Leggi il Topic


Indice del forumTecnica di Guida

   

Pagina 1 di 4
Vai a pagina 1234  Successivo
 
Consiglio come fate i tornanti?
1983055
1983055 Inviato: 2 Lug 2007 21:35
Oggetto: Consiglio come fate i tornanti?
 



Ciao a tutti voi come fate i tornanti? mi spiego meglio io con la mia solitamente li faccio in prima ma quando riapro il gas mi da un bel "colpo" che mi fa perdere un pò sicurezza dite che è meglio se li faccio in 2 o perchè li faccio tropo piano icon_redface.gif ? grazie
 
1983101
1983101 Inviato: 2 Lug 2007 21:39
 

perchè apri di colpo il gas ....m ci sono due tecniche una e come la fai te cn il problema del colpetto che ti da l'altra e nel aprire in modo graduale l'accelleratore quasndo si è a meta curva pù della meta per arivare quasi al massimo dell'appertura ... tutti i due metodi sono buoni ma ti consiglierei di imparare a fare i tornanti senza quelle botte ma più leggero ... con il gas cosi non perdi il posteriore o non ti da il colpetto
 
1983160
1983160 Inviato: 2 Lug 2007 21:44
 

segui il mio consiglio: parti dalla cima a tutto gas, accelera al massimo senza mai chiudere il gas, poi in prossimità del tornante frena col posteriore in modo da innescare un sovrasterzo poi fai scatenare tutti i cavalli in modo tale da percorrere la curva in derapata con la gomma posteriore fumante e poi ristabilizza l'assetto e continua a tenere aperto, stessa cosa vale per gli altri tornanti
 
1983169
1983169 Inviato: 2 Lug 2007 21:45
 

solitamente in seconda è più appropriata come marcia a meno che la pendenza è tanta o con zavorrina a seguito,nei tornati di solito non è facile piegare ma si guida come un trial girando il manubrio nella direzione desiderata e neanche prenderla troppo veloce ma neanche troppo piano.I tornanti avvolte impressionano anche a persone esperte poi dipende dal tipo di moto se supera i 200k/g e con potenza superiore ai 150cv ti dirò che diventa impegnativa affrontare una serie di tornanti senza essere inntimorito dalla mole e dalla pèotenza della moto.
 
1983177
1983177 Inviato: 2 Lug 2007 21:46
 

tranquillo, stavo scherzando! icon_evil.gif icon_lol.gif icon_surprised.gif icon_biggrin.gif icon_razz.gif icon_razz.gif
 
1983695
1983695 Inviato: 2 Lug 2007 22:49
 

con un tipo di moto come la tua inserire la prima tende a dare risposte troppo brusche alla apertura del gas, la seconda marcia è meglio
il problema è la velocità di percorrenza: se la curva è troppo stretta , cioè stai facendo il tornante sulla carreggiata interna, le supersprot non hanno un buon raggio di sterzo. allora una buona traettoria aiuta, entra largo all inizio del tornante e cerca di stringere progressivamente per uscire quanto più stretto possibile, se la curva è molto stretta io mi aiuto uscendo un pò il piede interno e calando la moto per intenderciun pò alla supermotard, che è il contrario di come normalmente imposti una curva su una supersprot, però in questi casi funziona...!!
 
1983726
1983726 Inviato: 2 Lug 2007 22:53
 

Interessante questo topic..Mi ricordo le prime volte che facevo i tornanti quelli stretti e ripidi rimanevo sempre fermo a metà tornante come un pirla..Ora un pò sono migliorato ma seguirò i vostri consigli..




Rotty vedo che sei di cassano..Io sono di gorgonzola!
 
1983834
1983834 Inviato: 2 Lug 2007 23:06
 

Dipende da quali tornanti.
Per farti un esempio: qui sopra casa mia ce ne sono un paio di veramente stretti che prendi solo in prima.
In precedenza col bicilindrico mi permettevo anche una seconda; ma ora col 4 cilindri la prima è d'obbligo, pena la moto che ti si spegne a metà tornante.
Normalmente comunque i tornanti i faccio in seconda..... ma parlo di tronanti "normali": ne' troppo larghi e ne' troppo stretti
 
1983934
1983934 Inviato: 2 Lug 2007 23:19
 

inanzi tutto grazie a tutti per i consigli che metterò in atto alla prossima uscita i tornanti che ho fatto io sono quelli della roncola chi abita nelle mie zone sa come sono (vero matteo8888 tra l'altro lavoro a gorgonzola icon_lol.gif) se qualcuno ha altri consigli io li accetto sempre...
 
1983959
1983959 Inviato: 2 Lug 2007 23:23
 

Matteo8888 ha scritto:
Interessante questo topic..Mi ricordo le prime volte che facevo i tornanti quelli stretti e ripidi rimanevo sempre fermo a metà tornante come un pirla..Ora un pò sono migliorato ma seguirò i vostri consigli..




Rotty vedo che sei di cassano..Io sono di gorgonzola!

dove c'è l'osteria del manzoni!??!?! icon_eek.gif BELLOOOOOOO!!!!!
 
1985528
1985528 Inviato: 3 Lug 2007 10:26
 

Io ho un bicilindrico, quindi prendi con le molle e cerca di adattare quello che scrivo al tuo motore.

All'inizio anch'io ero "piantato" del tipo:
- mi fermo a metà curva
- scendo dalla moto
- la giro con un muletto
e poi riparto.

Un "pazzo" icon_eek.gif in un altro forum ha consigliato ti impostare i tornanti spingendo in avanti sulla manopola interna alla curva.
Dopo alcune esitazioni ho provato e devo dire che funziona! icon_twisted.gif
Si riesce a recuperare quell'angolo di sterzo che manca (anche il Monster non gira mica facilmente icon_wink.gif e ad avere quel filo di velocità in più per non avere troppi problemi con la frizione dopo

Lampsss
 
1985831
1985831 Inviato: 3 Lug 2007 11:11
 

Onestamente in strada non mi è mai capitato un tornante così stretto e così in salita da non poter essere preso in seconda (a volte mi capita di uscire col motore un pò giù di coppia, ma non in maniera così tragica)... ma non conosco la tua zona e la strada che citi!!!

Di norma scali in seconda in fase di frenata, poi (soprattutto se in salita) entri in curva con l'acceleratore "pelato" ovvero con quel tanto di gas necessario a mantenere la velocità, essere già accelerato al momento della riapertura rende il tutto molto più dolce. Per il resto anche i tornanti stretti, che prendi sui 40km/h li faccio come tutte le altre curve, seconda, sposto il corpo, spingo su semimanubrio e pedana... le prime volte la scarsa velocità rende "pesante" la moto, ma è questione di abitudine, oltretutto quella velocità così ridotta dovrebbe darti più sicurezza rispetto a un curvone veloce...
Se poi il tornante è veramente molto lento e con un livello di pendenza esagerato (ma credo ce ne siano realmente pochi in giro... una macchina di media categoria dovrebbe fermarsi e farci manovra per percorrerlo icon_eek.gif icon_eek.gif icon_eek.gif ) allora puoi farlo anche andando molto piano in prima, ma sempre con la stessa tecnica, curando di sporgerti molto poco (a velocità bassissima non potresti piegare troppo) e tardare molto la riapertura vera e propria...

Non so quanti km hai alle spalle, ma secondo me il tuo problema è più quello di entrare troppo piano e non riuscire a tenere un n° di giri tale da mantenere una seconda sufficientemente fluida, ci siamo passati tutti, ovvero solo un pò di esperienza!!!
 
1986282
1986282 Inviato: 3 Lug 2007 12:00
 

io i miei primi tornanti li ho presi praticamente contromano a 10 all'ora icon_neutral.gif

credo di poterne contare alle spalle un sacco ora... almeno 5... icon_sad.gif

Sti consigli son utili pure a me, spremetevi le meningi che così imparo anche io icon_biggrin.gificon_biggrin.gif
 
1986448
1986448 Inviato: 3 Lug 2007 12:19
 

Per fare i tornanti molto stretti ti consiglio di scalare fino in prima e giocare un pochino con la frizione.

La curva, come le curve lentissime, la devi affrontare piegando leggermente la moto ma tenendo il busto dritto, non in asse con la moto ma perpendicolare alla strada. Un po' come fanno con la moto da cross. E`inutile portare il peso all'interno nelle curve cosi` strette... perdi solo il controllo.

Quindi riassumendo, busto eretto, moto un po' piegata e un pelo di frizione. Se proprio non ti senti ancora sicuro ... piedino interno che sfiora l'asfalto.

La stessa cosa la puoi benissimo fare anche in seconda ... la velocita` deve pero` essere ovviamente un pelino superiore.

Roby icon_smile.gif
 
1986923
1986923 Inviato: 3 Lug 2007 12:59
 

BigHead ha scritto:
La curva, come le curve lentissime, la devi affrontare piegando leggermente la moto ma tenendo il busto dritto, non in asse con la moto ma perpendicolare alla strada. Un po' come fanno con la moto da cross. E`inutile portare il peso all'interno nelle curve cosi` strette... perdi solo il controllo.

icon_eek.gif icon_eek.gif icon_eek.gif
Ora... io credo che ognuno col tempo e l'esperienza aquisisca la sua tecnica e quindi non mi aspetto di poter insegnare niente a nessuno...
Non so dalle vostre parti ma qui nel Bolognese e sulle Dolomiti dove spesso vado in ferie (ho la casa... e li di tornantini ce ne sono) non mi è mai capitato,in 14 anni di moto, di trovare una curva che non si potesse percorrere in normale stile sportivo col ginocchio appoggiato a terra e senza perdere il controllo icon_eek.gif icon_eek.gif icon_eek.gif lo stile "Motard" su una sportiva mi risulta davvero difficilmente comprensibile!!! 0509_marlowe.gif 0509_marlowe.gif 0509_marlowe.gif
 
1987203
1987203 Inviato: 3 Lug 2007 13:28
 

Aspetta... se il tornante sei in grado di farlo ad andatura sostenuta allora si, la tecnica e` quella di una qualsiasi curva.

Se il tornante, oppure una svolta stretta, lo fai a bassa velocita` non puoi metterti col ginocchio fuori...

Il suggerimento era quindi nel caso di andatura molto lenta.

Ps: quando sei in citta` e zizzaghi tra le auto non fai forse cosi ?!?!?

Roby
 
1987376
1987376 Inviato: 3 Lug 2007 13:45
 

Ciao BigHead,
in realtà non uso mai la moto in città... per quello uso la macchina o lo scooterino... la moto è per strade di montagna o pista... l'idea di spiattellare le gomme (monto treni molto sportivi) mi fa rabbrividire icon_biggrin.gif
Se sei veramente lento è chiaro che non puoi piegare o la moto ti cade e non la regge neanche Hulk, a quel punto però non la fai neanche stile motard, semplicemente piano di sterzo... ma su strade aperte a meno che tu non sia veramente neofita (intendo alle primissime uscite) comunque una velocità tale da mantenere l'equilibrio (magari stando perfettamente in carena ma seguendo la moto col corpo, ovvero perfettamente in asse) dovresti averla, nelle rotondine assurde che a volte trovi in giro (con la macchina, una Volvo S60 devo far manovra per girare a SX) è chiaro che non mi sporgo, ma non metto neanche fuori il piede, entro piano e fluido.
Alla fine come concluso nel mio primo post si sta solo parlando di un "problema" di esperienza da cui deriva un pò di velocità e sicurezza.
 
1988672
1988672 Inviato: 3 Lug 2007 16:24
 

Be dipende anche dall'ampiezza del tornante... Se non è troppo stretto io preferisco farli in seconda, mentre se vedo che con la seconda vado troppo giù di giri metto anche la prima.. E' bello sentire la moto sempre in coppia. icon_biggrin.gif
 
1989512
1989512 Inviato: 3 Lug 2007 18:44
 

ma solo a me se scalo in prima in prossimità di un tornante arrivando un pò allegro la ruota posteriore si blocca e mi parte una scodata??!!

sono le mie gomme di m***a?? battlax bt20 di serie...
 
1990658
1990658 Inviato: 3 Lug 2007 21:02
 

sicuramente mi manca ancora un pò di esperienza comunque per ora il mi problema è solo quello che ho citato nel primo post fortunatamente non mi sono ai bloccato a metà curva o cose simili . grazie per tutti i consigli 0510_saluto.gif
 
1991150
1991150 Inviato: 3 Lug 2007 22:03
 

robertson ha scritto:
ma solo a me se scalo in prima in prossimità di un tornante arrivando un pò allegro la ruota posteriore si blocca e mi parte una scodata??!!

sono le mie gomme di m***a?? battlax bt20 di serie...


No, non sono le gomme...... se arrivi allegro e sbatti dentro la prima credo che qualsiasi moto vada di sgommata.
Cavoli, hai presente sbattere dentro la prima in macchina quando sei solo a 40 Km/h?..... pensa alla moto che di ruote ne ha solo 2!
 
1992687
1992687 Inviato: 4 Lug 2007 8:05
 

robertson ha scritto:
ma solo a me se scalo in prima in prossimità di un tornante arrivando un pò allegro la ruota posteriore si blocca e mi parte una scodata??!!

sono le mie gomme di m***a?? battlax bt20 di serie...


Caio robertson, la prima in entrata se hai un pò di esperienza la puoi tranquillamente usare, in moto dove in prima si superano i 100km/h è impensabile che non venga fatto, devi solo usare qualche accorgimento in più...
1) in caso si inserisca la prima la così detta "doppietta" (ovvero il colpetto di gas prima del rilascio della frizione) che-che se ne dica aiuta moltissimo ad addolcire la scalata.
2) devi essere più dolce del solito nel rilasciare la frizione.
 
1992973
1992973 Inviato: 4 Lug 2007 9:15
 

infatti è quello che pensavo anch'io, e le volte che mi è capitato l'ho fatto per errore, pensando di scalare in seconda!

solo che leggendo vedevo che in molti scalavano in prima nei tornanti abitualmente e la cosa non mi tornava!
ora ho capito, probabilmente oltre a non scalare in maniera corretta ho una moto con una prima più corta.. Grazie!
 
1993093
1993093 Inviato: 4 Lug 2007 9:34
 

Erikuccia ha scritto:
robertson ha scritto:
ma solo a me se scalo in prima in prossimità di un tornante arrivando un pò allegro la ruota posteriore si blocca e mi parte una scodata??!!

sono le mie gomme di m***a?? battlax bt20 di serie...


No, non sono le gomme...... se arrivi allegro e sbatti dentro la prima credo che qualsiasi moto vada di sgommata.
Cavoli, hai presente sbattere dentro la prima in macchina quando sei solo a 40 Km/h?..... pensa alla moto che di ruote ne ha solo 2!


qualsiasi moto no.. ad esempio nella nostra (GSXR) la frizione antisaltellamento dovrebbe entrare impedendo il bloccaggio della ruota proprio quando per errore cali la prima!! 0509_doppio_ok.gif
 
1994185
1994185 Inviato: 4 Lug 2007 12:05
 

DDD ha scritto:
Erikuccia ha scritto:
robertson ha scritto:
ma solo a me se scalo in prima in prossimità di un tornante arrivando un pò allegro la ruota posteriore si blocca e mi parte una scodata??!!

sono le mie gomme di m***a?? battlax bt20 di serie...


No, non sono le gomme...... se arrivi allegro e sbatti dentro la prima credo che qualsiasi moto vada di sgommata.
Cavoli, hai presente sbattere dentro la prima in macchina quando sei solo a 40 Km/h?..... pensa alla moto che di ruote ne ha solo 2!


qualsiasi moto no.. ad esempio nella nostra (GSXR) la frizione antisaltellamento dovrebbe entrare impedendo il bloccaggio della ruota proprio quando per errore cali la prima!! 0509_doppio_ok.gif

Beh, dipende... per lo meno, con l'antisaltellamento del ninja se hai le gomme ancora fredde o x caso peli il freno posteriore, scalando in prima se sono troppo veloce scoda abbastanza spesso. E non solo nei tornanti, spesso anke in città (credo a causa del pessimo asfalto comunque).
 
1996886
1996886 Inviato: 4 Lug 2007 17:29
 

no!!! se peli il freno fino a bloccare la ruota allora la frizione non può lavorare!! qui dipende dalle gomme, asfalto etc etc.. , almeno penso .. icon_biggrin.gif icon_biggrin.gif
 
1999956
1999956 Inviato: 5 Lug 2007 8:16
 

E' ovvio, la frizione anti saltellamento è pur sempre una frizione... agisce quindi sulla forza freno derivata dal motore...
se al bloccaggio ci arrivi perchè esageri col freno dietro non c'è frizione che tenga!!!
 
2005003
2005003 Inviato: 5 Lug 2007 18:35
 

a me è stato molto utile il consiglio di un amico, che ti giro:

dopo aver fatto la staccata, subito prima di girare (con scalata o meno), devi avere la frizione mollata e "cercare" col polso il punto in cui attacca il gas e darne un minimo, giusto per evitare il colpo..

quando sei dentro pieghi adeguatamente, in caso stringi col freno dietro e appena hai superato il punto di corda (centro della curva) ruoti leggermente il polso

da quando mi è stata data questa dritta non ho più problemi in curva icon_biggrin.gif
 
2005562
2005562 Inviato: 5 Lug 2007 19:44
 

grazie davvero a tutti non mi aspettavo tanti consigli siete grandi icon_lol.gif
 
2006226
2006226 Inviato: 5 Lug 2007 21:10
 

rotty ha scritto:
grazie davvero a tutti non mi aspettavo tanti consigli siete grandi icon_lol.gif


buahhahahah questo è niente nei confronti della POTENZA del TINGAAA, qui ci si fa davvero la cultura della moto icon_wink.gif , comunque io la prima la metto solo per partire...mentre vado al massimo la 2a (e dire che ho un 2t) icon_wink.gif
 
Mostra prima i messaggi di:





Pagina 1 di 4
Vai a pagina 1234  Successivo

Non puoi inserire nuovi Topic
Non puoi rispondere ai Topic
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
 
Indice del forumTecnica di Guida

Forums ©