Leggi il Topic


Indice del forumForum GeneraleConfronti e Consigli Acquisto

   

Pagina 1 di 2
Vai a pagina 12  Successivo
 
Dovrò cambiarla...consigli?[Sostituire ZZR 250]
8042322
8042322 Inviato: 7 Lug 2009 23:07
Oggetto: Dovrò cambiarla...consigli?[Sostituire ZZR 250]
 



Ciao a tutti, sono motociclista da un anno e qualche mese e possessore di una vecchia ZZR 250 che ormai (70.000 km e 6 proprietari, incluso me) sta percorrendo le sue ultime curve. Mi ci diverto un mondo, ci porto in giro anche la mia zavorrina che, se possibile per il passeggero, si diverte quanto me. La prendo ogni giorno, alle volte anche solo per fare pochi km, viaggio relativamente tranquillo (di più in due, di meno da solo) e, nonostante non abbia mai passato velocità troppo lontane da quelle dettate dal codice della strada, godo immensamente della sensazione che provo quando mi accuccio dietro al cupolino e zac...i suoni del mondo esterno spariscono e solo la voce del motore mi parla. Giro più lungo fatto finora 240 km (la maggior parte in montagna), ma faccio più o meno 400 km nel fine settimana e, a seconda del tempo, giri infrasettimanali, 2 o 3, di circa 150 km (i pochi km che faccio per andare al lavoro ogni giorno non fanno testo). La moto,per tornare in argomento, sta vivendo il pre pensionamento (ha decisamente troppi problemi ormai e non mi sento di giustificare la spesa di un massiccio intervento) e qui mi si pone la domanda. Per l'uso che ne faccio io, considerando l'intenzione molto seria a fare giri molto più lunghi e la volontà di usare la moto tutto l'anno, su cosa mi potrei orientare?
Per restringere il campo d'interesse, vorrei restare sul bicilindrico (magari il tre cilindri...), carenata (per il godimento da "bolla aerodinamica") ma con possibilità di viaggiare in due, semimanubri.
Io sono "alto" 1, 70 (sulla mia tocco a piede pieno senza alcun problema) e "peso" 52 kg (la mia zavorrina è uno scricciolo).
In ultimo, tetto di spesa: da concessionario (con finanziamento) sui 6000, da privato max 3000. E se fosse possibile averla almeno euro 2....(sperando di non chiedere troppo)
Attendo i vostri consigli
 
8042735
8042735 Inviato: 7 Lug 2009 23:51
 

Se trovi un CBR 600 F credo sia perfetta. E' decisamente meno esasperato dell'RR e qualche viaggetto in 2 puoi concedertelo senza troppe rinunce (chiaro, non è una goldwing).
E anche come prezzi ci stai dentro alla grande.

doppio_lamp.gif
 
8044099
8044099 Inviato: 8 Lug 2009 9:59
 

si beh..il cbr 600 f è una gran bella moto..sportiva ma nel contempo comoda...anche in 2..
rimanendo in ambito bicilindrici carenati e con semimanubri...beh...la scelta si restringe parecchio..
ci sono le varie ducati 748-749 o s.s.600...però i costi non sono proprio bassissimi..
Se invece vuoi stare su qualcosa di più accessibile ti consiglio la Suzuki SV 650 in versione S: ottimo motore bicilindrico (perfetto tra le curve di montagna), leggera (170Kg circa) e con dei semimanubri che la rendono sportiva senza essere esasperata; non è compeltamente carenata ma la carena completa è acquistabile a parte come accessorio.
Per i prezzi: sull'usato il modello vecchio (99-02) lo si trova dai 1500 ai 2500 euro ma è ancora a carburatori ed è euro 1; il nuovo modello (03-08) lo si trova dai 2500 ai 4500 euro ha l'iniezione elettronica ed è euro 2 (euro 3 dal 2007).

ciaoo
 
8044800
8044800 Inviato: 8 Lug 2009 11:27
 

Quoto l'SV-S650. Molto probabilmente è più caricata sui semimanubri della ZZR, ma esistono prodotti aftermarket che la possono rendere più comoda.
Oppure c'è l'ER-6F, carenata con manubrio largo e quindi posizione ancora più turistica, ma la finalità di utilizzo è quella e credo che potrebbe essere perfetta per il te/voi.
 
8045017
8045017 Inviato: 8 Lug 2009 11:50
 

Con 6.000 E. prendi una Kawa er650F carenata nuova , perfetta per l ' uso che ne vuoi fare , sconsiglierei una sportiva pura se ci tieni alla zavorra. 0510_saluto.gif
 
8046238
8046238 Inviato: 8 Lug 2009 13:44
 

Mi accodo anch'io a chi dice Kawasaki ER-6f (magari il modello 2009 che è più bello esteticamente) o l'SV650S 0509_up.gif
 
8050438
8050438 Inviato: 8 Lug 2009 21:29
 

Intanto grazie a tutti per i consigli. L'SV650S modello vecchio (99 per intenderci) mi piace molto esteticamente, il modello "nuovo" di meno, è un po troppo spigolosa per i miei gusti. Migliora con la carena integrale, le da un maggior senso di compiutezza (giudizio del tutto personale). Ne ho sentito parlare molto bene, ma allora mi chiedo, come mai costa così poco? Su moto.it ne ho trovata una, per dire, del 2008, con meno di 5000 km a 4000 euro....e molte altre a prezzi ancora minori... Chiarisco subito che la questione rivendibilità non mi interessa più di tanto, mi piace invecchiare con le mie passioni...
Per quanto riguarda il CBR 600F, bella moto, mi piace molto come linea e sicuramente essendo honda sarà super affidabile. Di annunci in giro qualcuno ne ho trovato, sembrano anche moto tenute bene e con un prezzo abbordabile, ma sono anche cariche di km e immagino che dovranno fare parecchie visite dal meccanico (il mio meccanico spero di vederlo il meno possibile, nonostante sia un gran tipo). LA kawasaki ER6F, non male la linea, tutti ne parlano bene, ma non so, così su due piedi mi da la sensazione che me ne stancherei abbastanza in fretta (è nella lista comunque, e quando la vedrò mi farà sicuramente un altro effetto che stampata sulle pagine delle riviste di settore).
Tasto dolente, le ducati....748, 749 (bellissima a mio avviso) anche le ss 620, 750 e via dicendo...ma non saranno superscomode? La mia zavorrina si adatta a tutto (anche perché quando potrà permetterselo non sarà più zavorrina ma centaura, vera passione per le moto la sua), ma dove lo metto il necessario per un viaggetto di due, tre o sette giorni?
Comunque, domanda che ora mi preme di più: come mai la SV650S la rivendono a prezzi stracciati?
 
8050500
8050500 Inviato: 8 Lug 2009 21:38
 

Le SV650S le trovi a prezzi stracciati perchè:
A) è stata sostituita dalla Gladius (che monta lo stesso motore)
B) ha avuto un suo trofeo e molte di quelle che trovi in giro lo han fatto
C) ce ne sono parecchie

Piace moltissimo anche a me, l'ultimo tipo in particolare, sono combattuto tra lei e la ER6F (non è certo 'addormentata' come moto, leggi le recensioni in rete...)
0509_up.gif
 
8051290
8051290 Inviato: 8 Lug 2009 23:10
 

Sicuramente non sarà addormentata, ma come estetica preferisco la SV...ha un'aggressività più marcata che su una moto del genere non guasta (ma forse sono strano io che trovo più aggressiva la versione vecchia dalle forme più tondeggianti)...
penso che andrò in ricognizione dai concessionari, cercherò di provarle (magari trovo qualche affarone di SV kilometri 0)
comunque penso che il pensionamento della mia ZZR arriverà tra non molto...(oggi le è partito il tachimetro e comincia a fare dei rumori inquietanti...)
a tutti nuovamente grazie per i consigli (che bello questo nostro motoclub!)
p.s.: se vi venisse ancora in mente qualcosa scrivete pure icon_wink.gif
 
8053026
8053026 Inviato: 9 Lug 2009 9:36
 

quoto sv a tutta forza, divertente e agile.
 
8053433
8053433 Inviato: 9 Lug 2009 10:24
 

spacekid ha scritto:
Comunque, domanda che ora mi preme di più: come mai la SV650S la rivendono a prezzi stracciati?


Molto semplice: perchè è una moto che di fatto è uscita nel 2003, quando costava di listino circa 7000 euro. Nel corso degli anni ha subito solo cambiamenti di colore ma la sostanza è rimasta identica, se togli le ultime serie (K6, K7 e K8), che sono state fatte euro3, quindi un filo meno prestanti. Però siccome la moto è la stessa, ha subito precocemente tutto il discorso "sconti-ribassi-km0-ecc..." che subiscono ormai tutte le moto che sono in listino da un po' (se guardi ora è lo stesso soi GSR a 5000 euro nuovi!) e quindi il prezzo effettivo si è stabilizzano su valori relativamente bassi. In più, doveva uscire una K9 con altri colori, ma è stata sospesa, togliendola dal listino e di fatta l'ha sostituita la Gladius, quindi altro motivo di deprezzamento. Va quindi da sè che il modello fino al K2 vale ancora meno.
4000 euro per un usato non hanno senso, se cerchi nemmeno con troppa difficoltà trovi nel nuovo o massimo nei "km0" intorno a quella cifra (magari 4300/4500), cui puoi attaccare direttamente come optional le carene integrali ed i semimanubri rialzati, cosa che se vuoi tenere la moto per un po', può aver senso. A quel prezzo secondo me il rapporto qualità/prezzo è ottimo ed hai una moto nuova euro3.
L'unico difetto possono essere le sospensioni economiche, che vabè, se non corri, possono andarti bene ugualmente all'inizio, ma girando in due, magari un po' carichi può essere che i limiti saltino fuori tutti lo stesso. Un buon kit forcella inizia a risolvere, comunque.

CBR600 è una gran moto, i prezzi altini vengono dal fatto che è una moto ancora ricercata perchè una analoga (sportiva, ma con cui farci anche turismo) attualmente è difficile trovarla. I km non sono un problema, perchè il motore è molto affidabile, tutta la moto in realtà; l'unica è che il chilometraggio può portare a tagliandi un po' onerosi (distribuzione, frizione, ecc...), che se fatti permettono di fare altrettanti km, ma che vanno messi un po' in conto nel prezzo di acquisto...

Le Ducati, onestamente non so perchè ti siano state consigliate: sono moto sportive che necessitano di attenzioni. E' già stoico farci turismo da solo, figuramoci in 2!


PS:
piano B: informati bene da un meccanico onesto per il tuo ZZR, magari non ha nulla di che e con poca spesa lo riesci a rendere ancora affidabile per un po' (il tachimetro è sicuro una boiata...) icon_arrow.gif sarebbe un'ottima prima moto per la tua donna! eusa_whistle.gif icon_mrgreen.gif
 
8053660
8053660 Inviato: 9 Lug 2009 10:48
 

quoto la prima moto per la donna!! icon_smile.gif
è bello iniziare con qualcosa di vissuto, e che era in procinto di rottamazione, permette di sentirsi tranquilli e imparare in scioltezza.

per fare del sano turismo misarei sentito di consigliarti una tiger, o qualche bmw, il fatto è che sono costose anche da usate.

adattandosi si puo fare tutto: ieri ho visto una vecchia transalp tedesca carica come un mulo con una coppia sopra, alla faccia di chi dice che i bici ammazzano nei lunghi viaggi! icon_biggrin.gif

le ducati fossi in te non le considererei: sono costose da mantenere, e per il tuo caso non indicate, sono appunto sportive!

al limite anche la VFR potrebbe forse forse fare al caso tuo.
pero la SV F pare adatta, il motore è parecchio reattivo, gia pronto a bassi regimi: io frullo quando passeggio a 3000 giri in tutte le marce, e non strattona, e in 5^ in salita sorpasso agevolmente se serve.
certo se mi vedono non sembro valerossi, ma chissene, a volte serve anche questo, girare al minimo in relax, spendendo poco di benzina.
l'allungo credimi che non è cosi tanto limitato, io ho stirato fino a 10K, e un po ne aveva ancora, anche se dopo i 9K la coppia cala di botto, anche se accelera ancora ovviamente.
sotto i 2K forse l'erogazione nn è linearissima, ma cavolo, 2K giri sono niente, una 4 linea si spegne icon_asd.gif

cerca una SV ben tenuta 0509_up.gif
oppure un occasione nuova, in fondo se la tieni non ti deve importare della svalutazione che stanno subendo le suzuki.
 
8055437
8055437 Inviato: 9 Lug 2009 13:30
 

quoto SV 650 S con carena intera. sinceramente preferisco il modello nuovo esteticamente. poi dal punto di vista della normativa anti-inquinamento quella da maggiori garanzie. mi sembra una bella, agile simpatica moto. la trovi a prezzi interessanti
 
8057652
8057652 Inviato: 9 Lug 2009 16:17
 

Ciao a tutti, appena tornato da un girello per rilassare i nervi (i "miei ragazzi" in residenza sanno farli saltare quando vogliono) e nuovi rumori si sono aggiunti...vabbè, vedremo nel fine settimana come risponde la piccola.
A questo punto mi sembra che tutti propendano per la SV e quindi mi sa proprio che andrò a dargli un'occhiata più da vicino e direttamente dal concessionario. Speriamo di trovare ancora le carene integrali!
Di nuovo grazie a tutti per i preziosi consigli e i chiarimenti
A presto!
ps: avevo già intenzione di lasciare la mia piccola alla donna per fare esperienza, vedremo cosa dice lei e cosa dice il meccanico
 
8058429
8058429 Inviato: 9 Lug 2009 17:31
 

E scusate, ma una triumph Sprint RS 955? dalle mie parti qualcuna se ne trova, con chilometraggi accettabili (sotto i 20000) e a prezzi abbordabili (tra 2 e 4000 euro). Esteticamente non mi dispiace, poi sarebbe un tre cilindri, ma forse la cilindrata potrebbe essere un po impegnativa. ( Link a pagina di Moto.it che mi dite?)
 
8058490
8058490 Inviato: 9 Lug 2009 17:37
 

Io l'Sv l'ho avuto, non l'esse, ed era il modello'99...gran motore.
Mi permetto di consigliarti questa moto, un pò snobbata ma sicuramente affascinante ed economica Ducati 620 sport

immagini visibili ai soli utenti registrati



si trovano a pochi soldi e solitamente ben tenute icon_wink.gif
 
8059465
8059465 Inviato: 9 Lug 2009 19:35
 

spacekid ha scritto:
E scusate, ma una triumph Sprint RS 955? dalle mie parti qualcuna se ne trova, con chilometraggi accettabili (sotto i 20000) e a prezzi abbordabili (tra 2 e 4000 euro). Esteticamente non mi dispiace, poi sarebbe un tre cilindri, ma forse la cilindrata potrebbe essere un po impegnativa. ( Link a pagina di Moto.it che mi dite?)


Beh, se non ti spaventa il peso, la potenza ed i costi di mantenimento, è sicuramente unamoto con carattere. Quella dell'annuncio semrba poi un bell'affare: caspita, collezionista, tenuto sotto il "panno"... icon_eek.gif

Le Ducati SS secondo me sono scomodissime (stile 916 per intedersi), farci turismo non mi pare il massimo! Poi tutto si può, ma se proprio si deve scegliere...
 
8059541
8059541 Inviato: 9 Lug 2009 19:44
 

Le triumph sono ottime moto ma non dimenticare che le spese per mantenerle sono superiori alle moto giapponesi...
una tourer comoda potrebbe essere la Z 750 S: si trovano a prezzi bassi e sono tutte recenti, però ovviamente manubrio alto e quattro cilindri sono fuori dal tuo target...
 
8059555
8059555 Inviato: 9 Lug 2009 19:46
 

Bè lo sport non è proprio paragonabile al 916 icon_eek.gif forse all'ST3 ST4....l'SV

immagini visibili ai soli utenti registrati



ha la sella doppia mentre la sport 620 ha una comoda sella molto capiente...parlo per il passeggero icon_cool.gif

immagini visibili ai soli utenti registrati

 
8059695
8059695 Inviato: 9 Lug 2009 20:02
 

Woody71 ha scritto:
Bè lo sport non è proprio paragonabile al 916 icon_eek.gif forse all'ST3 ST4....l'SV Immagine: Link a pagina di Motorcyclespecs.co.za

ha la sella doppia mentre la sport 620 ha una comoda sella molto capiente...parlo per il passeggero icon_cool.gif Immagine: Link a pagina di Mcnews.com.au


L'hai mai provata? Io sì ed anche l'ST-4. Se tu no, allora provala, prova un'SV-S e poi ne riparliamo. Se l'hai provata, invece, abbiamo concezioni di comodità differenti...
Ma dalle foto che proponi basta che confronti l'altezza del piano di seduta con l'altezza delle manopole. Come noti sull'SS sono praticamente sullo stesso piano, sull'SV le manopole sono parecchio più in alto (= meno caricata).
Per il passeggero non ti so dire, ma se il pilota deve stare "sdraiato", il passeggero non credo che stia comodissimo...
 
8063780
8063780 Inviato: 10 Lug 2009 10:54
 

Come avrai letto il Suzuki Sv 650 l'ho avuto...non era la versione ESSE.....gran motore ma ciclistica approssimativa. L'ESSET4 l'ho provato e l'ho trovata veramente equilibrata e la mia compagna non si è lamentata, ma sicuramente non è scomodo e tanto meno paragonabile al 916 come hai citato tu. eusa_whistle.gif icon_wink.gif
 
8064055
8064055 Inviato: 10 Lug 2009 11:23
 

Woody71 ha scritto:
L'ESSET4 l'ho provato e l'ho trovata veramente equilibrata e la mia compagna non si è lamentata, ma sicuramente non è scomodo e tanto meno paragonabile al 916 come hai citato tu. eusa_whistle.gif icon_wink.gif


Beh, ma infatti io paragonavo le SS al 916 come posizione, non le ST! icon_wink.gif

In ogni caso direi che stiamo scivolando in OT! eusa_shifty.gif
 
8069525
8069525 Inviato: 10 Lug 2009 21:12
 

Scusa Woody71 ma per ciclistica approssimativa cosa intendi?
 
8080753
8080753 Inviato: 12 Lug 2009 23:03
 

Apro una piccola parentesi (spero di non andare troppo OT)...la mia motina nel fine settimana si è comportata bene, a parte la perdita del contachilometri (dopo il tachimetro c'era da aspettarselo) e il fatto che funziona con un cilindro e mezzo (un suono veramente "dispari")...comunque, la mia zavorrina mi ha informato che sta cercando la sua prima moto (vorrebbe un monster depo) e che da ottobre si metterà a far la patente!!!!! per cui il discorso passeggero comodo viene meno...parole sue "prendi quello che piace a te, io mi adeguo, e poi tanto non sarò zavorrina per molto ancora"...
con questa nuova svolta magari si allarga il panorama delle possibili scelte, che ne dite?
Ho visto una ST4 gialla bellissima e ho chiaccherato un po con il suo proprietario (se dovesse essere del tinga colgo l'occasione per salutarlo, ciao Paolo di padova) e da quello che mi diceva sembrava poter essere la moto definitiva (prendetelo con le pinze), solo che visto che io uso la moto anche solo per la sparatina divertente tra le colline, non so, non vorrei che l'ST4 fosse troppo "bisonte" per una guida spensierata e quotidiana...qualcuno di voi l'ha provata? che mi dite?
 
8083148
8083148 Inviato: 13 Lug 2009 10:59
 

spacekid ha scritto:
Scusa Woody71 ma per ciclistica approssimativa cosa intendi?


Bè diciamo che non è una moto da portare al limite......io con la versione naked ho riscontrato queste carenze, spesso la forcella anteriore arrivava fondo corsa e il posteriore nelle curve veloci era molto ballerino con l'anteriore che tendeva a galleggiare.

Ma ora ho visto che il "problema" passeggero è scomparso, e che hai addochiato un ST4 0509_doppio_ok.gif è una moto spettacolare...monta il motore del 916, non ha tantissimi cv, 105, ma tanta coppia che ti farà fare un sorriso a 32 denti ogni volta che "strizzerai" la manopola destra icon_wink.gif Non ti preoccupare per le sparatine in collina.....è un fulmine 0509_up.gif 0509_up.gif
 
8086346
8086346 Inviato: 13 Lug 2009 15:31
 

se posso permettermi, dato che sei rimasto così soddisfatto dalla tua piccola 250, ti consiglierei di dare perlomeno un'occhiata alla ZZR600: non ne ho mai viste dal vero, ma in foto sembra molto simile alla dueemezzo, con tutti i vantaggi di avere un 600cc sotto il sedere 0509_up.gif
 
8086598
8086598 Inviato: 13 Lug 2009 15:54
 

Woody 71 grazie per i chiarimenti sulla ciclistica e per quelli sulla ST4. Spero di concludere a breve l'affare perché la mia piccola sta cominciando a fare veramente fatica...
Matteo-Megadeath una ZZr600 l'avevo anche valutata, solo che vorrei rimanere sul bicilindrico...e poi sinceramente a livello estetico (perché non ne ho mai guidata una) le ducati mi fanno impazzire!!
Grazie di nuovo a tutti per le risposte e i consigli
a presto
A.
 
8088150
8088150 Inviato: 13 Lug 2009 19:10
 

Bella moto l'ST4.
Attenzione però a cambiare una parsimoniosa 250 japponese con una sfiziosa italiana di grossa cilindrata: i costi di mantenimento non sono assolutamente paragonabili! Un 1000 è una bella spesa da gestire!
 
8088901
8088901 Inviato: 13 Lug 2009 20:39
 

Beh si, imagino. C'è da dire però che non devo mantenere la macchina e (sgrat sgrat) spero di non trovare un bidone...
L'unica cosa che ancora mi lascia perplesso è il peso...ma questo è un fattore che potrò valutare solo una volta in sella...
Ah, una cosa o due ancora, se porterò a casa il 1000 chiaramente dovrò fare il rodaggio al mio polso destro...adesso con il 250 posso aprire a manetta, ma se dovessi farlo con il 1000 immagino che me la ritroverei in testa....o sbaglio?
Un amico con il fazer 1000 dice che, ad alte velocità (fuori codice autostradale), sente l'avantreno fluttuare....è una cosa normale dei mille? devo aspettermi qualcosa del genere anche sulla ducati?
 
8089263
8089263 Inviato: 13 Lug 2009 21:16
 

No, non credo che l'ST4 "fluttui" in velocità se spalanchi, ha 100 CV, non 150! di sicuro però, se l'acquisterai, rimarrai decisamente impressionato dal tiro che avrà ai medi, fermo restando il comportamento comunque sportivo di un motore quale il 916, nato per la pista.

Riguardo al bidone, penso tu sia a conoscenza dell'eterna ed irrisolvibile diatriba su "Ducati vs Japponesi". Ovviamente la ragione sta nel mezzo e quindi è indubbio che una Ducati richieda maggiori attenzioni, nel senso che la manutenzione deve essere fatta e soprattutto la cura con cui la si fa fa deve essere quella opportuna.
Ti consigliodi informarti dai possessori (per esempio nel forum di sezione) per capire i costi che comporta una moto di questo tipo.
 
Mostra prima i messaggi di:





Pagina 1 di 2
Vai a pagina 12  Successivo

Non puoi inserire nuovi Topic
Non puoi rispondere ai Topic
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
 
Indice del forumForum GeneraleConfronti e Consigli Acquisto

Forums ©