Leggi il Topic


Mototurista... che abbigliamento scegliere?
8431839
8431839 Inviato: 6 Set 2009 18:44
Oggetto: Mototurista... che abbigliamento scegliere?
 



ciao a tutti, come da titolo sono un mototurista, praticamente un paracarro icon_asd.gif
ma ahime' ci si fa male anche a cadere in bici, per cui...mi trovo di fronte a un bel dilemma...
ho un giubbino in cordura con protezioni, e pantaloni anche loro in cordura con protezioni...(tralascio il fatto che ho casco-guanti-stivali-paraschiena)
sono molto tentato di prendere una tuta in pelle divisibile, che e' sicuramente piu' protettiva, ma mi tormenta il fatto di sembrare un fesso poi con la tuta sulla mia breva 750 a fare il fermone...
lo so che mi direte "ma a te che te ne frega"?
quello che voglio capire e' se voi pensate che ne valga la pena oppure basta e avanza il mio equipaggiamento in cordura per me che supero difficilmente i 130km.h?
 
8431899
8431899 Inviato: 6 Set 2009 18:55
 

A 130km/h non stai per nulla andare piano. Anzi...

e poi i motociclisti in tuta sono strafighi 0509_doppio_ok.gif

ti consiglio una bella tuta divisibile.
 
8431948
8431948 Inviato: 6 Set 2009 19:06
 

idem anche perchè se effettivamente la cordura resiste mezzo secondo, ma abbondiamo e diciamo uno, all'abrasione se vai a 130 e SGRAT SGRAT tie.gif tie.gif vuol dire che per 1 (UNO) secondo sei protetto e poi è come stare in costume da bagno attaccati ad una fune che ci trascina sull'asfalto 0509_down.gif quindi vai con la tuta in pelle e via.
L'unico inconveniente sarà che la palle di inverno è più fredda della cordura, quindi è bene coprirsi sotto con qualcosa di termico, e d'estate invece non ha l'aria condizionata e quindi fa sempre un gran caldo
 
8432001
8432001 Inviato: 6 Set 2009 19:18
 

ma c'e' qualche tuta che non sia necessariamnete da "power ranger?
non me ne vogliano gli amici con le supersportive...ma avete presente la breva?
io con una tuta farei un po' impressione...
se mi sapeste consigliare qualche modello...
 
8432087
8432087 Inviato: 6 Set 2009 19:33
 

bhe di preciso in questo momento non ti so dire nulla, però esistono le tute in pelle TURISTICHE ovvero niente saponette sulle ginocchia, solo le protezioni dove servono e soprattutto alcune magari hanno la fodera termina interna da mettere e togliere con la cerniera e quella sarebbe una cosa ideale in modo da poter sposare comodità (temperatura giusta) con protezione
 
8432102
8432102 Inviato: 6 Set 2009 19:36
 

Parto dal presupposto che il "mototurista", prima o poi prenderà PIOGGIA... icon_mrgreen.gif

La pelle, che offre in genere buona sicurezza, non è invece l'ideale in quanto a praticità....

Vero che il mercato ormai è molto vario e puoi spaziare dal completo in tessuto (omologato... ) che offre le migliori caratteristiche di sicurezza, fino alla pelle con tessuto gore-tex incorporato (costosissimo....).

C'è di tutto: tutto dipende da quanto vuoi investire e che genere di viaggi vuoi affrontare....

0509_up.gif
 
8432120
8432120 Inviato: 6 Set 2009 19:40
 

ragazi grazie per la velocita' nel rispondere!!!!
allora..partiamo dal presupposto che non ho un budget elevatissimo..diciamo che vado sui 400 euri...(pochi, lo so)
non ho in programma molti viaggi...
uso spesso la moto, ma per i 60 km che ogni giorno faccio casa lavoro e qualche uscita medio raggio nel w-end...150-200 km.
 
8432197
8432197 Inviato: 6 Set 2009 19:57
 

Potresti pensare di prendere una Halvarssons Safety. Te la componi con gli strati che ti servono e se prendi la livello 2 stai sicuro anche più che con una tuta!
 
8443464
8443464 Inviato: 8 Set 2009 10:17
 

ciao...alla fine ho deciso per una tuta divisibile in pelle, quasi totalmente nera per non sembrare un power ranger icon_asd.gif (anche se a onor del vero c'era anche il black ranger... eusa_whistle.gif )
ci sono le saponette...staccabili...
magari sembrero' un pisquano con la tuta sulla breva...ma non vorrei proprio grattugiarmi le chiappe...
 
8444031
8444031 Inviato: 8 Set 2009 11:06
 

paologerva ha scritto:
ciao...alla fine ho deciso per una tuta divisibile in pelle, quasi totalmente nera per non sembrare un power ranger icon_asd.gif (anche se a onor del vero c'era anche il black ranger... eusa_whistle.gif )
ci sono le saponette...staccabili...
magari sembrero' un pisquano con la tuta sulla breva...ma non vorrei proprio grattugiarmi le chiappe...


ma sì, una tuta prendila. se ti sembra eccessiva per le uscite quotidiane la sfrutterai nei giri più impegnativi, a lungo raggio. per viaggiare è anche più comoda della cordura.
attento però: se la scegli tutta nera d'estate soffrirai moltissimo il caldo... soprattutto quando sarai fermo al semaforo o scenderai dalla moto.
 
8473447
8473447 Inviato: 12 Set 2009 9:32
 

Bulldoggaro ha scritto:
Parto dal presupposto che il "mototurista", prima o poi prenderà PIOGGIA... icon_mrgreen.gif

La pelle, che offre in genere buona sicurezza, non è invece l'ideale in quanto a praticità....


Quoto.... Premesso che il mototurista in genere macina parecchi km in sella ed è soggetto a prendere qualche secchiata d'acqua dalla natura, oltre alla sicurezza (che rimane sempre in primo piano), devi anche pensare alla praticità dell'abbigliamento icon_wink.gif

Io la tuta in pelle la uso in pista ma per strada - che siano giri di una giornata, o tour di più giorni - mi sono preso un completo in cordura con tutte le sue belle protezioni, che al suo interno ha anche una (efficacissima) membrana impermeabile, che peraltro puoi togliere in poco tempo.... Oltre ad essere sicuro, sei anche comodo, e ti assicuro che è un aspetto da non sottovalutare icon_biggrin.gif Tranne nei mesi più caldi o quando le previsioni danno sole che spacca le pietre (comunque è sempre con me nel bauletto), parto già con la membrana impermeabile addosso: figurati che quando inizia a piovere nemmeno mi fermo.... Comodissimo icon_cool.gif
 
8474300
8474300 Inviato: 12 Set 2009 12:05
 

io invece ho fatto il percorso inverso, da completo in cordura impermeabile antivento antitutto sono passato ad una divisibile in pelle non traforata, purtroppo non omologata, usata pochissimo e.....non tornerei indietro per nessun motivo

Durante i miei 4000 km quest'estate lungo l'arco alpino ne ho preso di pioggia e con l'antipioggia della Spidi traspirante( spettacolare) non mi sono mai bagnato neanche quando ho fatto intere giornate sotto l'acqua

Anche con il caldo di metà agosto si riesce a resistere, viaggiando, mentre quando ci si ferma l'unica è togliersi la giacca e io sono uno che odia il caldo

Perciò tuta in pelle tutta la vita...non oso immaginare con una fatta su misura
 
Mostra prima i messaggi di:





Pagina 1 di 1

Non puoi inserire nuovi Topic
Non puoi rispondere ai Topic
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
 
Indice del forumAbbigliamento Tecnico e Accessori per Mototurismo

Forums ©