Leggi il Topic


Indice del forumForum Generale

   

Pagina 10 di 10
Vai a pagina Precedente  12345678910
 
50ini discriminati dal saluto?
13396307
13396307 Inviato: 27 Mag 2012 15:11
 



Io fino ad ora ho solo salutato naked e sportive, gli altri tipi oppure scooter non mi hanno mai fatto nemmeno un accenno di saluto.. un mio amico con la moto simile alla mia riceve meno saluti, forse perchè io sono sempre in abbigliamento tecnico e lui in felpa o magliettina... 0509_campione.gif
 
13396539
13396539 Inviato: 27 Mag 2012 16:38
 

Io qualche sabato fa con il mio 50 stavo andando al lago,davanti a me avevo un 125,ho salutato tutte le moto che passavano,circa la metà non mi salutà o mi manda a quel paese,cosa che mi irrita molto visto che anche io possiedo un moto.Penso che anche quelli grandi hanno iniziato dal 50 e poi con il tempo si sono evoluti
 
13397395
13397395 Inviato: 27 Mag 2012 20:52
 

Va beh, dai, proprio perché tutti abbiamo avuto il 50ino ci siamo passati tutti. Tra meno di 4 anni avrai una moto vera e fine della storia. icon_smile.gif
 
13397505
13397505 Inviato: 27 Mag 2012 21:18
 

edoardoc ha scritto:
Va beh, dai, proprio perché tutti abbiamo avuto il 50ino ci siamo passati tutti. Tra meno di 4 anni avrai una moto vera e fine della storia. icon_smile.gif


Magari, magari ci fossi passato pure io. Per questo non so guidare la moto...
 
13397534
13397534 Inviato: 27 Mag 2012 21:27
 

Oh, beh, io sono passato dal Garelli Noi al Kawa KX125 che era una belva, cioè. Fortunatamente le caz***e da principiante scemo le ho fatte col Garelli. eusa_think.gif

P.S. Comunque non pensare che io, invece, sia un asso del manubrio... ehm.
 
15086798
15086798 Inviato: 8 Ago 2014 1:56
 

Comunque riguardo al fatto del ragazzino che prende lo scooter solo per aspettare i 18 per la macchina non è assolutamente vero poiché ci sono tutte queste macchine 50 cc che ormai costano quanto un 50 nuovo e poi almeno io la penso così uno con 50 a marce deve essere salutato perché seno avrebbe preso un semplice scooter che è molto meglio per andare a fare il Tamarro in giro poi magari anche col 50 a marce ci sono dei co***oni però c'è gente come me ad esempio che possiede un 50 a marce (hm) e che desidera la moto da quanto era bambino che mentre gli altri bambini giocavano a calcio o prendere io ero lì a guardare le moto che passavano io che ho aspettato i 14 anni per avere la mia prima moto! Salutarmi o no come volete ma io sono fiero di essere motociclista!
 
15087023
15087023 Inviato: 8 Ago 2014 11:17
 

io adotto la stessa politica che per le cilindrate più grosse: Il 50ino a marce si saluta, lo scooterino no.
Poi so che il ragazzetto non ricambia, deve ancora scoprirlo. 0510_saluto.gif
 
15087380
15087380 Inviato: 8 Ago 2014 16:35
 

Dire che io ho scoperto il saluto proprio perché quando giravo con rs50 tutte le moto mi salutavano 0509_campione.gif
 
15087496
15087496 Inviato: 8 Ago 2014 18:16
 

Non sono un gran salutatore (sono un assertore convinto delle 2 mani sul manubrio) ma ricambio tutti; se alzasse 2 dita saluterei anche le nonne sulle bici elettriche. 0509_pernacchia.gif
 
15088138
15088138 Inviato: 9 Ago 2014 13:13
 

ciao .
Io ho un hm derapage 50 e anche se non ho uno scooter succede questo anche a me.
Vedi si salutano solo quelli con moto più grandi di cilindrata della mia.
Aspetto di cambiare la mia e di prenderne una seria che viaggia abbastanza per passare in mono quelli che non mi hanno mai salutato facendogli il dito medio icon_smile.gif ahah scherzo .
Comunque capita anche a me e non me la prendo perchè sono fiero della moto che ho perchè me la sono sudata tanto per averla icon_biggrin.gif
 
15088957
15088957 Inviato: 10 Ago 2014 17:31
 

Mah, io in genere le moto le saluto tutte quando le incrocio, anche se parecchi non rispondono.
Gli unici che di solito non saluto per primo sono gli scooter, ne girano troppi e troppi sono presi solo per "comodità"; non per questo però li ignoro, se mi salutano per primi ricambio se posso.
 
15089202
15089202 Inviato: 11 Ago 2014 0:52
 

Le motorette di piccola cilindrata le saluto. Non saluto gli scooter, e se sono loro a salutare non ricambio a meno che siano palesemente dei ragazzini alla guida.

doppio_lamp_naked.gif
 
15090695
15090695 Inviato: 12 Ago 2014 17:31
 

Saluto qualsiasi cosa abbia due ruote, un cambio manuale e un individuo sopra relativamente vestito "da moto" (l'abbigliamento tecnico minimo indispensabile, almeno per me).

0510_confused.gif 0510_confused.gif
 
15090741
15090741 Inviato: 12 Ago 2014 18:21
 

Ah sì, ecco, precisazione: io non faccio minimamente distinzioni o discriminazioni di saluto al prossimo sulla base del suo abbigliamento. Perchè alla fine so c***i sua.
Saluto sia i customisti praticamente svestiti come i fanatici che sembrano appena usciti da una gara in sbk con la tuta da 2000€... perchè alla fine conta quello che cavalchi, non chi sei e quello che fai...

Inoltre io per primo ho una ampia e varia "escursione" di abbigliamento a seconda di quello che adopero la moto a fare quel giorno (commissione, viaggio tranquillo, uscita allegra, sparata), il percorso che affronterò (cittadino, extraurbano, montagna, misto curve, autostrada) e il tipo di andatura che ho in mente di tenere (rilassata, sostenuta)...
Vado da giorni estivi in cui esco con t-shirt, jeans, sneakers ed il mio cut replica "SOA", ad altri in cui ho tuta integrale Berik con guanti e stivaletti corredati. L'unico abbigliamento tecnico mio indispensabile che ho sempre e puntualmente addosso sono: casco (meglio se integrale) e guanti. Spesso il paraschiena.
Tutto il resto varia di volta in volta.
 
15090751
15090751 Inviato: 12 Ago 2014 18:33
 

Io invece esco sempre con un minimo di abbigliamento (senza guanti la moto neanche l'accendo, per esempio, ma quella è abitudine) e saluto solo chi è abbigliato perché con chi non lo è sento di avere delle divergenze d'opinione.

Sarà che vado in moto da diversi anni ormai, e che di "motociclisti" ne ho conosciuti parecchi, ma per me la "fratellanza" tra motociclisti (che come definizione suona pure un po' ridicola, ma vabbè) non si compra dal concessionario insieme al mezzo, ma si guadagna con gli atteggiamenti e col proprio modo di vivere la moto. Non è un diritto, insomma, e ognuno la riconosce a chi crede.

Per questo, non potendo conoscere tutti i motociclisti del mondo, invece di salutare proprio tutti-tutti applico una discriminante che personalmente reputo più che adatta: l'abbigliamento. Che si stia andando a prendere il caffé sotto casa o al Nurb non mi interessa più di tanto (sempre posto che con "abbigliamento" non si intende per forza una tuta da GP, anzi).

Ma ognuno ha i propri, di criteri, è ovvio. 0509_up.gif

PS: Questo è OT ma, per chiarirci, con abbigliamento minimo intendo giubbotto, guanti, casco e pantaloni lunghi. 0510_confused.gif
 
15090804
15090804 Inviato: 12 Ago 2014 19:48
 

Crazymonkey ha scritto:
Io invece esco sempre con un minimo di abbigliamento (senza guanti la moto neanche l'accendo, per esempio, ma quella è abitudine) e saluto solo chi è abbigliato perché con chi non lo è sento di avere delle divergenze d'opinione.

Sarà che vado in moto da diversi anni ormai, e che di "motociclisti" ne ho conosciuti parecchi, ma per me la "fratellanza" tra motociclisti (che come definizione suona pure un po' ridicola, ma vabbè) non si compra dal concessionario insieme al mezzo, ma si guadagna con gli atteggiamenti e col proprio modo di vivere la moto. Non è un diritto, insomma, e ognuno la riconosce a chi crede.

Per questo, non potendo conoscere tutti i motociclisti del mondo, invece di salutare proprio tutti-tutti applico una discriminante che personalmente reputo più che adatta: l'abbigliamento. Che si stia andando a prendere il caffé sotto casa o al Nurb non mi interessa più di tanto (sempre posto che con "abbigliamento" non si intende per forza una tuta da GP, anzi).

Ma ognuno ha i propri, di criteri, è ovvio. 0509_up.gif

PS: Questo è OT ma, per chiarirci, con abbigliamento minimo intendo giubbotto, guanti, casco e pantaloni lunghi. 0510_confused.gif


Ma non c'è problema, basta che ti fai riconoscere e si evita di sprecare un saluto. 0509_si_picchiano.gif
Se l'abbigliamento fa il monaco allora siamo a posto, tra le notizie postate sul forum e quelle che trovo sui giornali locali, da diversi anni a questa parte, mi sto facendo facendo l'idea che chi si va ad ammazzare sono quasi sempre i "motociclisti responsabili", quelli che non scendono nemmeno in garage senza la tuta, gli stivali, il casco integrale, i guanti e via dicendo; poi sono quelli di cui leggi "motocislista si schianta contro un'auto a xxxKm/h" e, guardacaso, nelle foto non vedi mai il customista in maglietta ma noti sempre una moto sportiva o una naked.

La "fratellanza" tra motociclisti, come hai in parte detto, non si compra dal concessionario e nemmeno dal rivenditore di accessori di vestiario; la "fratellenza" ed il "rispetto" si guadagnano sulla strada, salutando quando vedi un'altro motociclista e fermandoti a chiedere se ha bisogno di aiuto quando è fermo a bordo strada.

doppio_lamp_naked.gif
 
15090817
15090817 Inviato: 12 Ago 2014 20:18
 

Se mi dici come posso farmi riconoscere, volentieri. Io ho spiegato quali sono i fattori che influenzano le mie decisioni, non ho mai dato giudizi di valore su questo o quel tipo di personaggio che va in moto.

Di quello che leggi sui giornali, sinceramente, non mi interessa. 0509_up.gif
 
15090964
15090964 Inviato: 12 Ago 2014 23:09
 

Più che altro l'unica cosa poco sensata di questo discorso è che se tipo mi incroci il martedì mentre vado in palestra non mi saluti perchè ho la t-shirt, mentre se mi incroci di nuovo di sabato mentre esco per far due curve con l'abbigliamento tecnico, sì... però alla fine la persona sono sempre io tutta la settimana...
Qual è la discriminante per cui una volta mi saluti e l'altra mi ignori allora? Lo fai a fine educativo, cercando di lanciare un messaggio che promuova un certo tipo di protezioni? 0509_pernacchia.gif
Ci sta, ma metti che vivessimo nella stessa città in cui ci incrociamo spesso... non puoi salutarmi solo ogni tanto e gli altri giorni far finta di non vedermi 0509_pernacchia.gif

Comunque direi che siamo OT... anche qui ognuno fa come gli pare 0509_up.gif
 
15091124
15091124 Inviato: 13 Ago 2014 8:31
Oggetto: Il Saluto (50ini e oltre)
 

Ciao ragazzi. Le numerose pagine di topics dimostrano che l'argomento "saluto dei motociclisti" è vecchio come il mondo e non potrà mai avere fine. Tutti abbiamo una idea personalissima, tutti abbiamo un po' ragione e un po' torto.
Personalmente (sono un motociclista in concedo illimitato provvisorio) ho sempre salutato e sono stato salutato solo guidando una moto dal 125 in su.
Con il 50 effettivamente non capitava mai (e non me lo aspettavo), ma mi fa piacere leggere di ragazzi giovani che invece sono orgogliosi di salutare e orgogliosamente vorrebbero essere salutati.
Credo di aver trasmesso i giusti valori di "fratellanza" ed "appartenenza" a mio figlio che si è goduto un fantastico HM Derapage 50 RR 0509_up.gif e ora una ipertrofica RS 125 icon_biggrin.gif icon_biggrin.gif icon_biggrin.gif: macinava e macina km con una media (quasi) da Guinness dei Primati e torna a casa sempre galvanizzato dalla sgroppata, dai saluti fatti e ricevuti, dalle soste nei "posti in" insieme ai motociclisti più grandi che lo accettano senza problemi e si confrontano con lui "alla pari".
C'è del vero in chi dice che molto probabilmente il saluto è "attirato" dall'abbigliamento e dal mezzo guidato, ma sarebbe grave se si dovesse riconoscere in ciò solo ed esclusivamente un atteggiamento classista: io ho i soldi (moto iper-ultra-f**a con abbigliamento da Cavaliere dello Zodiaco) e tu no (carretta su due ruote con giubbino e scarpe da ginnastica) 0509_down.gif 0509_down.gif 0509_down.gif
Aldilà dei valori economici, in tantissimi siamo più pronti a riconoscere come motociclista chi è vestito da motociclista, mentre riteniamo che una persona in maglietta ed infradito probabilmente è uscito di casa solo per comprare il pane e non sta facendo il giro del mondo, non è in "giro-in-giro" con il motoclub, ecc.: nei pochi attimi in cui ci si incrocia valutiamo la "presenza su strada" di chi ci viene incontro e salutiamo e veniamo salutati in base a questa involontaria ( eusa_think.gif ) valutazione.
Discorso diverso (ma prometto di chiudere velocemente altrimenti qualcuno mi potrebbe 0509_mitra.gif ) è il saluto agli scooter.
Scusatemi tanto se ho cercato di sembrare una persona intelligente e ora invece mi rivelo per il cretino che sono: io gli scuter ( icon_asd.gif icon_asd.gif icon_asd.gif ) non li sopporto e faccio di tutta un'erba un fascio pensando che sono solo un mezzo (comodo) di trasporto urbano. Le eccezioni di scooteristi che fanno 60000 km l'anno, che vanno a Capo Nord tutti i Natali, che partecipano all'Elefantentreffen dal 1901 sono...eccezioni che non spostano le statistiche generali (e non migliorano la mia ignoranza).
Chiudo ecumenicamente ( eusa_wall.gif ) dicendo: salutiamo tutti perché siamo tutti sulla strada; salutiamo tutti quelli che ci fanno emozionare e che, anche solo per pochi attimi, ci trasmettono qualcosa indipendentemente da cosa cavalcano (ops!!!! sugli scooter sono appoggiati 0509_si_picchiano.gif )
doppio_lamp.gif a tutti.
 
15091160
15091160 Inviato: 13 Ago 2014 9:12
Oggetto: Re: Il Saluto (50ini e oltre)
 

bronsky ha scritto:
Scusatemi tanto se ho cercato di sembrare una persona intelligente e ora invece mi rivelo per il cretino che sono: io gli scuter ( icon_asd.gif icon_asd.gif icon_asd.gif ) non li sopporto e faccio di tutta un'erba un fascio pensando che sono solo un mezzo (comodo) di trasporto urbano. Le eccezioni di scooteristi che fanno 60000 km l'anno, che vanno a Capo Nord tutti i Natali, che partecipano all'Elefantentreffen dal 1901 sono...eccezioni che non spostano le statistiche generali (e non migliorano la mia ignoranza).


Ma, secondo me, il problema non è nemmeno tanto il fatto che quasi tutti lo prendano come mezzo di trasporto comodo oppure perché davvero gli piace lo scooter, conosco un paio di scooteristi fieri di esserlo e sinceramente li rispetto per questa loro decisione, salutano moto e scooter quando li incrociano e si sentono comunque parte del mondo delle due ruote come scooteristi.
Quelli che sono davvero insopportabili sono i "motociclisti mancati", hanno lo scooter, si definiscono "motociclisti", non salutano e quando gli fai notare che moto e scooter sono due cose diverse ti rispondono che "tanto è uguale" o peggio; in più vanno in giro fregandosene di tutto, altri utenti della strada, altri motociclisti, del C.d.S., del buon senso; senza contare che quando ti incrociano fai in tempo a leggere quella rabbia/invidia nei loro occhi perché tu sei in moto e loro no, purtroppo questa è la categoria più numerosa dopo quella dei "è un comodo mezzo di trasporto" e, come ho detto, è il motivo per cui evito di salutare gli scooter per primo.

doppio_lamp_naked.gif
 
15093576
15093576 Inviato: 16 Ago 2014 9:55
 

Quoto 0509_doppio_ok.gif 0509_mitra.gif 0509_mitra.gif 0509_mitra.gif
 
15873721
15873721 Inviato: 12 Set 2017 0:12
 

Io dal canto mio che sono educato qualsisi cosa che si muove sulle due ruote è degno di saluto e saluto scooter scooteroni 50 125 150 250 tutti indistintamente il saluto è segno di rispetto
 
15874239
15874239 Inviato: 13 Set 2017 8:49
 

Boh, penso che la differenza di base sia che lo scooter viene visto come una scelta non di passione vera.

Te lo traduco.
Lo scooter (non la moto 50cc) lo compra chi vuole un mezzo agile per muoversi in città e viene visto come una scelta ponderata per avere un vantaggio in termini di velocità di spostamento ecc.
La moto invece viene vista più come una scelta di passione vera, per costi, consumi ecc ecc.
Questo comporta che quando incroci uno scooter, specie se guidato da uno che tutto sembra meno che un motociclista (mai visto uno in giacca e cravatta che parla al cellulare mentre guida?) non lo saluti.
Personalmente saluto tutti i motociclisti (se sono in condizione di farlo - se sono in una situazione in cui non posso staccare le mani dal manubrio, o sono sovrapensiero e non ci faccio caso, o ...) indipendentemente che questi guidino un 50cc o un 2000cc. Per gli scooter dipende dalla situazione.
Es. incroci uno che si sta facendo il pordoi in Vespa allora lo saluti eccome; incroci uno sulla strada che fai tutti i giorni per andare a lavorare un po' meno, se poi guida alla c..zo lo mandi a c.... e basta.

doppio_lamp_naked.gif
 
15901993
15901993 Inviato: 12 Nov 2017 10:29
 

Ciao, io guido spesso in cittá (moto 50cc, indosso anche guanti e tutto), se vedo una moto la saluto sempre con il braccio teso e le dita a v
Capita veramente di rado che qualcuno ricambi, l'unica volta che sono stato salutato è stato un ragazzo con un beta rr50 con un gruppo di scooteristi .
E vedendo anche video su Youtube di motociclisti con alte cilindrate non li vedo mai salutare e nemmeno ricevere un saluto.
Io continueró a salutare, ma mi dispiace veramente che, almeno qui in Toscana, forse si sia persa questa tradizione.
 
15924505
15924505 Inviato: 13 Gen 2018 18:21
 

... è inutile che ce lo nascondiamo... in realtà c'è una regola sottaciuta nel saluto...

Infatti non si salutano i cinquantini, non si salutano gli scuterini e/o gli scuteroni e non si salutano le moto al di sotto dei 250 cc... 0509_si_picchiano.gif

doppio_lamp_naked.gif doppio_lamp_naked.gif doppio_lamp_naked.gif doppio_lamp_naked.gif
 
Mostra prima i messaggi di:





Pagina 10 di 10
Vai a pagina Precedente  12345678910

Non puoi inserire nuovi Topic
Non puoi rispondere ai Topic
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
 
Indice del forumForum Generale

Forums ©