Leggi il Topic


Indice del forumForum Generale

   

Pagina 1 di 1
 
misura angoli piega con i-phone:funziona?
10320238
10320238 Inviato: 29 Lug 2010 22:15
Oggetto: misura angoli piega con i-phone:funziona?
 



ciao a tutti,
avete presente quella funzione tra le tante dell i-phone che fa da livella e misura l'inclinazione previo azzeramento nella posizione di riposo?se viene fissato per ipotesi sul serbatoio mi rileva gli angoli di piega in movimento o non funziona per effetto della forza centrifuga?
premetto non ho l i-phone e non ho idea del principio di funzionamento.
qualcuno ha già provato?
 
10320290
10320290 Inviato: 29 Lug 2010 22:22
 

secondo me per inerzia , ammesso che sia possibile, segnerebbe sempre di più..e comunque non avresti modo di memorizzare le varie pieghe..a meno che non crei una app ad hoc
 
10320669
10320669 Inviato: 29 Lug 2010 23:11
 

Si basa su un accelerometro (o più), per cui posto in un sistema in moto in regime accelerato (quale una moto durante una curva), spara sicuramente i numeri del lotto...
 
10322663
10322663 Inviato: 30 Lug 2010 11:24
 

Mi passi il numero del tuo spacciatore? 0510_amici.gif
 
10326713
10326713 Inviato: 30 Lug 2010 20:47
 

ma che voi sappiate esiste un misurato di angoli di piega?
 
10327103
10327103 Inviato: 30 Lug 2010 21:55
 
 
10329824
10329824 Inviato: 31 Lug 2010 14:14
 

classico topic dove fai una domanda e te ne vengono fuori con un altro discorso...poi e' del 08'
Ripropongo la domanda esiste un iclinometro?o misuratore di piega?
 
10331024
10331024 Inviato: 31 Lug 2010 19:42
 

il sistema migliore per misurare un angolo di inclinazione in un sistema di riferimento in moto è un giroscopio, perchè mantiene la posizione relativa al momento in cui è stato avviato.... quindi può misurare qualsiasi angolo durante il moto, proprio grazie al fatto che la massa rotante ha il fulcro tridimensionale nel centro di gravità e quindi non risente di accelerazioni e roba varia, rimane semplicemente fermo e il mezzo gli gira intorno.

il problema di una livella su una moto è che anch'essa è soggetta all'accelerazione centripeta e quindi secondo lei sta perfettamente dritta quando la moto è inclinata a fare la curva.

d'altronde la sensazione quando si piega sulla moto è quella di stare dritto, non si deve fare forza per non cadere, la livella ragiona come voi, ne più ne meno...

su una moto potrebbe funzionare un rilevamento gps e calcolando il raggio istantaneo di curvatura potrebbe calcolare la forza centripeta e ricavare l'angolo di inclinazione......
ma praticamente è un'acquisizione dati e comunque il metodo più certo e che misura direttamente l'inclinazione, senza calcoli e deduzioni, è il giroscopio!
 
10331281
10331281 Inviato: 31 Lug 2010 20:46
 

si il giroscopio potrebbe essre l unica soluzione pero' se avete visto le ultime telecamere girscopische della motogp queste inclinazioni secondo me sono falsate dato che molte volte si vede il codino a quasi 90gradi .....,
Ma in commercio non esiste nulla?
 
10332790
10332790 Inviato: 1 Ago 2010 10:38
 

ieri avrei voluto fare la prova ma il mio collega con l'i-phone non era disponibile se no l'avrei caricato sul sellino posteriore e avremmo fatto un paio di giri di rotonde.
secondo me è un sistema che si equilibra come fa intendere giustamente alexss per cui anche inclinato il sistema dovrebbe misurare 0° ma mi riservo di fare la prova di persona.
per unheardlupo:concorderai con me che se mettessero in commercio un apparecchio di questo tipo a un prezzo accessibile,ne venderebbero migliaia.
 
10332806
10332806 Inviato: 1 Ago 2010 10:43
 

si si icon_asd.gif per continuare i bei discorsi da bar!!!!me le immagino gia' le discussioni dopo le chiusura gomme!!
Io sarei il primo ad acquistarlo!!!
 
10371454
10371454 Inviato: 7 Ago 2010 23:25
 

cavoli... dovrebbe funzionare eusa_clap.gif

L'inclinazione negli apparecchi elettronici non viene misurata con un giroscopio ma con accelerometri elettronici. Il giroscopio elettronico serve per l'orientamento e semmai per identificare la posizione di riposo (e comunque il moto accelerato non dovrebbe affatto influire, non è mica un giroscopio meccanico!)

Dai dati di accelerazione - nei tre assi rispetto alla superfice da dove si trova l'apparecchio a riposo - si ricava il vettore velocità (dico proprio vettore, non valore assoluto), le sue variazioni nel tempo e quindi l'angolo di piega.

Il moto accellerato del mezzo non inficia la misura, è proprio grazie alle accelerazioni che viene calcolato l'angolo!

FYI: Link a pagina di En.wikipedia.org

Un dubbio che ho è la velocità con cui l'iphone riesce a calcolare l'angolo, cioè può essere che a intervalli regolari di qualche decimo di secondo dalle accelerazioni ricava l'angolo e lo visualizza. Quindi l'angolo segnalato non è istantaneo ma si potrebbe riferire a quello di qualche decimo prima. Non segnerà mai un angolo maggiore di quello raggiunto ma potrebbe non visualizzare quello massimo raggiunto (occorrerebbe una applicazione ad-hoc).

Mah, strano però nessuno l'abbia già provato...

Lamps!
0510_saluto.gif
 
10373284
10373284 Inviato: 8 Ago 2010 14:30
 

forse perche' costa 600 palanche? icon_asd.gif
Ma la accelerazione laterale non dovrebbe influire sui dati?
 
10410957
10410957 Inviato: 16 Ago 2010 20:24
 

unheardlupo ha scritto:
...
Ma la accelerazione laterale non dovrebbe influire sui dati?

in effetti... dipende da come vengono letti i dati dell'accelerometro, mi sono documentato un po' e mi sa proprio che l'applicazione inclinometro dell'iphone si limita a verificare da che parte "tira" la forza di gravità (i.e. l'unica forza che agisce a riposo). Se questo è vero, in curva non segnerà alcuna inclinazione visto dove punta la somma delle forze in gioco (gravità e centrifuga).
Rimango però dell'idea che interpretando opportunamente i dati che fornisce l'accellerometro nei tre assi sia possibile determinare l'angolo di piega...
 
10412637
10412637 Inviato: 17 Ago 2010 10:38
 

gspeed ha scritto:
Rimango però dell'idea che interpretando opportunamente i dati che fornisce l'accellerometro nei tre assi sia possibile determinare l'angolo di piega...


E' praticamente impossibile calcolare una posizione finale conoscendo l'iniziale e integrando una velocità, ricavata a sua volta dall'integrazione delle accelerazioni lungo i 3 assi. Si può fare in linea teorica, ma in pratica un minimo errore sulla determinazione dell'accelerazione (anche il fatto che la misura si esegue ad intervalli e quindi c'è sempre del tempo in cui non si sa quanto vale l'accelerazione può essere considerato un errore) ti porta molto lontano dalla corretta determinazione della variazione di posizione. Inoltre essendo le posizioni successive dipendenti da quelle precedenti, l'errore cresce a dismisura.

I giroscopi, invece, funzionano molto bene quando si tratta di misurare variazioni angolari. Il fatto che la telecamera del sul sellino del Vale si mettesse in certi momenti quasi a 90° è dato dalle pieghe assurde che faceva sommate all'inclinazione della pista, infatti l'orizzonte era sempre orizzontale icon_wink.gif
 
10418001
10418001 Inviato: 18 Ago 2010 12:46
 

allora:

"Parlando dell’iPhone 4 abbiamo spesso sentito parlare del giroscopio incluso. Di cosa si tratta esattamente? Il giroscopio elettronico consente di rilevare la velocità angolare del dispositivo sui 3 assi.

L’accelerometro, già incluso su iPhone dalle prime generazioni, non è in grado di rilevare la differenza tra un movimento impresso al dispositivo e l’accelerazione di gravità: unendo giroscopio e accelerometro classico otterremo una rilevazione precisa del movimento impresso all’iPhone su 6 assi, permettendo di percepire inclinazioni e rotazioni anche minime del dispositivo. "

leggete quì:
Link a pagina di Gadgetblog.it

aggiungo da programmatore di iphone che l'accellerometro dell'iphone va a stento bene per farci i videogiochi infatti è scadentissimo nelle misurazioni e addirittura non misura correttamente l'asse Z dove i valori sono intesi non come valori nel campo dell'asse medesimo ma come "l'iphone è a faccia in su o a faccia in giù."
 
10418869
10418869 Inviato: 18 Ago 2010 15:21
 
 
10430964
10430964 Inviato: 20 Ago 2010 20:35
 

ragazzi,ho degli aggiornamenti significativi e comunque vi ringrazio per le vostre informazioni e interessamento.
oggi ho provato a fare qualche rilevazione con la funzione GIROSCOPIO(grafica tipo fuoristrada) e LIVELLA (bolla d'aria) con un mio amico possessore di i-phone in AUTO in percorrenza di curva.
1)con la funzione GIROSCOPIO abbiamo percorso una rotonda a velocità non elevata e con sorpresa siamo arrivati a leggere 30° il che mi fa supporre che a velocità da perdita di grip e supponendo un accelerazione laterale pari a 1 g si arrivi a vedere i 45°.in pratica un giroscopio normale non si sarebbe mosso mentre in auto l'i-phone ne risente simulando l'angolo di piega che a parità di velocità si imposterebbe in moto.
2)con la funzione LIVELLA abbiamo percorso un altra curva e ,sempre con velocità non elevata abbiamo letto un indicazione di 0,45radianti cioè 0,45*360/2*pigreco= 25,7° cioè un valore che rispecchia la rilevazione precedente.
le letture non erano comunque gravate da ritardi di risposta o oscillazioni.
ma devo confessare che pensavo di non leggere nessun dato.
appena avro' l'occasione lo faremo in moto.
sotto con le vostre considerazioni...
doppio_lamp.gif saluti
 
10431141
10431141 Inviato: 20 Ago 2010 21:04
 

vicking ha scritto:
usi questo e ci metti una di quelle telecamerina cinesi a riprenderlo e vaiiiiiiiiiiiiiiiiiiii 0509_doppio_ok.gif
Link a pagina di 4project.it

ma sai che secondo me non è male come idea 0509_up.gif
 
10441717
10441717 Inviato: 23 Ago 2010 10:34
 

357magnum ha scritto:

1)con la funzione GIROSCOPIO abbiamo percorso una rotonda a velocità non elevata e con sorpresa siamo arrivati a leggere 30° ... in pratica un giroscopio normale non si sarebbe mosso mentre in auto l'i-phone ne risente simulando l'angolo di piega che a parità di velocità si imposterebbe in moto.
...

Strano, a quel che so i giroscopi elettronici funzionano "sentendo" le variazioni del flusso del campo magnetico terrestre, non mi spiego perchè dovrebbe simulare l'angolo di piega. Sicuro che non stesse mostrando l'inclinazione (verso sinistra o destra) rispetto alla direzione dell'auto?

357magnum ha scritto:

2)con la funzione LIVELLA abbiamo percorso un altra curva e ,sempre con velocità non elevata abbiamo letto un indicazione ...

Questo me lo spettavo e l'inclinazione dovrebbe essere la stessa che una moto assumerebbe nella stessa curva alla stessa velocità. Però, visto che in moto la livella si piegherebbe con la moto, non segnerà alcun spostamento.

Aspettiamo ulteriori test;)

vicking ha scritto:
usi questo e ci metti una di quelle telecamerina cinesi a riprenderlo e vaiiiiiiiiiiiiiiiiiiii 0509_doppio_ok.gif
Link a pagina di 4project.it


Sarebbe ovviamente una spesa inutile...
 
Mostra prima i messaggi di:





Pagina 1 di 1

Non puoi inserire nuovi Topic
Non puoi rispondere ai Topic
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
 
Indice del forumForum Generale

Forums ©