Leggi il Topic


brk 88 vs italkit/gilardoni 86 [scelta tra gruppi termici]
13433490
13433490 Inviato: 6 Giu 2012 14:18
Oggetto: brk 88 vs italkit/gilardoni 86 [scelta tra gruppi termici]
 

salve ragazzi volevo chiedervi quale tra questi 2 gt è più spinto????? quale è più affidabile??? grazie...
 
13433765
13433765 Inviato: 6 Giu 2012 15:18
 

A proposito dell'affidabilità ci sono ben pochi pareri, visto che sono gt poco conosciuti dalle nostre parti, nonostante le loro altissime potenzialità (tutti sono fissati con il Tpr).
Sono cilindri ben curati e rifiniti, con componenti di qualità quali pistoni con riporto e teste scomponibili (forse è meglio quella dell' Italkit-Gilardoni).
In fatto di prestazioni, probabilmente (con un'elaborazione adeguata) il BRK 88 la spunti, dato che dalla sua vanta un albero corsa 45 e 7 travasi (che gli danno giri progressivi e lineari), mentre l'Italkit-Gilardoni ha un'albero corsa 44 e 6 travasi.
 
16284543
16284543 Inviato: 18 Mag 2022 21:26
 

Swip ha scritto:
A proposito dell'affidabilità ci sono ben pochi pareri, visto che sono gt poco conosciuti dalle nostre parti, nonostante le loro altissime potenzialità (tutti sono fissati con il Tpr).
Sono cilindri ben curati e rifiniti, con componenti di qualità quali pistoni con riporto e teste scomponibili (forse è meglio quella dell' Italkit-Gilardoni).
In fatto di prestazioni, probabilmente (con un'elaborazione adeguata) il BRK 88 la spunti, dato che dalla sua vanta un albero corsa 45 e 7 travasi (che gli danno giri progressivi e lineari), mentre l'Italkit-Gilardoni ha un'albero corsa 44 e 6 travasi.

Secondo voi è più affidabile un italkit 86 o tpr 86? Poi il BRK 88 quanti km farà di durata per strada?
 
16284683
16284683 Inviato: 19 Mag 2022 15:33
 

Se trattati a dovere, durano tutti un sacco di tempo. Basta cambiare il pistone, ma per quello devi notare un calo di prestazioni piuttosto sensibile.

L'italkit ha un'erogazione leggermente più lineare del TPR, almeno quello è ciò che in tanti riferiscono. Il brk mi è del tutto sconosciuto.
Poichè le cose per sentito dire non vanno ritenute affidabili, a meno che non vengano dette da chi in realtà sa ciò che fa, ti direi di andare con il gruppo termico che più ti aggrada.

Come @Swip diceva, qui i TPR sono quelli più diffusi. Ma perchè? Perchè fino a pochi mesi fa erano quelli più facilmente reperibili - poichè prodotti e spediti dall'Italia stessa - e perchè costavano poco: 320 euro.
Dal 2022, invece, costano ben 440 euro.

Di conseguenza, ormai si sono mangiati proprio ciò che li avvantaggiava rispetto agli altri. Su animotos.com il kit Italkit c44 x d50 viene poco meno di 400 euro. Il brk 88 idem, c'è una differenza di 4-5 euro.



Passando sul personale, io vorrei un corsa 46mm. Stavo infatti pensando di montare l'albero simonini, corsa 46mm, sul BRK 88 utilizzando una basetta da 1mm sotto il cilindro ed una testa tornita in modo da essere sempre con le fasature originali.

Il problema è che il simonini è spinotto 14 mentre il brk è spinotto 12... Si potrebbe utilizzare una bronzina? Esistono gabbie a rulli specifiche? @Swip, tu che ne pensi? Hai qualche albero motore da consigliare a parte l'MXS che purtroppo è svanito dal commercio? Od anche il parmakit, che ha la brutta fama di sbiellare più di quanti giri faccia.
 
16284721
16284721 Inviato: 19 Mag 2022 19:36
 

LoBarbaro ha scritto:
Se trattati a dovere, durano tutti un sacco di tempo. Basta cambiare il pistone, ma per quello devi notare un calo di prestazioni piuttosto sensibile.

L'italkit ha un'erogazione leggermente più lineare del TPR, almeno quello è ciò che in tanti riferiscono. Il brk mi è del tutto sconosciuto.
Poichè le cose per sentito dire non vanno ritenute affidabili, a meno che non vengano dette da chi in realtà sa ciò che fa, ti direi di andare con il gruppo termico che più ti aggrada.

Come @Swip diceva, qui i TPR sono quelli più diffusi. Ma perchè? Perchè fino a pochi mesi fa erano quelli più facilmente reperibili - poichè prodotti e spediti dall'Italia stessa - e perchè costavano poco: 320 euro.
Dal 2022, invece, costano ben 440 euro.

Di conseguenza, ormai si sono mangiati proprio ciò che li avvantaggiava rispetto agli altri. Su animotos.com il kit Italkit c44 x d50 viene poco meno di 400 euro. Il brk 88 idem, c'è una differenza di 4-5 euro.



Passando sul personale, io vorrei un corsa 46mm. Stavo infatti pensando di montare l'albero simonini, corsa 46mm, sul BRK 88 utilizzando una basetta da 1mm sotto il cilindro ed una testa tornita in modo da essere sempre con le fasature originali.

Il problema è che il simonini è spinotto 14 mentre il brk è spinotto 12... Si potrebbe utilizzare una bronzina? Esistono gabbie a rulli specifiche? @Swip, tu che ne pensi? Hai qualche albero motore da consigliare a parte l'MXS che purtroppo è svanito dal commercio? Od anche il parmakit, che ha la brutta fama di sbiellare più di quanti giri faccia.

devi cercare per il simonini una gabbia esterna 14mm e interna 12, forse qualcosa trovi
il parmakit sbielli non tanto per i giri che fa, ma perchè ha un pistone molto pesante e molta coppia, quindi sforzi enormemente la biella, molti infatti si fanno fare degli alberi custom con biella forgiata ricavata dal pieno e diventa indistruttibile.... anche se poi spendi manca poco più del gt icon_asd.gif
 
16284722
16284722 Inviato: 19 Mag 2022 19:39
Oggetto: Re: brk 88 vs italkit/gilardoni 86 [scelta tra gruppi termici]
 

sforzars ha scritto:
salve ragazzi volevo chiedervi quale tra questi 2 gt è più spinto????? quale è più affidabile??? grazie...


il gilardoni in verità e migliore, in quanto ha i booster di scarico che equivalgono ad una maggiore area effettiva di scarico e danno un migliore spunto ai bassi regimi, mentre l'italkit ha una luce di scarico molto grande ( quasi al 75% del diametro del pistone) e un traversino molto alto, ciò aumenta il rischio di grippata da traversino e che la fascia si vada ad infilare nella luce di scarico
 
16284736
16284736 Inviato: 19 Mag 2022 21:29
 

Ale2222 ha scritto:
devi cercare per il simonini una gabbia esterna 14mm e interna 12, forse qualcosa trovi
il parmakit sbielli non tanto per i giri che fa, ma perchè ha un pistone molto pesante e molta coppia, quindi sforzi enormemente la biella, molti infatti si fanno fare degli alberi custom con biella forgiata ricavata dal pieno e diventa indistruttibile.... anche se poi spendi manca poco più del gt icon_asd.gif



Non si trovano gabbie a rulli del genere, esiste solo quella Stage 6 da 12 a 10mm ed era piuttosto famosa per sgretolarsi. Piuttosto vado di bronzina o rinuncio al corsa 46, visto che 400 euro di albero custom non vale la pena se poi abbinato ad un gruppo termico da 220 euro.

Ciò che intendevo è che l'albero parmakit sbiella più di una volta, anche se compie un solo giro motore, ergo che fa c****e... Concordo sul pistone pesante, ma se fai un kit del genere e sbielli con l'albero del kit non è una prova di "qualità".
 
16284738
16284738 Inviato: 19 Mag 2022 21:33
Oggetto: Re: brk 88 vs italkit/gilardoni 86 [scelta tra gruppi termici]
 

Ale2222 ha scritto:
il gilardoni in verità e migliore, in quanto ha i booster di scarico che equivalgono ad una maggiore area effettiva di scarico e danno un migliore spunto ai bassi regimi, mentre l'italkit ha una luce di scarico molto grande ( quasi al 75% del diametro del pistone) e un traversino molto alto, ciò aumenta il rischio di grippata da traversino e che la fascia si vada ad infilare nella luce di scarico



Il Gilardoni è l'Italkit. Sono la stessa entità.
Il traversino alto? 'Nchesenso scusa?

La grippata da traversino è roba vecchia. Vengono scaricati già di fabbrica, se grippi è perchè c'è qualcosa di sbagliato, non perchè c'è il traversino "alto".

Mi sa che hai fatto un po' di confusione! E' il BRK che ha lo scarico con il traversino.
 
16284968
16284968 Inviato: 20 Mag 2022 21:15
Oggetto: Re: brk 88 vs italkit/gilardoni 86 [scelta tra gruppi termici]
 

LoBarbaro ha scritto:
Il Gilardoni è l'Italkit. Sono la stessa entità.
Il traversino alto? 'Nchesenso scusa?

La grippata da traversino è roba vecchia. Vengono scaricati già di fabbrica, se grippi è perchè c'è qualcosa di sbagliato, non perchè c'è il traversino "alto".

Mi sa che hai fatto un po' di confusione! E' il BRK che ha lo scarico con il traversino.


si hai ragione mi sono confuso tra gilardoni e brk, errore mio eusa_wall.gif

per il traversino il problema e che più e alto nel senso in altezza e più e facile che si surriscaldi in quanto il calore ci mette tempo a percorrerlo
 
16284969
16284969 Inviato: 20 Mag 2022 21:19
 

LoBarbaro ha scritto:
Non si trovano gabbie a rulli del genere, esiste solo quella Stage 6 da 12 a 10mm ed era piuttosto famosa per sgretolarsi. Piuttosto vado di bronzina o rinuncio al corsa 46, visto che 400 euro di albero custom non vale la pena se poi abbinato ad un gruppo termico da 220 euro.

Ciò che intendevo è che l'albero parmakit sbiella più di una volta, anche se compie un solo giro motore, ergo che fa c****e... Concordo sul pistone pesante, ma se fai un kit del genere e sbielli con l'albero del kit non è una prova di "qualità".


gli alberi parmakit fanno schifo perchè usano bielle pressofuse e non forgiate, sono deboli ma lo fanno per risparmiare e tirare fuori soldi ai ragazzini che vedono la scritta "parmakit" e allora credono che sia chissà icche

la bronzina te la sconsiglio in quanto l'ottone e un materiale molto morbido e con una gabbia a rulli si consuma subito, l'unica e eseguire un riporto in saldatura a tig dello stesso materiale della biella e fresarla portandola al diametro corretto
 
16284979
16284979 Inviato: 20 Mag 2022 22:04
Oggetto: Re: brk 88 vs italkit/gilardoni 86 [scelta tra gruppi termici]
 

Ale2222 ha scritto:
si hai ragione mi sono confuso tra gilardoni e brk, errore mio eusa_wall.gif

per il traversino il problema e che più e alto nel senso in altezza e più e facile che si surriscaldi in quanto il calore ci mette tempo a percorrerlo



Altezza in che senso? In che direzione? In che asse?
In commercio esistono sia i booster che il traversino, ormai la qualità dei materiali e dei lubrificanti è tale da rendere inutile preferire una conformazione di scarico rispetto all'altra.
Basta fare le cose correttamente ed il traversino non crea alcun problema.


Ale2222 ha scritto:

la bronzina te la sconsiglio in quanto l'ottone e un materiale molto morbido e con una gabbia a rulli si consuma subito, l'unica e eseguire un riporto in saldatura a tig dello stesso materiale della biella e fresarla portandola al diametro corretto


Certo, è una soluzione fattibile. Il problema è che se effetui una saldatura del genere su una biella, essa non solo con il calore perderà gli effetti dei precedenti trattamenti termici, ma probabilmente cambierà anche forma, rendendo del tutto inutile un lavoro del genere...

P.s. magari basta un inserto dello stesso materiale dello spinotto, non per forza dev'essere in ottone. L'importante è che non ruoti contro lo spinotto stesso, in modo da non perdere la tolleranza e creare un gioco che poi andrà a distruggere la gabbia a rulli del piede di biella, ed infine anche della testa di biella.

Forse ho messo mano su un MXS 46mm, per cui non mi pongo più alcun problema.
 
Mostra prima i messaggi di:





Pagina 1 di 1

Non puoi inserire nuovi Topic
Non puoi rispondere ai Topic
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
 
Indice del forumForum Moto 50ccElaborazione Moto 50 cc

Forums ©