Leggi il Topic


Indice del forumForum Moto d'EpocaNormativa d'Epoca

   

Pagina 1 di 4
Vai a pagina 1234  Successivo
 
Situazione ingarbugliata [proprietario non intestatario]
8415568
8415568 Inviato: 3 Set 2009 22:33
Oggetto: Situazione ingarbugliata [proprietario non intestatario]
 



.....capitano tutte a me....non lo so, probabilmente ho il dono di incastrarmi nelle situazioni più strane.....
Il solito amico dell'amico dell'amico dell'amico mi informa che una persona ha una "nonmegliodefinita" moto d'epoca; telefono e vado chiaramente a vedere...una discreta Gilera 150 del 1958.
Un uomo cordiale sulla sessantina, forse più, la mette in moto, accelera un po e spegne.
Poi esordisce dicendomi : "Senta, la moto va che è un piacere; l'abbiamo tenuta qui in fabbrica per 35 anni e l'abbiamo usata, era di un nostro collega che è morto nel 1975 e l'aveva lasciata qui".
Gli dico che va bene, chiaramente la prendo, quanto vuole ?
Lui mi risponde : "Guardi, ho parlato con i colleghi, a noi bastano 100 Euro ma c'è un problema..."
Ahiiii, lo sapevo, adesso mi dirà che non ci sono i documenti, la moto è radiata, l'hanno rubata, se la metto in moto di nuovo salta in aria, insomma tutto quello che ti passa per la mente in quei momenti è degno di un libro di Faletti.
Invece : "Sa, visto che il collega era morto improvvisamente noi abbiamo tenuto la moto qui in fabbrica e visto che nessuno era venuto a reclamarla (dal 1975 !!!) abbiamo continuato ad usarla ed a pagare i bolli a nome del morto !!!! Bisognerebbe contattare la sorella che sta in America.....ma non so dove....."
20 secondi di panico....poi l'ho presa comunque anche perchè ha targa, libretto e foglio complementare originali e chiaramente non è radiata......ora che faccio per intestarmela????
Che cosa mi consigliate ??
 
8416012
8416012 Inviato: 4 Set 2009 1:11
 

Deve fare il trapasso l'americana.

E' un bel casino.
 
8417588
8417588 Inviato: 4 Set 2009 10:02
 

saruggia ha scritto:
Deve fare il trapasso l'americana.

E' un bel casino.


secondo me la possibilità c'é .... il famoso articolo del codice civile ...
 
8418331
8418331 Inviato: 4 Set 2009 11:07
 

niente di più facile
art 2688 proprietario non intestatario
praticamente fai come ho fatto io
vai in una agenzia aci(di quelle serie), è qualcuno(tuo nonno) con tutti i documenti firma un foglio in cui dichiara che la moto è sua, e te la passa a te, tu ti ritrovi il passaggio in regola, fatti ridare il complementare vecchio, è sempre un ricordo, firmi che lo rivuoi per motovi collezionistici.
attenzione che gli serve il codice di omologazione all'agenzia
te li metto qui, alla motorizzazione cè li hanno, ma spesso sei tu che devi dirglieli, sai gli si consumano le manine per cercarli.

immagini visibili ai soli utenti registrati


quelli in eu sono i nuovi codici usati per le nuove reimmatricolazioni con targa europea(ancora non ho ben capito come funziona)non buoni per te, all'ultima riga cè il tuo numero di telaio, se magari non cè del tuo, usa un codice di un modello simile, non ci fanno caso.
a complimenti per la fortuna che hai avuto.
stavolta ti è andata di lusso.
altra opzione, ci sono agenzie che la fanno radiare e poi devi reimmatricolarla, ma non ti conviene, troppo lungo e costoso.
 
8419020
8419020 Inviato: 4 Set 2009 12:07
 

....io lo sapevo che siete dei grandi !!!!!
 
8419032
8419032 Inviato: 4 Set 2009 12:08
 

grazie Eolo!! mi hai tolto le parole di bocca icon_asd.gif icon_asd.gif
 
8419103
8419103 Inviato: 4 Set 2009 12:15
 

...dirò di più....penso che, grazie ad Eolo & C., mi si sia aperta davanti un'autostrada......grazie davvero !!
Ora all'attacco.........
 
8419123
8419123 Inviato: 4 Set 2009 12:18
 

gippiguzzi ha scritto:
...dirò di più....penso che, grazie ad Eolo & C., mi si sia aperta davanti un'autostrada......grazie davvero !!
Ora all'attacco.........


tienici aggiornati icon_wink.gif
 
8419154
8419154 Inviato: 4 Set 2009 12:21
 

siamo o non siamo un club? 0509_doppio_ok.gif
ognuno da una mano come può
controlla sempre il complementare nuovo, targa telaio, tuo nome cilindrata etc
a me avevavo messo sulla 250, cilindrata 125, e controllalo davanti al tizio dell'aci, costo dell'operazione dai 150 ai 190 euris
ciao ciao
 
8449152
8449152 Inviato: 8 Set 2009 20:45
 

........sempre a disposizione....per tutti.......nel limite delle mie piccole possibilità....... 0509_up.gif
 
8507089
8507089 Inviato: 17 Set 2009 16:15
 

ragazzi scusate, ho giusto un problema analogo con una lambretta del '61: la moto è dotata di targa, ma senza documenti.
in motorizzazione mi hanno detto di andare lì con il vecchio proprietario e fare un semplice passaggio di proprietà a mio favore, poi mi rilasciano i nuovi documenti.
il problema è che il vecchio proprietario è defunto: io conosco la nipote, ma quelli della motorizzazione come fanno a sapere che la ragazza è davvero la nipote del defunto? si fidano e basta? o devo procurarmi un qualche attestato eusa_think.gif ?
grazie sin d'ora.
 
8509742
8509742 Inviato: 17 Set 2009 22:40
 

motovez ha scritto:
ragazzi scusate, ho giusto un problema analogo con una lambretta del '61: la moto è dotata di targa, ma senza documenti.
in motorizzazione mi hanno detto di andare lì con il vecchio proprietario e fare un semplice passaggio di proprietà a mio favore, poi mi rilasciano i nuovi documenti.
il problema è che il vecchio proprietario è defunto: io conosco la nipote, ma quelli della motorizzazione come fanno a sapere che la ragazza è davvero la nipote del defunto? si fidano e basta? o devo procurarmi un qualche attestato eusa_think.gif ?
grazie sin d'ora.


motovez il Tuo caso è questo, proprietario non intestatario


icon_arrow.gif Situazione ingarbugliata [proprietario non intestatario]

icon_arrow.gif Messaggio #6480118
 
8510934
8510934 Inviato: 18 Set 2009 10:11
 

grazie scovolix, mi sono letto i link che mi hai indicato, ma il problema è che io non ho nessun documento del mezzo.
pertanto mi sorge il dubbio preccedente: basta che mi presenti alla motorizzazione con la nipote, la quale dichiara di essere proprietaria ma non intestataria (art. 2688 C.C.), e loro mi fanno il passaggio di proprietà?
ma allora potrei andarci con chiunque, anche non parente del defunto, tanto basta la dichiarazione, senza bisogno di alcuna documentazione probatoria che colleghi il dichiarante con l'effettivo proprietario che risulta dai registri.
nel qual caso la dichiarazione potrei farla io stesso, dal momento che la moto -come bene mobile registrato- l'ho già usucapito, essendomi stato consegnato ormai diversi anni fa.
 
8512084
8512084 Inviato: 18 Set 2009 13:22
 

tutto giusto tranne la motorizzazione, devi andare al PRA ...
 
8512412
8512412 Inviato: 18 Set 2009 14:03
 
 
8513492
8513492 Inviato: 18 Set 2009 16:46
 

grandi ragazzi!
in realtà la normativa dell'usucapione la conosco bene, ma grazie lo stesso.
ciò che mi colpiva era (ed è) il fatto che al PRA nessuno si curi di sincerarsi della fondatezza della dichiarazione del possessore non proprietario...comunque adesso il dubbio me lo tolgo recandomi di persona al PRA e facendo il trasferimento, poi vi faccio sapere (diciamo tra due/tre settimane almeno, prima devo assentarmi).

nel frattempo grazie ancora doppio_lamp_naked.gif
 
12249537
12249537 Inviato: 8 Ago 2011 19:37
 

riapro un attimo quella discussione, vorrei farvi alcune domande sul caso "proprietario non intestatario" solo ch è più incasinato come problema rispetto a quelli già elencati..

allora, un tizio vuole vendermi una moto da enduro, però è ferma da un pò (collaudo e bollo scaduto), il problema è che l'intestario non è tizio, è caio. Un'altra persona che non ha specificato chi sia..

ora a me vengono parecchi dubbi..
-chi mi dice che non sia sotto sequestro?
-che non sia ipotecata?
-o ancora peggio rubata?

in più sembra abbia un pò fretta a darla, quando mi ha detto questa cosa m i è puzzata un pò..

l'unica secondo me è andare a fare il passaggio con caio e dare i soldi sempre a caio, poi se la sbrigano loro.. no?
 
12249612
12249612 Inviato: 8 Ago 2011 19:55
 

Se le cose stanno come dici e la persona di cui parli, cioè quello che ti vuole "vendere" una moto non intestata a lui, non lo conosci MOLTO bene, io starei molto distante da questo pseudo affare...... icon_eek.gif

Passaggio di proprietà immediato e via, non ci sono altre soluzioni.

Nulla vieta di pensare, comunque, che non ci siano sorprese e che la persona sia corretta ma, come si dice "una mano sul cuore ed una sul portafogli".

....e metterla così ad un Genovese è tutto dire..... icon_asd.gif

doppio_lamp_naked.gif doppio_lamp_naked.gif
 
12249695
12249695 Inviato: 8 Ago 2011 20:11
 

gippiguzzi ha scritto:
Se le cose stanno come dici e la persona di cui parli, cioè quello che ti vuole "vendere" una moto non intestata a lui, non lo conosci MOLTO bene, io starei molto distante da questo pseudo affare...... icon_eek.gif

Passaggio di proprietà immediato e via, non ci sono altre soluzioni.

Nulla vieta di pensare, comunque, che non ci siano sorprese e che la persona sia corretta ma, come si dice "una mano sul cuore ed una sul portafogli".

....e metterla così ad un Genovese è tutto dire..... icon_asd.gif

doppio_lamp_naked.gif doppio_lamp_naked.gif


in che senso passaggio di proprietà e via?

io comunque lo chiamo e gli dico allora che io faccio tutto con il vero proprietario e basta.. anche perchè non lo conosco proprio affatto!! icon_sad.gif
 
12249732
12249732 Inviato: 8 Ago 2011 20:17
 

Felix_93 ha scritto:


in che senso passaggio di proprietà e via?

io comunque lo chiamo e gli dico allora che io faccio tutto con il vero proprietario e basta.. anche perchè non lo conosco proprio affatto!! icon_sad.gif


Appunto, passaggio di proprietà e poi soldi in mano.

Contatta il reale proprietario della moto e vai a fare la voltura con lui.
Potrebbe perfino darsi che non sappia nemmeno che la sua moto sia in vendita.....che dici ? icon_rolleyes.gif

doppio_lamp_naked.gif doppio_lamp_naked.gif
 
12249798
12249798 Inviato: 8 Ago 2011 20:29
 

gippiguzzi ha scritto:


Appunto, passaggio di proprietà e poi soldi in mano.

Contatta il reale proprietario della moto e vai a fare la voltura con lui.
Potrebbe perfino darsi che non sappia nemmeno che la sua moto sia in vendita.....che dici ? icon_rolleyes.gif

doppio_lamp_naked.gif doppio_lamp_naked.gif


beh questo è vero!! domani chiamo e glielo dico grazie! icon_wink.gif
 
12310191
12310191 Inviato: 24 Ago 2011 16:15
Oggetto: Moto d' epoca regalata, proprietario morto
 

Nota automatica aggiunta dal sistema: i messaggi aggiunti da questo punto in poi sono stati generati dalla fusione di due topic.
______________

Ciao a tutti scusate se è stato già trattato l' argomento ho letto tutte le faq ma non ci capisco nulla.
A mio padre qualche anno fa è stata regalata una moto degli anni 70 (per favore non mi chiedete il modello non ne capisco nulla) da una persona del mio palazzo che usava la moto per andare a lavoro aveva assicurazione e tutto ma poi andato in pensione l' ha regalata a mio padre.
Il proprietario è morto un paio di anni fa e la moglie abita ancora nel mio palazzo ci sono ottimi rapporti e tutto quanto.
Vorrei sapere cosa posso fare per poter regalare la moto a mio cognato che la vorrebbe, perché a me non interessa e vorrei fare tutto nel rispetto della legge.
La moto ha la targa e ho chiesto ad un amico che conosce una persona della stradale se risultava qualcosa (del tipo furti o cosa ma non risulta nulla).
Non ho libretto o altro, chi mi sa dire come procedere di che cosa mi devo accertare per primo.
Non ho bisogno di immatricolarla vorrei solo che mio cognato risultasse lui come proprietario poi ci penserà lui a vedere cosa vuole fare o meno.
Non vorrei andare dalla moglie a chiedere se mi da il libretto se posso evitare e comunque credo che non ce lo abbia.
Non le sono mai arrivate lettere per pagare il bollo perché me lo avrebbe detto ma mi sembra strano che abbia ancora la targa non dovrebbe essere riconsegnata.
Grazie a tutti
 
12310215
12310215 Inviato: 24 Ago 2011 16:23
 

La cosa migliore sarebbe rivolgere la domanda ad un qualsiasi ufficio ACI e poi non vedo perchè non dovresti chiedere alla signora se per caso ha ancora il libretto.
In ogni caso all'ACI in qualche modo ti sistemano.
 
12310311
12310311 Inviato: 24 Ago 2011 16:52
 

Sono andato già all' aci e il tizio non sapeva cosa dovessi fare come al solito in italia ad ogni ufficio ti dicono una cosa diversa è questo il problema.
non mi dovrei accertare prima dell' intestatario della moto(do per certissimo che sia lui) e comunque puo denunciare lo smarrimento del libretto anche se la moto non è più circolante o se è stata radiata d' ufficio.
Perché se potessi evitare di chiederlo o di farle fare la denuncia sarebbe meglio.
 
12312407
12312407 Inviato: 25 Ago 2011 7:24
 

Ragazzi scusate ma se non dovesse avere il libretto, non credo che possa fare denuncia di smarrimento in quanto la denuncia deve essere fatta dal proprietario, sbaglio......
E di certo non posso ricorrere al propretario non intestatario perché non ho alcun documento.
E comunque non credo che facciano tutti gli atti per ereditare il veicolo.

L' unica strada che mi rimarrebbe sarebbe quella di chiedere l' usucapione da un notaio o dirgli direttamente riprenditi la moto che a me non serve e ho anche problemi a regalarla non avendo alcuna documentazione in merito passaggio o altro.

Comunque andrò in un' altro uffico ma non avendo alcuna documentazione non credo che possa risolvere se gli eredi non facciano passaggi e cose del genere non prima di aver fatto tutti gli atti, non credo che se la moto risultasse radiata cambierebbero le cose.
 
12312495
12312495 Inviato: 25 Ago 2011 8:01
 
 
12550658
12550658 Inviato: 14 Ott 2011 18:20
 

Ripropongo qui il mio "atroce" incubo, chiedendo contemporaneamente venia per aver inserito in altro topic.Eccomi al dunque.
Salve sono qui a chiedervi un consiglio in merito ad una Lambretta 125. Il possessore del mezzo vuole disfarsene, io sarei interessato a prenderla (domani vado a vederla). Quello che vi chiedo è questo: il possessore mi ha riferito che la Lambretta la detiene da tantissimi anni in seguito ad un mancato pagamento per delle prestazioni lavorative dell'ex proprietario. Ora, premesso che la prima cosa che farò è verificare se vi sono denuncie in atto o comunque se vi siano pegni e quant'altro sul mezzo, come pure verificherò che sia stata semplicemente radiata d'ufficio. Ove tutto ciò dia esito favorevole è possibile reimmatricolare la Lambretta? Conserverei la targa( non penso)? Sono possibili azioni di eredi del proprietario o dello stesso?
Leggendo la discussione mi pare che se effettuo l'usucapione, eventuali eredi non possano nulla eccepire, giusto?
 
12554294
12554294 Inviato: 15 Ott 2011 18:12
 

Ringraziando a Dio il problema non si pone più, all'interno del vano della Lambretta erano conservati in maniera ottimale libretto e foglio complementare!!! 0510_inchino.gif 0509_doppio_ok.gif
 
12554360
12554360 Inviato: 15 Ott 2011 18:31
 

Beh, meno male 0509_up.gif

Una buona notizia per te !
Ed ora vai con il restauro....

Ciao.

doppio_lamp_naked.gif doppio_lamp_naked.gif
 
12757495
12757495 Inviato: 4 Dic 2011 19:33
Oggetto: procedura di recupero documenti
 

Nota automatica aggiunta dal sistema: i messaggi aggiunti da questo punto in poi sono stati generati dalla fusione di due topic.
______________

Ciao a Tutti!!

Devo restaurare una mv 175 cstl che apperteneva al mio defunto nonno... è ancora targata e non è stata radiata ma mio padre non trova i documenti... come devo fare per recuperarli e poi farmela intestare???????
 
Mostra prima i messaggi di:





Pagina 1 di 4
Vai a pagina 1234  Successivo

Non puoi inserire nuovi Topic
Non puoi rispondere ai Topic
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
 
Indice del forumForum Moto d'EpocaNormativa d'Epoca

Forums ©