Leggi il Topic


Indice del forumTecnica di Guida

   

Pagina 1 di 1
 
Andare nel deserto con la moto [preparazione fisica e moto]
106771
106771 Inviato: 30 Ott 2005 22:10
Oggetto: Andare nel deserto con la moto [preparazione fisica e moto]
 



ciao a tutti cerco informazioni per andare nel deserto con la moto
mi spiego ,vado in moto da parecchio tempo ma non ho mai afffrontato il terreno fuori strada volevo capire quale modello devo scegliere le modifiche che devo apportare e come mi devo prepaprare fisicamente
saluti Ale
 
106848
106848 Inviato: 31 Ott 2005 0:04
 

ti posso consigliare x andare sul sicuro la nuova bmw HP2 un 1170 x 17500euri.. però una belva di moto da preparare non c'è nulla.. cv105
e nata x il fuori strada.. altrimenti in alternativa sempre bmw F 650GS meno potente 50cv ma c'è anche il modello dakar..
 
106940
106940 Inviato: 31 Ott 2005 2:34
 

la sabbia è uno dei terreni peggiori che c'è icon_cry.gif
 
107067
107067 Inviato: 31 Ott 2005 10:52
 

mk ha scritto:
ti posso consigliare x andare sul sicuro la nuova bmw HP2 un 1170 x 17500euri.. però una belva di moto da preparare non c'è nulla.. cv105
e nata x il fuori strada.. altrimenti in alternativa sempre bmw F 650GS meno potente 50cv ma c'è anche il modello dakar..


quoto... ma anche R1150GS adventure...
oppure un KTM 950 Adventure...

io sono un novizio... ma se non hai mai fatto fuoristrada forse un po' di prove nei boschi e poi sulla spiaggia... prima di affrontare la maledetta sabbia del deserto...
 
107068
107068 Inviato: 31 Ott 2005 10:55
 

Dai un'occhiatina alle KTM.
Troverai il modello più giusto per le tue esigenze.
 
107685
107685 Inviato: 31 Ott 2005 19:54
 

6thgear ha scritto:
Dai un'occhiatina alle KTM.
Troverai il modello più giusto per le tue esigenze.


Vero.

Io ho provato un po su tutti i terreni..e posso dire che sulla sabbia, quella di fiume che è simile a quella del deserto (fine) è amarissima... icon_rolleyes.gif icon_rolleyes.gif
 
765358
765358 Inviato: 21 Ott 2006 14:55
 

Barone ha scritto:
6thgear ha scritto:
Dai un'occhiatina alle KTM.
Troverai il modello più giusto per le tue esigenze.


Vero.

Io ho provato un po su tutti i terreni..e posso dire che sulla sabbia, quella di fiume che è simile a quella del deserto (fine) è amarissima... icon_rolleyes.gif icon_rolleyes.gif


Concordo alla grande...la ruota dietro scivola perenemente... icon_evil.gif icon_evil.gif icon_evil.gif

Io ti consiglio il Ktm LC4 rally...una moto polivalente...sia strada, sterrato, deserto

O se vuoi andare sul sicuro: L'Adventure, sia 950 che il 640(è più spinto) icon_exclaim.gif icon_wink.gif

Ultima modifica di Manz90 il 21 Ott 2006 18:16, modificato 1 volta in totale
 
765431
765431 Inviato: 21 Ott 2006 15:15
 

anche io concordo decisamente con gli altri.... se dovessi consgiliarti, io sceglierei tra le enduro ktm 950 adventure oppure bmw gs o hp....
 
5324819
5324819 Inviato: 6 Ago 2008 23:41
 

rispolvero questo topic dopo due anni di letargo....XD...altra domandina....nel deserto volendoci andare con moto strettamente da enduro (quindi non maxi enduro come le adventure) è una boiata andare con un due tempi? visti i consigli mi sembra ovvia la risposta, però è un dubbio che mi leverei... icon_asd.gif
 
5326009
5326009 Inviato: 7 Ago 2008 9:20
Oggetto: Re: Andare nel deserto con la moto [preparazione fisica e mo
 

aleguide ha scritto:
ciao a tutti cerco informazioni per andare nel deserto con la moto
mi spiego ,vado in moto da parecchio tempo ma non ho mai afffrontato il terreno fuori strada volevo capire quale modello devo scegliere le modifiche che devo apportare e come mi devo prepaprare fisicamente
saluti Ale


Fossi in te prenderei la KTM Adventure. Se trovi la monocilindrica forse è più semplice, però non la fanno più. Se ha dominato nella parigi dakar negli ultimi 10 anni ci sarà un motivo no.
La S è già abbastanza preparata per il deserto non necessita di particolari attrezzature, semmai falla preparare con filtri dell'aria meno permeabili e semmai usare delle gomme col gel dentro, come fanno nella dakar, sai bucare nel deserto non è proprio una gran figata.
Quello che devi fare fisicamente è potenziare tutta la muscolatura. La moto non è leggera, se si insabbia poi serve della forza fisica per rialzarla e muoverla. Ti direi di montare sospensioni un po' più alte anche ma la ktm è abbastanza alta già di suo. Oltre a questo devi allenarti a guidare in piedi sulle pedane. Quella posizione consente di bilanciare notevolmente la moto durante la marcia col tuo peso spostandolo da una pedana all'altra. Per cui devi sia potenziare i muscoli di braccia, gambe, schiena, addome e petto. Sia allenarti sulla resistenza fisica.
Ultimo consiglio mai andare nel deserto da soli e senza almeno due GPS e una roadmap accurata.

Ed infine affrontato si scrive con due f non con tre. Beh non ridi, so che scrivendo in fretta capita di fare sti errori. Ciao
 
5329416
5329416 Inviato: 7 Ago 2008 14:18
 

Bè, sarebbe interessante sapere quale deserto icon_rolleyes.gif c'è deserto e deserto.
Comunque,
a meno che tu non voglia andare veramente forte (ma qui ci vuole una gran esperienza e voglia di farlo ) scegli una normale enduro di media cilindrata e non oltre queste .
Lascerei perdere moto pesanti e impegnative come BMW o KTM 990 le quali le vedo poco adatte ad affrontare sabbia o eventuali rocce con la facilità delle altre. (se non hai intenzione di affrontare percorsi duri va benissimo una V-Storm650 o una Transalp ecc.)
Immagino comunque che tu seguirari un preciso percorso e saprai gli ostacoli che affronterai per valutare la scelta giusta icon_rolleyes.gif

Modifiche alla moto, le solite, paracolpi ecc. e magari serbatoio maggiorato o supplementare. Qualche pezzo di ricambio tipo cavi frizione ecc. e l'occorrente per forature.
Filtro adatto alla precisa esigenze e....tanta birra che li fa caldo icon_mrgreen.gif

Preparazione fisica, niente di importante. Non devi fare certo fare la Parigi Dakar con controllo orari ecc. Ma si deve comunque star bene fisicamente.
 
5329726
5329726 Inviato: 7 Ago 2008 14:42
 

fullthrottle91 ha scritto:
rispolvero questo topic dopo due anni di letargo....XD...altra domandina....nel deserto volendoci andare con moto strettamente da enduro (quindi non maxi enduro come le adventure) è una boiata andare con un due tempi? visti i consigli mi sembra ovvia la risposta, però è un dubbio che mi leverei... icon_asd.gif

Rispondo alla tua domanda, che le altre missà che ormai sono un po' scadute icon_asd.gif
Il problema del due tempi, quello in cui risiede tutta la sua fragilità, è che necessità di pulizia estrema di funzionamento.

E' un motore più resistente del 4T, ma anche meno tollerante. Volendo portarlo in mezzo alla sabbia e alla polvere io modificherei il filtro in modo da poter montare una doppia spugna icon_rolleyes.gif
Per il resto la sua leggerezza è a tutto vantaggio, come anche la scarsa coppia a regimi medio bassi che evita di fare affondare accidentalmente la ruota dietro icon_rolleyes.gif
 
7898704
7898704 Inviato: 21 Giu 2009 11:24
 

ankio riapro il post dopo un anno di letargo icon_rolleyes.gif icon_asd.gif

mi e capitata tra le mani una cagiva elefant 650 luchie strike da restaurare da cima a fondo!!!!

vorrei prepararla a dovere per fare un bel safari in africa ( passando per il sahara )

avrei bisogno di un infinita di consigli tecnici su ruote catene filtri motore sospensioni e tutto il resto!!!!
praticamente mi interessa sapere come allora preparavano questa moto x il mitico rally paris-dakar

icon_biggrin.gif
 
7903367
7903367 Inviato: 22 Giu 2009 0:08
 

VESPERADOS ha scritto:
ankio riapro il post dopo un anno di letargo icon_rolleyes.gif icon_asd.gif

mi e capitata tra le mani una cagiva elefant 650 luchie strike da restaurare da cima a fondo!!!!

vorrei prepararla a dovere per fare un bel safari in africa ( passando per il sahara )

avrei bisogno di un infinita di consigli tecnici su ruote catene filtri motore sospensioni e tutto il resto!!!!
praticamente mi interessa sapere come allora preparavano questa moto x il mitico rally paris-dakar

icon_biggrin.gif


dovresti provare nella sezione cagiva o in quella moto d'epoca, in questa sezione si tratta di consigli di guida.
 
7904439
7904439 Inviato: 22 Giu 2009 9:36
 

Coil ha scritto:


dovresti provare nella sezione cagiva o in quella moto d'epoca, in questa sezione si tratta di consigli di guida.


ok provo nell altra sezione icon_biggrin.gif
 
10047151
10047151 Inviato: 16 Giu 2010 9:35
 

Salve a tutti,
ho letto un po le risposte di questa discussione e credo meritino una precisazione.
Per chiunque vuole praticare dell'enduro su piste a tracciato sabbioso, devo precisare che assolutamente comlpicato navigare su sabbia e poi se parliamo di quella fina ed impercettibile del deserto lo è ancora molto di piu rispetto alla situazione che si puo trovare su spiaggia!
L'unica cosa per affrontare per un neofita, piste di questo genere,che possono variare da un toule ondulè ad un misto sabbia sterrato oppure sabbia solamente , la moto piu adatta deve essere LEGGERA E POTENTE NELLO STESSO TEMPO.
QUINDI PER TUTTI COLORO CHE HANNO RISPOSTO CHE LA KTM 990 ADVETTURE OPPURE IL GS1150 OPPURE ENDURO DI QUESTO TIPO SONO ADATTE IO DICO CHE SONO IMPEGNATIVISSIME DA PORTARE.....BISOGNA ESSERE PROFESSINISTI per galleggiare su sabbia bisogna correre ... e non meno dei 100 110...km orari...la moto non galleggia causa il peso non indifferente...
La moto ideale potrebbe essere un LC4 640 polivalente.... ma il meglio secondo la mia esperienza per cominciare lo si deve identificare in un Hushvarna 610 te, ktm exc 300 450 530, suzuky dz 450.... leggere potenti ... e nello stesso tempo molto molto divertenti...
Gasssssssss
 
10049399
10049399 Inviato: 16 Giu 2010 15:02
 

un bel ktm 300 2t sarebbe l'ideale
 
10053830
10053830 Inviato: 17 Giu 2010 8:31
 

Allora due cose i bicilindrici sono molto pesanti e difficili da gestire sulla sabbia morbida, lì è più facile usare un mono.

Per quanto riguarda la moto direi che le cose da fare sono sostanzialmente: serbatoio maggiorato (vuoi rimanere nel deserto senza benzina per caso), GPS serio per non perdersi, al posto di una delle due borse laterali conviene avere lo spazio per una tanica di benzina, qualche attrezzo e spazio per un bel po' d'acqua e pasti d'emergenza. Non sarebbe male anche una tenda e una coperta termica.
La moto poi va sistemata con filtri meno permeabili, e un'olio che rimanga fluido a basse temperature come alle alte. E' buona norma controllare tutte le guarnizioni e le tubazioni, in modo che non entri sabbia da nessuna parte.
Poi vedi se trovi le gomme riempite a gel, o il gel da mettere al posto dell'aria, in modo da evitare problemi di forature.
Dopo fatti un bel plexi maggiorato e dovresti essere a posto.

Per il vestiario un bel casco con occhialoni, abbigliamento con protezioni stile cross, comunque quello lo trovi senza problemi.
Allenamento.

Ok, ti serve tanta forza e resistenza.
Per essere pronto fisicamente al deserto ti serve fiato per reggere alla fatica, ti serve forza fisica per poter gestire il peso della moto in ogni situazione, anche quando ti insabbi, e tanta abitudine a stare in piedi sulle pedane.
L'allenamento ideale sarebbe un mix fra quello per triatleti e quello per eptaatleti.
Darti una tabella da seguire è un po' complicato. All'incirca direi almeno 20-30 minuti di corsa tutti i giorni. Palestra tre volte la settimana, solo attività di potenziamento e una o due sedute di piscina ad oltranza la settimana per smaltire il lavoro accumulato sui pesi.
Alla fine il tuo fisico soffrirà forse il caldo, ma potrai affrontare il deserto in moto relativamente con garanzie di cavartela.
 
10073963
10073963 Inviato: 20 Giu 2010 15:15
 

non aver MAI fatto fuoristrada e pretendere per prima cosa di andare nel deserto , scusa ma mi sa di boiata. Come un che dopo una vita di cross, la prima cosa che vuole fare e' comprare una r1 e andare a girare forte in pista. Portati il san bernardo con i cerotti. 0509_doppio_ok.gif
 
10090912
10090912 Inviato: 22 Giu 2010 21:55
 

MistoStretto ha scritto:
non aver MAI fatto fuoristrada e pretendere per prima cosa di andare nel deserto , scusa ma mi sa di boiata. Come un che dopo una vita di cross, la prima cosa che vuole fare e' comprare una r1 e andare a girare forte in pista. Portati il san bernardo con i cerotti. 0509_doppio_ok.gif


Non sono d'accordo. Chi sa guidare sullo "sporco" sarà sempre a maggior ragione in grado di affrontare l'assenza di sorprese su una pista, semmai la vedo dura al contrario.

Detto questo, nella mia umile personale esperienza (fatta in fuoristrada e in persorso senza pendenze) la prima cosa di cui ci si rende conto non è se la moto è adatta o meno, quanto il fatto che sia proprio il fisico che ti manca.

Spero presto e, prima ancora di vedermi su percorsi da Parigi-Dakar, di ripetere l'esperienza in OFF, e penso già a quante volte mi vedrò costretta ad annullare tutta l'esperienza accumulata sull'asfalto.

Concettualmente , così come dovrò iniziare una nuova stagione, inizierò allo stesso modo nella miniera più semplice, con la moto più facile, con la cilindrata più bassa perchè è un altro il percorso che si sta iniziando, il tempo per qualcosa di più specialistico, sara proprio lui a consigliermelo!
 
10096351
10096351 Inviato: 23 Giu 2010 18:36
 

eccezionale: consiglio anche di guidare un aereo senza av er mai provato prima, di fare half pipe in bici senza saper stase in equilibrio e di farsi una discesa libera di sci sui 140 km/h dopo una settimana che si e' imparato a sciare. Dopo tutto cio', uno puo anche andare in moto nel deserto senza aver mai fatto fuoristrada. 0509_up.gif
 
12998896
12998896 Inviato: 13 Feb 2012 0:02
 

Ciao, scusa Ale, ma poi sei andato nel deserto??? come è andata, e con che moto sei andato???
ciao

icon_smile.gif
 
Mostra prima i messaggi di:





Pagina 1 di 1

Non puoi inserire nuovi Topic
Non puoi rispondere ai Topic
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
 
Indice del forumTecnica di Guida

Forums ©