Leggi il Topic


Presentazione + scelta "prima" moto: un confronto anomalo
16224088
16224088 Inviato: 6 Mag 2021 5:28
Oggetto: Presentazione + scelta "prima" moto: un confronto anomalo
 



Buongiorno a tutti, mi chiamo Stefano, ho 28 anni, originario del Piemonte e trasferito in Friuli da ormai 3 anni.

Il mio trascorso motociclistico è abbastanza scarno, sr50 fino ai 16 anni, dopodiché Aprilia rs125 replica Chesterfield, guidata fino ai 22 anni.

Purtroppo per un motivo o per un altro il mio fondoschiena è rimasto ad arrugginite per 6 anni, ma ci siamo è il momento di scegliere la nuova 2 ruote!

Dopo diverse prove su più modelli la sfida rimane tra Triumph Trident660 e Aprilia rs660, un confronto anomalo, naked contro stradale (anche se "comoda"). Tra le scartate cbr650r, r6, duke890r e brutale800rr (sapevo dall'inizio che sarebbe stato un no, TROPPO per me però ce l'aveva in prova il concessionario e che non te lo fai un giretto? Manco a dirlo mi ha fatto c****e addosso).
La ruggine alla guida purtroppo si è fatta sentire e le prove son state quel che sono, niente di più di una scampagnata.

Chiedo consiglio un po' ai veterani su quelli che sono i miei dubbi e prendere finalmente una decisione:

1. Da un lato naked (più comoda e fruibile tutti i giorni), dall'altro una stradale (che per quanto comoda risulta comunque più impegnativa). Da un lato la testa che spinge sull'acquisto di una moto divertente, dal feeling immediato (se la marchiata Noale è una bicicletta, l'inglese è un triciclo), non troppo potente, godibilissima in strada soprattutto per una guida morbida, più si spinge più va in crisi, non vuole e non deve essere trattata come una pistaiola. Motore brioso e sempre pronto e la sensazione di guida sembra che sia molto più leggera di quello che è in realtà.
L'Aprilia invece mi ha sorpreso sul motore, "morbido" nell'erogazione e corposo già a bassi regimi, per essere un bicilindrico mi ha sorpreso molto in positivo. Posizione di guida tutto sommato non estrema, dopo mezz'oretta i polsi erano ancora belli in forma, non come con la brutale800 che già dopo 10 minuti chiedevano pietà 😂. Dá meno confidenza dell'inglese, richiede piú concentrazione e trasmette la sensazione di poterti perdonare qualche sbavatura, senza esagerare, il rischio è di mettersela in testa.

Arriviamo al dunque:
Trident: il suo pregio ho paura che possa anche essere il suo difetto, tanta confidenza e facilità di guida mi daranno sicuramente di più nei primi periodi, ma POTREBBE "stancare" presto.
Aprilia: sono legato al marchio e la cosa influenza un po' il giudizio non permettendomi oggettivamente di prendere la decisione più giusta. Guadagna punti in estetica, ne perde in comfort e semplicità di guida, ma nel lungo periodo POTREBBE ripagare di più con esperienza rendendosi più elastica sugli utilizzi futuri. I 2000 euro in più per acquistarla c'è da dirlo non sono spiccioli, ma con interessi 0% il gap si riduce.

Il pensiero è che la trident sia la scelta razionalmente parlando più indicata a me, per rivenderla in un secondo momento in favore di qualcosa di più. Ma potrei sbagliarmi e rimetterci ben presto un po' di soldi sul cambio moto.

PS: le ho adorate entrambe in prova, in modi diversi ma entrambe mi hanno entusiasmato parecchio, a cuore non saprei rispondere chi tra le 2 scegliere per questo i mille dubbi


Scusate il romanzo, spero di trovare qualcuno che abbia la pazienza di leggere e la voglia di rispondere 😅

Saluti
 
16224091
16224091 Inviato: 6 Mag 2021 7:06
 

Ciao e 0509_welcome.gif nel forum ! icon_smile.gif
Non ho provato nessuna delle 2 ( ancora ) , ma da bravo matusalemme ( sono del '59 ) , che motociclisticamente parlando ha fatto gavetta in maniera molto progressiva ( 50 , 125 , 350 , 600 cc , ecc. ) , tendenzialmente consiglio di fare altrettanto .
Ottanta cavalli ( anche se alla ruota sono meno ) , su una ciclistica relativamente accessibile e sana , secondo me costituiscono un bell' up-grade , dopo il 125 .
Non andrei oltre , per il momento .
Anni fà , dopo parecchi anni di sportive ben "preparate" , per motivi che esulano da questo topic , mi ritrovai sotto alle chiappe un SV 650 N a km 0 , convinto che mi avrebbe stufato dopo 3 mesi .
Invece mi ha fatto divertire come un bambino , con i suoi più che sufficienti 70 cv alla ruota ed una ciclistica sempre sana e facilmente gestibile .
Dopo 5 anni l' ho venduta , ma solo perchè avevo bisogno di maggior comfort , a causa degli acciacchi che l' età porta in dote .



doppio_lamp_naked.gif doppio_lamp_naked.gif
 
16224094
16224094 Inviato: 6 Mag 2021 7:39
 

ansetup ha scritto:
Ciao e 0509_welcome.gif nel forum ! icon_smile.gif
Non ho provato nessuna delle 2 ( ancora ) , ma da bravo matusalemme ( sono del '59 ) , che motociclisticamente parlando ha fatto gavetta in maniera molto progressiva ( 50 , 125 , 350 , 600 cc , ecc. ) , tendenzialmente consiglio di fare altrettanto .
Ottanta cavalli ( anche se alla ruota sono meno ) , su una ciclistica relativamente accessibile e sana , secondo me costituiscono un bell' up-grade , dopo il 125 .
Non andrei oltre , per il momento .
Anni fà , dopo parecchi anni di sportive ben "preparate" , per motivi che esulano da questo topic , mi ritrovai sotto alle chiappe un SV 650 N a km 0 , convinto che mi avrebbe stufato dopo 3 mesi .
Invece mi ha fatto divertire come un bambino , con i suoi più che sufficienti 70 cv alla ruota ed una ciclistica sempre sana e facilmente gestibile .
Dopo 5 anni l' ho venduta , ma solo perchè avevo bisogno di maggior comfort , a causa degli acciacchi che l' età porta in dote .



doppio_lamp_naked.gif doppio_lamp_naked.gif


Ciao ansetup e grazie dell'opinione 😁 rispecchia grosso modo la parte più razionale di me. Alla fine sono ancora un po' bambino dentro e la gola di avere subito tutto fa luccicare gli occhi.
Quindi dici che andando sulla triumph mi godrei una moto fin da subito senza averne paura e, nel caso, più avanti cambiare con qualcosa di più per il quale sarei già motociclisticamente più pronto?

Saluti 😁
 
16224099
16224099 Inviato: 6 Mag 2021 8:26
 

Io al tuo posto sceglierei la Rs 660 icon_biggrin.gif
Però se dici di voler una moto più comoda e semplice da subito allora vai di Triumph, magari la usi 1/2 anni così togli la ruggine e poi la cambi
 
16224118
16224118 Inviato: 6 Mag 2021 9:31
 

Samudel03 ha scritto:
Io al tuo posto sceglierei la Rs 660 icon_biggrin.gif
Però se dici di voler una moto più comoda e semplice da subito allora vai di Triumph, magari la usi 1/2 anni così togli la ruggine e poi la cambi


😂 così mi uccidete però 😂😂
 
16224124
16224124 Inviato: 6 Mag 2021 9:46
 

--Ste-- ha scritto:
😂 così mi uccidete però 😂😂


Ciao,

più che altro devi mettere in conto che, data la ruggine, potresti scoprire che la moto che sulla carta ti calza a pennello, nella realtà può rivelarsi inadatta per te (troppo o troppo poco potente, scomoda, affaticante, noiosa, troppo o troppo poco vento, ecc.) per cui prendersi il nuovo ti espone al rischio di dover cambiare dopo breve tempo perdendoci bei soldini.

Faccio il Kimo della situazione (ma vedo che ansetup l'ha già suggerita) e ti direi di cercarti una SV, magari il nuovo modello, spendendo assai meno di quello che ti costerebbe un nuovo, un mezzo che nel peggiore dei casi rivenderai senza perderci troppo e nel migliore ti permetterà di farti le ossa e maturare la scelta successiva.
 
16224125
16224125 Inviato: 6 Mag 2021 9:47
 

È un bel dilemma il tuo.

Anche secondo me le cose vanno fatte "a tappe" con calma e senza fretta, anche perché potresti ritrovare a gestire troppi cavalli difficili da domare inizialmente... dopotutto non stiamo parlando di una Er-5.

È altrettanto vero però che quando si parla di 2 ruote, la maggior parte delle volte la razionalità va a farsi benedire, ed io ne so qualcosa.
Faresti un grosso errore ad acquistare una moto nuova, x giunta pagandola per anni a rate, e non esserne pienamente convinto...o magari pensando "eeeh si mi trovo bene, però con l'altra sarebbe stato meglio".
È un po come con le donne: chi sceglieresti fra la donna con la testa sulle spalle, responsabile, matura e che ti vuole un gran bene oppure la bonazza un po zozzona che ti attizza anche se passa a 3 isolati da te?
Personalmente non avrei dubbi sulla seconda, sia in termini di due ruote che di donne.

Ho avuto modo di salire su una Rs660 e non la sceglierei mai. È bellissima, da ferma però.
Ma questo è un parere mio, dettato dalla mia "idea" di moto, ognuno ha la sua.

Solo il classico testa/croce può fugare ogni dubbio.
Lancia la monetina in aria, e quando starà cadendo, vedrai che inconsciamente pregherai per l'una o l'altra...ecco quella sarà la moto che realmente vuoi.
E non pensare subito a quando la dovrai rivendere...io questo lo trovo deprimente, anche se razionale.

Goditela, vivila e sfruttala perché come disse qualcuno ben più saggio di me, "del doman non v'è certezza".
 
16224126
16224126 Inviato: 6 Mag 2021 9:49
 

tibbs ha scritto:
Ciao,

Faccio il Kimo della situazione (ma vedo che ansetup l'ha già suggerita) e ti direi di cercarti una SV, magari il nuovo modello


Come osi, per una volta che cerco di non consigliarla, subito mi fate le scarpe icon_asd.gif icon_asd.gif icon_asd.gif
 
16224129
16224129 Inviato: 6 Mag 2021 10:02
 

tibbs ha scritto:
Ciao,

più che altro devi mettere in conto che, data la ruggine, potresti scoprire che la moto che sulla carta ti calza a pennello, nella realtà può rivelarsi inadatta per te (troppo o troppo poco potente, scomoda, affaticante, noiosa, troppo o troppo poco vento, ecc.) per cui prendersi il nuovo ti espone al rischio di dover cambiare dopo breve tempo perdendoci bei soldini.

Faccio il Kimo della situazione (ma vedo che ansetup l'ha già suggerita) e ti direi di cercarti una SV, magari il nuovo modello, spendendo assai meno di quello che ti costerebbe un nuovo, un mezzo che nel peggiore dei casi rivenderai senza perderci troppo e nel migliore ti permetterà di farti le ossa e maturare la scelta successiva.



La scelta di un nuovo è anche una questione emotiva, essendo secondogenito sono sempre stato abituato ad avere roba di seconda, terzamano o più.. ora che posso permettermelo, senza troppi sacrifici, finalmente qualcosa di nuovo, da avere e sapere che è stato solo tuo.
Oltre a questo c'è la questione cuore e emozioni, ne ho considerate tante, escluse alcune, provate parecchie e alla fine sono rimaste solo loro 2 a lottare 😂 osservazione giustissima ma posso permettermi il lancio della moneta per una volta.

Vader ha scritto:
È un bel dilemma il tuo.

Anche secondo me le cose vanno fatte "a tappe" con calma e senza fretta, anche perché potresti ritrovare a gestire troppi cavalli difficili da domare inizialmente... dopotutto non stiamo parlando di una Er-5.

È altrettanto vero però che quando si parla di 2 ruote, la maggior parte delle volte la razionalità va a farsi benedire, ed io ne so qualcosa.
Faresti un grosso errore ad acquistare una moto nuova, x giunta pagandola per anni a rate, e non esserne pienamente convinto...o magari pensando "eeeh si mi trovo bene, però con l'altra sarebbe stato meglio".
È un po come con le donne: chi sceglieresti fra la donna con la testa sulle spalle, responsabile, matura e che ti vuole un gran bene oppure la bonazza un po zozzona che ti attizza anche se passa a 3 isolati da te?
Personalmente non avrei dubbi sulla seconda, sia in termini di due ruote che di donne.

Ho avuto modo di salire su una Rs660 e non la sceglierei mai. È bellissima, da ferma però.
Ma questo è un parere mio, dettato dalla mia "idea" di moto, ognuno ha la sua.

Solo il classico testa/croce può fugare ogni dubbio.
Lancia la monetina in aria, e quando starà cadendo, vedrai che inconsciamente pregherai per l'una o l'altra...ecco quella sarà la moto che realmente vuoi.
E non pensare subito a quando la dovrai rivendere...io questo lo trovo deprimente, anche se razionale.

Goditela, vivila e sfruttala perché come disse qualcuno ben più saggio di me, "del doman non v'è certezza".


Azz.. la monetina si è fermata in piedi 😂 scherzi a parte suggerimento molto semplice ma efficace. Posso chiederti come mai la rs660 non ti ha detto nulla?
 
16224192
16224192 Inviato: 6 Mag 2021 14:53
 

Perché semplicemente non è il mio genere. Dovevo provare una Guzzi Nevada ed il proprietario aveva acquistato da 1 mese la rs. Ho chiesto di salirci e fare il giro dell'atrio (quindi una prova assolutamente non valida come tale), ma già sapevo che non mi starebbe piaciuta.
Il perché è presto detto: sono uno a cui piacciono le moto abbastanza semplici da guidare e manutenere. Moto come il Bandit, la Sv, la Hornet dei primi anni 2000...insomma poco impegnative, ma che mi permettano di godere appieno di quella che io considero l'essenza della moto

Ah, e p.s: Faro Tondo forever doppio_lamp_naked.gif
Ecco spiegato il perché.
 
16224198
16224198 Inviato: 6 Mag 2021 15:20
 

Vader ha scritto:
Perché semplicemente non è il mio genere. Dovevo provare una Guzzi Nevada ed il proprietario aveva acquistato da 1 mese la rs. Ho chiesto di salirci e fare il giro dell'atrio (quindi una prova assolutamente non valida come tale), ma già sapevo che non mi starebbe piaciuta.
Il perché è presto detto: sono uno a cui piacciono le moto abbastanza semplici da guidare e manutenere. Moto come il Bandit, la Sv, la Hornet dei primi anni 2000...insomma poco impegnative, ma che mi permettano di godere appieno di quella che io considero l'essenza della moto

Ah, e p.s: Faro Tondo forever doppio_lamp_naked.gif
Ecco spiegato il perché.


Alla fine ho deciso, è stata una lunga e sofferta decisione ma sono convinto che non mi pentirò della scelta, il concessionario Triumph mi aspetta 😁 tra l'altro la Trident non era mai stata considerata, mi interessava la street, di fianco c'era parcheggiata lei, la guardo e dico: sai, non sei niente male! Ho chiesto di salirci e già la prima calzata di "chiappa" tra me e me è stata accompagnata da una sensazione di familiarità, come se sapesse di casa.. La non considerata alla fine ha vinto 😂
 
16224201
16224201 Inviato: 6 Mag 2021 15:25
 

Molto bella la Trident, ottima scelta.
 
16224202
16224202 Inviato: 6 Mag 2021 15:29
 

--Ste-- ha scritto:
La scelta di un nuovo è anche una questione emotiva, essendo secondogenito sono sempre stato abituato ad avere roba di seconda, terzamano o più.. ora che posso permettermelo, senza troppi sacrifici, finalmente qualcosa di nuovo, da avere e sapere che è stato solo tuo.
Oltre a questo c'è la questione cuore e emozioni, ne ho considerate tante, escluse alcune, provate parecchie e alla fine sono rimaste solo loro 2 a lottare 😂 osservazione giustissima ma posso permettermi il lancio della moneta per una volta.


Sai, gli acquisti emotivi sono quelli che consentono a molti appassionati di comperarsi mezzi pari al nuovo, venduti per inutilizzo, a cifre abbordabili.

Ad ogni modo, tra le due mi piace più l'Aprilia, ma razionalmente anch'io ti avrei consigliato la Trident.

A questo punto buona moto, non ti scoraggiare per eventuali incomprensioni con il mezzo e buon divertimento!
 
16224203
16224203 Inviato: 6 Mag 2021 15:31
 

Sono due belle moto... prendi quella che ti piace di più.
Tanto beccare la moto giusta al primo tentativo è impossibile, se non altro perché con il tempo cambieranno le tue esigenze, le tue voglie e i tuoi pruriti... in strada non saranno mai gli 80 cv un limite.
 
16224277
16224277 Inviato: 6 Mag 2021 21:55
 

Quindi non ho capito alla fine hai preso la Street triple? Ormai quindi i giochi sono fatti, io ti avrei comunque consigliato la tuono 660 meno impegnativa come posizione della rs.
 
16224283
16224283 Inviato: 6 Mag 2021 23:50
 

tibbs ha scritto:
Sai, gli acquisti emotivi sono quelli che consentono a molti appassionati di comperarsi mezzi pari al nuovo, venduti per inutilizzo, a cifre abbordabili.

Ad ogni modo, tra le due mi piace più l'Aprilia, ma razionalmente anch'io ti avrei consigliato la Trident.

A questo punto buona moto, non ti scoraggiare per eventuali incomprensioni con il mezzo e buon divertimento!


Se dovesse andare così, ma conoscendomi non credo, la prenderei con filosofia: la sprovvedutezza di uno è la fortuna di un altro 😁 grazie dell'incoraggiamento, sarà un luuuungo mese di attesa per la consegna.

Vader ha scritto:
Molto bella la Trident, ottima scelta.


Le premesse sono ottime, incrociamo le dita 🤞

Vinc74 ha scritto:
Sono due belle moto... prendi quella che ti piace di più.
Tanto beccare la moto giusta al primo tentativo è impossibile, se non altro perché con il tempo cambieranno le tue esigenze, le tue voglie e i tuoi pruriti... in strada non saranno mai gli 80 cv un limite.


Ci ho dovuto mettere un po' di razionalità, altrimenti non me la cavavo più fuori, magari non sarà la moto giusta, ma neanche quella sbagliata. Per ora 😂

snake_989 ha scritto:
Quindi non ho capito alla fine hai preso la Street triple? Ormai quindi i giochi sono fatti, io ti avrei comunque consigliato la tuono 660 meno impegnativa come posizione della rs.


No ho preso la Trident 660. La tuono l'ho provata, non molto diversa dalla rs, più comoda nell'uso ma comunque sportiva, tra le due avrei scelto la rs più per un fatto di estetica che di comfort oltre ad altri piccoli fattori. Alla fine la battaglia era tra una stradale e una naked "comoda" e con qualche CV in meno alla ruota (che ho preferito non guidando da un bel pezzo).
 
16224425
16224425 Inviato: 7 Mag 2021 13:01
 

Allora complimenti vedrai che la trident sarà una gran moto ne parlano tutti bene. L ho vista dal vivo proprio settimana scorsa ed é anche rifinita da paura.
 
Mostra prima i messaggi di:





Pagina 1 di 1

Non puoi inserire nuovi Topic
Non puoi rispondere ai Topic
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
 
Indice del forumForum GeneraleConfronti e Consigli Acquisto

Forums ©