [trofei Amatori e altro]?
947994
947994 Inviato: 13 Dic 2006 16:05
Oggetto: I vostri programmi per il 2007 [trofei Amatori e altro]?
 



Partecipate a qualche Campionato o Trofeo?

se tutto va bene io riprovo con il Trofeo Amatori interrotto anzitempo nel 2006 causa volo al Mugello....

voi?
 
948067
948067 Inviato: 13 Dic 2006 16:18
 

Se tutto va bene.. ma anche se va' male.. contino nel campionato italiano
 
948687
948687 Inviato: 13 Dic 2006 18:33
 

sandro76 ha scritto:
Se tutto va bene.. ma anche se va' male.. contino nel campionato italiano


Posso chiederti una cosa senza che mi tiri dietro una mazzetta da 15 Kg? Ma i 5/8 secondi che prendi al giro in ogni gara sono dovuti più alla moto o al pilota? Perchè sono sicuro che le moto, e anche le gomme, di quelli che fanno anche il mondiale e vincono nell'italiano siano decisamente migliori di quelle di un team privato, però c'è così tanta differenza oppure sono proprio dei mostri i primi? icon_confused.gif
 
948769
948769 Inviato: 13 Dic 2006 18:52
 

Sono proprio dei mostri i primi icon_mrgreen.gif

A parte gli scherzi è difficile dire a tavolino che ripartizione c'è nel gap tra mè e loro..
Certamente puoi metterci 1 secondo al giro di gomme più o meno, poi c'è da considerare il mezzo.. In rettilineo pago sempre dai 20 ai 30 km/h che non sono pochi (e la mia moto va' già forte di motore) ma anche lì bisogna vedere quanto escono più forte di mè quelli che vanno veramente.
Non solo, sospensioni.. io praticamente ho il sospensionista al seguito solo alle gare e al di fuori di quelle giro poco e solo per divertimento senza tante prove e controprove.

Poi c'è il fattore esperienza.. non intendo l'esperienza assoluta che è ovvio che ne abbia meno io che guido da 3 anni piuttosto di un Gramigni che è 20anni che corre ad alto livello, ma mi riferisco all'esperienza stagionale... Alla prima gara quest'anno a monza sentivo dire che gente appunto come Gramigni aveva alle spalle già più di 4000Km di test sulla moto nuova... io a 4000 non ci arrivo neanche in tutta la stagione..

I professionisti provano tanto e tutte le volte che provano hanno al seguito, sospensionisti, telemetristi e tutto il resto.. sembra così ma vuol dire.

Sono convinto che da privato altri 2/3 secondi al giro posso scendere ancora ma non di più e rimarrei comunque 3/5 secondi dai primi.. di questi probabilmente la metà è dovuta al mezzo e la metà a al manico icon_rolleyes.gif
 
948785
948785 Inviato: 13 Dic 2006 18:56
 

Aggiungo..

La mia moto con 40000€ la porti a casa nuova.. ci sono delle moto come quella di Xaus che se non sganci un assegno da 300000,00€ non te la danno.. qualche differenza dovrà pur esserci...

per non parlare dell'elettronica..
 
948844
948844 Inviato: 13 Dic 2006 19:09
 

Fico, quindi se mi faccio dare una moto ufficiale riesco a girare con te perchè il manico si dimezza ma le prestazioni raddoppiano icon_razz.gif
Comunque mi fa un po' schifo vedere in SBK (che una volta era un campionto derivato dalla serie con moto quasi tutte uguali) e per di più nel CIV che è inferiore come livello al mondiale, distacchi così enormi solo perchè i soliti vecchiacci (piloti esperti:P) con moto costosissime e ufficiali non hanno niente di meglio da fare che gareggiare in campionati "minori". Così i giovani da dove li tirano fuori? icon_confused.gif
Visto che hai fatto l'esempio di Gramigni, Alex è na vita che corre, le sue occasioni le ha avute ma non è stato abbastanza bravo per riuscire a sfruttarle, ora che non ha più futuro via dalle balle! icon_mad.gif
 
948889
948889 Inviato: 13 Dic 2006 19:19
 

Ahhahahah... ma va'... la sbk italiana è un po' il porto d'arrivo per ex piloti perchè quelli che vogliono spiccare vanno nella stk più promozionale, meno costosa e con limite di età.

Per la cronaca.. non è sempre detto che la moto dimezzi il gap...

io col 600 da trofeo giravo praticamente uguale ad ora che ho circa 80 e oltre cavalli in più e tutto il resto..
 
949017
949017 Inviato: 13 Dic 2006 19:59
 

sandro76 ha scritto:
Ahhahahah... ma va'... la sbk italiana è un po' il porto d'arrivo per ex piloti perchè quelli che vogliono spiccare vanno nella stk più promozionale, meno costosa e con limite di età.

Per la cronaca.. non è sempre detto che la moto dimezzi il gap...

io col 600 da trofeo giravo praticamente uguale ad ora che ho circa 80 e oltre cavalli in più e tutto il resto..


Per te che vai forte in curva... chi come me sa solo girare il gas in rettilineo più cavalli ha più gira veloce icon_razz.gif

E cmq perchè allora corri in SBK e non nella 1000 STK?
 
950013
950013 Inviato: 13 Dic 2006 23:13
 

io voglio fare la 600 stock

ma non so che farò magari coppa italia o motoestate o trofeo amatori.

in ogni modo ho visto che la coppa italia è piu seguita e al mugello girano piu piano della motoestate.. icon_twisted.gif
 
950591
950591 Inviato: 14 Dic 2006 9:34
 

Miscia ha scritto:
sandro76 ha scritto:
Ahhahahah... ma va'... la sbk italiana è un po' il porto d'arrivo per ex piloti perchè quelli che vogliono spiccare vanno nella stk più promozionale, meno costosa e con limite di età.

Per la cronaca.. non è sempre detto che la moto dimezzi il gap...

io col 600 da trofeo giravo praticamente uguale ad ora che ho circa 80 e oltre cavalli in più e tutto il resto..


Per te che vai forte in curva... chi come me sa solo girare il gas in rettilineo più cavalli ha più gira veloce icon_razz.gif

E cmq perchè allora corri in SBK e non nella 1000 STK?

ehi Miscia! E' vero che più CV hai e più giri veloce perchè recuperi in rettilineo, ma alla fine del rettilineo c'è sempre uno staccatone, e li più arrivi veloce e più è difficile affrontare la staccata! 0509_si_picchiano.gif
 
950600
950600 Inviato: 14 Dic 2006 9:41
 

No no miscia, non è questione di andare forte in curva, è proprio questione che il 1000 curva "meno" rispetto al 600 è leggermente meno maneggevole, tutto questo che influisce negativamente sui tempi al giro non è detto che venga compensato dalla maggior cavalleria, anzi..

Quando vai ad aprire il gas a moto ancora piegata con 200Cv sotto c'è veramente da cacarsi sotto a sufficenza per non parlare dei circuiti con curve strette dove all'uscita il davanti prende il volo è va' per i fatti suoi..

Insomma c'è veramente da prenderci la mano per riuscire a sfruttare almeno un pochino le doti motoristiche che una sbk offre...

Io corro in sbk perchè innanzi tutto sono già a limite di età per entrare nelle stk (avessi avuto 10 anni in meno...) poi la stk ha un livello medio ancora più alto della sbk e visto che non sono lì per sfondare come futuro Valentino ma solo per puro divertimento va' bene così.
 
950617
950617 Inviato: 14 Dic 2006 9:55
 

Io la coppa italia la eviterei...
 
952763
952763 Inviato: 14 Dic 2006 20:25
 

la eviteresti??
è un allevamento di giovani promesse..i ragazzi hanno al max 24 anni,ho gurdato l'eta max è questa degli iscritti nella 600. icon_biggrin.gif icon_biggrin.gif

ma il punto è che girano di circa 1 sec piu piano..

esempio del mugello:

stock 600 2,01-2,09
600 aperta 2,00-2,09
coppa italia 600 2,02-2,14


visto??? icon_eek.gif icon_eek.gif icon_eek.gif icon_eek.gif
 
952903
952903 Inviato: 14 Dic 2006 20:58
 

ciao a tutti.....

ho un amico che corre il CIV da anni,categoria SBK ed e' stato campione Italiano 97..quindi e' uno stagionato che non ha mai spiccato il volo.... icon_lol.gif

oltre al discorso moto ,subentra anche un fattore gomme..e vi posso garantire (visto con i miei occhi a Misano quest'anno ,) che e' da tener conto....

i grossi team hanno un certo numero di gomme di una certa qualita',gli altri si devono "barcamenare"...arrangiare....

sul discorso moto ,i vari 999 presenti quest'anno erano uno diverso dall'altro (sempre di 999 si tratta)....pero' con motori corsa 104..corsa 106..motori AMA.....

oramai un pilota che vuole emergere dal gruppo non deve solo dare del gran gas,ma anche essere "politicamente corretto" ed avere un manager che lo sappia "vendere"......

per le gare da scegliere..credo che uno si debba affidare alle proprie aspettative e valutare bene dove correre....oramai i trofei minori non esistono piu' (nel Supertwins troviamo ottimi piloti ..cosi come nella coppa italia,nel mototemporada ecc.ecc.)..... icon_wink.gif
 
952965
952965 Inviato: 14 Dic 2006 21:10
 

gurda secondo me cio che dici è vero,la cosa positiva della coppa italia è che ci sono solo ragazzi giovani..che vanno forte si però in molti sono appena saliti di categoria dalla 125 e i tempi come ho scritto hanno un range molto pu alto..insomma uno che gira in 2,08 arriva praticamente ultimo in motoestate mentre nella coppaitalia arriva circa a metà gruppone..

piu o meno..poi ci sono sempre quelli che pur avendo dei tempi scarsi arrivano davanti piloti con tempi migliori..
 
953010
953010 Inviato: 14 Dic 2006 21:21
 

samuR6 ha scritto:
gurda secondo me cio che dici è vero,la cosa positiva della coppa italia è che ci sono solo ragazzi giovani..che vanno forte si però in molti sono appena saliti di categoria dalla 125 e i tempi come ho scritto hanno un range molto pu alto..insomma uno che gira in 2,08 arriva praticamente ultimo in motoestate mentre nella coppaitalia arriva circa a metà gruppone..

piu o meno..poi ci sono sempre quelli che pur avendo dei tempi scarsi arrivano davanti piloti con tempi migliori..


certo..poi considera che in gara ci possono essere sorprese.insomma..il clima gara e' diverso da prove libere o prove ufficiali.....
 
953385
953385 Inviato: 14 Dic 2006 22:24
 

i tempi che dico io erano tempi in gara non in prove.poi è ovvio che se uno in prova gira in tot tempo,in gara solitamente abbassa almeno 1 sec e qualcosa..almeno per me è cosi..
 
1015173
1015173 Inviato: 4 Gen 2007 20:02
 

ciao a tutti...
Io l'anno prossimo farò tutto il civ superstock 1000..

per quanto riguarda le risposte di factory one, ha pienamente ragione, i primi sono davvero dei mostri e nel civ vanno più forte che nel mondiale perche la gomma è libera e esistono gomme da tempo eccc....

Mentre per quanto riguarda la coppa italia, quest'anno andavano davvero forte e il passo era impressionante... Un esempio su tutti, Michele Magnoni, il vincitore al Mugello ha girato in 1:59:5!!!!
se vuoi il mio consiglio ti conviene fare il motoestate o il trofeo amatori, se fai la coppa Italia rischi di bruciarti!!!!!
ciao a tutti!!!!!
 
1028099
1028099 Inviato: 8 Gen 2007 0:33
 

vai a rivedere i tempi della coppa italia..quest'anno il livello è stato piu basso del solito..non ha girato in 1.59 ma ben sopra ai 2 minuti.
i dati che ho per dire questo sono ben visibili sul sito..vai a dare un occhio...

in ogni MODO SONO GIA BRUCIATO!!!!
 
1029048
1029048 Inviato: 8 Gen 2007 14:35
Oggetto: risposta
 

Bhe, ti parlo per esperienza, quest'anno al Mugello ho corso nella coppa Italia, la gara che parli te, la pista era davvero molto scivolosa e i tempi erano altissimi rispetto al solito...
Per esempio, io al Mugello in Coppa Italia sono arrivato 11°, con lo stesso tempo (lo stesso giorno) in Mobil 1 o motoestate sarei arrivato 4°!!!
Vabbè comunque questo è il mio consiglio, non ti sto obbligando, anche perchè a un certo punto non mi interessa...
E inutile che ti incazzi!!!!!
 
Mostra prima i messaggi di:





Pagina 1 di 1

Non puoi inserire nuovi Topic
Non puoi rispondere ai Topic
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
 
Indice del forumGrand Prix e Pistate

Forums ©