Leggi il Topic


Indice del forumForum Ducati

   

Pagina 1 di 1
 
Perchè le ducati hanno meno cavalli
436139
436139 Inviato: 27 Giu 2006 18:45
Oggetto: Perchè le ducati hanno meno cavalli
 



rispetto alle concorrenti di pari cilindrata o anche di cilindrata inferiore? Dipende dal tipo di motore bicilindrico, oppure dalla politica ducati che essendo consapevole di non poter avere capra e cavoli privilegia la coppia alla potenza?

Mi riferisco solo ai modelli sportivi
 
436151
436151 Inviato: 27 Giu 2006 18:55
 

E' un Bicilindrico.
 
436153
436153 Inviato: 27 Giu 2006 18:56
 

La struttura tecnica del bicilindrico, nonchè l'arco di utilizzazione e distribuzione di potenza e coppia, unitamente ad un certo "ottimismo" nelle dichiarazioni delle potenze dei Jap contro un certo realismo delle dichiarazioni dei ragazzi di Borgo Panigale... concorrono a creare la forbice oggetto della tua domanda... icon_wink.gif
 
436174
436174 Inviato: 27 Giu 2006 19:04
 

Benchè abbia una jap, io sono d'accordo.
Le Ducati dichiarano potenze molto simili alla realtà.
Poi non è vero che fanno motori meno potenti.
E' una scelta il volere usare determinate motorizzazioni su altrettanto determinati modelli.

Sulla Monster base ti aspetti un motore da corsa?
 
436205
436205 Inviato: 27 Giu 2006 19:16
 

6thgear ha scritto:
Benchè abbia una jap, io sono d'accordo.
Le Ducati dichiarano potenze molto simili alla realtà.
Poi non è vero che fanno motori meno potenti.
E' una scelta il volere usare determinate motorizzazioni su altrettanto determinati modelli.

Sulla Monster base ti aspetti un motore da corsa?


volevo precisare che il messaggio precedente era rivolto a franz.

x6thgear: l'ho scritto sotto al messaggio: mi riferisco ai modelli sportivi esclusivamente e non al monster e multistrada.
 
436215
436215 Inviato: 27 Giu 2006 19:23
 

Intervento di moderazione.

Polemiche personali con altri utenti o moderatore vanno fatti in MP (e lo dico a me in primis).
Grazie, e scusate la cancellazione di due messaggi (uno era mio).
 
436252
436252 Inviato: 27 Giu 2006 19:43
 

Nessuna polemica.
La Ducati quanto dichiara per la 999? Se non erro 150 CV
La Aprilia dichiara per la Tuono 139 Cv
La Honda dichiara per la VTR SP-2 134 Cv

Mi pare che sulla carta tra le moto di pari categoria (e ripeto di pari categoria) è quella messa meglio.

Se poi la vogliamo confrontare con le 4 cilindri di ultima generazione, è ovvio che queste ultime hanno una potenza superiore, che si traduce in una differenza di circa 25 cavalli.

La Yamaha dichiara per la sua R1 175 cavalli.
Lo stesso fa la Honda con la CBR del 2006.
La Kawasaki e la Suzuki sono allineate.
 
436468
436468 Inviato: 27 Giu 2006 20:59
 

Ducati, che da sempre dichiarava i cv alla ruota, ha effettivamente pagato ancor più dazio verso le moto jap che, invece, li hanno sempre dichiarati all'albero (circa una decina in più). Da 2-3 anni anche Ducati ha cambiato metodo per dichiarare peso e cv, ora anch'essi all'albero...vedi esempio emblematico del Monster 1000, l'anno prima aveva 85cv e l'hanno dopo 96 (all'incirca), molti hanno pensato addirittura ad un potenziamento del 1000DS mentre era sempre lo stesso icon_smile.gif

Detto questo, quoto le considerazioni generali sul bicilindrico icon_smile.gif
 
436525
436525 Inviato: 27 Giu 2006 21:30
 

franzuscaaner ha scritto:
Intervento di moderazione.

Polemiche personali con altri utenti o moderatore vanno fatti in MP (e lo dico a me in primis).
Grazie, e scusate la cancellazione di due messaggi (uno era mio).


ok, se le cose stanno così ti faccio i miei complimenti ed apprezzo l'intervento.
 
436526
436526 Inviato: 27 Giu 2006 21:32
 

X 6th gear, si intendevo comunque le 4 cil,le bicilindriche a parte la honda vtr sp2 non mi piacciono neppure jap ( cioè non mi piace neppure quella ma la posizione di guida è esageratamente racing).
 
438091
438091 Inviato: 28 Giu 2006 14:40
 

jacktornese ha scritto:
La struttura tecnica del bicilindrico, nonchè l'arco di utilizzazione e distribuzione di potenza e coppia, unitamente ad un certo "ottimismo" nelle dichiarazioni delle potenze dei Jap contro un certo realismo delle dichiarazioni dei ragazzi di Borgo Panigale... concorrono a creare la forbice oggetto della tua domanda... icon_wink.gif


ottima, sembra presa da una rivista icon_biggrin.gif

mah, più che da casa varia da modello e modello. Suzuki per il suoi bicilindrici ha sempre dichiarato i cv alla ruota.


in effetti il fatto di non esserci una regola scritta su come dichiarare il peso o la potenza fà nascere parecchie incomprensioni e discussioni campate in aria.
non è raro che il vantaggio di un modello si roveschi una volta che peso e potenza vengano testati su banco icon_wink.gif

aggiungo:

dipende dalla moto ma tra peso a vuoto e in ordine di marcia (con tutti i liquidi tranne la benza) ci posso fare anche molto più di 10kg

e di cv se ne guadagnano parecchi. oltre al già citato esempio monster 1000ds, la honda hornet passa da 96cv all' albero a 82cv alla ruota.
e più si sale di potenza più cv si "perdono" per strada.
 
438691
438691 Inviato: 28 Giu 2006 18:54
 

si ma mi sembra una gran stronzata dichiarare i cv all'albero se poi sono quelli alla ruota che contano.
 
438703
438703 Inviato: 28 Giu 2006 19:01
 

La gran stronzata si chiama Marketing icon_smile.gif
 
438735
438735 Inviato: 28 Giu 2006 19:18
 

Esatto.

Il Marketing che tenta di farti credere che lo stesso identico motore ora euro 3 abbia 3 cv in più della versione euro2 icon_lol.gif

Il Marketing che ti lascia intendere che 8-10cv si aggiungeranno magicamente col tuo airbox in pressione....

Il Marketing che ti dice che l'ultimo modello di moto uscito, è sempre meglio di quello dell'anno prima!!!

Poi è come per le Putt***ne... tutti si scandalizzano per la loro esistenza, ma una delle più antiche leggi di mercato parla di domanda equiparata all'offerta... pertanto.. se c'è offerta = c'è domanda.

Se i nostri Guru del Marketing ci prendono per i fondelli credendo noi si sia tanto stolti da riempirci la bocca al bar di questi dati tecnici.... forse un fondo di verità c'è! icon_wink.gif

(io resto dell'idea che una qualsiasi moto con un minimo di cv, e che abbia le ruote e i freni ...almeno un pò.. icon_rolleyes.gif guidata da un manico stia davanti in pista o in strada all'ultimissimo modello di special da decine di migliaia di euro, con ergal come se piovesse...ma guidato da un fermone).
 
438754
438754 Inviato: 28 Giu 2006 19:30
 

Quoto...

Un'altro esempio è il terminale... prima ti mettono lo scarico sottosella, poi laterale unico, poi sotto, poi laterale doppio alto, fra un po' lo mettono a camino (come quello della D16rr).

E tutte le volte ti compri la moto nuova perchè sennò ti senti un fermone, un perdente. Per lo scarico! icon_lol.gif

Comunque anche i cavalli sono strani, specie su Honda e Yamaha (Kawa e Ducati fanno meno cambiamenti sui modelli)... guarda caso ogni volta che cambia l'estetica (appunto, ti mettono lo scarico in un posto impensabile icon_biggrin.gif ) magicamente i cavalli scendono. Salvo poi risalire gradualmente man mano che il modello invecchia! icon_confused.gif

icon_rolleyes.gif Missilistica stradale insegna, vero?
 
438761
438761 Inviato: 28 Giu 2006 19:33
Oggetto: risp
 

ciao

lasciando perdere se i cv son alla ruota o all'albero io sfogliando alcune riviste ho visto i listini e siccome che in essi c'e anchebla potenza della moto sono andato ha fare un confronto tra bicilindrici naturalmente
ebbene le ducati poi tanto male non sono messe perche il 620 ha 63 cv il 650 suzuki per intenderci quello montato sul SV ne dichiara 74 ma e' raffreddato ad acqua e ha 4 valvole per cilindro ,io direi che ci puo stare
il 1000 ne dichiara 130 il mille ducati del monster s4rs ne dichiara 130
hanno tutti e due 4 valvole per cilindro e sono raffreddati ad acqua
quindi pari
il 749 nella versione base ne ha 107 sempre raffreddato ad acqua e 4 valvole per cilindro
il 1000 ds che non ha le 4 valvole ed e raffreddato ad aria ne dichiara 95
se fosse solo raffreddato ad acqua sicuramente potrebbe arrivare ha 110 senza problemi
io direi che i motori ducati sono in linea con gli altri
il boxer bmw che e' solo raffreddato ad aria e olio e ha 4 valvole nella versione 1200 puo vantare 120 cv
ma nelle versioni 850 -75 cv 1100-90 1150-100 secondo me non si scappa che sia boxer a L DESMO a v65 v90 ecc ecc ecc
per ottenere cavalleria in rapporto alla cilindarta bisogna avere le 4 valvole e un buon raffreddamento ad acqua
senno piu di tanto non si va
il moto morini e'1200 4 valvole raff ad acqua e sviluppa 140 cv
 
442412
442412 Inviato: 30 Giu 2006 10:50
 

goosecat ha ragione jacktornese, le moto vanno provate... i dati tecnici (soprattutto quelli dichiarti) vanno presi con i guanti.

prendo l' esempio che hai postato.
è vero che la monster ha 63cv e l' SV 72cv, ma l' SV ha ben 3000giri oltre il regime ti potenza massima prima dell' intervento del limitatore.
in curva quei 3000giri di solo allungo sono utili parecchio.
 
443390
443390 Inviato: 30 Giu 2006 16:08
 

Link a pagina di Raptormaniaforum.it

dati presi dalla rivista superbike, prove su banco.

non solo i dati dichiarati dalle case, ma anche quelli segnati sulla moto sono "ottimistici".
 
Mostra prima i messaggi di:





Pagina 1 di 1

Non puoi inserire nuovi Topic
Non puoi rispondere ai Topic
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
 
Indice del forumForum Ducati

Forums ©