Leggi il Topic


Indice del forumGrand Prix e Pistate

   

Pagina 2 di 2
Vai a pagina Precedente  12
 
Che ne dite di monza per iniziare?
821747
821747 Inviato: 6 Nov 2006 13:38
 

Alex-5 ha scritto:
lmarc01 ha scritto:
Alex-5 ha scritto:
in quanto alle velocità si a monza sono molto alte come già detto sopra, con una 600 sei in 6° a limittore prima del traguardo se esci forte dalla parabolica, o dopo il traguardo se esci un po "piano" icon_eek.gif


Ciao Alex... scusa una cosa ma mi sembra un po' improbabile arrivare a limitatore anche uscendo veloce dalla parabolica.
Ora io è un po' che vado a monza e sicuramente sono un fermone io icon_redface.gif ma uscendo anche a 220/230 orari (cosa che avviene regolarmente con la mia 600 ss) prima del traguardo non arrivo a limitatore della sesta!

A meno che tu non stia parlando di una 600 più stradale o naked.

Lamps. icon_wink.gif


e quando ci arrivi??? 10 m dopo il traguardo? icon_lol.gif icon_lol.gif icon_lol.gif
comunque arrivi sicuro al limitatore non molto dopo giusto?
per la velocità di uscita dalla parabolica dipende anche da che gomme monti, è per quello che ho scritto un po più "piano" (tra virgolette "piano" perchè non voglio mica offendere nessuno anche uscire a 200kh non è "piano")...... 220/230kh non è il massimo a cui si riesce ad uscire, ma dipende anche molto dalle gomme appunto icon_wink.gif
sul rettilineo di monza che io sappia tranne le 600 preparate che possono non arrivare a limitatore, tutte le altre ci arrivano, chi prima e chi dopo il traguardo ma ci arrivano tutte icon_wink.gif
dipende anche da come cambi, se cambi al limitatore ( ti fa perdere un po di tempo e a 250kh sono parecchi metri) icon_wink.gif


Io a limitatore non ci arrivo così presto ma quasi a ridosso della prima variante. Cioè non faccio a tempo che si attacchi il limitatore che inizio a staccare.

Allora ti dico.. le volte che sono andato ho utilizzato sempre pilot power 2ct e con quelle sono riuscito ad uscire dalla parabolica ai 235 non di più. La cambiata per non perdere troppo tempo tengo il gas aperto e sfioro la frizione per far entrare la marcia quando la lancetta tocca i 14500 giri.
 
821758
821758 Inviato: 6 Nov 2006 13:41
 

Se parli di velocità prima della prima staccata il massimo che sono arrivato è a 272 km/h e poteva salire ancora ma ahimè il rettilineo era finito.

Il massimo raggiunto di tacchimetro con la mia 600 rr 05 è in autostrada a 277 km/h più in su di così non ci andava ... (sul piano intendo non in discesa)
 
821813
821813 Inviato: 6 Nov 2006 14:01
 

lmarc01 ha scritto:


Io a limitatore non ci arrivo così presto ma quasi a ridosso della prima variante. Cioè non faccio a tempo che si attacchi il limitatore che inizio a staccare.

Allora ti dico.. le volte che sono andato ho utilizzato sempre pilot power 2ct e con quelle sono riuscito ad uscire dalla parabolica ai 235 non di più. La cambiata per non perdere troppo tempo tengo il gas aperto e sfioro la frizione per far entrare la marcia quando la lancetta tocca i 14500 giri.


per la velocità d'uscita dalla parabolica con le supercorsa pro io esco a 250kh, non ricordo mio cugino con l'R6 ma anche lui mi confermava che più o meno sul traguardo si raggiunge la velocità massima.

per la cambiata, io personalmente chiudo il gas e cambio, la frizione non la uso, per i giri non so....... non ho mai usato la tua moto, comunque cambi prima che smetta di "spingere" che dovrenbbe essere un 1000/1500 giri prima del limitatore eusa_think.gif credo....
 
821851
821851 Inviato: 6 Nov 2006 14:14
 

Ragazzi , mi sembra non avete ben presente cosa vuol dire "arrivare al limitatore"
In sesta con rapporti di serie non ci arrivi mai, non perchè finisce il rettilineo, ma perchè i rapporti di serie sono "lunghi" e permetterebbero di viaggiare in sesta entro il range consentito..........
"arrivare al limitatore" è quando arrivi ben oltre la zona rossa (con un 600) 14000 giri circa e l'elettronica "taglia" , e si sente per un attimo morire il motore ......
Io a Monza con rsv1000r con un dente di pignone in meno e uno di corona in più !!! in sesta non sono arrivato al limitatore pur arrivando alla staccata della prima variante a 270 di tachimetro e sottolineo di tachimetro !! quindi non reali........
 
821930
821930 Inviato: 6 Nov 2006 14:33
 

Capiroxi ha scritto:
Ragazzi , mi sembra non avete ben presente cosa vuol dire "arrivare al limitatore"
In sesta con rapporti di serie non ci arrivi mai, non perchè finisce il rettilineo, ma perchè i rapporti di serie sono "lunghi" e permetterebbero di viaggiare in sesta entro il range consentito..........
"arrivare al limitatore" è quando arrivi ben oltre la zona rossa (con un 600) 14000 giri circa e l'elettronica "taglia" , e si sente per un attimo morire il motore ......
Io a Monza con rsv1000r con un dente di pignone in meno e uno di corona in più !!! in sesta non sono arrivato al limitatore pur arrivando alla staccata della prima variante a 270 di tachimetro e sottolineo di tachimetro !! quindi non reali........



effettivamente come già scritto dire "a limitatore" può essere frainteso 0510_inchino.gif , intendevo dire alla massima velcità in sesta marcia per una 600cc, con un mille io arrivo in fondo al rettilineo ben oltre i 290kh con rappotatura originale a detta del tacchimetro.
 
822021
822021 Inviato: 6 Nov 2006 14:57
 

Abbiamo risolto il fraintendimento icon_smile.gif
 
974451
974451 Inviato: 21 Dic 2006 15:44
 

Ho eliminato gli OT!
Da ora in poi evitate insulti e idiozie varie!

Grazie! icon_wink.gif
 
1015348
1015348 Inviato: 4 Gen 2007 20:36
 

Anch'io vorrei girare a Monza questa primavera e se qualcuno è di Varese o zone vicine ci si puo' organizzare la trasferta (meglio noleggiare un furgone credo...)
Un dubbio: a Monza è obbligatorio girare con moto targate e munite di fanaleria (cosi' dice il sito uff.) e quindi chi ha la carena racing che fa?
 
1016717
1016717 Inviato: 5 Gen 2007 3:52
 

beh ragazzi anche io vorrei avere il mio battesimo della pista nel 2007, anche se a dire la verita ho fatto un paio di giri una volta con la moto di un mio amico, cmq se per la primavera si organizza mi aggregerei volentieri anche io!!!
 
1016844
1016844 Inviato: 5 Gen 2007 10:17
 

Beh..... Monza non è certo la pista più semplice dove iniziare, anche se molti tra cui anche io hanno iniziato proprio li!
In qualunque caso la cosa da tenere sempre a mente come già stato detto è non fare manovre brusche, chi arriva da dietro deve poter passare senza mettere a rischio l'incolumità di entrambi, e sopratutto non cercare di strafare, ma girare entro ilmite per cui ci si sente sicuri.
Dimenticavi il "ginocchio", il ginocchio è un sensore che serve a capire l'angolo di piega, se si impara a guidare bene il ginocchio arriva da solo, il fatto di grattare il ginocchio non è sinonimo ne di bravura ne di velocità.

Per quest'anno noi organizzeremo qualche giornata in pista, non credo di riuscire a prendere Monza, ma nelle giornate organizzate da noi ci sarà anche un piccolo corso per i neofiti.

Ciao

Dany
 
Mostra prima i messaggi di:





Pagina 2 di 2
Vai a pagina Precedente  12

Non puoi inserire nuovi Topic
Non puoi rispondere ai Topic
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
 
Indice del forumGrand Prix e Pistate

Forums ©