Leggi il Topic


[Giotek] Rigenero/revisiono mono originali
12920320
12920320 Inviato: 22 Gen 2012 18:21
Oggetto: [Giotek] Rigenero/revisiono mono originali
 

Ciao a tutti,
da svariato tempo mi occupo di revisionare i mono originali,quelli che molti o si tengono in quello stato o buttano via se arrivano a comprarsene uno di caratteristiche superiori.Questo in parte perchè non sanno a chi rivolgersi o perchè magari il loro meccanico trova più semplice "parlare di nuovo".Molti ammortizzatori originali possono funzionare meglio di quanto facciano da nuovi se revisionati a dovere ed utilizzanti un'olio di caratteristiche decisamente superiori a quello utilizzato dalle varie case madri.Entro certi limiti si possono personalizzare come idraulica ed alla fine il prezzo PUO' valere la candela SE parliamo di cifre tipo 1/3-1/4 di un buon after-market.

Sicuramente qualcuno vorrà sapere alcuni dettagli dell'operazione o che materiali uso o con quale logica affronto il problema di APRIRE UN MONO dove andrà installata una valvolina per la ricarica dell'azoto.

Prima di iniziare a fare qualunque lavoro è bene fermarsi a valutare di che tipo potrebbero essere le problematiche che potrebbero portare ad eseguire un lavoro poco affidabile.In questo caso abbiamo una superficie del corpo del mono che non è piana ma sferica,la pressione dell'azoto da ricaricare di un 10-14 bars e nel movimento di lavoro del mono può leggermente aumentare,lo spessore del corpo del mono è di circa 3mm.

Alcune soluzioni possibili sulla carta non lo sono più se si analizzano a fondo i limiti di certe scelte.

Il mono va forato per scaricare l'azoto (se esiste un separatore aria olio) o l'emulsione di azoto ed olio (se è ad emulsione) onde evitare danni alla persona se si intendesse smontarlo con pressione interna.Dove c'è un "foro tappato" la possibilità che perda gas esiste sempre,nel caso di una valvolina potrebbe verificarsi nella filettatura,se si pensasse di creare sul corpo del mono una sede per un'o-ring si limiterebbe lo spessore da filettare e l'oring stesso diventerebbe un punto critico del sistema.Può perdere lo spillo della valvola ma questo problema è eliminabile utilizzando valvoline con pressioni di esercizio che siano di valore MOLTO MAGGIORE delle pressioni possibili nel mono.Su 3mm di spessore una valvolina cilindrica non reggerebbe,l'o-ring è da evitare,c'è addirittura chi salda le valvole sul corpo del mono...facendo perdere sfericità alla sede dello spillo..che prima o poi perderà.

Quindi niente filettature cilindriche,niente saldature,niente o-ring.L'unica soluzione pulita e funzionale è una filettatura conica 1/8 NPT con la quale si possono ottenere accoppiamenti filetto (mashio/femmina) praticamente inesistenti SE il materiale con cui è costruita la valvolina è..acciaio inox o con filetti ben affilati.Praticamente con un'inezia di preciso frenafiletti per alte temperature/resistente agli oli e benzine questa valvolina verrà letteralmente saldata al corpo con grosse problematiche se si dovesse voler in seguito rimuoverla.Chi non ha mai provato ad avvitare una valvola di queste su un corpo di un mono non può rendersi conto di quanta forza si può fare e come sia praticamente impossibile svitarla dopo se non scaldando il tutto oltre i 150 gradi, ma non sarebbe comunque semplice.Sotto la valvolina c'è anche una guarnizione di rame.

Il problema grosso è che in Italia queste valvoline non ci sono,non si trova più niente con passo conico e la stessa Bridgeport che è una delle più grandi aziende a livello nazionale (produce l'80% delle valvole più strane per moto)ne ha in catalogo solo 1 tipo garantito solo 10 bars.Si trovano negli USA (FOX) in Francia ed in Australia,quelle in foto sono australiane.

Questa è socondo me l'UNICA soluzione da adottare per fornire un mono della possibilità di ricarica,in modo SICURO ed AFFIDABILE.Se non troverò più queste valvole non smonterò mai un mono dove non è istallata una sua valvola.Io DEVO e VOGLIO rispondere di quello che faccio e quindi mi impongo precise scelte operative.

Utlizzo solo olio totalmente sintetico Silkolene Pro Rsf con indice di viscosità di 460, lo Showa SS25 presente nei mono Honda ha per esempio un'I.V. di 239 valore almeno auspicabile per un'olio da forcella ma non funzionale per l'olio di un mono e che varia di troppo la sua viscosità in funzione della temperatura di esercizio oltre che a durare meno perchè non è un sintetico 100%.

So che la disponibilità ed il trovare soluzione a problemi particolari DEVE far parte del bagaglio con cui ci si presenta ed io farò il possibile per accontentare chi non vuole la luna.

In foto ci sono 3 ammotizzatori che possono ben rappresentare l'90% dei mono di serie sia per come sono costruiti e sia per i materiali occorrenti per una revisione di questi.

A titolo promozionale il prezzo per la revisione di questo tipo di mono sarà di 125 euro incluse s.s. celere 1 Sarà mia cura avvisare con anticipo SE e QUANDO finirà questa promozione.

Se mi dovessero pervenire dei mono con evidenti "magagne" tipo stelo rigato,registro/i con filettature spanate o cose simili sarà mia cura rispedirvelo indietro dopo avervi segnalato il problema riscontrato (con eventuali foto),tenete presente che certi ricambi per i mono originali o non sono disponibili o non ne vale la spesa.(casi accaduti ma veramente rari)

A chi si chiedesse quali mono si possono rigenerare gli dico tutti quelli anche di moto di 20 anni fa per il quale il vostro meccanico vi ha detto "non c'è niente da fare" e che vi obbliga magari ad utilizzare quel mezzo non più nel modo che vorreste rendendo insicura la vostra guida.

Resto a vostra disposizione per qualunque chiarimento e per qualunque contatto scrivetemi via mail new.shark@libero.it


Giotek



immagini visibili ai soli utenti registrati



immagini visibili ai soli utenti registrati


Ultima modifica di giotek il 28 Gen 2012 17:28, modificato 4 volte in totale
 
12921119
12921119 Inviato: 22 Gen 2012 21:56
 

se avessi scritto sto post qualche mese fa non mi sarei preso l'extremetech eusa_wall.gif

comunque molto interessante per il futuro 0509_up.gif
 
13447953
13447953 Inviato: 10 Giu 2012 9:36
Oggetto: Operazione "Scambiamoci il mono"
 

Nota automatica aggiunta dal sistema: i messaggi aggiunti da questo punto in poi sono stati generati dalla fusione di due topic.
______________

Vorrei segnalare una mia iniziativa che sta riscuotendo consensi tra coloro che prendono in esame la revisione del proprio ammortizzatore.Questa operazione prevede o l'avvalersi di un centro specializzato locale (portargli la moto) o di spedire il proprio mono dopo averlo smontato dalla moto stessa.

Anche se con servizi tipo celere 1 l'inviare e ricevere il mono avviene in tempi rapidi è inevitabile che la moto rimanga inutilizzabile per diversi giorni prima di arrivare ad avere installato il mono revisionato.Questo è il motivo per cui molto spesso viene rimandata nel tempo questo tipo di manutenzione anche considerando che c'è chi usa quotidianamente la moto.

ALTRA COSA sarebbe il poter ricevere il mono revisionato PRIMA di smontare quello installato sulla moto e poter così SOSTITUIRLO AL VOLO SENZA FARE FERMO MOTO.

Come qualcuno sa mi occupo di revisionare i mono,lavoro che faccio con passione e dedizione,sui vari siti Hornet-Vfr-V-strom-Fazer-Dominator-Apriliaontheroad-Fjr1300 sono presenti tutorial nei quali descrivo in dettaglio (per quanto possibile) le operazioni di revisione/modifica dei mono.Anche di mono vecchi e ridotti veramente male

Link a pagina di Dominator650.freeforumzone.leonardo.it

QUINDI:
ho disponibili svariati tipi di mono che posso revisionare e tarare sulle specifiche del cliente e SPEDIRE pronti perchè quasti prendano il posto a quelli ora installati sulla vostre moto.
Questo è UN SERVIZIO che non prevede costi aggiuntivi rispetto a che mi venga spedito un mono da revisionare.

Aderendo a questa iniziativa/servizio/opportunità si intende CHIARAMENTE che il mono che viene sostituito DIVENTA DI MIA PROPRIETA' e che mi verrà inviato il prima possibile.

Ho immediatamente disponibili i mono per:

Hornet 600 versione 98-2004,versine 2004-2005,versione 2007-2010
Cbf 600 versione 2007-2010,versione antecedente 2007
Vfr 800 versione 98-2001,versione V-tech
V-strom 1000
Fazer Fz6 S1 (600)ed Fz1(1000)
Kawa 750
Bmw vari modelli di cui alcuni ESA (gs-gs adventure-k1200-k1300)
Aprilia Caponord 2001-2010
Fjr1300 versioni 2006-2011

Non ho particolari problemi a procurarmi altri tipi di mono cosa che farei specificatamente su richiesta volendo credere che chi me la facesse è persona seria e che non ha voglia di farmi perder tempo.(scusate la chiarezza)

ed è sott'inteso che posso revisionare qualunque mono di qualunque moto di qualunque anno eccezion fatta per mono "strani" tipo quello del kawa gpz550 o di alcune honda cx500,poi TUTTI si possono revisionare e modificare nell'idraulica inclusi ESA bmw.

Indipendentemente dal tipo di "revisione" che mi verrà richiesta il mono che spedirò dovrà funzionare o MEGLIO o MOLTO MEGLIO dello stesso mono nuovo di zecca che avete trovato sotto la moto.Se questo non fosse avrei fallito nel mio intento.

Per ulteriori delucidazioni 3382279335 new.shark@libero.it

Grazie per l'attenzione

Giotek

Ps- alcuni mono pronti per la revisione e per esser poi spediti

immagini visibili ai soli utenti registrati



Mono BMW ESA Gs 1200 Adventure pronto per la spedizione

immagini visibili ai soli utenti registrati

 
13575680
13575680 Inviato: 13 Lug 2012 11:55
 

Ciao, vorrei chiederti un'informazione. Il costo per revisionare il mono del bandit 600 (2004) qual è? Inoltre, considerato che sei della materia, conosci per caso qualche mono di un'altra moto che si può montare senza problemi (diciamo che mi andrebbe bene anche qualcuno più lungo di 10-15mm)?
Ciao e grazie!
 
13576062
13576062 Inviato: 13 Lug 2012 13:23
 

Ciao a te,
se pensi di sostituirlo con altro di altra moto vuol dire che cerchi qualcosa di meglio.
Il tuo mono è ad EMULSIONE e rientra tra i mono di classe B e quindi sarebbe logico cascare su qualcosa CON separatore gas/olio.La molla del tuo mono è grosso modo una 100 N/mm e bisognerebbe trovare un mono dove vi è montata una molla simile (100-110-120 se non pesi 70 kg ed usi la moto spesso in coppia e/o con bagali)La corsa dello stelo del tuo mono è minima e quindi sotto questo aspetto ci sono poche limitazioni.L'intersse del tuo mono è 319mm.

Molte volte è questione di ingombri e quindi risposta certa ed attendibile circa quale sia la FORMA del mono che potresti vedere non posso dartela.Mi viene a mente il mono della TDM900 che è con separatore,ha il registro della compressione ed estensione,ha l'attacco a forcella e l'interasse di 325mm molla circa 120 N/mme quindi molto vicino al tuo.Si trovano a poco e si revisionano con facilità.

Un'altra alternativa è quella di far cambiare "faccia" al tuo mono togliendolo dalla classe B e trasformandolo a mono CON SEPARATORE GAS/OLIO cosa fattibile realizzando un separatore con determinate caratteristiche ed installandolo nel tuo mono.A questo punto l'incostanza nella taratura impostata e la problematica della cavitazione non riguarderanno più il tuo mono ora con un'olio completamente sintetico e con I.V. di oltre 450,non lo riconosceresti.

Per quanto riguarda eventuali prezzi sentiamoci privatamente.
Questo è il mono TDM900 che ho revisionato/modificato nell'idraulica ieri per poter ospitare una molla di K maggiore e lunghezza maggiore.(uso intensivo del mezzo a pieno carico)
Un salutone

Giotek

immagini visibili ai soli utenti registrati

 
15733305
15733305 Inviato: 24 Nov 2016 23:36
 

Salve.
Scrivo pubblicamente (prima di prendere contatto diretto) perchè credo che l' argomento possa interessare a tanti.
Ho una Kawasaki er-6n modello 2012-attuale, immatricolata nel 2014, quindi giovane, ma con circa 35.000km all' attivo. La moto non viene mai usata per spostamenti urbani, solo sparate come fosse una sportiva.
Complice l' alzarsi del ritmo di guida (al pari di esperienza e confidenza..) e il crescente kilometraggio, ne sto valutando una rinfrescata alle sospensioni, sia mono che forcella. Leggendo il messaggio di apertura, sarei curioso di provare i benefici della sostituzione dei materiali originali presumibilmente di qualità media/mediocre con altri di qualità decorosa sui componenti originali: in parole povere, lavorare su mono e forcella originali per aumentarne la qualità al pari dei componenti originali montati su moto di fascia, prezzo ed utilizzo superiori.
Non ho mai lavorato di persona sulle sospensioni di una moto, quindi mi affido in toto ai Suoi consigli e pareri.
Alla Sua cortese risposta seguirà eventualmente contatto in privato per accordarci sul da farsi 0509_up.gif

0510_saluto.gif
 
15964236
15964236 Inviato: 2 Mag 2018 9:16
Oggetto: TRACER 700 - modifica GioTek
 

Nota automatica: questo messaggio proviene dalla fusione di un altro topic.
______________

Volevo anche io darvi il mio feedback sull'efficacia delle modifiche di Giorgio alle sospensioni della Tracerina........SPETTACOLO! icon_asd.gif
Oltretutto a me che piace vedere tutto della moto, guardare operare un vero ARTIGIANO delle sospensioni...non ha prezzo, ho imparato di più in qualche ora con lui che in quarant'anni di due ruote! 0509_up.gif
Quindi complimenti vivissimi a Giorgio per la sua competenza e alla sua passione nel fare i lavori!
Grazie mille, adesso si che la sento mia! 0509_doppio_ok.gif
 
15976532
15976532 Inviato: 5 Giu 2018 15:57
 

Ma se volessimo venire di persona a fare il lavoro dove sei?
 
15976556
15976556 Inviato: 5 Giu 2018 17:31
 

corvina71 ha scritto:
Ma se volessimo venire di persona a fare il lavoro dove sei?


mi permetto di rispondere, essendo stato (felice) ospite di Giorgio!

si trova a firenze, comodissimo all'uscita dell'autostrada!
 
15984462
15984462 Inviato: 29 Giu 2018 14:37
 

Devo dare una rinfrescata alle sospensione della mia Gsr essendo oramai prossima ai 40.000km la poverina dondola parecchio, ho provato ad inviare una mail all'indirizzo riportato nel primo post ma ancora sono in attesa di riscontro..... per caso qualcuno ha altri canali per contattare Giorgio?! O comunque qualcuno che ci abbia avuto a che fare di recente può confermarmi che sia ancora in attività?!
 
15990189
15990189 Inviato: 16 Lug 2018 13:50
 

Mi rispondo da solo.... Si, Giorgio è ancora pienamente operativo, mi ha risposto alla mail e se avete fretta trovate il suo numero nella firma dei suoi messaggi, cosa che io da bravo patacca non avevo notato 0509_banana.gif
 
Mostra prima i messaggi di:





Pagina 1 di 1

Non puoi inserire nuovi Topic
Non puoi rispondere ai Topic
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
 
Indice del forumSegnalazione Attività, Siti, ConvenzioniSegnalazione attività commerciali e siti internet

Forums ©