Leggi il Topic


Sono cascato come un cretino
16315500
16315500 Inviato: 28 Nov 2022 11:32
Oggetto: Sono cascato come un cretino
 



Salve a tutti amici del forum! La faccio breve:
Ho 30 anni e guido moto e scooter da quando ne avevo 14. Ieri ho chiesto a un amico, un ragazzo di 19 anni di provare il suo Phantom con 2fast ed elaborazione spinta. Lui accetta. Salgo, do un quarto di gas e, come un perfetto idiota mi ritrovo su una ruota a candela. Neanche il tempo di arrivare al freno dietro che cado a terra e lo scooter fa un paio di metri in scivolata strisciando e bozzando una marmitta artigianale costosissima.

Io, con la faccia a terra per essere caduto come un pischellinno (ed essermi anche bucato i palmi delle mani con delle pietre).

Già mentre cadevo calcolavo quanti soldi dovevo dargli. Lui se li é sudati quei pezzi.

Mi offro di ricomprare per nuovo la marmitta (usata vale sui 250) e gli dò già 50 euro come acconto. Ci tengo a pagare i danni.

La sua onestà si aggrega alla mia e invece che farmi spendere tutti quei soldi decide di mandare la marmitta al produttore che la ripara con 70 euro come nuova.

Morale, marmitta a posto, graffi doloranti e ancora più dolorante l'orgoglio.
Lezione? Non provare mai più il mezzo di un altro.
E pensare che guidavo i KTM enduro in pista sulla ghiaia senza mai cadere...

Dite che mi sono comportato correttamente? Potevo fare di più?
 
16315503
16315503 Inviato: 28 Nov 2022 12:14
 

Sinceramente, quando provo le moto di altri, cerco di essere piu' prudente. Questo perche' non conosco il mezzo e non so' valutare le reazioni. Ogni moto ha il suo carattere da capire. eusa_think.gif Se siete amici, penso conviene mettersi d'accordo piuttosto che finire nel vortice della burocrazia delle assicurazioni.
 
16315504
16315504 Inviato: 28 Nov 2022 12:17
 

Comportato correttamente? Si.
L'importante è che c'è accordo alla fine, se avete parlato, gli hai offerto di ripagare i danni e avete trovato un accordo non vedo che altro ci fosse da fare.

Per la morale.. secondo me hai colto il messaggio sbagliato icon_asd.gif
Sarebbe dovuto essere: "dai rispetto a qualsiasi mezzo (specie se non è tuo)".

Il punto non è tanto non salire su mezzi d'altri, ma farlo con la consapevolezza di quel che si va a prendere.. le volte che mi scambio moto con mio fratello (scendendo dallo Z1000SX e salendo su uno ZX-10R del 2004) so che mi trovo una moto più potente, con zero elettronica, ciclistica da supersportiva ed un carattere incazzato anche per gli standard della categoria: credimi che vado molto più piano di come andrei con la mia.
Idem quando provo l'africa twin di 30 anni fa di un amico dove i cavalli sono un terzo dei miei e il freno anteriore sta li più per bellezza che per effettiva capacità di rallentare.

Ovviamente è vero anche il contrario icon_asd.gif
 
16315506
16315506 Inviato: 28 Nov 2022 12:24
 

Grazie per le risposte. Sisi siamo rimasti d'accordissimo, anzi. Non ne ha voluto sapere di avere i soldi per la marmitta nuova (lui l'ha comprata usata). Ha insistito per la riparazione perché ha detto che l'estetica non gli interessava ma solo le prestazioni. Kino87 credimi ho sempre rispetto per le cose altrui, più che per le mie. Solo che non mi aspettavo una risposta così dall'acceleratore.
 
16315511
16315511 Inviato: 28 Nov 2022 12:53
 

ti sei proposto per pagare i danni, direi che la tua parte l'hai fatta.
per quanto riguarda il "non provare più i mezzi degli altri", la cambierei con "farò molta più attenzione quando proverò mezzi di altri".

capita, ma a quanto dici tutto si è risolto nel verso giusto.
 
16315548
16315548 Inviato: 28 Nov 2022 15:55
 

Ciao .
Che altro aggiungere , se non un piccolo aneddoto personale .
Era il 1992 , gareggiavo nel Trofeo della Montagna con una Aprilia Futura 125 SP .
Vado da Claudio , capace elaboratore di 2T , che mi seguiva nel campionato .
Aveva appena finito di riassemblare uno Zip ( scooter Piaggio raffreddato ad aria ) di un ragazzo della zona.
"Capiti quà a proposito" , mi dice .
Avrei bisogno che tu facessi un giro su questo ( lo scooter ) , così mi dici come ti sembra la progressione del CVT e se và smagrito o meno .
Con supponenza mi accingo a testare lo scooter .
Non perchè ne avessi voglia , onestamente .
Ma non potevo sottrarmi ai "comandi" del mio preparatore .
"Occhio all' attacco della frizione" , mi dice , "che è un filo brusco a freddo" .
Sorrido e penso : "tranqui , sono abituato ai circa 38 cv del mio Rotax - cosa vuoi che sia ! "
Accendo "il coso" , alcuni secondi al minimo , qualche colpetto di gas col freno posteriore tirato ( per "scaldare" la frizione ) e poi parto deciso , con il peso prudenzialmente spostato verso l' avantreno .
Dopo pochi metri "il coso" si alza davanti con una veemenza che mi coglie di sorpresa .
A stento riesco ad agguantare la leva del freno posteriore , che stupidamente non avevo ben in mano .
Sento la targa che raspa l' asfalto , ho lo sterzo troppo girato su un lato .
Se "il coso" scende adesso sono fritto .
Alla fine rilascio il freno posteriore , riesco finalmente a chiudere il gas .
In qualche modo l' anteriore torna a terra , non perfettamente dritto .
Così mi esibisco in un numero da circo , con lo scooter che serpeggia come una biscia impazzita .
E' estate , sono in tenuta balneare ( spardillas , pantaloncini corti , fruit ) , col solo casco a proteggermi dalla quasi certa sdraiata .
E invece no .
Anche se nemmeno adesso ho capito come , "il coso" smette di serpeggiare , dandomi la possibilità di riprenderne il controllo .
Torno da Claudio lemme lemme , che stà piangendo dal ridere ( ' stardo..... ) .
Ho dolori da tutte le parti , una delle spardillas si è aperta ed ho un piede leggermente sbucciato , ma sono ancora vivo...... eusa_shifty.gif
Dopo questo episodio non ho più sottovalutato nessun mezzo .

E riguardo al Vostro rapporto , anche secondo me vi siete comportati entrambi nel migliore dei modi..... 0509_up.gif


doppio_lamp_naked.gif doppio_lamp_naked.gif
 
16315558
16315558 Inviato: 28 Nov 2022 17:02
 

Grazie a tutti e grazie di aver condiviso questa esperienza icon_smile.gif mi sento confortato dal fatto che possa capitare anche a chi gareggia in un trofeo 0510_sorriso.gif sicuramente se dovesse capitare di salire di nuovo su un mezzo che non sia mio, mi fermerò a riflettere sull'accaduto qualche secondo prima di accenderlo!
 
16315630
16315630 Inviato: 29 Nov 2022 10:28
 

Ti sei offerto di pagare i danni: più di questo non potevi fare... sei stato onesto e il tipo avrà gradito...

Racconto anche un mio aneddoto : io avevo all'epoca una streetfighter 1098S e un amico aveva la Speed triple 1050. Siamo in montagna e decidiamo di scambiarcele per un po'. Beh, al primo curvone : lui stava per straiarsi perchè ha frenato "a mano intera" (dove sullo street bastava usare 1 dito) e io stavo per andare giù per il dirupo perchè ho frenato con 1 dito (e invece sullo speed serviva la mano intera) icon_biggrin.gif

E non ti dico le mille volte che amici hanno provato il mio Hypermotard 1100S scendendo da delle giapponesi e non riuscivano a fare i tornantini stretti senza rischiare che si spegnesse..

Morale della favola: SEMPRE partire dal presupposto che il mezzo non è tuo e che non sai come si comporta.
 
16315640
16315640 Inviato: 29 Nov 2022 11:09
 

Vero anche questo. Comunque cambio di programma, alla fine ha deciso che vuole la marmitta nuova e che si recupera qualche soldo da quella vecchia. Mi tocca sganciare ancora!

Ma il danno l'ho fatto io e chi rompe paga.

Su un saggio libro ho letto che "un buon nome é da preferire alle ricchezze". Qualche centinaio di euro non sarà una ricchezza, ma una buona reputazione vale sicuramente di più.
 
16315643
16315643 Inviato: 29 Nov 2022 11:35
 

RenzoZH ha scritto:
Vero anche questo. Comunque cambio di programma, alla fine ha deciso che vuole la marmitta nuova e che si recupera qualche soldo da quella vecchia. Mi tocca sganciare ancora!

Ma il danno l'ho fatto io e chi rompe paga.

Su un saggio libro ho letto che "un buon nome é da preferire alle ricchezze". Qualche centinaio di euro non sarà una ricchezza, ma una buona reputazione vale sicuramente di più.



eusa_clap.gif eusa_clap.gif

pensa che una volta un conoscente mi ha chiesto se si poteva sedere sulla mia moto, che all'epoca era una cbr 600, giusto per vedere l'ergonomia, se toccava bene, eccetera.
risultato, non è riuscito a tenerla in piedi e per fortuna l'ho presa al volo e si è rotto solo uno specchietto.
mezz'ora di scusa, ti riparo il danno, eccetera....... non l'ho visto per due anni.
per 100 euro ha perso la faccia.
 
16315764
16315764 Inviato: 30 Nov 2022 12:10
 

Proprio il comportamento che voglio evitare. É un peccato rovinarsi la reputazione per i soldi. Molti o pochi che siano.
 
Mostra prima i messaggi di:





Pagina 1 di 1

Non puoi inserire nuovi Topic
Non puoi rispondere ai Topic
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
 
Indice del forumForum Autovelox, Patenti e LeggiSinistri e risarcimenti

Forums ©