Leggi il Topic


Indice del forumForum Tecnico

   

Pagina 1 di 1
 
Da cosa dipende il movimento [ruota con marcia inserita?]
14561624
14561624 Inviato: 7 Ago 2013 10:12
Oggetto: Da cosa dipende il movimento [ruota con marcia inserita?]
 



Da cosa dipende secondo voi quello spazio con marcia inserita di movimento della ruota poste.avanti e indietro..??
 
14561633
14561633 Inviato: 7 Ago 2013 10:15
 

Gli ingranaggi del cambio hanno un certo gioco tra di loro, quindi è normale che a moto ferma e a marcia inserita la moto/ruota faccia qualche centimetro in avanti e indietro.
 
14561640
14561640 Inviato: 7 Ago 2013 10:19
 

6thgear ha scritto:
Gli ingranaggi del cambio hanno un certo gioco tra di loro, quindi è normale che a moto ferma e a marcia inserita la moto/ruota faccia qualche centimetro in avanti e indietro.


quindi secondo te' e' un gioco soggetto ad aumentare per usura..?
 
14561814
14561814 Inviato: 7 Ago 2013 11:30
 

non più di tanto !! icon_eek.gif
 
14561828
14561828 Inviato: 7 Ago 2013 11:36
 

certo con tutte le migliaia di botte che prende il cambio ogniqualvolta si inserisce la prima,i materiali degli ingranaggi e degli alberidel cambio devono essere di gran qualita' e durezza notevole.. eusa_wall.gif
 
14561849
14561849 Inviato: 7 Ago 2013 11:46
 

quel gioco che fa la ruota è il movimento dell albero sugli ingranaggi infatti se la spingi piu forte con una marcia lunga va in moto... perche si avvia l albero facendolo girare manualmente....tramite spinta
 
14561857
14561857 Inviato: 7 Ago 2013 11:48
 

non subisce nessuna botta se la sai portare la marcia si cambia dolcemente si inserisce quando il motore la vuole mio padre ha la vespa da 20 anni mai cambiato un filo di cambio mai stata smontata perfetta nessun rumore sembra nuova poi vedi i km ha una storia!!!
 
14561905
14561905 Inviato: 7 Ago 2013 12:12
 

ciro4kash ha scritto:
non subisce nessuna botta se la sai portare la marcia si cambia dolcemente si inserisce quando il motore la vuole mio padre ha la vespa da 20 anni mai cambiato un filo di cambio mai stata smontata perfetta nessun rumore sembra nuova poi vedi i km ha una storia!!!


la botta che intendevo e' quando si inserisce la prima marcia a moto ferma con il classico saltello...e poi parlo di moto non di vespe..
 
14561998
14561998 Inviato: 7 Ago 2013 12:49
 

CORNELIUS ha scritto:
la botta che intendevo e' quando si inserisce la prima marcia a moto ferma con il classico saltello...e poi parlo di moto non di vespe..

il classico colpo all'inserimento della prima marcia è limitabile con un piccolo accorgimento.. icon_smile.gif

basta spingere leggermente la moto in avanti mentre innesti la prima marcia. prova per credere icon_smile.gif

comunque, non si usura, nulla, tranquillo! icon_biggrin.gif
 
14562021
14562021 Inviato: 7 Ago 2013 13:00
 

emarex ha scritto:
il classico colpo all'inserimento della prima marcia è limitabile con un piccolo accorgimento.. icon_smile.gif

basta spingere leggermente la moto in avanti mentre innesti la prima marcia. prova per credere icon_smile.gif

comunque, non si usura, nulla, tranquillo! icon_biggrin.gif

0509_doppio_ok.gif 0509_doppio_ok.gif
 
14562459
14562459 Inviato: 7 Ago 2013 15:42
 

Gli ingranaggi non si usurano quasi mai a livello dei denti, ma dove ci sono gli innesti per le marce.
Generalmente questo accade per un uso sconsiderato del cambio (utilizzo senza frizione) o per difetti di progettazione/accoppiamento/materiali.
Con un uso normale e la regolare manutenzione i cambi sono praticamente eterni.
 
14562935
14562935 Inviato: 7 Ago 2013 19:18
 

La catena, questa sconosciuta... icon_wink.gif
 
14563088
14563088 Inviato: 7 Ago 2013 20:35
 

si, infatti...se ho capito bene la domanda anche io avrei detto che è il gioco della catena che va in tensione ...

e poi arriva il gioco degli accoppiamenti del cambio che si ripercuote sul pignone... che infatti se mosso anche senza catena e con la marcia inserita ha comunque un lasco.

Insomma..è tutto quello che c'è tra ruota e albero motore... icon_asd.gif

comunque, dire che non ci sono usure è errato, io direi che se i trattamenti dei materiali sono ben fatti e l'uso del cambio corretto... le componenti del cambio si usurano in moltissimi km...

ma si usurano comunque.

Spesso, però ci accorgiamo di queste usure a causa di difficoltà di innesti o marce che scappano...o rumoracci anomali anche in movimento.

Poi, è ovvio che un cambio semplice e non performante di un veicolo "utilitario" avrà usure meno rimarcate rispetto ad un cambio superstressato portato al limite dimensionale già in progettazione di una supersportiva prestazionale.

Ultima nota, da quello che so io i denti del cambio, in effetti, non si usurano tanto presto...ma quando perdono il trattamento , o questo è stato fatto male, si sgretolano proprio...eheheheheh
 
Mostra prima i messaggi di:





Pagina 1 di 1

Non puoi inserire nuovi Topic
Non puoi rispondere ai Topic
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
 
Indice del forumForum Tecnico

Forums ©