Leggi il Topic


elaborarione piaggio nrg mc3 stage 6 70 rt [uso pista]
16198917
16198917 Inviato: 14 Dic 2020 14:46
Oggetto: elaborarione piaggio nrg mc3 stage 6 70 rt [uso pista]
 

ciao a tutti ragazzi, sto elaborando questo nrg perche ci voglio iniziare a girare in pista, premetto lo scooter l'ho completamente rifatto da zero ora elenco i vari lavori fatti! siccome volevo contenre un po la spesa visto che la mia intenzione e di girarci in pista e volevo fare un lavoretto fatto abbastanza bene, ho comprato un po di cose usate per cercare di mantenere un po i costi per evitare di raggiungere delle cifre astronomiche.
motore:
carter raccordati per gt stage 6 70 R/T e zona pacco lamellare
GT stage 6 70 cc R/T preparato da F.R.T il cilindro l'ho preso usato, il tipo me lo ha venduto con pistone B ma portando in rettifica li ho fatto dare una lappatina leggere e fatto misurare poi ho scoperto che in realta ci andava il C
Albero motore malossi mhr corsa 85 anche questo preso usato e fatto controllare e rimbiellare
Scarico stage 6 rd dedicato per il cilindro
Alimentazione
Carburatore 28 vhst della stage 6 black edition
collettore stage 6 per il 28 piu basetta di rialzo lavorata al cnc
Pacco lamelare malossi vl16
Accensione selletra ad anticipo fisso impostata a 2.25 mm per il 70cc
Trassmisione:
variatore malosssi mhr 101 con rulli da 4 gr
correttori di coppia malossi over range con molla rossa della 2 fast che dovrebbe essere 34 kg
frizione stage 6 regolabile con mollete rosse stage 6
e campana stage 6 da 112mm
Rapporti primari malossi 14/47
Rapporti secondari malossi 16/37
Ciclistica :
Foorcella anteriore del f12 modificata per telaio piaggio, piu forcelle preparate per uso pista
mono posteriore stage 6
Freni:
disco freno della f&f da 260 mm
posta pinza stage 6
pinza freno rpm 4 pompanti
pompa freno sx piu dx della adelin da 14 mm
pinza freno posteriore originale
disco freno posteriore della braking
Impianto di raffredamento modificato con aggiunta di radiatore malossi piu il suo originale, con pompa dell'acqua pollini + una pompa eletrica
Strumentazione stage 6


Allora questo e il mio set up dello scooter, una volta montato il blocco motore e i componenti neccessari per fare delle prove e cercare di carburare e tarare lo scooter sono insorto un grosso problema, in poche parole quando lo scooter si scalda , partenza da fermo apro il gas a manetta e per un po lo scooter non va, non fa dei vuoti come se fosse magro ma borbotta come se fosse troppo grasso , questo me lo fa per un bel po di secondi tipo 10 secondi poi all'improviso entra in coppia e riesce a partire , ma come mollo il gas e cerco di riprendere la coppia mi fa la stessa pugnetta, mi sono accorto che il motore mi entra in coppia dai 8 500 rpm ai 9000 rpm prima non riesco a farlo entrare in coppia, ragazzi ne ho provato di ogni rulli, molle di contrasto, ragolazione della frizione , carburazione di ogni veramente ma non ho risolto il problema, l'unica era con i rulli da 3 gr lo scooter partiva bene faceva 50 metri poi non riusciva piu a tirare. Io dando per scontato visto che il cilindro il tipo che me lo ha venduto ha dato per funzionante, nella fase di montaggio non ho controlato la fasatura dei travasi, quindi ho smontato il blocco l'ho messo al banco e ho iniziato a controlare la fasatura, scopro che lo scarico stava a 205░ di scarico e 141░ di aspirazione(preciso non ricordo esattamente a quanto stava l'aspirazione ma all'incirca e quella) ,in ogni caso una fasatura del genere e esagerata e mi hanno detto che molto probabilmente e questa la causa del mio difetto, in ogni caso con questo tipo di fasatura il pistone al pmi non riusciva nemmeo ad aprire completamente i travasi,ne quelli di aspirazione, ne quelli scarico. a sto punto decido di fare delle varie prove per cercare di trovare una buona fasatura, come prima prova decido di porvare ad alzare il cilindro tramite le guarnizioni usate per fare lo squish per far in modo che il pistone apra completamente i travasi , una volta alzato il cilindo e non di poco ho dovuto usare un botto di guarnizione ,che pero non mi e passato in mente di misurarle per vedere di quanto ho alzato il cilindro , una volta alzato ricontollo la fasatura e di scarico stavo sopra i 210 ░ di scarico e di aspriazione ero sopra 150░ questa volta molto peggio di prima, quindi tolgo di nuovo tutte le guarnizioni tranne quelli che avevo su prima che avevo sato per fare uno squish da 0.6 mm , cosi torniamo ai nostri 205░ di scarico e 141░ di aspirazione, cosi essendo troppo alto lo scarico decido di cavarne ancora due un piu sottile e una un bel po piu robusta e contollo di nuovo la fasature, finalmete riesco ad arrivare a 200 201░ di scarico e e 136 o 137░ di aspirazione , sentendo in giro mi dicono che sono acora un po alto di fasatura ma che posso provare( addiritura mi dicono ce gente che in pista riesce a girare anche con 205░ di scarico ) , quindi decido di chiudere di nuovo il blocco e di provarlo cosi, solamente che io cavando quelle guarnizioni ora mi ritrovo con uno squish molto basso da 0,3, quindi porto la testa dal tornitore la faccio abbassare di 2 decimi , cosi riuscendo ad ottenere uno squish da 0,5 mm, rimonto il tutto e provo nuovamente lo scooter, bene ci sono dei migliorameti ora la cosa che mi faceva prima di borbottare da 10 secondi si e ridotta notevolmente, pero ancora non ho risolto del tutto il problema, prima ce da dire che quando andavo a lavorare sulla carburazione lo scooter cambiava di poco ,ora invece quando vado a modificare la carburazione sullo scooter lo sento molto di piu, pero io quel cavolo di motore non lo sento girare come si deve non riesco a meterlo a punto. Quindi sono arrivato alla conclusione che secondo me quel cilindro sia stato lavorato male e per questo che mi fa tutte ste pugnette, per caso a qualcuno di voi e mai capitata una roba del genere oppure che qual cilindro sia stato lavorato ma per una biella da 90 aggiungendo sotto il cilindo una piastra di rialzo per fare in modo di satrci dentro con le fasature?? io non so piu che farci sono mesi che ci sono dietro e non ne posso piuu, mi hanno anche consigliato di fare delle boccole da 4 mm da ettere stra il collettore di scarico e la marmitta cosi si va ad allungare lo scarico guadagno ai bassi ma perdo agli alti, spero che qualcuno di voi mi possa aiutare, poi nel caso stavo pensando mi prendere il cilindro nuovo e via, pero ho visto che ce il cilindro stage 6 rt 70 ma lavorato dalla RD ,qualcuno mi sa dire se ci sono delle differenze dal cilindro normale?? mi e stato detto che sono migliorati in travaseria, qualquno li ha mai provati ?? come sono??
grazie mille a tutti in anticipo!!!!
 
Mostra prima i messaggi di:





Pagina 1 di 1

Non puoi inserire nuovi Topic
Non puoi rispondere ai Topic
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
 
Indice del forumForum ScooterI nostri scooter da pista

Forums ©