Leggi il Topic


Indice del forumGrand Prix e Pistate

   

Pagina 1 di 1
 
Nurburgring - Consigli per il divertimento
12198472
12198472 Inviato: 28 Lug 2011 14:57
Oggetto: Nurburgring - Consigli per il divertimento
 

Credo che un motociclista debba, almeno una volta nella vita, calcare l'asfalto del mitico Nordschleife, l'anello nord del "vecchio" circuito del Nurburg. Gia, il Nurburgring. Per chi non lo conoscesse, il Nordschleife è un circuito totalmente atipico: si tratta in definitiva di una strada di montagna, lunga 20,8 Km, a senso unico e chiusa alla normale circolazione. Si accede dopo aver pagato un biglietto, si inserisce il ticket nella sbarra automatica, come al casello dell'autostrada, e via! comincia il divertimento...
Ovviamente chi non è avvezzo ai circuiti di una volta, potrebbe rimanere un po' spaesato, innanzitutto per la rilevante lunghezza del tracciato ed inoltre perchè l'anello Nordschleife non è al passo con i tempi per quanto concerne l'aspetto sicurezza. Alberi ai fianchi del tracciato, guardrail vecchi, strettoie, tratti di asfalto costituiti da lastroni di cemento.. sono tutte cose che sulle prime possono lasciare interdetti, visto che siamo abituati alle protezioni in cuscinetto d'aria, a vie di fuga quasi chilometriche ecc. ma percorrendo il Vecchio Nurburgring chiunque abbia un minimo di passione motociclistica dentro di se non
potrà fare a meno di pensare che, sull'altare della sicurezza, si sono sacrificati anche il gusto delle curve in contropendenza, dei saliscendi da brivido, delle pieghe estreme ad alta velocità. Ovviamente si è ben consapevoli dei rischi che si corrono, specie in sella ad una moto potente come le odierne Superbike e bisogna anche mettere in conto che il Nordschleife è aperto alla circolazione turistica, quindi èpossibile imbattersi in un autobus che procede lento in uscita da una curva da 160 orari ma tant'è.. credo che oggi il Vecchio Nurburgring sia l'unico modo per assaporare sensazioni perlopiù impossibili da trovare in altri circuiti.

Le mie note non vogliono essere una "guida" al Nurburgring, non ho le conoscenze adatte nè la presunzione di farlo. Spero solo di dare un'idea di quello che probabilmente èil tracciato più tecnico, pericoloso ed esaltante del Mondo... la vera Università della moto.

Il Nordschleife èstato modificato nel 1998, per creare quello che è l'attuale ingresso. Così facendo si è tagliato il lungo rettilineo del Tiergarten, dove si raggiungeva la velocità massima, approssimativamente ai 3/4 della sua lunghezza. Dopo la partenza si arriva subito ad un curvone, una volta si percorreva in pieno, in discesa seguito da una
semicurva a destra in salita. Questo tratto è poco impegnativo, causa le modifiche al tracciato e poco entusiasmante, così si arriva presto al tratto di congiunzione con il nuovo Nurburgring (dove corre la SBK): si tratta di una "esse" piuttosto semplice da eseguire. Una volta superato il vecchio ingresso si affronta una curva una curva molto lenta in discesa, da prima con una 1000 sportiva, un po' infida perchè ti porta verso l'esterno. Dopo di questa c'è una violenta accelerazione che conduce ad una serie di curve in successione, sempre in discesa, in mezzo alla foresta di Hatzenbach.

immagini visibili ai soli utenti registrati





Questo èuno dei punti più belli del tracciato perchè il ritmo delle curve, da percorrere con la seconda e terza marcia, è incalzante. Qui la moto deve essere guidata con decisione, in quanto la pendenza in discesa della pista ti porta fuori traiettoria. Se il tutto èstato eseguito bene, ci si ritrova in quarta marcia sul Flugplatz (letteralmente "il luogo del volo"): un paio di impressionanti saliscendi dove l'avantreno della moto si scarica di peso ed è facile ritrovarsi in impennata di quarta piena ad oltre 170 orari sugli scollinamenti. Emozionante certo, ma anche da pelle d'oca. La manovra risulta ancor piùdifficile perchè
l'ultimo scollineamento è seguito da un ingannevole curvone a destra. Ora si affronta un tratto molto veloce sempre di quarta che termina con un curvone a sinistra in contropendenza, il quale conduce al lungo tornante a destra dell'Aremberg, da percorrere in seconda marcia. Usciti dall'Aremberg ci si immette nel Fuchsrohre: una serie di sinistra-destra in discesa da percorrere "a manetta", raggiungendo velocità ben superiori ai 200 orari.

immagini visibili ai soli utenti registrati





La "tana della volpe" (Fuchsrohre) è uno dei punti di questa pista dove la paura si mescola all'esaltazione e per tenere il gas aperto ci vuole davvero molto molto coraggio... ma forse sarebbe meglio dire incoscienza. Al termine della discesa c'è una compressione micidiale, dove le sospensioni vengono stressate, e si risale verso un'altra serpentina che conduce alla variante dell'Adenauer-Forst, molto tecnica, da eseguire senza tagliare la traiettoria, come invece risulterebbe ad una prima impressione. Si esce in potente accelerazione di seconda, poi terza, si mette per un paio di secondi la quarta poi si scala e ci si immette nel Metzgesfeld: una curva in discesa da 140 orari circa, molto ma molto infida perchè a seguire c'è un rampino da affrontare in frenata con la moto ancora piegata.

immagini visibili ai soli utenti registrati




Segue un misto abbastanza stretto ma piuttosto semplice tecnicamente che conduce al ponte di Adenau, uno dei punti più pericolosi: si tratta di una curva da 120 all'ora circa, praticamente senza via di fuga. Una volta usciti, si scollina all'Ex-Muhle, si gira a destra in salita e si passano in forte accelerazione tutte le marce per poi "staccare" violentemente ed inserirsi ad una tecnica curva a destra: la Bergwerk.

immagini visibili ai soli utenti registrati




Qui siamo a metà percorso, segue un misto molto rapido ma non troppo difficile, dopodichè si arriva ad un tornante secco a destra da seconda marcia: lo Steilstrecke. Quindi arriva il "pezzo forte" del Nordschleife: il Karussel.


immagini visibili ai soli utenti registrati




Si tratta di una curva a sinistra sopraelevata dove l'asfalto è composto da lastroni in cemento. Sembra più un tratto di pista da "bob". Qui la pendenza è fortissima e quindi anche la forza centrifuga: per contrastarla ci si deve sporgere tanto dalla moto, cercando di non piegare troppo perchè le congiunzioni tra i lastroni di cemento scoordinano l'assetto della moto e bisogna avere a disposizione tutta l'impronta possibile delle gomme. Con la testa ancora piena di pensieri, si percorre uno dei tratti più belli, anche per il panorama, in mezzo alla foresta dell'Eifel; quindi si arriva al punto più alto del circuito (Hohe Acht) e si scende verso la doppia curva di Brunnchen, da percorrere possibilmente con una sola traiettoria.
Segue lo Schwalbenschwanz, una specie di Karussel in proporzioni ridotte ma molto più facile e una lunga curva da terza che immette di nuovo nel rettilineo finale del Tiergarten.


immagini visibili ai soli utenti registrati




La cosa piùdifficile al Nurburgringè imparare a memorizzare le curve. Servono almeno 20-30 giri per cominciare a capire come stanno le cose e solo dopo 50-60 giri si può cominciare a spingere ma la vera conoscenza si inizia ad avere doppiando la soglia dei 100 giri. I più esperti hanno percorso circa 4-500 giri e li riconosci sul tracciato per come stanno in sella e come affrontano le curve: sembra che vadano piano e invece ti passano e ti lasciano li, mentre ti stai chiedendo come si affronta questa pista così maledettamente affascinante. I tempi sul giro? I più bravi millantano un tempo sotto gli otto minuti ma sinceramente per andare così forte si deve avere una conoscenza a menadito della pista unita a doti di guida
fuori dal comune. Un tempo nell'ordine degli 8'20" è già da riferimento ma è più realistico pensare agli 8'40" e vi assicuro che già così si va molto molto forte con una moto.
 
12198515
12198515 Inviato: 28 Lug 2011 15:03
 

gran bell' esperienza, da pelo sullo stomaco ma dev' essere fantastica! icon_wink.gif

non ho capito se pagando il biglietto ci fai un giro o 2 o 3 ecc. o se hai i minuti contati e più sei veloce più giri!..quanto costa l' ingresso?
Cosa intendi per ci puoi trovare il bus in traiettoria in una curva da 160??? icon_eek.gif ..che mentre girano le moto ci girano anche altri mezzi???
 
12198528
12198528 Inviato: 28 Lug 2011 15:06
 

Il record è di Helmut Dahne con una GSX-R750 nel '92 o '93 e non sarà più possibile batterlo perchè la pista è stata modificata ed hanno (mi pare)accorciato il rettilineo dei box.
 
12198640
12198640 Inviato: 28 Lug 2011 15:24
 

Roby101 ha scritto:
gran bell' esperienza, da pelo sullo stomaco ma dev' essere fantastica! icon_wink.gif

non ho capito se pagando il biglietto ci fai un giro o 2 o 3 ecc. o se hai i minuti contati e più sei veloce più giri!..quanto costa l' ingresso?
Cosa intendi per ci puoi trovare il bus in traiettoria in una curva da 160??? icon_eek.gif ..che mentre girano le moto ci girano anche altri mezzi???


Esattamente. Insieme alle moto è aperta la circolazione turistica. I biglietti si vendono singoli o a pacchetti da 5-10.
 
12198648
12198648 Inviato: 28 Lug 2011 15:25
 

Se mi ricordo bene paghi il biglietto, entri, fai il giro e quando ritorni sul traguardo esci. E se ho visto bene costa 22€, a giro...

Comunque resta il fatot hce dev'essere spettacolare! Prima o poi ci andrò 0509_doppio_ok.gif

Per quanto riguarda gli autobus, tempo sia vero, ho sentito che gira di tutto dentro contemporaneamente: macchine, moto, pullman... Non è una pista dove puoi andare a cercare il tempo, ci vai perchè... E' il nordschleife!!
 
12198750
12198750 Inviato: 28 Lug 2011 15:45
 

rei348 ha scritto:
Se mi ricordo bene paghi il biglietto, entri, fai il giro e quando ritorni sul traguardo esci. E se ho visto bene costa 22€, a giro...

Comunque resta il fatot hce dev'essere spettacolare! Prima o poi ci andrò 0509_doppio_ok.gif

Per quanto riguarda gli autobus, tempo sia vero, ho sentito che gira di tutto dentro contemporaneamente: macchine, moto, pullman... Non è una pista dove puoi andare a cercare il tempo, ci vai perchè... E' il nordschleife!!


mizzega 22€ a giro e rischio pure di schiantarmi contro il pullman di turisti?? icon_eek.gif ..e non posso nemmeno tirare quanto mi pare perchè troverei traffico??...bello ma a sto punto andarci apposta mi sembra tempo perso secondo me! icon_wink.gif
 
12199002
12199002 Inviato: 28 Lug 2011 16:38
 

Io per il momento ci giro con forza motor sport! 0509_si_picchiano.gif
 
12199724
12199724 Inviato: 28 Lug 2011 19:38
 

Hanno aumentato i prezzi, è tipo 32 quest anno...comunque dipende, non sempre trovi gran traffico..ho visto un video della kawasaki 1000 che ha girato in 7:50 da originale con le battlax...comunque chi gira forte li è veramente un fenomeno...ce ne vuole di coraggio!
 
12199898
12199898 Inviato: 28 Lug 2011 20:10
 

Se non hanno nuovamente cambiato,fino a qualche tempo fa era una strada a senso unico a pagamento e pagavi per ogni giro,però avevo capito che costava 10€:possibile che abbiano aumentato così tanto?Poco tempo fa ho letto sul sito(basta cliccare Nurburgring) che parlavano addirittura di chiuderlo perchè gestirlo costa un sacco di soldi...Comunque varrebbe la pena almeno una volta nella vita metterci le ruote,come andare a vedere il TT!
 
12202922
12202922 Inviato: 29 Lug 2011 10:53
 

Le cose funzionano cosi: compri o prenoti on-line il biglietto che corrisponde ad un giro, lo inserisci all ingresso in pista, si alza la sbarra e sei sul Tiergarten. Un biglietto semplice costa 24 euro ma si possono prendere pacchetti da 10 e si risparmia. Il Ring è caro ma se si guarda bene non tanto più caro di piste come il Mugello, considerando che un giro sono 20 km e comunque il Ring ha delle caratteristiche eccezionali.
 
12203202
12203202 Inviato: 29 Lug 2011 11:43
 

24€ a giro, 9 minuti a giro (sono fermone icon_asd.gif ), significa 7 giri/ora, 150€/ora. Una volta e mezzo il costo di Franciacorta, direi che non è male icon_wink.gif

Ma se prendi il biglietto per fare più giri, devi fermarti a ogni giro per "timbrare" o puoi passare a cannone? Visto che a quanto ho capito ora l'ingresso è sul mega rettilineo, interromperlo mi sembra poco bello...
 
12203329
12203329 Inviato: 29 Lug 2011 12:01
 

dieffe79 ha scritto:
Le cose funzionano cosi: compri o prenoti on-line il biglietto che corrisponde ad un giro, lo inserisci all ingresso in pista, si alza la sbarra e sei sul Tiergarten. Un biglietto semplice costa 24 euro ma si possono prendere pacchetti da 10 e si risparmia. Il Ring è caro ma se si guarda bene non tanto più caro di piste come il Mugello, considerando che un giro sono 20 km e comunque il Ring ha delle caratteristiche eccezionali.


per le caratteristiche che offre e la qualità del "girare" è spropositato il prezzo rispetto ad una pista come il Mugello! icon_wink.gif ..al mugello sei sicuro di non trovare ostacoli in mezzo alla traiettoria, sporco in terra, alberi, guard-rail, muretti e quant' altro può capitare tenendo conto dell' apertura a tutti i mezzi icon_eek.gif e del traffico probabile! icon_lol.gif

ps: i recordi li hanno fatti a pista chiusa al traffico "normale", se non altro giravano tutti piloti di moto! icon_wink.gif
 
12203524
12203524 Inviato: 29 Lug 2011 12:31
 

Roby101 ha scritto:


per le caratteristiche che offre e la qualità del "girare" è spropositato il prezzo rispetto ad una pista come il Mugello! icon_wink.gif ..al mugello sei sicuro di non trovare ostacoli in mezzo alla traiettoria, sporco in terra, alberi, guard-rail, muretti e quant' altro può capitare tenendo conto dell' apertura a tutti i mezzi icon_eek.gif e del traffico probabile! icon_lol.gif

ps: i recordi li hanno fatti a pista chiusa al traffico "normale", se non altro giravano tutti piloti di moto! icon_wink.gif

Vero, non ha la sicurezza del Mugello, ma il Mugello per quanto bellissimo non ha la storia del Nordschleife icon_smile.gif
Secondo me è proprio una cosa diversa, al nurb ci vai per la storia, non tanto per andare forte.
Al mugello ci vai perchè è bellissimo e per andare più forte che puoi, possibilmente senza fare la fine di Rossi-2010 icon_asd.gif
 
12203971
12203971 Inviato: 29 Lug 2011 13:22
 

Innanzitutto andare al Ring e non darci del gas è da sprovveduti. Secondariamente non è che ci sia sempre una fila di bus turistici. Ogni tanto può capitare. Nel caso chiudi la manetta e riparti. Si parla sempre di una strada a senso unico. Abituato alle strade di tutti i giorni mi sembra già il Paradiso. Il Mugello è stupendo una delle piste più belle insieme a Phillip Island, Spa e la vecchia Assen. Ma il Ring è diverso, tutta un'altra storia. In 20 km ti capita di tutto ad esempio da una parte c'è il sole dall'altra piove. Per me è l'Università della moto.
 
12204647
12204647 Inviato: 29 Lug 2011 14:24
 

Non intendevo dire che ci vai a passeggio, volevo dire che non è come una pista corta che rifai 30 o più volte a turno (l'ultima volta a franciacorta ho fatto qualcosa come 60 giri).
Quindi non pensando di cercare il limite ad ogni curva per fare il tempo della vita, anche se c'è traffico fa niente icon_wink.gif
Era una risposta al "qualità del girare" di roby 0509_up.gif
 
12223550
12223550 Inviato: 2 Ago 2011 18:22
 
 
12293153
12293153 Inviato: 20 Ago 2011 16:19
 

Jarlath ha scritto:
Beh... se volete vederlo dal.... "vivo" Link a pagina di Motorbox.com


per me c'è qualcosa di tarocco ...
alcune domande ... secondo voi dove ha posizionato la telecamera ?
e come mai sembra non accucciarsi mai dietro al cupolino ?
e per finire non vi sembra troppo veloce l'apri chiudi del polso destro ?

... morale, li video sembra velocizzato ... eusa_think.gif
 
12293697
12293697 Inviato: 20 Ago 2011 19:40
 

Non credo sia tarocco, la telecamera è giroscopica e posizionata, credo al centro del serbatoio, se cerchi altri video del genere noterai che "sembra" sempre che non si accucciano mentre in verità è solo un effetto della videocamera, e poi primo perché c'è chi gira anche più velocemente e pure senza il tracciato libero (quindi con macchine e autobus e pedoni in mezzo), secondo perché a menoché non possiedi una moto con quello che ha sopra quel mezzo lì, non puoi renderti conto di come si guidi, l'apri-chiudi non mi sembra esagerato, e se senti il rumore del motore attentamente, si vede chiaramente che le due cose sono ben collegate e hanno "tempi" giusti di reazione, e poi è stato cronometrato il suo tempo (7.50) non tramite la videocamera (che comunque lo segna se vedi quando parte e quando arriva) ma con altri mezzi più precisi, ed è stato un evento interessante quando si è scoperto che la ninja zx10 era riuscita a girare in 7.50, quindi la vedo dura da falsificare anche perché è semplicemente un collaudo, che senso avrebbe falsificarlo? Tanto poi la moto la devi vendere, sarebbe come dichiarare falsi dati di un mezzo in vetrina icon_rolleyes.gif icon_rolleyes.gif Comunque ripeto... c'è chi gira anche più forte da quello che so =)

Io personalmente ho "girato" il Nurburgring giusto sul bellissimo e sensazionale gioco della play2 "Tourist Trophy", e con il millone (cbr 1000rr) non riuscivo a scendere comunque sotto gli 8.30 (se volevo evitare di accopparmi), un giorno voglio andarci di persona quando ritornerò ai semimanubri icon_biggrin.gif
 
12316080
12316080 Inviato: 25 Ago 2011 20:52
 

Ciao a tutti. icon_biggrin.gif

Mi permetto di fare un poco di chiarezza. Il Nurburgring è una strada a pedaggio a senso unico di circolazione, in cui vige il codice della strada tedesco.
Fino allo scorso anno le pezzature acquistabili erano:

- giro singolo al costo di 22 euro;

- pacchetto di 4 giri al costo di 75 euro;

- pacchetto di 8 giri al costo di 145 euro;

- pacchetto di 12 giri al costo di 250 euro:

- pacchetto da 25 giri al costo di 390 euro;

- carta annuale nominativa al costo di 1075 euro.

Varie vicissitudini legate a bilanci non proprio chiari della società che ha in gestione LA Nordschleife (e non IL Nordschleife) ha portato ad un aumento delle tariffe, facendo altresì sparire il pacchetto da 8 giri, come segue:

- giro singolo 24 euro;

- pacchetto di 4 giri 89 + bonus consumazioni di 10 euro + 1 ingresso al museo (credo sia di autovetture, ma io non ci sono mai stato);

- pacchetto da 12 giri + bonus consumazioni di 20 euro + 1 ingresso al museo;

- pacchetto da 25 giri + bonus consumazioni di 30 euro + 1 ingresso al museo;

- carta annuale 1350 euro + 100 euro di consumazioni e due ingressi al museo.

Quando c'è la circolazione turistica non si possono inanellare giri uno di seguito all'altro ma bisogna ogni volta uscire. Per cronometrarsi (lo scrivo solo a titolo di curiosità visto che è sempre moooolto pericoloso farlo, quindi ve lo sconsiglio) si prendono due riferimenti: il primo ponte che si incontra e l'ultimo cartello pubblicitario prima del rettilineo finale. In questo caso si parla di tempo Btg che sarebbe l'acronimo di Bridge to Gantry. Ci sono due punti con il limite di velocità, in cui la leggenda vuole che si possano piazzare i Polizei con il rilevatore di velocità: il primo dove c'è la seconda entrata/uscita (ponte di Adenau) ed il secondo poco dopo il suddetto cartello pubblicitario nel rettilineo finale. Non si possono fare video se non con l'attrezzatura dell'organizzazione (però io me ne sono fregato e l'ho fatto lo stesso...).
Il tracciato non ha vie di fuga se non in un paio di curve ed è quanto di più pericolo possa esistere dopo la strada trafficata di tutti i giorni. Gira tutto quello che è omologato ed ha una targa (limite fonometrico a 95 Db), pullman compresi, i quali però sono seguiti a duecento metri da un'auto dell'organizzazione che segnala la presenza dell'ingombrante mezzo. Ciò non toglie che si possa trovare qualche bel camper che non ce la fa sulle salite e che proprio piccolo non è, qualche quattroruotista che se la sta facendo in mano e qualche dueruotista che fa lo stesso. Ah dimenticavo che l'organizzazione usa fare i lavori di manutenzione nel mentre che il tracciato è aperto (vedi mio video dello scorso anno in firma).
Due regole sono importanti: in caso di incidente altrui bisogna fermarsi in posizione di sicurezza e segnalarlo, mentre l'altra è quella che chi è più lento DEVE spostarsi a destra (possibilmente mettendo la freccia) e fare scorrere chi è più veloce. In caso di incidente lieve con danni alle strutture del tracciato il più delle volte interviene qualcuno dell'organizzazione per chiedervi i documenti per mandare il conto alla vostra assicurazione, mentre per quelli con feriti o morti (stime non ufficiali parlano di 70 morti l'anno) di solito intervengono ambulanza e Polizei, non necessariamente nell'ordine. Il resto lo ha scritto dieffe79.

Detto ciò è il tracciato più affascinante del mondo e tre sono le reazioni di chi ci gira per la prima volta:

- col cacchio che ci torno!

- m*****a se ci torno!

- col cacchio che ci torno cambiando idea dopo qualche tempo che ci si pensa su.

Io mi sono letteralmente innamorato della Norschleife e ci vado almeno un paio di volte l'anno dal 2008 con la mia vecchia VFR 800 del 1998 tutta originale tranne che per scarico e filtro aria.
Pensate che ci sono andato perchè causa la nascita della mia piccola peste non riuscivo più a guidare la moto.... Oddio non che ora faccia meglio! icon_lol.gif
Ad oggi sono a 97 giri e sette trasferte in totale e non intenzione di smettere.

P.S. Chi crede che il Mugello sia emozionante, si faccia prima un giro al Ring e poi mi dirà... icon_mrgreen.gif

P.P.S. A Settembre sto organizzando una trasferta. Chi vuole venire è naturalmente il benvenuto. icon_biggrin.gif

P.P.P.S. Per qualsiasi altra informazione sono a vostra disposizione. icon_biggrin.gif
 
12321655
12321655 Inviato: 26 Ago 2011 21:09
 

Chiedo venia ma me ne sono accorto ora. Ho scritto pacchetto da 12 giri ma in realtà intendevo 15. icon_biggrin.gif
 
12332362
12332362 Inviato: 29 Ago 2011 16:24
 

Quoto in tutto e per tutto quanto scritto dall' Amico Capirobi.. 0509_up.gif

Il Ring è come l'Africa, se ci sei stato una volta ci DEVI tornare..spupazzandoti magari, come ho fatto quest'anno, andata e ritorno in moto in 4 giorni.. icon_rolleyes.gif

Purtroppo mi posso permettere una sola trasferta l'anno (salvo eccezioni.. icon_asd.gif ), oggi ho già la mente proiettata alla prossima primavera 0509_doppio_ok.gif !

La cosa strana è che più ci vado e più ho paura di andarci....e più ci ritorno!! icon_asd.gif

0510_saluto.gif
 
12885114
12885114 Inviato: 12 Gen 2012 12:53
 

ragazzi riapro questo bel thread perchè nel 2012 vorrei fare una trasferta al ring e cerco compagni di viaggio. se qualcuno fosse interessato mi mandi un pm... icon_biggrin.gif
 
12888735
12888735 Inviato: 13 Gen 2012 11:58
 

Io sto pensando ad una trasferta a settembre icon_mrgreen.gif (forse con Capirobi, che, credo, se ne farà un'altra prima! eusa_wall.gif Invidiaaaa..)

0510_saluto.gif
 
12961450
12961450 Inviato: 2 Feb 2012 18:24
 

credo che il ring vada provato almeno una volta (come il circuito dell' isola di man) e fortunati tutti quelli che ci sono andati , mamma che invidia.....
a parte gli scherzi tutti quelli che vogliono organizzare la trasferta si muoverebbero col furgone o con la moto??
 
12963681
12963681 Inviato: 3 Feb 2012 10:33
 

Io per forza in moto! icon_wink.gif

icon_mrgreen.gif
 
13042987
13042987 Inviato: 24 Feb 2012 11:28
 

anche io sto pensando di andare, in moto ovviamente, passando le alpi.... la mia idea era un 3-4 gg in totale, quindi chiedo a Voi... consigli sul pernottamento?

chi c'è stato sa indicare qualche posto non da ladrata?

e per arrivarci...quale l'itinerario migliore? per migliore intendo non il più corto, ma il più divertente! icon_smile.gif
 
13671823
13671823 Inviato: 16 Ago 2012 18:59
Oggetto: Chi è stato al Nurburgring?
 

Nota automatica aggiunta dal sistema: i messaggi aggiunti da questo punto in poi sono stati generati dalla fusione di due topic.
______________

ciao bikers,
dopo aver visto video e gare su questo splendido circuito volevo chiedervi se qualcuno ci è mai stato e ci ha girato? credo che sia un paradiso per tutti i bikers pistaioli e non icon_smile.gif

se qualcuno ha info le dica pure doppio_lamp.gif doppio_lamp.gif

0510_saluto.gif
 
13673071
13673071 Inviato: 17 Ago 2012 12:39
Oggetto: Re: Chi è stato al Nurburgring?
 

francesco_c ha scritto:
<b>Nota automatica aggiunta dal sistema</b>: i messaggi aggiunti da questo punto in poi sono stati generati dalla fusione di due topic.
______________

ciao bikers,
dopo aver visto video e gare su questo splendido circuito volevo chiedervi se qualcuno ci è mai stato e ci ha girato? credo che sia un paradiso per tutti i bikers pistaioli e non icon_smile.gif

se qualcuno ha info le dica pure doppio_lamp.gif doppio_lamp.gif

0510_saluto.gif


Io ci torno il I° settembre 0509_doppio_ok.gif

Per le info puoi vedere i link in firma....buona lettura! doppio_lamp.gif doppio_lamp.gif
 
Mostra prima i messaggi di:





Pagina 1 di 1

Non puoi inserire nuovi Topic
Non puoi rispondere ai Topic
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
 
Indice del forumGrand Prix e Pistate

Forums ©