Leggi il Topic


Indice del forumForum Cagiva

   

Pagina 1 di 3
Vai a pagina 123  Successivo
 
Accensione cagiva aletta 125 [aiuto per collegare i fili]
14674965
14674965 Inviato: 6 Ott 2013 8:10
Oggetto: Accensione cagiva aletta 125 [aiuto per collegare i fili]
 

CIAO A TUTTI icon_biggrin.gif
Ringrazio in anticipo tutti colore che chiariranno i miei dubbi. icon_biggrin.gif
Allora ragazzi io ho un blocco cagiva aletta oro s2 125 uguale a quello della elefant o della aletta rossa ma con il motorino d'accensione in più.
Allora io ho sul mio blocco 4 fili che escono dall'accensione e sono tutti e 4 tagliati.
I fili sono 2 di colore giallo e gli altri e 2 di colore rosso/nero
Io ho una bobina di una cagiva aletta rossa 125 con 2 attacchi per gli spinotti, ma non so come collegare i fili dell'accensione alla bobina per far fare la scintilla alla candela
GRAZIE MILLE A TUTTI icon_biggrin.gif icon_biggrin.gif 0510_help.gif

immagini visibili ai soli utenti registrati


immagini visibili ai soli utenti registrati

 
14674970
14674970 Inviato: 6 Ott 2013 8:19
 

I due fili gialli sono solo ed esclusivamente l'alternatore MA la cosa strana è che hai fatto vedere la bobina motoplat (montata sull'elefant e simili) ma il volano che ha i fili tagliati NON è motoplat! I volani motoplat avevano i fili blu e neri per l'accensione.
Potrebbe essere un dansi,un kokusan o un ducati energia e in nessun caso (tranne il dansi aggiungendo una resistenza) potrebbe pilotare la bobina motoplat.
La aletta oro S1 aveva motoplat ma la S2 montava kokusan! E quindi non è compatibile. Inoltre il cono del volano non è uguale alla serie elefant (ma è uguale alla freccia C9).
L'accensione kokusan prevede una bobina MOLTO più piccola di quella dell'elefant e un modulo elettronico che fa la funzione del controllo anticipo.
Tuttavia "tutto" il motore elefant è sostituibile in blocco con quello aletta oro e viceversa. Sul mio elefant negli anni 80 avevo montato il motore del C12 lucky explorer e togliendo il motorino di avviamento ci stava perfettamente.
 
14674984
14674984 Inviato: 6 Ott 2013 8:48
 

Grazie mille Doc_express
Io messo quell'immagine perché avevo intenzione di comprare quella bobina per il mio blocco motore, pensavo che potesse lo stesso andarci.
E quindi io ora cosa devo fare?? Dovrei prendere una centralina CDI tipo quella della mito?? (vi allego le foto) e poi la dovrei abbinare alla bobina sempre tipo quella della mito??

immagini visibili ai soli utenti registrati

immagini visibili ai soli utenti registrati

 
14675182
14675182 Inviato: 6 Ott 2013 12:00
 

Se i colori sono identici in teoria il primo mito potrebbe avere la centralina compatibile (la bobina è accoppiata anche se sono due pezzi) MA essendo il cilindro della mito con fasatura completamente differente dall'alettaoro (non aveva valvola allo scarico) e lavorante a giri diversi avremmo si un motore che si accende ma magari gira male o non si limita in caso di fuorigiri. Le curve di anticipo sono in centralina e non modificabili
 
14675403
14675403 Inviato: 6 Ott 2013 14:14
 

Che significa che " la bobina è accoppiata anche se sono 2 pezzi"?
Ma ad esempio una cagiva elefant 3 serie, potrebbe avere la mia stessa centralina?? Xk se non erro la cagiva elefant 3 serie ha un accensione kokusan, giusto?
Per l'aletta oro s2 è davvero difficile trovare la sua centralina e la sua bobina, non la trovo da alcuna parte, neanche su internet.
Mi potresti aiutare a farmi capire che tipo di accensione ho? Ora ti allego le foto, Grazie mille in anticipo
 
14675414
14675414 Inviato: 6 Ott 2013 14:19
 

immagini visibili ai soli utenti registrati

 
14675427
14675427 Inviato: 6 Ott 2013 14:25
 

immagini visibili ai soli utenti registrati

 
14675461
14675461 Inviato: 6 Ott 2013 14:39
 

Questa dovrebbe essere la centralina della aletta oro ed anche della elefant 3, giusto?

immagini visibili ai soli utenti registrati

 
14675586
14675586 Inviato: 6 Ott 2013 16:04
 

E' accoppiata nel senso che come resistenza e impedenza non è detto che siano tutte uguali. Le bobine kokusan sono tutte esteticamente simili,ma a volte avevano codici diversi. In ricambistica era sempre difficile beccare quello giusto. Di solito erano diversi solo come interasse e fori. In fin dei conti è comunque solo un trasformatore da 12 a 20 mila volt. E probabilmente mettendo quella del C9/10 /12 o il mito erano tutte elettricamente intercambiabili. Ma avevano codici diversi,almeno così mi ricordo.
La centralina sipea che hai postato era solo un controllo dell'avviamento elettrico che impediva di avviare a motore in moto e gestiva la sicurezza "malata" del folle e frizione tirata.
L'elefant 3 aveva sempre motoplat ma non più la bobina grossa ma un modulino sempre motoplat arancione e la bobina separata (era una motoplat minimaxi,la stessa del califfone).
Guarda la centralina kokusan quella dei C9 /C10 sia uguale come fili. C'erano i rosso neri (uno nero/rosso e l'altro rosso sul nero) diretti al volano,uno per la bobina,una massa e l'azzurro bianco di spegnimento
 
14675898
14675898 Inviato: 6 Ott 2013 20:12
 

Sto cercando di trovare qualche centralina, ma niente da fare 0510_confused.gif le centraline delle cagive wmx non sono uguali, giusto??
Non ne riesco a trovare neanche una di centralina
 
14675912
14675912 Inviato: 6 Ott 2013 20:22
 

wmx aveva rotori interni motoplat. Cerca qualche cagiva freccia e cerca i due schemi elettrici. poi per quanto riguarda la curva d'anticipo e e i giri si potrebbe fare qualche accrocchio meccanico senza controindicazioni
 
14676012
14676012 Inviato: 6 Ott 2013 21:25
 

Che tipo di accrocchio meccanico?? Dimmi dimmi, mi hai fatto diventare curioso.
A dire la verità io questo blocco motore lo dovrei usare per un prototipo di moto da cross, e quindi più cose "fatte in casa" ci sono sulla mia moto e più io ne sono fiero, perché vorrei vedere il risultato e nel caso ottimizzare il motore con delle ragionevoli modifiche e prepararmi le forcelle del cross e tutta la sua ciclista per avere una moto UNICA, costruita interamente da me doppio_lamp.gif
Non è semplice ma ce la farò, ci sto mettendo anima e corpo su questa moto eusa_angel.gif
 
14676292
14676292 Inviato: 6 Ott 2013 23:54
 

Puoi spostare il piatto sulle asole,di solito basta 1 millimetro. Inoltre in assenza del limitatore ai giri alti eliminando la guarnizione sotto cilindro ti porti a un rapporto di compressione più elevato e il motore farà "muro" prima.
Inoltre si possono mettere lamelle più sottili
 
14676395
14676395 Inviato: 7 Ott 2013 7:08
 

Ora farò di tutto per trovare una centralina e una bobina della freccia c9/10/12 oppure delle peime mito
Nel caso togriessi la guarnizioni nn ci sarebbero problemi di sfiato??
Per quanto riguarda le modifiche al motore ed alla travaseria del cilindro, di quantii mm dovrei lavorare i travasi??
 
14677718
14677718 Inviato: 7 Ott 2013 18:42
 

Meno modifichi il cilindro e meglio è (si dovrebbe aggiungere materiale per fare durare di meno la fase di scarico) l'aletta oro aveva già le due luci di scarico supplementari e di fatto è già una fasatura eccessivamente portata agli alti. Sotto al cilindro una buona spalmata di pasta rossa e una guarnizione ultra sottile fatta con un foglio di permanite da qualche decimo a differenza del millimetro buono della guarnizione originale.
il nostro compito una volta trovata la centralina/bobina è di avere tutto in basso e niente in alto. Di modo che anche se ti scappa un fuorigiri prolungato non salti nulla.
Dobbiamo stare sotto ai 10 mila giri perchè sebbene albero e biella possono reggerli non mi fido dal punto di vista dello smaltimento del calore. Troppi scoppi e troppo vicini (fai un calcolo 10 mila giri sono 166 scoppi al secondo) mancando il limitatore si rischia di arrivare pericolosamente su . E il raffreddamento potrebbe non farcela.
Sempre per avere più tiro in basso dovresti cercare il collettore di aspirazione alettaoro che aveva un grosso polmone per migliorare la carburazione.
Il motore originale aveva 22/25 CV circa a 7500 giri,noi dobbiamo averli a 6000
 
14677982
14677982 Inviato: 7 Ott 2013 20:30
 

Ok ok, comunque il collettore con il grosso polmone ce l'ho, ed ho anche il suo carburatore originale da 28.
Comunque per quanto riguarda la compressione del cilindro, il vecchio proprietario aveva già cambiato la guarnizioni di basamento con una più bassa, me lo ha confermato lui
Il mio blocco motore che appartiene a quello della cagiva aletta oro s2 a quanti giri dovrebbe entrare in coppia??
Per quanto riguarda la marmitta da abbinate, io ne ho una originale della s2, va bene??

immagini visibili ai soli utenti registrati

 
14678009
14678009 Inviato: 7 Ott 2013 20:39
 

La marmitta originale va bene,altrochè! Il filtro mi sembra un pò striminzito,trovassi una cassa filtro elefant e magari rimuovendo il cono di gomma in alto per fare passare più aria potrebbe andare bene.
Il motore dovrebbe cominciare ad accettare la piena apertura sui 2200,svegliarsi a 4700 e spingere con ferocia da 5500 a 8000 circa. Tutto ciò che va dagli 8000 alla zona rossa è meno potente. Spinge fino alla zona rossa solo con un silenziatore più aperto.
Potrebbe andare bene anche lo scarico della cruiser o della tamanaco In entrambi però il silenziatore originale è un pò tappato.
Quello della elefant 2 si potrebbe anche usare (solo la pancia) per cercare tiro in basso.
Se fai un prototipo da fuoristrada rimuovi poi motorino di avviamento,la coppia di ingranaggi e il pignone e anche la corona dentata. 50 grammi sul volano sono come uno zaino da 20 kg sul sellino.
 
14678074
14678074 Inviato: 7 Ott 2013 21:16
 

Ora ti faccio vedere la mia marmitta, io il silenziatore tanto lo dovrò cambiare comunque, ne metterò uno di un ktm 300 2 tempi con naturalmente delle modifiche
Per quanto riguarda la corona sul volano ed anche il motorino stesso li toglierò sicuramente
Il filtro dell'aria certamente lo cambierò, l'ho solamente appoggiato.
Se vorrei cambiare pignone al blocco motore, quello della mito sono ugiali??
Ma questo blocco motore ha 7 marce oppure ne ha 6?
 
14678077
14678077 Inviato: 7 Ott 2013 21:19
 

immagini visibili ai soli utenti registrati

 
14678123
14678123 Inviato: 7 Ott 2013 21:39
 

questo motore ha 6 marce. Il pignone può essere di due tipi. Quello "piatto" in stile elefant con dentatura 428 (o 520 nell'elefant 200) o quello con flangia (catena 520) come tutta la serie stradale. Occhio ai denti,la tua dovebbe avere 12 denti ma anche il 13 della freccia c9 dovrebbe andare.
Se togli il carterino (o metti quello "aperto" dell'elefant) vedrai due piccole viti a brugola che tengono un disco che fissa il pignone
In teoria la corona deve avere IL triplo dei denti del pignone,insomma ALMENO 3 giri del pignone fanno fare all'incirca 1 giro alla corona.
Qualora tu voglia accorciare (e quindi per uso quasi crossistico/ trialistico) potresti accoppiare un pignone da 12 con corona da 55 denti ma non pensare di passare i 100,nemmeno in discesa,in pratica saresti più corto del wmx 125 che faceva circa 115.
A proposito hanno tagliato anche i cavi dell'encoder? quello del cambio che è sopra il pignone ci sono 7 fili che escono in una guaina nera sopra il carter del pignone. Se li hanno tagliati l'avviamento a pedale è d'obbligo
 
14678276
14678276 Inviato: 7 Ott 2013 22:59
 

Per il pignone una volta che piazzo il blocco e faccio le prime uscite decido se cambiarlo oppure lasciarlo
Che cosa è l'encoder?? A cosa serve?? Io sopra il carterino copripignone ho tantissimi fili con guaina di colore bianco tutti tagliati ( ora ti allego la foto)

immagini visibili ai soli utenti registrati

 
14678472
14678472 Inviato: 8 Ott 2013 6:23
 

Quei cavi pitotavano un display che indicava la posizione del cambio. Sul cruscotto c'era la segnalazione N-1-2-3-4-5-6 e solo quando sentiva N c'era il consenso al motorino di avviamento. E' stata l'unica cagiva ad averlo
 
14678480
14678480 Inviato: 8 Ott 2013 7:06
 

Si vabbe, non preoccuparti, al motorino o già provato a farlo girare con le marcie inserite e gira lo stesso perfettamente
Comunque io nel caso metto sempre a folle prima di ripartire
 
14680312
14680312 Inviato: 8 Ott 2013 22:30
 

Allora ho trovato sia centralina che bobina, sono queste, le devo comprare a 35 tutte e 2 insieme con spedizione
La centralina ha gli stessi fili della mia ed ha anche lo stesso spinotto

immagini visibili ai soli utenti registrati

immagini visibili ai soli utenti registrati

 
14680498
14680498 Inviato: 9 Ott 2013 6:00
 

Direi che ci siamo,compra collega e accendi! Rispetta le connessioni e collega la bobina sul telaio rispettando le masse. Se non ricordo male il cavo bianco/blu è per l'interruttore di massa per spegnere
 
14680551
14680551 Inviato: 9 Ott 2013 8:14
 

Tu intendi quel filo singolo bianco blu, giusto?
 
14681652
14681652 Inviato: 9 Ott 2013 17:43
 

Esatto,quello che in origine andava alla chiave,devi trovare un interruttore acceso /spento a bilancere di quelli neri per elettrodomestici a due fili per dargli la massa se no il motore non si spegne
 
14681711
14681711 Inviato: 9 Ott 2013 18:05
 

Quello tipo dei clacson della moto vanno bene, giusto?
 
14681747
14681747 Inviato: 9 Ott 2013 18:18
 

L'importante è che dia massa per spegnere. collegando quel filo al telaio escludi l'accensione
 
14682129
14682129 Inviato: 9 Ott 2013 21:29
 

Ok ok, allora farò così, ed in più per sicurezza metto anche lo spegnimento dalla chiave
 
Mostra prima i messaggi di:





Pagina 1 di 3
Vai a pagina 123  Successivo

Non puoi inserire nuovi Topic
Non puoi rispondere ai Topic
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
 
Indice del forumForum Cagiva

Forums ©