Leggi il Topic


Rc auto e moto....novità! [migliore classe familiare]
16123408
16123408 Inviato: 3 Dic 2019 10:17
Oggetto: Rc auto e moto....novità! [migliore classe familiare]
 

Link a pagina di Ilsole24ore.com

Però non mi è chiara una cosa.....

io che vivo nel nucleo familiare con mio padre al rinnovo dell'assicurazione dello scooter posso interstarmi io il motorino con la sua classe??
perchè prima era possibile farlo solo acquistando solo un nuovo mezzo (auto o scooter che sia)
 
16123419
16123419 Inviato: 3 Dic 2019 10:54
Oggetto: Re: Rc auto e moto....novità!!
 

bebbu ha scritto:
io che vivo nel nucleo familiare con mio padre al rinnovo dell'assicurazione dello scooter posso interstarmi io il motorino con la sua classe??


A leggere l'articolo del link direi proprio di sì:

Citazione:
Ora la possibilità viene estesa ai casi di rinnovo di contratti già stipulati, purchè in assenza di sinistri con responsabilità esclusiva o principale o paritaria negli ultimi 5 anni, in base alle risultanze dell’attestato di rischio. E vale anche per diverse tipologie di veicoli, dunque anche per moto e scooter della famiglia.
 
16123464
16123464 Inviato: 3 Dic 2019 14:01
 

Mah.... eusa_think.gif eusa_think.gif eusa_think.gif

Ho l'impressione che questa trovata andrà a scapito di chi la prima classe se la è guadagnata sul campo. eusa_think.gif

Perchè se moltissime persone in più possono andare in prima classe, il prezzo della relativa polizza è destinato a salire. Le compagnie assicurative non sono delle onlus.
 
16123471
16123471 Inviato: 3 Dic 2019 15:32
 

AG_KTM ha scritto:
Mah.... eusa_think.gif eusa_think.gif eusa_think.gif

Ho l'impressione che questa trovata andrà a scapito di chi la prima classe se la è guadagnata sul campo. eusa_think.gif

Perchè se moltissime persone in più possono andare in prima classe, il prezzo della relativa polizza è destinato a salire. Le compagnie assicurative non sono delle onlus.


Sai che ho pensato esattamente la stessa cosa?
Mi sembra tanto il gioco delle 3 carte come quello che hanno fatto nel voler equiparare i costi delle RCA fra le regioni meno care e quelle più care, in pratica le regioni meno care hanno visto lievitare un po' i prezzi mentre quelle più care li hanno visti scendere un po'.
Io che penso sempre in positivo nella vita mi ritrovo sempre a pensare in negativo quando c'è di mezzo il nostro governo, di qualunque colore sia. icon_rolleyes.gif icon_rolleyes.gif icon_rolleyes.gif
 
16123473
16123473 Inviato: 3 Dic 2019 15:34
 

se funziona come la Bersani... in realtà dal punto formale si prenderà la classe più bassa, ma dal punto di vista sostanziale la tariffa non sarà uguale a quella di più bassa, guadagnata sul campo.

D'altronde il ragionamento ha senso, per arrivare in 1a ci metti 14anni (di esperienza e di vita assicurativa, per cui la Compagnia ti ha profilato), se un familiare prende la 1a al primo anno di patente, il rischio che corre la compagnia è sicuramente maggiore, in quanto mancano i 14anni di esperienza e di non possibilità di profilazione del rischio. Quindi la 1a di un padre, non sarà mai la 1a di un figlio, anche se sicuramente il figlio andrà a pagare meno che se partisse dalla 14esima.

Se così fosse, sarebbe una Bersani 2.0, ovvero la Bersani di prima estesa a veicoli a motore indistinti (2 o 4 ruote)
 
16123477
16123477 Inviato: 3 Dic 2019 15:54
 

Ze ha scritto:
se funziona come la Bersani... in realtà dal punto formale si prenderà la classe più bassa, ma dal punto di vista sostanziale la tariffa non sarà uguale a quella di più bassa, guadagnata sul campo.

D'altronde il ragionamento ha senso, per arrivare in 1a ci metti 14anni (di esperienza e di vita assicurativa, per cui la Compagnia ti ha profilato), se un familiare prende la 1a al primo anno di patente, il rischio che corre la compagnia è sicuramente maggiore, in quanto mancano i 14anni di esperienza e di non possibilità di profilazione del rischio. Quindi la 1a di un padre, non sarà mai la 1a di un figlio, anche se sicuramente il figlio andrà a pagare meno che se partisse dalla 14esima.

Se così fosse, sarebbe una Bersani 2.0, ovvero la Bersani di prima estesa a veicoli a motore indistinti (2 o 4 ruote)


Il tuo ragionamento non fa una grinza ma allora perchè parlare di prima classe per tutti i mezzi assicurati in famiglia?
Cioè se la prima classe del figlio non corrisponde a quella del padre (parlando di prezzo) sarebbe meglio dire che il figlio in realtà paga quanto una classe 7 (solo per fare un esempio ho scelto la classe a metà fra 1 e 14).
Allora sarebbe più corretto dire che se in famiglia c'è un assicurato in prima classe si riconosce un premio a chi sta nelle classi più alte facendogli pagare qualche classe in meno e non dicendo che paga quanto la classe più bassa.
Vedi che come al solito non spiegano mai bene le cose e alla fine ci fanno il gicoco delle 3 carte come dicevo sopra?

E sinceramente penso che le assicurazioni si siano già portate avanti prevedendo questo decreto.
Fra una ventina di giorni mi scadono le assicurazioni di auto e moto e i preventivi di rinnovo che mi hanno inviato sono più cari di quanto pagato lo scorso anno: per l'auto un aumento di circa 20€ mentre per la moto un aumento di 36€ nonostante in entrambi i casi io guadagni una classe.
Ovviamente mi sono fatto sentire ottenendo però risposte alquanto evasive e allora mi sono rivolto altrove, ed ho ottenuto prezzi decisamente più vantaggiosi (a parità di condizioni, meglio sottolinearlo).

Allora posso pensare che questi aumenti già li stiano mettendo in atto in previsione di questo nuovo decreto dal momento che se verrà legiferato nel mio caso guadagnerei ben 6 classi di merito sulla polizza moto?
Guadagnerei 6 classi ma pagherei 36€ in più dell'anno scorso!!! L'ho scritto sopra che quando c'è di mezzo il governo bisogna sempre pensare male 0509_mitra.gif 0509_mitra.gif 0509_mitra.gif 0509_mitra.gif 0509_mitra.gif
 
16123512
16123512 Inviato: 3 Dic 2019 19:11
 

quindi non ho capito secondo voi se al rinnovo che ho a febbraio sul motorino (proprietà e assicurazione mio padre per risparmiare) posso passare la polizza a me o meno?

eventualmente è No,potrei fare il passaggio di proprietà e in quel caso si?
 
16123523
16123523 Inviato: 3 Dic 2019 20:14
 

Ho letto l'articolo, da quello che capisco io tutto sto vantaggio per tutti io non lo vedo.
Cioè, già da ora le auto all'interno dello stesso nucleo familiare sono tutte alla stessa classe ( che non è detto debba essere la prima).

Gli unici a trarne vantaggio saranno quelli che hanno una moto o un motorino che è in una classe più alta rispetto alle vetture dello stesso nucleo familiare.
 
16123542
16123542 Inviato: 3 Dic 2019 23:39
 

gilberto36 ha scritto:
Ho letto l'articolo, da quello che capisco io tutto sto vantaggio per tutti io non lo vedo.
Cioè, già da ora le auto all'interno dello stesso nucleo familiare sono tutte alla stessa classe ( che non è detto debba essere la prima).

Gli unici a trarne vantaggio saranno quelli che hanno una moto o un motorino che è in una classe più alta rispetto alle vetture dello stesso nucleo familiare.


E' esattamente questo il vantaggio, ovvero che avendo la 1a classe con la macchina la prendi anche con la moto... nel mio caso sarebbe un bel risparmio eusa_drool.gif

Purtroppo però sembra che già stiano facendo la guerra al decreto le assicurazioni...

Link a pagina di Ansa.it


doppio_lamp.gif
 
16123584
16123584 Inviato: 4 Dic 2019 5:50
 

Il tutto, non dimentichiamo, salvo intese.

Un argomento molto border line questo, sconfinare nella politica è un attimo (ed è vietato dal regolamento), però però, se mi è concesso, questa nuova idea non mi pare una genialata, sono sulla stessa linea di pensiero di chi dice che le assicurazioni aumenteranno, leggermente, l'assicurazione a tutti. Giustamente.

Avrei pensato a qualcos'altro per rendere le assicurazioni più convenienti (diminuzione delle tasse dirette, maggiori controlli per chi viaggia non assicurato, prevedere sconti maggiori per chi non causa sinistri, sconti sulle prime assicurazioni, assicurare la persona e non il mezzo, profilandolo, ecc ecc) per i cittadini, vedremo cosa uscirà sulla Gazzetta Ufficiale.

(Pensiamo se non trovano tutte le coperture e poi aumenta l'Iva... Bel risparmio.)
 
16123591
16123591 Inviato: 4 Dic 2019 8:16
 

CBR_125R ha scritto:


Avrei pensato a qualcos'altro per rendere le assicurazioni più convenienti (diminuzione delle tasse dirette, maggiori controlli per chi viaggia non assicurato, prevedere sconti maggiori per chi non causa sinistri, sconti sulle prime assicurazioni, assicurare la persona e non il mezzo, profilandolo, ecc ecc)


Sarebbero tutte proposte sensate, intelligenti e che, sopratutto, premiano il merito. 0509_up.gif

Ma negli ultimi anni, qui in italia, parlare di intelligenza e meritocrazia sembra sia peggio che bestemmiare con un megafono durante la messa in vaticano... eusa_wall.gif eusa_wall.gif
 
16123631
16123631 Inviato: 4 Dic 2019 11:59
 

la questione non è la classe, ma lo sconto applicato a chi non fa incidenti, sono norme che lasciano il tempo che trovano. le assicurazioni applicheranno ricari a tutti per compensare il rischio (oggettivo) maggiore.
 
16123711
16123711 Inviato: 4 Dic 2019 15:35
 

CBR_125R ha scritto:
Il tutto, non dimentichiamo, salvo intese.

Un argomento molto border line questo, sconfinare nella politica è un attimo (ed è vietato dal regolamento), però però, se mi è concesso, questa nuova idea non mi pare una genialata, sono sulla stessa linea di pensiero di chi dice che le assicurazioni aumenteranno, leggermente, l'assicurazione a tutti. Giustamente.

Avrei pensato a qualcos'altro per rendere le assicurazioni più convenienti (diminuzione delle tasse dirette, maggiori controlli per chi viaggia non assicurato, prevedere sconti maggiori per chi non causa sinistri, sconti sulle prime assicurazioni, assicurare la persona e non il mezzo, profilandolo, ecc ecc) per i cittadini, vedremo cosa uscirà sulla Gazzetta Ufficiale.

(Pensiamo se non trovano tutte le coperture e poi aumenta l'Iva... Bel risparmio.)


Hai centrato perfettamente il mio pensiero.
 
16123804
16123804 Inviato: 5 Dic 2019 5:53
 

Any way, ho fatto un preventivo per il rinnovo... Bene... Non è aumentata ma non è nemmeno calata, visto che non ho avuto sinistri con colpa....... Bene, magari prendo la residenza a casa dai miei nonni per il tempo necessario a prendere la classe di merito di mio nonno... Almeno, pur non essendo una prima classe "pura" (zk, Harry Potter... Sono un half-blood icon_asd.gif ), dovrei risparmiare qualcosa.

Avanti così.
 
16123807
16123807 Inviato: 5 Dic 2019 7:17
 

Ci sarà da fare delle prove per vedere se il premio risulta più basso con una classe più alta e ATR valorizzato per alcuni anni o in prima classe ma con l’ATR vergine. Io non sono così sicuro che venga più basso con la prima visto che da quando c’è la bersani vale molto di più lo storico degli incidenti rispetto alla classe...
 
16125115
16125115 Inviato: 13 Dic 2019 1:52
 

AG_KTM ha scritto:
Mah.... eusa_think.gif eusa_think.gif eusa_think.gif

Ho l'impressione che questa trovata andrà a scapito di chi la prima classe se la è guadagnata sul campo. eusa_think.gif

Perchè se moltissime persone in più possono andare in prima classe, il prezzo della relativa polizza è destinato a salire. Le compagnie assicurative non sono delle onlus.


In realtà è proprio quel che avevano detto, quando si parlava delle disparità nord/sud e affini avevano detto che non avrebbero abbassato per il sud, ma avrebbero fatto un sistem, che alla fine, andava ad equiparare chi pagava di meno a chi pagava di più. Io in Liguria e prima classe con tutto sicuramente andrò a pagare di più alla fine. Non so se nel calderone chi risparmierà saran tanti di più di chi pagherà di più, perchè se è vero che la moto ti passa in prima, e se è vero che i premi sia di macchina che di moto saliranno, alla fine il risparmio se lo brucia l'aumento e alla peggio vai in pari
 
16125335
16125335 Inviato: 14 Dic 2019 13:40
 

Stavo per aprire un topic apposito, poi ho visto che esisteva già.
Io non condivido i vostri commenti però, le assicurazioni sono aziende che lucrano abbondantemente su di noi, non sono ONLUS ma non conoscono neanche la libera concorrenza. Vorrei sapere a quanti di voi diminuiscono il premio assicurativo quando non si sono fatti incidenti e di quanto. Non è questo un modo per aggirare il concetto di Bonus-Malus? Ho chiesto per l'auto quanto avrei risparmiato mettendo la scatola nera, non ero molto propenso, ma se il gioco valeva la candela... Risposta: 5€ in più!!

La Legge Bersani era un'ottima cosa, forse estrema visto che un neopatentato non può essere paragonato a uno che guida da 30 anni.... Però subito le assicurazioni hanno trovato il modo di aggirare la legge. E qui il governo avrebbe dovuto intervenire se credeva in quello che aveva fatto (ma è anche vero che quel governo era ormai caduto, come sempre in Italia).

Ora prendo questa legge (che non c'è ancora) nel mio caso specifico, io ho la patente da 24 anni, mai avuto incidenti, ho preso un 125 da 2 anni e sono partito dalla 14esima classe CU (per fortuna 7ima CI). E' vero che non ho un esperienza così alta nella guida del ciclomotore, ma è anche vero che ho tantissima esperienza sulla strada, che ho dimostrato di essere un guidatore esperto e attento e che non posso certo essere paragonato a un 17enne di primo pelo che non da nessuna garanzia. Magari non 13 classi in meno, ma 5 VERE, le vogliamo togliere??

Alla fine secondo me le assicurazioni troveranno il modo a costo zero di aggirare la legge, io lo vedrò a settembre del 2020. E giusto per la cronaca, con auto e moto ho ricevuto aumenti senza motivo in corso d'anno, quando ancora questa norma non era neanche nella mente dell'ideatore, le assicurazioni fanno cassa a prescindere, in base all'andamento dell'anno precedente (e ovviamente prospetti di minori incassi futuri).
Il mio punto di vista è che non posso difendere queste assicurazioni contro principi che ritengo giusti, a prescindere che questo mi tocchi o meno.

CBR_125R ha scritto:

Avrei pensato a qualcos'altro per rendere le assicurazioni più convenienti (diminuzione delle tasse dirette, maggiori controlli per chi viaggia non assicurato, prevedere sconti maggiori per chi non causa sinistri, sconti sulle prime assicurazioni, assicurare la persona e non il mezzo, profilandolo, ecc ecc) per i cittadini, vedremo cosa uscirà sulla Gazzetta Ufficiale.

(Pensiamo se non trovano tutte le coperture e poi aumenta l'Iva... Bel risparmio.)

Questa legge assicurativa sarebbe a costo zero per lo Stato, quello che tu proponi sarebbe lasciare i guadagni alle assicurazioni e mettere a carico all'Italia questo nostro "risparmio" che poi tornerebbe sotto forma di tasse. Ma come si è visto con le detrazioni fiscali ecc, le compagnie tendono ad alzare i prezzi quando è lo Stato ad abbassarli, in pratica non risolveremmo niente, anzi.

Io imporrei per legge un vero rispetto del Bonus-Malus con il divieto di aumentare il premio in caso di mancati incidenti al lordo dell'inflazione. E punire piuttosto i recidivi, quelli che giocano con le truffe assicurative, incrociando i dati di chi commette incidenti, testimoni, chi subisce incidenti... Di solito il giochino sta lì!
 
16125348
16125348 Inviato: 14 Dic 2019 16:24
 

Con l'auto in 10 anni (facendoci in mezzo anche un piccolo incidente con torto) sono passato dallo spendere 600 euro di rca a spenderne 200. Sempre rimanendo tra la prima e la terza classe. Basta essere un pochino scaltri e inseguire le offerte delle grandi compagnie, senza affezionarsi ad una in particolare.

Con la moto anche io sono partito un bel po' dopo l'auto. Ad oggi sono in undicesima, ma pago talmente poco che non penso che una classe più bassa mi farà una gran differenza.

doppio_lamp.gif
 
16125374
16125374 Inviato: 14 Dic 2019 22:45
 

AG_KTM ha scritto:
Con l'auto in 10 anni (facendoci in mezzo anche un piccolo incidente con torto) sono passato dallo spendere 600 euro di rca a spenderne 200. Sempre rimanendo tra la prima e la terza classe. Basta essere un pochino scaltri e inseguire le offerte delle grandi compagnie, senza affezionarsi ad una in particolare.

Con la moto anche io sono partito un bel po' dopo l'auto. Ad oggi sono in undicesima, ma pago talmente poco che non penso che una classe più bassa mi farà una gran differenza.

doppio_lamp.gif

Non ne capisco molto il senso scusa... Io con l'auto sono in prima classe e pagavo 230 compresa l'assistenza stradale, quest'anno è aumentata a 240. Ma sono 5 anni che sono lì e promozioni a parte è sempre aumentata di un euro o 2 all'anno. Per il 125 pagavo 190, poi 195 e ora 200. Questo non è un bonus malus, l'inflazione non è di quelle cifre e comunque scendendo di classe dovrebbe anche scendere il premio... Secondo me bisogna considerare i costi a parità di compagnia assicuratrice, anche perchè arriva il momento dove le hai girate tutte e meno di così non puoi scendere...

E' un po come il discorso TAEG/TANm com'è possibile nel 2019 che possano proporre il 9.50% di interessi per l'acquisto di un'auto, questa è usura non un finanziamento, eppure lo Stato lo permette e a rimetterci sono i consumatori. Questa frase è un po OT, ma fa capire chi ha il coltello dalla parte del manico e che lo Stato dovrebbe difendere meglio il cittadino/utente finale
 
16125402
16125402 Inviato: 15 Dic 2019 2:01
 

AG_KTM ha scritto:
Con l'auto in 10 anni (facendoci in mezzo anche un piccolo incidente con torto) sono passato dallo spendere 600 euro di rca a spenderne 200. Sempre rimanendo tra la prima e la terza classe. Basta essere un pochino scaltri e inseguire le offerte delle grandi compagnie, senza affezionarsi ad una in particolare.
Con la moto anche io sono partito un bel po' dopo l'auto. Ad oggi sono in undicesima, ma pago talmente poco che non penso che una classe più bassa mi farà una gran differenza.

doppio_lamp.gif


devi anche valutare cosa paghi, perchè con le assicurazioni i problemi saltano fuori quando devono pagare. Magari segui l'offerta e paghi meno, ma in caso di incidente ti fan casini. Ho sentito storie dell'orrore là fuori.
 
16125443
16125443 Inviato: 15 Dic 2019 15:36
 

Abyssinian ha scritto:
devi anche valutare cosa paghi, perchè con le assicurazioni i problemi saltano fuori quando devono pagare. Magari segui l'offerta e paghi meno, ma in caso di incidente ti fan casini. Ho sentito storie dell'orrore là fuori.


Le offerte si scelgono a parità di garanzie, ovviamente. Ho specificato che uso solo grandi e molto note compagnie, non è che guardo il prezzo e basta. Finora i problemi li ho avuti solo con l'assicuratore classico, mai con le on-line

doppio_lamp.gif
 
Mostra prima i messaggi di:





Pagina 1 di 1

Non puoi inserire nuovi Topic
Non puoi rispondere ai Topic
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
 
Indice del forumForum Autovelox, Patenti e LeggiInformazioni generali sulle assicurazioni

Forums ©